Differenze prezzo erogatori

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Differenze prezzo erogatori

    Ciao a tutti, curiosavo tra i vari siti di attrezzature da sub e osservavo gli erogatori notando la grande differenza di prezzo che si trova, vorrei capire obiettivamente l' oggettiva differenza tra un erogatore da 150 euro e uno da 600, chiedo scusa per la domanda, potreste farmi una breve spiegazione ? Grazie

  • #2
    Ciao, provo a rispondere.
    Se prendi marche note, scubapro apeks ecc, la differenza di prezzo c'è, è importante e si nota la differenza. Quando ti dico si nota la differenza non dico che con un entry-level non si possa fare immersione, però la differenza in sforzo respiratorio, portata d'aria ecc si sente e anche tanto.
    Prendo in esempio la base scubapro mk2 e R090, di sicuro ci fai immersione, ti diverti, è un mulo, io ci ho fatto anche i 50 mt, altri molto ma molto di più, è un erogatore semplicissimo, a pistone, non bilanciato, se arrivi vicino ai 50 bar inizia ad essere duro, nelle acque fredde non lo utilizzerei, idem in acqua con molta sospensione come può essere un porto, o un lago molto torbido. Poi prendo mk25/S600, tutt'altra cosa, iperbilanciato, respiri con 5 bar come se fossero 200 nella bombola, a 50 mt rimane morbidissimo,, possibilità di regolare effetto venturi e sforzo respiratorio nel secondo stadio, sempre a pistone ma il nuovo modello ha un sistema antifreaz, se poi faccio spesso lago in inverno posso prendere mk17, allora membrana, camera stagna ecc ecc. Se vai a vedere i prezzi cambiano in maniera esponenziale, se sia giustificato non lo so, però la differenza c'è.

    Se invece parliamo di differenze di prezzo tra le varie case, allora tra le marche "famose" la differenza è irrisoria, se vai a vedere tra il top scubapro apeks mares ecc c'è poca differenza, se parli di scabatec allora la differenza è grandissima, ma il come fanno non lo so, ipotizzo, meno spese di ricerca di marketing di distribuzione minore margine di guadagno minore estetica, però sempre con un ottima qualità. Ho un F20/FX1 sulla bombola dell'ossigeno e va perfettamente. altri amici con i marchi blasonati, non hanno nessun beneficio.

    Commenta


    • #3
      Ciao Mercurio, direi che la tua spiegazione a livello enciclopedico e' piu' che chiara, ti ringrazio molto

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da lucamatte06 Visualizza il messaggio
        Ciao a tutti, curiosavo tra i vari siti di attrezzature da sub e osservavo gli erogatori notando la grande differenza di prezzo che si trova, vorrei capire obiettivamente l' oggettiva differenza tra un erogatore da 150 euro e uno da 600, chiedo scusa per la domanda, potreste farmi una breve spiegazione ? Grazie
        Normalmente il prezzo degli erogatori è direttamente proporzionale al numero di pagine occupate dalla pubblicità delle varie marche sulle riviste di settore.
        www.filoariannadive.com

        Commenta


        • #5
          Ciao reato, quello che dici risponde a verita', volendo pero' acquistare un octopus nuovo senza spendere cifre da capogiro che non mi potrei permettere, ho trovato alcuni venditori on-line che propongono kit completi delle varie marche a prezzi interessanti anche sotto i 200 euro, avreste qualche consiglio ? Grazie

          Commenta


          • #6
            Personalmente ti consiglio questi da me comprati a mia volta su consigli di questo forum
            http://www.scubatec.org/index.php?ro...tegory&path=24

            Fatti in Italia, prezzo e qualità eccezionale, sono quelli di cui parla sopra anche Mercurio90 nel suo post

            Commenta


            • #7
              ciao lucamatte06 , un paio di anni fa ero nella tua stessa sitauazione.

              http://www.poverosub.com/forum/attre...rimi-erogatori
              Qua puoi trovare tutti i consigli che ho ricevuto io e ne approfitto per ringraziare nuovamente tutti.
              Unico consiglio che aggiungo io, è:
              se per fare immersioni ti appoggi a un diving o hai un negozio di attrezzatura vicino casa, informati se fanno revisioni a una certa marca o no

              Commenta


              • #8
                Fantastico, gentilissimo......leggo subito

                Commenta


                • #9
                  Compra Scubatec che non sbagli.
                  Infatti nelle riviste non trovi nessuna pubblicitá.

                  www.filoariannadive.com

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao
                    ormai da anni, molti anni, curo personalmente la manutenzione periodica dei miei erogatori e di quelli di una ristretta cerchia di amici.
                    Prima mi occupavo degli erogatori di una scuola sub federale di cui facevo parte.
                    Tecnicamente sono tutti molto simili....tolti i Poseidon, alcuni Oceanic e poco altro il resto si uniforma in maniera sorprendente ergo nel campo degli erogatori non c'è più nulla da scoprire da tanti, tanti anni.
                    Quindi pagare prezzi assurdi per erogatori per nulla innovativi è giustificato solo da motivazioni di marketing ma, soprattutto, dal desiderio di avere qualcosa di assurdamente costoso per soddisfare il proprio ego ed avere la falsa sicurezza che un'attrezzatura top renda noi dei subacquei migliori ed invidiati.
                    Per assurdo trovo erogatori di 20/25 anni fa molto superiori ai modelli attuali (qualitativamente parlando....tecnicamente non è cambiato nulla).

                    Ti hanno consigliato Scubatec......il miglior rapporto qualità/prezzi sul mercato!
                    Erogatori concreti, ben fatti....paghi il giusto!

                    Tita

                    Commenta


                    • #11
                      Ottimo, il sito non e' il massimo per la scelta, se avete consigli particolari.........

                      Commenta


                      • #12
                        Il sito è terribile !
                        Se vuoi farti due chiacchiere con Guido (Scubalandia) sarà felice di illustrarti gli erogatori.
                        In pratica per gli scubatec, il secondo stadio aveva solo 2 alternative: FX1 e FX2 (il primo si differenziava dal secondo per la sola presenza della manopolina per la regolazione dello sforzo inspiratorio). Oggi credo che abbiano Fx3 e Fx4 con le stesse differenze (manopolina si/no) ma non ti saprei dire rispetto alla vecchia linea cosa ci sia di diverso (a parte estetica del pulsante di spurgo).
                        Per il primo stadio hai la solita scelta membrana / pistone e torretta girevole/ uscite pre orientate.
                        Credo che di ogni primo stadio esista la versione 230 o 300 bar.
                        A seconda di come vuoi usarli e sistemare le fruste ti può essere più comoda una soluzione.
                        Se cerchi sul forum "scubatec" trovi parecchi post dove se ne parla.
                        .ciao:
                        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                          . Oggi credo che abbiano Fx3 e Fx4 con le stesse differenze (manopolina si/no) ma non ti saprei dire rispetto alla vecchia linea cosa ci sia di diverso (a parte estetica del pulsante di spurgo).
                          differiscono i materiali del meccanismo interno
                          www.bludivecenter.com

                          Commenta


                          • #14
                            Grazie ragazzi, mi piacerebbe un octopus con regolatori semplici senza levette, non so pero' scegliere tra torretta 230 o 300, adesso sto utilizzando (in estate), un octopus Mares abbastanza vecchio ma perfettamente funzionante e con un' erogazione d'aria che trovo ottima ma averne uno di scorta non fa male

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da lucamatte06 Visualizza il messaggio
                              non so pero' scegliere tra torretta 230 o 300,
                              Quello che trovi, non cambia nulla
                              www.bludivecenter.com

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              lucamatte06 Per saperne di più su lucamatte06

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 34 utenti. 1 utenti e 33 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 20:35 il 07-09-2018.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X