Addio Pinna Nobilis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Mi sono giunte notizie incoraggianti dall'Adriatico...
    Sembrerebbe che nella zona di Sistiana a Trieste le pinnae nobilis non hanno per ora risentito del parassita, e ho sentito dire lo stesso della zona di Taranto

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio
      Mi sono giunte notizie incoraggianti dall'Adriatico...
      Sembrerebbe che nella zona di Sistiana a Trieste le pinnae nobilis non hanno per ora risentito del parassita, e ho sentito dire lo stesso della zona di Taranto
      Di Taranto mi giunge nuova, però che in alto adriatico fossero vive si sapeva, stanno appunto studiando il perché per provare a trovare una soluzione.

      Commenta


      • #18
        In Corsica meridionale stessa triste situazione, quelle poche che ho visto erano solo gusci vuoti

        Commenta


        • #19
          Isola del Giglio - Scoglio del Corvo : Sul pianoro di NE tra lo scoglio e la costa tre anni fa ce n'erano almeno una trentina, tra grandi e piccole. Giovedì scorso ne ho visto solo una (o meglio ciò che ne è rimasto), colonizzata da un piccolo polpo;

          Isola di Giannutri - Punta Secca: non più di dieci giorni fa tra la boa che segna il confine della zona 1 ed il "muro" di Punta Secca, tra i 15 ed i 25 metri, ne ho viste almeno una dozzina, tutte desolatamente morte.
          Stessa sorte alla base del muro tra i -30 ed i -55.

          Ho alcune foto fatte tre anni fa a Cala Maestra in pochissimi metri d'acqua; ricordo benissimo che sotto l'antico faro ce n'erano una quindicina. Non oso pensare a cosa troverò.

          Per fortuna ho parecchie foto di questi splendidi bivalvi. Se è vero che impiegano anche vent'anni a raggiungere la dimensione adulta ho paura che dovrò accontentarmi di guardarle ogni tanto per non dimenticarle.

          Chissà che fine hanno fatto i piccoli gamberi Palemon serratus che le abitavano.........

          Commenta


          • #20
            Caro Pablito, mi fai leggere brutte notizie.
            Tra un mesetto cerchero' di controllare di persona .
            Ma a parte le pinne nobilis morte hai trovato mucillagine?
            Un salutone
            Paolo
            Paolo

            Commenta


            • #21
              ciao Paolo,
              mucillagine un po' meno di quanta ne abbiamo trovata insieme agli inizi di giugno, ma anche poca vita (un paio di belle cernie e poco più). In compenso la visibilità era migliore.

              Per i "controlli di persona" spero di esserci. Ci metteremo d'accordo, sperando che le condizioni meteo ci permettano di andare alle Formiche (manco dalla secca dello zi' Paolo da tre anni).

              Un caro saluto

              Commenta


              • #22
                Che si dice della pinna nobilis, siamo sempre allo stesso punto di prima o ci sono notizie migliori?

                Commenta


                • #23
                  io non ne vedo di vive da un anno e mezzo... e sono in acqua tutte le domeniche (sud francia - liguria e d'estate sardegna meridionale, in quel caso tutti i giorni)

                  Commenta


                  • #24
                    Durante l'ultima immersione che ho fatto a Villefranche (F) circa un paio di mesi fa, ri cordo di averne vista una, malandata ma viva, chiaramente la situazione è degenerata risptto a diversi anni fa che se ne vedevano veramente tante.
                    "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza!" [Arthur Bloch]
                    "Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china...
                    ... e a quel punto è un attimo..." [ignoto]

                    Commenta


                    • #25
                      Un miracolo! Io, tutte quelle che ho visto erano vuote (o con murene dentro).... oppure divelte. In che immersione l'hai vista?

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da darkfire Visualizza il messaggio
                        Un miracolo! Io, tutte quelle che ho visto erano vuote (o con murene dentro).... oppure divelte. In che immersione l'hai vista?
                        Punto di immersione chiamato "collina delle corvine", in buona sostanza sulla parete a sinistra guardando verso il mare aperto, non molto distante, se non ricordo male, dal relitto del piper o come lo chiamano i francesi l'avion.
                        Minchia se passa il tempo! ho detto un paio di mesi fa invece si tratta di un'immersione del 10 novembre scorso
                        "Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza!" [Arthur Bloch]
                        "Chi semina raccoglie, ma chi raccoglie si china...
                        ... e a quel punto è un attimo..." [ignoto]

                        Commenta


                        • #27
                          qui da noi in Salento non se ne trovano di vive piu da tempo, se qualcuna rarissima salta fuori so che la prelevano per studiarne il motivo della moria generale.
                          REVERENDO

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da REVERENDO Visualizza il messaggio
                            qui da noi in Salento non se ne trovano di vive piu da tempo, se qualcuna rarissima salta fuori so che la prelevano per studiarne il motivo della moria generale.
                            Prelevare? Mi pare più sensato fare rilievi in loco. In sardegna almeno funziona cosi:
                            Locandina informativa:https://www.sardegnaricerche.it/docu...0702114833.pdf

                            Sito censimento: https://www.fondazioneimc.it/progett...sopravvivenza/
                            YouTube

                            Commenta


                            • #29
                              Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                              Prelevare? Mi pare più sensato fare rilievi in loco. In sardegna almeno funziona cosi:
                              Locandina informativa:https://www.sardegnaricerche.it/docu...0702114833.pdf

                              Sito censimento: https://www.fondazioneimc.it/progett...sopravvivenza/
                              Sinceramente come lo fanno non so quindi non so dirti di piu può essere che fanno così può essere di no, ma speriamo si risolva qualcosa, ma la vedo dura.
                              REVERENDO

                              Commenta


                              • #30
                                Qui nello Ionio catanese la situazione pinna nobilis non è migliorata, tuttavia l'infestazione di vermocani alla quale accennavo sembra essersi un po' ridotta dalla fine del 2019.
                                CACCIATORI DI RETI FANTASMA

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Tonnetto Per saperne di più su Tonnetto

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 101 utenti. 0 utenti e 101 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X