Le grand Bleu - 1988

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Re: Le grand Bleu - 1988

    Originariamente inviato da MAD
    Trama: Le grand bleu racconta la storia di due uomini che trattenendo il respiro si calano ad una profondità di oltre cento metri al di sotto del livello del mare, subacquei che rimangono per oltre due settimane all'interno di cassoni pneumatici nelle profondità oceaniche, Jacques Mayol e Enzo Molinari.

    Regia: Luc Besson

    Cast: Jean Reno, Jean-Marc Barr, Rosanna Arquette, Sergio Castellitto

    Film unico. Splendida la fotografia e la colonna sonora per non parlare di alcune inquadrature. La storia è un pò romanzata ma ti cattura. Peccato aver dipinto così Enzo Molinari (Maiorca) che pare il classico buzzurro Italiano dell'immaginario Franco-anglosassone (intanto nella realtà Majol è venuto a vivere in italia prima di commettere quel gesto......dovuto alla solitudine)
    La fortuna è cieca .........ma la sfiga ci vede benissimo!!!!! (Lupo Alberto)

    Commenta


    • #17
      Pecca un pò troppo di francesismo (mannaggia a sti francesi nazionalisti), ma è molto bello e chi ama il mare non può non apprezzarlo: il protagonista in fondo è pur sempre lui: il grand bleu!
      Marck

      DIFENDI LA TUA LIBERTA' DI IMMERGERTI!
      Visita http://www.liberisub.it

      Commenta


      • #18
        bel film...da vedere anche in lingua originale. bello Jean Reno, bello Jean-Marc Barr, bello il mare. Jacques Mayol era e resterà un grande maestro!!!
        selalu senang!!!!!

        Commenta


        • #19
          Ragazzi ma questo è il film della mia vita!!!!!
          E'il film + bello che abbia mai visto,è stupendo e non ho parole x descriverlo!!!E'incredibile!!L'ho visto + di 10 volte!!!
          Tutto è cominciato da questo film,ha fatto scoppiare la scintilla nel mio cuore e mi ha fatto innamorare ancora di + del mare,dei delfini e della subacquea!!!!

          "C'è un posto sulla terra che è il meno conosciuto.
          E'un luogo magico e pericoloso dove il corpo e lo spirito si adattano perfettamente.
          Sono le profondità degli oceani"
          "Le Grand Bleu"
          Il sub si immerge per guardare.
          L'apneista si immerge per guardarsi dentro.

          Commenta


          • #20
            Molto bello anche se la parte in cui vede i delfini sdraiato sul letto mi è sembrata un po' esagerata...comunque grande Reno'! :P
            CATTURA IL TUO BLU!

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da clown85
              Ragazzi ma questo è il film della mia vita!!!!!
              E'il film + bello che abbia mai visto,è stupendo e non ho parole x descriverlo!!!E'incredibile!!L'ho visto + di 10 volte!!!
              Tutto è cominciato da questo film,ha fatto scoppiare la scintilla nel mio cuore e mi ha fatto innamorare ancora di + del mare,dei delfini e della subacquea!!!!

              "C'è un posto sulla terra che è il meno conosciuto.
              E'un luogo magico e pericoloso dove il corpo e lo spirito si adattano perfettamente.
              Sono le profondità degli oceani"
              "Le Grand Bleu"
              Mi chiedevo appunto che DVD guardare stasera... mi avete dato una bella idea... grazie
              Daniela P.



              Una donna ha l'ultima parola in ogni discussione. Qualsiasi altra cosa un uomo dice è l'inizio di una nuova discussione. (Cit. MAD)

              Commenta


              • #22
                Con solo 15 anni di ritardo riesumo questo thread per commentare anche io dopo aver finalmente visto questo film.Che dire è un film molto bello, Besson si supera , fotografia eccellente e spesso inquadrature non scontate,colonna sonora molto bella.Bellissimo l'inizio in Grecia.Peccato per Maiorca e quel gusto francese per gli stereotipi di bassa lega.Menzione di merito a Rosanna Arquette che negli anni 80 mi faceva impazzire!

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio
                  Con solo 15 anni di ritardo riesumo questo thread per commentare anche io dopo aver finalmente visto questo film.Che dire è un film molto bello, Besson si supera , fotografia eccellente e spesso inquadrature non scontate,colonna sonora molto bella.Bellissimo l'inizio in Grecia.Peccato per Maiorca e quel gusto francese per gli stereotipi di bassa lega.Menzione di merito a Rosanna Arquette che negli anni 80 mi faceva impazzire!
                  Film curato anche nei particolari. Ad esempio, da notare il 6 viti nero al polso di Jean Reno!
                  20105294-23721175.jpg?v=1518353321.jpg
                  Ultima modifica di Tonnetto; 21-02-2020, 10:53. Motivo: Jean Reno non besson :-D
                  YouTube

                  Commenta


                  • #24
                    Sinceramente è un film che ricordo poco, l'ho visto quando è uscito e non ci ho fatto il filo per nulla,
                    non mi ha lasciato nessuna emozione particolare, se tralasciamo sicuramente le immagini e l'ambientazione che sicuramente sarà stata bella (ma come dicevo lo ricordo poco) per il resto un film che non mi ha preso per nulla.

                    Commenta


                    • #25
                      Luoghi, fotografia, attrezzature dei tempi (notare il sommozzatore profondista con una specie di rebreather e un Fenzy) : tutto bello. L'ho visto 3 o 4 volte.
                      Però, quanto a raccontare le
                      vicende umane: un fumettone!!!
                      Pazienza.

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
                        Luoghi, fotografia, attrezzature dei tempi (notare il sommozzatore profondista con una specie di rebreather e un Fenzy) : tutto bello. L'ho visto 3 o 4 volte.
                        Però, quanto a raccontare le
                        vicende umane: un fumettone!!!
                        Pazienza.
                        Vero, tant'é che lo stesso Maiorca aveva le sue buone ragioni nell'opporsi a questo film.

                        Citando le parole del giudice:
                        il personaggio di Molinari appare come un condensato di modi e di vizi che la peggior tradizione straniera attribuisce all' uomo italiano: insolenza, arroganza, complesso di superiorità, gallismo, aria di sufficenza, sciovinismo....
                        https://ricerca.repubblica.it/repubb...-bleu-non.html

                        YouTube

                        Commenta


                        • #27
                          Vero, ma anche Mayol...praticamente un disadattato finchè non entra in acqua.

                          Commenta

                          Riguardo all'autore

                          Comprimi

                          mad Per saperne di più su mad

                          Statistiche comunità

                          Comprimi

                          Attualmente sono connessi 60 utenti. 6 utenti e 54 ospiti.

                          Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                          Scubaportal su Facebook

                          Comprimi

                          Sto operando...
                          X