I muggini del lago

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I muggini del lago

    Il muggine, più comunemente conosciuto come cefalo, è una specie ittica in grado di adattarsi ad acque con qualsiasi tipo di salinità. Abitualmente si vede in mare, però frequenta anche acque salmastre oppure dolci come le foci dei fiumi.
    Però, quando in decompressione a 6 metri di profondità nella fase finale dell'immersione (83 mt. _ 90 min. _ temp. acqua massima e minima 26°-10° _ apparato a circuito chiuso con diluente TMX 11/48), mi sono visto girare attorno per qualche minuto un fitto branco con esemplari ed anche di bella pezzatura di questa specie, non ho potuto fare a meno di chiedermi come avessero fatto ad arrivare qui nel Lago di Castelgandolfo.
    Di sicuro non per via aerea.

    http://montagnesommerse.blogspot.com...-del-lago.html
    http://montagnesommerse.blogspot.com/
    Immersioni in montagna

  • #2
    Già di natura il muggine è abbastanza invasivo.

    Se poi conti che in acqua dolce probabilmente non hanno predatori naturali, manco l'uomo.... visto che la pesca in acqua dolce è più regolamentata di quella in mare quindi i pescasub lacustri sono molto pochi...

    Allora, succede che dove riescono ad arrivare, dopo qualche anno iniziano a formare del branchi enormi.

    Ps.... Azz quanto ma quanto è verde il lago? ... Verdissimo!!!!

    YouTube

    Commenta


    • #3
      Al prossimo giro i barracuda!
      http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
      http://profondeemozioni.blogspot.com/

      Commenta


      • #4
        I cefali sono delle macchine da guerra, campano ovunque....bello sto lago, peccato per la lontananza, zeta zeta per le immersioni servono permessi o è libero? L'immersione dentro ad un vulcano mi manca
        Buone bolle a tutti!!!
        http://4th-dimension.detidecosystem.com/

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
          Già di natura il muggine è abbastanza invasivo.

          Se poi conti che in acqua dolce probabilmente non hanno predatori naturali, manco l'uomo.... visto che la pesca in acqua dolce è più regolamentata di quella in mare quindi i pescasub lacustri sono molto pochi...

          Allora, succede che dove riescono ad arrivare, dopo qualche anno iniziano a formare del branchi enormi.

          Ps.... Azz quanto ma quanto è verde il lago? ... Verdissimo!!!!
          Hai ragione, il branco era davvero enorme!
          il lago non era verdissimo, ma verdissimissimo
          Ultima modifica di zeta zeta; 26-09-2020, 14:00.
          http://montagnesommerse.blogspot.com/
          Immersioni in montagna

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
            Al prossimo giro i barracuda!
            Paolinus: basta un po' di narcosi non da gas inerte, ma da buon vinello, e si puo' vedere di tutto ... hic ...
            http://montagnesommerse.blogspot.com/
            Immersioni in montagna

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
              I cefali sono delle macchine da guerra, campano ovunque....bello sto lago, peccato per la lontananza, zeta zeta per le immersioni servono permessi o è libero? L'immersione dentro ad un vulcano mi manca
              Nessun permesso
              http://montagnesommerse.blogspot.com/
              Immersioni in montagna

              Commenta


              • #8
                immersione dell' 8 gennaio '22

                http://montagnesommerse.blogspot.com/
                Immersioni in montagna

                Commenta


                • #9
                  [QUOTE=zeta zeta;n1425475]Il muggine, più comunemente conosciuto come cefalo, è una specie ittica in grado di adattarsi ad acque con qualsiasi tipo di salinità. Abitualmente si vede in mare, però frequenta anche acque salmastre oppure dolci come le foci dei fiumi.
                  Però, quando in decompressione a 6 metri di profondità nella fase finale dell'immersione (83 mt. _ 90 min. _ temp. acqua massima e minima 26°-10° _ apparato a circuito chiuso con diluente TMX 11/48), mi sono visto girare attorno per qualche minuto un fitto branco con esemplari ed anche di bella pezzatura di questa specie, non ho potuto fare a meno di chiedermi come avessero fatto ad arrivare qui nel Lago di Castelgandolfo.


                  Ciao Zeta Zeta sempre bello leggerti

                  Dai documenti storici ci sono sempre stati i cefali nel lago e anche di grossa taglia
                  Si parla del 1967 di una moria di cefali di grandi dimensioni

                  Commenta


                  • #10

                    Infatti erino è così.
                    Mi meravigliavo del fatto che nelle molte immersioni nel lago non li avessi mai visti
                    http://montagnesommerse.blogspot.com/
                    Immersioni in montagna

                    Commenta


                    • #11
                      Caro Giacinto mi tolgo il cappello!!
                      Un'immersione di tre ore, alle otto di mattina dell'otto gennaio a Castelgandolfo, per trovare un cefalo defunto ad 81 metri, non l'avrei mai immaginata

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Pablito. Visualizza il messaggio
                        Caro Giacinto mi tolgo il cappello!!
                        Un'immersione di tre ore, alle otto di mattina dell'otto gennaio a Castelgandolfo, per trovare un cefalo defunto ad 81 metri, non l'avrei mai immaginata
                        Confermo l'immersione di 3 ore, alle otto di mattina, l'otto gennaio, però il cefalo moribondo non era ad 81 metri ma ad una quindicina circa, mentre risalivo.
                        Non che questo abbaia fatto cambiare qualcosa per il povero cefalo

                        http://montagnesommerse.blogspot.com/
                        Immersioni in montagna

                        Commenta

                        Riguardo all'autore

                        Comprimi

                        zeta zeta Per saperne di più su zeta zeta

                        Statistiche comunità

                        Comprimi

                        Attualmente sono connessi 30 utenti. 0 utenti e 30 ospiti.

                        Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                        Scubaportal su Facebook

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X