rientro da crociera alle galapagos

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • rientro da crociera alle galapagos

    ciao a tutti,

    siamo appena rientrati da una crociera subacquea alle galapagos a bordo della humboldt, crociera organizzata dal biologo marino studioso di squali dott. danilo rezzolla (www.danishark.it).

    brevemente dall’inizio:

    roma-madrid-guayaquil con iberia, pernottamento e la mattina dopo volo x s.cristobal con aereogal.

    Inizio della crociera con check dive in compagnia delle otarie (o leoni marini come vengono chiamati dai locali)…… non male come aperitivo………

    secondo giorno 2 immersioni a bartolome, di riscaldamento con razze, murene, serpente di mare, tartarughe….

    20 ore di navigazione verso nord x raggiungere la mattina successiva l’isola di wolf, 3 immersioni e qui comincia il festival….. muri di martelli, squali Galapagos, squali seta, delfini, aquile di mare, tartarughe…… appesi al reef oppure nel blu in corrente, stessa scena……..

    ancora più a nord con altre 3 ore di navigazione x raggiungere l’isola di darwin, come wolf inaccessibile, pareti verticali “ripiene” di fregate, sule che come missili si tuffavano in acqua x pescare, ed altre specie che non conosco.

    2 giorni con 4 immersioni al giorno, qui oltre al festival di cui sopra si sono aggiunti incontri con squali balena grossi come “corriere”.......... ah dimenticavo, inizio immersione con ritrovo ai 5 metri in compagnia delle otarie che ci sfrecciavano intorno.

    giorno successivo ritorno a wolf con altre 4 immersioni e stesse incredibili scene………. di contorno aragoste, pesci palla, murene ogni metro.

    rientro a sud e visita terrestre a santa cruz x ammirare le splendide tartarughe giganti (compreso el solitario george, ultimo esemplare di una delle 11 specie che erano presenti alle Galapagos) e le iguane sia terrestri che marine.

    ultimo giorno visita a s.cristobal dove nel molo e sopra le panchine gironzolano tranquilli i leoni marini con piccoli al seguito, praticamente la normalità, come da noi cani e gatti………

    che dire? Forse si è capito, ma il posto più incredibile che abbia mai visto, detto poi da un amante della macro……….. la varietà e soprattutto le taglie di quello che si vede è unico!!!!!!!!

    unica “nota negativa” la presenza di milioni di pesciolini (gringos) tra il reef ed il blu, che praticamente mi ha reso impossibile fare foto “pulite” ai vari squali quando si avvicinavano alle cleaning station
    così mi sono dato ai video……

    temperatura esterna tra 25 e 28 gradi.
    temperatura dell’acqua tra 24 e 27 gradi.

    a detta delle guide locali siamo stati molto fortunati in quanto il periodo migliore va da luglio a novembre, con qualche grado in meno c’è più vita……….. non riesco neanche ad immaginarmelo di più…………

    ciao
    travel

  • #2
    Grazie del resoconto e delle preziose informazioni Travel.
    ...Presumo che i costi di una crociera del genere siano parecchio elevati (4500-5000 € ???).
    Ti sei rivolto a un tour operator o hai organizzato il viaggio autonomamente ?
    Le immersioni sono molto impegnative come profondità, deco e corrente ??
    La barca, l'equipaggio e soprattutto le guide come erano ?
    Sono fiscali sul rispetto delle profondità e della deco (in stile americano) o lasciano un po' correre ?
    Scusa per le molte domande, ma come puoi immaginare le Galapagos sono una delle mete sub che sto sognando da una vita..... (e che forse tale resterà).

    Scipio
    Le mie foto http://www.flickr.com/photos/scipio2010/

    I miei video http://www.youtube.com/user/scipionems

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da scipio
      Grazie del resoconto e delle preziose informazioni Travel.
      ...Presumo che i costi di una crociera del genere siano parecchio elevati (4500-5000 € ???).
      Ti sei rivolto a un tour operator o hai organizzato il viaggio autonomamente ?
      Le immersioni sono molto impegnative come profondità, deco e corrente ??
      La barca, l'equipaggio e soprattutto le guide come erano ?
      Sono fiscali sul rispetto delle profondità e della deco (in stile americano) o lasciano un po' correre ?
      Scusa per le molte domande, ma come puoi immaginare le Galapagos sono una delle mete sub che sto sognando da una vita..... (e che forse tale resterà).

      Scipio
      sui costi, l'ordine di grandezza è quello.

      io mi sono "aggregato" a questa spedizione organizzata dal biologo, puoi usare uno dei tanti tour operator che propongono questa meta, oppure prenotarti il volo con iberia fino a guayaquil e poi con aerogal guayaquil-san cristobal e contattare direttamente la barca.

      la difficoltà (neanche essessiva) è data solo dalla corrente, gestita comunque sempre a favore, prima si scende sulla parete (più o meno appesi con mani od uncino) poi ci si lascia trasportare nel blu, importante è sempre tenersi d'occhio, la visibilità è intorno ai 10 metri ed è facile perdere il gruppo.
      non abbiamo mai superato i 30 metri (non serve) anche perchè abbiamo fatto tutte le immersioni in nitrox, anche 4 al giorno.

      barca perfetta, equipaggio sempre sorridente e disponibile.
      guide brave sopratutto nei breefing, in acqua non c'è molto da guidare, c'è il mondo.................
      eravamo comunque tutti dotati di sistema di allarme sonoro (da attaccare al corrugato del gav) e satellitare subacqueo con il quale in caso di necessità in superficie oltre a localizzarti potevi parlare con la barca.

      a disposizione per altri dubbi

      ciao
      travel

      Commenta


      • #4
        che meraviglia !
        grazie .... solo per avermelo fatto immaginare

        Con questa faccia e' impossibile non essere amati.

        ELISA

        Commenta


        • #5
          Caspita mi hai fatto venire una voglia...

          Miranda - Torino

          Commenta


          • #6
            Grazie mille Travel
            Caspita, persino il satellitare sub ti danno
            Che organizzazione "professional".
            Mo vado a guardare cosa resta sul conto corrente e mi faccio due calcoli ......

            Scipio
            Le mie foto http://www.flickr.com/photos/scipio2010/

            I miei video http://www.youtube.com/user/scipionems

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da scipio
              Grazie mille Travel
              Caspita, persino il satellitare sub ti danno
              Che organizzazione "professional".
              Mo vado a guardare cosa resta sul conto corrente e mi faccio due calcoli ......

              Scipio
              ihihih penso che siamo in tanti a farsi due calcoli.....





              TRAVEL
              ma la visibilita' com'e' ?? (a parte i gringos)


              Con questa faccia e' impossibile non essere amati.

              ELISA

              Commenta


              • #8
                Ciao Travel
                Ho prenotato la stessa crociera partenza il 13 ottobre ,
                Volevo chiederti quante dive avete fatto, che tipo di muta hai usato,io pensavo a una 5 mm, poi ancora com'è la visibilità , c'è molta sospensione?
                Immagino che ci si immerga solo in nitrox giusto?
                La barca ti è piaciuta ? Sembra molto confortevole anche se la zona relax dalle foto pare piccolina ....
                Sulle dive non ti chiedo niente , hai già scritto abbastanza per rendere questi 3 mesi interminabili
                Vorrei invece sapere se hai fatto altre crociere nel Pacifico da confrontare con le Galapagos
                Io ho fatto Coco e Socorro e sono state fantastiche ma questa la sogno da sempre e me la immagino impareggiabile
                Scusa per le tante domande
                Aspetto tue notizie
                Grazie
                Budbull

                Commenta


                • #9
                  ciao budbull,

                  nessun problema per le domande è sempre un piacere poter condividere le esperienze di viaggio.

                  mi sembra 21 immersioni, tutte in nitrox, mai sopra i 30 metri (non serviva....).

                  io ho usato una 5mm, ma l'acqua era tra i 24/27 gradi, le guide mi hanno detto che tra luglio e novembre la temperatura scende di 2/3 gradi, con la 5 sei molto al limite, sicuro ti servirà corpetto e cappuccio.

                  la visibilità non è molta (circa 10/15mt), credo che con l'acqua più fredda (arriva la corrente di humboldt) dovrebbe essere meglio.

                  la barca mi è piaciuta molto, effettivamente la zona relax (interna) e la zona per mangiare è un pò piccola.
                  la parte superiore aperta è molto comoda.

                  io di pacifico avevo fatto polinesia e micronesia, niente a che vedere....
                  altri del mio gruppo avevano invece fatto sia coco che malpelo, idem...
                  galapagos..... number one

                  ciao
                  travel

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao Travel


                    grazie mille per tutte le risposte
                    Mi fa piacere sapere che non è paragonabile con gli altri posti ( anch'io sono stato in Micronesia ) perche ero rimasto entusiasta di tutti quindi a meno di una sfida fantozziana questa sarà veramente da incorniciare
                    A presto
                    Budbull

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao travel,
                      Hai avuto modo di vedere le barche aggressor o cmq di fare un confronto di prezzi e offerta di servizi?
                      Comsiglieresti la Humbolrd cmq? Anche se non si parte con il viaggio gestito dall'italia?

                      Anche se ciò che mi blocca è oltre al prezzo la temperatura dell'acqua...

                      Grazie
                      Carla

                      Turn it off! It's an old mormon trick...

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da carlagilardi
                        Ciao travel,
                        Hai avuto modo di vedere le barche aggressor o cmq di fare un confronto di prezzi e offerta di servizi?
                        Comsiglieresti la Humbolrd cmq? Anche se non si parte con il viaggio gestito dall'italia?

                        Anche se ciò che mi blocca è oltre al prezzo la temperatura dell'acqua...

                        Grazie
                        ciao carla,

                        ho visto solo un'altra barca (non mi ricordo il nome), ma i livelli sono quelli, la humbolt la consiglierei tranquillamente, l'importante è che nell'itinerario facciano almeno 3/4 giorni a darwin e wolf, è li che c'è di tutto.....

                        io con una 5mm senza cappuccio ho fatto tutte le immersioni, dipende dal periodo.

                        ciao
                        travel

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao
                          st organizzandp per giugno e mi hanno proposto anche la possibilità di visitare qualche isola a fare qualche immersione.
                          Mi propongono gordon rock SEYMOUR NORTH and MOSQUERA Island.
                          Hai qualche notizia rispetto a questi punti di immersione?
                          Rispetto alle crociere su wolf si risparmia 2000 euro.
                          Grazie per la tua risposta

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da fedeblue
                            Ciao
                            st organizzandp per giugno e mi hanno proposto anche la possibilità di visitare qualche isola a fare qualche immersione.
                            Mi propongono gordon rock SEYMOUR NORTH and MOSQUERA Island.
                            Hai qualche notizia rispetto a questi punti di immersione?
                            Rispetto alle crociere su wolf si risparmia 2000 euro.
                            Grazie per la tua risposta
                            ciao fedeblue,

                            capisco la differenza di costo, ma se dovessi andare alle galapagos con l'idea "principale" delle immersioni non puoi saltare wolf e darwin.....

                            è concentrato tutto li lo spettacolo !!!!!

                            io a parte la check dive (con i leoni marini....) mi sembra a s.cristobal, il resto le ho fatte tutte a darwin e wolf, le stesse guide ci hanno detto che non valeva la pena fare altri punti.

                            poi se le galapagos sono un passaggio magari più terrestre durante un viaggio, allora và bene tutto.

                            ciao
                            travel

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie mille
                              a dire la verità è il mio viaggio di nozze. e dopo un paio di settimane in perù vorremo andare a fare dei bei tuffi alle galapagos.
                              Il mio dubbio è questo, visto i costi esagerati, se facendo le immersioni dai diving di terra si riesce comunque a vedere gli squali martello ecc.
                              Infine andando a fine giugno sai quale potrebbe essere la situazione di visibilità e ricchezza di pesce?
                              Grazie ancora

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              travel Per saperne di più su travel

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 29 utenti. 2 utenti e 27 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X