Come comprare bombole usate

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come comprare bombole usate

    Vorrei comprare delle bombole usate. Non faccio subacquea tecnica, quindi per ora mi basta una classica bombola 15lt da usare nella subacquea ricreativa. Di solito uso 15lt che potrebbe essere sufficiente, ma magari punto su 18lt che mi dà più autonomia. A meno che mi dite non ha senso perché troppo grossa da trasportare o per altri motivi
    Essendo usate ci sarebbe il problema di capire se mi conviene usate revisionate da poco (e come controllare) o usate ancora da revisionare
    Mi sarebbe utile qualche indicazione di massima sul prezzo o sulla marca e il tipo di bombole, se avete qualche suggerimento
    Grazie

  • #2
    Originariamente inviato da Sbiriguda Visualizza il messaggio
    Vorrei comprare delle bombole usate. Non faccio subacquea tecnica, quindi per ora mi basta una classica bombola 15lt da usare nella subacquea ricreativa. Di solito uso 15lt che potrebbe essere sufficiente, ma magari punto su 18lt che mi dà più autonomia. A meno che mi dite non ha senso perché troppo grossa da trasportare o per altri motivi
    Essendo usate ci sarebbe il problema di capire se mi conviene usate revisionate da poco (e come controllare) o usate ancora da revisionare
    Mi sarebbe utile qualche indicazione di massima sul prezzo o sulla marca e il tipo di bombole, se avete qualche suggerimento
    Grazie
    Se parliamo di bombole in acciaio, non è un acquisto facile, andrebbero sempre controllate dentro.
    Il fatto che sia stata usata poco o nulla non cambia la questione, se è datata può avere problemi.
    Sinceramente non rischierei l'acquisto se non con una certa esperienza alle spalle e/o sicuro della provenienza.

    Sulla bombola deve essere stampigliata la data di produzione e quella dell'ultimo collaudo.
    Quelle meno antiche, hanno anche la stampigliatura del tipo di filetto del rubinetto.
    Se la marca del rubinetto è differente da quello della bombola lascia perdere se non sei in grado di valutare il corretto accoppiamento.

    x il 15lt Il valore è circa 100€ se collaudata da più di 6 mesi, circa 135 se appena collaudata.
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • #3
      Io ho "ereditato" una 15L (non ricordo di che anno sia) e ho comprato nel 2014 (se non ricordo male) una 15L del 1985 (o giù di lì).
      La 15L me l'ha lasciata un amico al rientro da una revisione e non so quanto l'abbia pagata (io ho pagato solo la revisione).
      La 18L l'ho pagata 70€ con circa un anno di revisione residua.
      Per quanto riguarda il peso la 15L pesa più della 18L

      Commenta


      • #4
        Ciao
        le bombole di acciaio da 15 litri, ma anche le 18, sono quasi totalmente prodotte dalla Faber e poi riverniciate dai vai marchi noti del settore.
        Sono bombole davvero longeve e solo se trattate molto male si deteriorano (vedi ruggine profonda causata dall'azione deleteria del trio fondello/retina/acqua salata o ricarica con compressore con filtro umidità inefficiente).
        La cosa migliore sarebbe comperare una bombola da collaudare a poco con la postilla di attendere il superamento del collaudo per il pagamento.....e questo non sempre è possibile.

        Ti faccio, a questo punto) due conti con lo "spannometro"....

        Acquisto bombola usata .......100 euro
        Revisione, certificazione e sabbiatura interna.....35/40 euro validità 2 anni
        Revisione rubinetto 15 euro (monoattacco) / 25 euro (biattacco)
        Eventuale riverniciatura esterna non la consideriamo ma potrebbe esserci
        sei minimo a 150 euro....e dopo due anni ricollaudi....e ti ri rompi le scatole

        Bombola nuova .... 210 euro.... e sei a posto per 4 anni

        Ti conviene?
        No salvo che tu la bombola usata non la paghi 50 euro.....allora il discorso cambia!

        15 o 18 litri....dipende a cosa ti serve, quanto sei alto e quanto consumi.
        Il mono da 18 litri è una bombola ingombrante e tende a sbilanciarti facilmente quando la hai sulla schiena.....alcuni la definiscono inutilizzabile altri, tra cui io, la hanno adoperata senza nessuna controindicazione.
        Non la adopero più da anni e non penso lo farò più....uso bibo piccoli di capacità simile ma ingombro verticale ben diverso.
        In più il 15 litri è quasi sempre a 200 bar (peso 15,5/16,5 kg vuota) mentre il 18 litri è quasi sempre a 232 Bar (peso 18/20 kg sempre vuota)....esistono anche 15 a 250 bar e 18 a 200 bar ma sono tanto rari.
        Certo: se ti servono i 4000 litri del 18l e non ti bastano i 3000 garantiti dal 15l allora la scelta è obbligata... ma, a questo punto, ti consiglierei un bel 8,5+8,5 a 230 bar

        Ciao
        Tita


        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da titave Visualizza il messaggio
          Ciao
          ....

          Bombola nuova .... 210 euro.... e sei a posto per 4 anni
          ....
          210 euro?! su internet i prezzi che vedo sono diversi. Se hai qualche suggerimento (anche in privato) è ben accetto

          Commenta


          • #6
            Inviato in privato

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da titave Visualizza il messaggio
              Ti faccio, a questo punto) due conti con lo "spannometro"....

              Acquisto bombola usata .......100 euro
              Revisione, certificazione e sabbiatura interna.....35/40 euro validità 2 anni
              Revisione rubinetto 15 euro (monoattacco) / 25 euro (biattacco)
              Eventuale riverniciatura esterna non la consideriamo ma potrebbe esserci
              sei minimo a 150 euro....e dopo due anni ricollaudi....e ti ri rompi le scatole

              Bombola nuova .... 210 euro.... e sei a posto per 4 anni
              Avere una bombola a casa fresca di produzione a 210€ la vedo dura: dai il riferimento che sono sicuro interessi a tanti.
              Se la bombola è da riverniciare non conviene, una volta intaccata dalla ruggine questa tenderà a rifiorire.
              Visto il mercato di questo periodo è molto più facile (e spesso economicamente più conveniente) acquistare un bibo che un mono bi-attacco.
              Sbiriguda non conosco la tua preparazione, ma se l'idea è andare in acqua con amici, anche un'accoppiata S80+7Lt in alluminio può essere interessante: poca manutenzione, buona disponibilità dell'usato, sicurezza (spesso) superiore sia al mono che al bibo.
              www.bludivecenter.com

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da titave Visualizza il messaggio
                Inviato in privato
                Hai tu anche un pvt mi interessa quanto dici

                Commenta


                • #9
                  In base a quanto mi dite penso di scartare il 18lt, che comunque non ho mai usato finora e non sapendo come mi trovo preferisco lasciare stare.

                  Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                  Sbiriguda non conosco la tua preparazione, ma se l'idea è andare in acqua con amici, anche un'accoppiata S80+7Lt in alluminio può essere interessante: poca manutenzione, buona disponibilità dell'usato, sicurezza (spesso) superiore sia al mono che al bibo.
                  L'idea è di andare con amici, spesso al lago. Non ho mai usato S80+7Lt e come preparazione sono PADI AOW con una quarantina di immersioni, quindi ancora abbastanza scarso e niente subacquea tecnica. Puoi dirmi qualcosa di più su S80+7Lt che proponevi?

                  Commenta


                  • #10
                    Avere una bombola da 7l clippata al fianco non è una cosa tecnica, molti americani hanno quella che loro chiamano pony-bottle come alternativa/emergenza caricata semplicemente ad aria.
                    Puoi provare, senza necessariamente usarla, a portartela dietro, giusto per prenderci confidenza e gestire l'assetto (che necessariamente sarà leggermente diverso).
                    La 7l avrà il suo erogatore (1°, 2° e manometro) con la frusta ripiegata sul fianco della bombola e trattenuta da un paio di fasce elastiche e sarà "agganciata" con il naso sul d-ring spallaccio sx mentre il fondo sul d-ring ventrale sx.
                    Qualora dovessi usarla, la frusta verrà estratta, ti passerà dietro al collo in modo che l'erogatore venga da dx (come sei già abituato).
                    In caso di necessità puoi passare l'intera bombola ad un compagno.
                    Se fossi curioso, senza dover per forza intraprendere un percorso tecnico, ti consiglio di fare un corso che ti insegni a gestire una bombola per la deco. Non conosco tutte le didattiche, per TDI si chiama "decompression procedures". Anche se tutte le tue immersioni dopo il corso dovessero essere "in curva" avresti imparato ad usare una stage e, sopratutto, avresti migliorato la tua consapevolezza riguardo l'immersione.
                    Sia chiaro: nessuno ti vieta di scendere in acqua con la 7l al fianco: non c'è bisogno di un brevetto per questo.

                    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                    Commenta


                    • #11
                      Molto interessante. L'idea era di utilizzare una bombola per andare a fare immersioni a tempo perso, senza dover pagare diving e grosse spese di benzina e altro, anche al lago e stando non in profondità. Vorrei provare a fare qualche immersione anche da solo (so che molti di voi non saranno d'accordo). Diciamo immersioni "finte" stando a basse profondità a 10 metri o cose del genere, giusto per stare in acqua e continuare a migliorare assetto e consumo di aria, come se stessi facendo esercizi in piscina. In linea di massima per queste esigenze la soluzione S80+7Lt dovrebbe essere più che sufficiente. 11lt in realtà potrebbero essere sufficienti per finire abbondantemente in sicurezza una immersione ricreativa di quelle solite fatte in Liguria, chiaramente dipende da molte cose. Facendo una immersione in modo sicuro e con eventualmente il bombolino da 7lt di emergenza in sostanza dovrei trovarmi ad avere una soluzione sufficiente, anche perché in acqua sono una persona prudente e non corro mai rischi inutili quindi ne farei un uso intelligente
                      Ultima modifica di Sbiriguda; 07-03-2019, 12:27.

                      Commenta


                      • #12
                        A questo punto vorrei riformulare la domanda...
                        Mi avete già detto come più o meno procedere a comprare la classica bombola da 15lt e quali sono i rischi, oltre al fatto che secondo i suggerimenti di Blue dive in pratica dovrei evitare a meno di trovare persone fidate da cui comprare perché è meno semplice di quello che sembra

                        Se invece voglio comprare S80+7Lt in alluminio ci sono suggerimenti che devo tenere presente? Vale la pena l'usato o conviene il nuovo calcolando eventuali revisioni? Avete marche o caratteristiche da suggerire per la pony bottle?

                        EDIT

                        Pare tra l'altro che ci sia uno che vende una S80 11lt a suo dire nuova di pacca a 180 euro

                        https://www.subito.it/sport/bombola-...-182892904.htm
                        Ultima modifica di Sbiriguda; 07-03-2019, 13:08.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao
                          Quel prezzo lo ho visto al centroricollaudobombole.com di Casale Monferrato ed hanno disponibile il 15 classico con rubinetto a 210 euro
                          Sulle configurazioni da usare potremmo stare qui una vita ed ogniuno avrà un idea diversa.
                          Opinioni personali basate sull'esperienza e sul buonsenso oltre che sulle esigenze attuali e future.
                          La bombola più versatile è, e resta, il 15 litri con pregi e difetti.....non per niente é il più diffuso in tutti i diving italiani.
                          Ne ho due che presto ad amici ed allievi ma io uso in Adriatico il 7+7 a 232 bar supportato da una 7 litri alluminio nitrox quando serve.
                          Mi trovo bene così......poi, per altre immersioni, uso ben altro... .
                          Tita

                          Commenta


                          • #14
                            Visti i tipi di tuffi che hai intenzione di fare io scarterei l'idea delle due bombole per questi motivi:
                            1 - non è la situazione che troveresti poi al mare in un diving
                            2 - non sei addestrato a usare due bombole (non che ci voglia molto, ma comunque è qualcosa che devi imparare)
                            3 - al lago talvolta può essere una scocciatura avere stage e/o fasi e/o pony tank per via della logistica dei punti di immersione
                            4 - non è detto che il tuo gav vada bene per attaccare una bombola al fianco

                            La soluzione secondo me migliore rimane il 15L.

                            Valuta anche il numero di tuffi che faresti perché non è detto che ti convenga acquistare piuttosto che noleggiare in un negozio o presso qualche associazione (posso farti qualche nome per Lario e Maggiore).

                            Commenta


                            • #15
                              bludive
                              vero quanto affermi in merito alla ruggine sui fondelli di bombole con le retine ed al fatto che la ruggine tenda a rifiorire se non viene eliminata prima della riverniciatura.
                              Io sono autonomo con la verniciatura e per abitudine rivernicio le bombole dopo ogni collaudo.
                              Ho verificato che mettendo un velo di grasso di vaselina sul fondello della bombola prima di mettere le retine ed i fondelli in gomma la bombola si mantiene in condizioni quasi perfette
                              Provare per credere
                              ciao
                              Paolo
                              Paolo

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Sbiriguda Per saperne di più su Sbiriguda

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 28 utenti. 0 utenti e 28 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X