Squali bianchi in Sud Africa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
    è un concetto rischioso, per non dire concettualmente errato.
    Aimé hai ragione...e sono completamente d'accordo con quanto dici, ma allo stesso tempo sono convito che fintanto che non si arrivi a concludere che uno squalo vivo, vale più di uno morto, "FORSE" e lo scrivo tra virgolette, in quanto non sono certo di ciò che scrivo, può "parzialmente" venire tollerato, non nel nostro "primo mondo", dove se ne può fare a meno, ma in quei posti dove, pur di portare a casa la pagnotta c'è un finning indiscriminato....

    Tu mi dirai, non è una questione di due pesi, due misure, ma in realtà forse lo è...

    Inoltre inutile dire di lasciare gli ecosistemi come sono facendo in modo che gli animali facciano la loro vita, se con la pesca gli stiamo completamente squilibrando il loro ecosistema.

    In un mondo ideale firmerei la tua posizione, ma in quello dove siamo...mi sento abbastanza combatutto....

    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
    In entrambi i casi, prima o poi, scatta la mattanza.
    A quel punto tutti a versar lacrime per i poveri squali, poveri delfini o povere cernie.
    La mattanza purtroppo c'è comunque tutti i giorni....

    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
    P.S. il fish feeding è più diffuso di quel che si crede in Italia, o pensate che tutti quei posti in cui le cernie diventano confidenti (Lavezzi style) sia perché gli stanno simpatici i sub?
    Ah no?

    Ed io che pensavo mi avessero accolto nel "Banco"!

    Scherzi a parte, a Lavezzi quest'anno m'hanno rifilano il "pippone" che non gli diano più da mangiare, e che alle Cernie sia rimasto un imprinting chimico in memoria del passato...

    Sinceramente non saprei se è una cazzata o meno, detto ciò se il pesce non ha paura, si lascia avvicinare, anche senza trucchetti da circo.

    Magari non come a Lavezzi, dove arrivi a toccarle ... ma a due metri di distanza si, anche senza feeding.

    Quando scappano è perché sono zone battute dai pesca sub....."a quaddu spriau sa sedda di druidi."


    ps. Detto ciò la "Città delle Cernie" non mi è piaciuta, anche se ho fatto belle foto e video...non sono un amante del circo...

    Personalmente ho preferito "La Piramide"... dove tutto sembrava un po' più naturale...ed anche li probabilmente un po' di cibo l'hanno visto....ma meno...
    Ultima modifica di Tonnetto; 02-12-2021, 11:23.
    YouTube

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

      Scherzi a parte, a Lavezzi quest'anno m'hanno rifilano il "pippone" che non gli diano più da mangiare, e che alle Cernie sia rimasto un imprinting chimico in memoria del passato...

      Sinceramente non saprei se è una cazzata o meno, detto ciò se il pesce non ha paura, si lascia avvicinare, anche senza trucchetti da circo.
      Non so con chi sei andato, ma la storia la propiniamo anche noi. Quando passava l'idea che tanto c'era qualcun altro che portava cibo, trovavi sempre il "furbo più furbo di tutti" con il pane nella tasca del gav, questo oltre al danno ecologico, per noi può voler dire un "ban" dalla Corsica: puoi immaginare con quali conseguenza economiche.

      Chiaramente è un segreto, non dirlo a nessuno.

      Il fatto che la secca non ti sia piaciuta ci sta, però ti posso garantire che il "giro turistico da circo" non è l'unico.
      Per capirci questo è a Lavezzi, quando si ancorava e c'era il feeding selvaggio le gorgonie pativano molto più di adesso che la pressione umana è diminuita.
      Gorgonie Lavezzi.jpg
      Poi come dicevo a M i gusti son gusti.

      Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
      Personalmente ho preferito "La Piramide"... dove tutto sembrava un po' più naturale...ed anche li probabilmente un po' di cibo l'hanno visto....ma meno...
      La Piramide, che fino a 10 anni fa facevamo in 4, è sicuramente un posto notevole, sicuramente qualcuno che fa "feeding" c'è anche lì, come anche al "papa" e nelle altre famose immersioni "a tema", temo in certi posti sia fisiologico.
      La cosa particolare della piramide è che è l'unico posto che conosco, dove i dentici si avvicinano ai sub in maniera quasi esagerata. Ho difficoltà a spiegare il fenomeno e non è attribuibile al "feeding".

      www.bludivecenter.com

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
        Beh andare a farsi i selfie con i bianchi è una sorta di feeding...prima o poi qualcuno ci lascia la buccia, va bene che nella situazione specifica saranno pieni come dei barili prima che la donzella entri in acqua...però secondo me fa passare un messaggio sbagliato, ovvero che lo squalo non è pericoloso, spingerà altri influecer straccimaroni ma con meno possibilità e meno preparati alla ricerca di questi scatti...
        No Firer, lascia che ti racconti un attimo chi e' e cosa fa quella tipa li'... rifacendomi a quel che scrive lei, che studia gli squali ormai da parecchio tempo, sa come,se e quando avvicinarsi. Poi ovviamente parte del rischio c'e', ma ridotto. Quel che sta facendo, attraverso questi tuffi forse sensazionalistici, e' sensibilizzare l'opinione pubblica circa la mattanza indiscriminata degli squali a causa del finning, il taglio delle pinne. Personalmente lo trovo un obiettivo meritevole di essere condiviso e portato avanti

        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

        Aimé hai ragione...e sono completamente d'accordo con quanto dici, ma allo stesso tempo sono convito che fintanto che non si arrivi a concludere che uno squalo vivo, vale più di uno morto, "FORSE" e lo scrivo tra virgolette, in quanto non sono certo di ciò che scrivo, può "parzialmente" venire tollerato, non nel nostro "primo mondo", dove se ne può fare a meno, ma in quei posti dove, pur di portare a casa la pagnotta c'è un finning indiscriminato....

        Tu mi dirai, non è una questione di due pesi, due misure, ma in realtà forse lo è...

        Inoltre inutile dire di lasciare gli ecosistemi come sono facendo in modo che gli animali facciano la loro vita, se con la pesca gli stiamo completamente squilibrando il loro ecosistema.

        In un mondo ideale firmerei la tua posizione, ma in quello dove siamo...mi sento abbastanza combatutto....

        [...]
        Perdonami Tonnetto, ma personalmente non riesco ad accettare che per curare un male si usi un altro male, anche se minore. Questo perche' il male minore comunque produce effetti negativi, e nella situazione in cui siamo ormai, non ne possiamo piu' accettare. Il male minore puo' forse andar bene come extrema ratio, in mancanza di qualsiasi altra alternativa, ma noi ora le alternative le abbiamo ancora, per fortuna

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio
          Il male minore puo' forse andar bene come extrema ratio, in mancanza di qualsiasi altra alternativa, ma noi ora le alternative le abbiamo ancora, per fortuna
          Mi piace il tuo ottimismo, ma io lo son molto meno...

          Oramai succedono cose davvero brutte in mare....

          quando I grossi pelagici, ovvero delfini, squali ed orche principalmente... sono costrette a seguire i pescherecci perché non trovano cibo altrove...e questi di tutto punto li sparano con i fucili...significa che se non siamo agli sgoccioli poco ci manca...

          Quando scopri che i Longimani negli anni 50 erano il carnivoro più numeroso al mondo (sia di terra che di mare) ed ora la sua popolazione si è ridotta del 99%...

          Quando leggi che le flotte di pescherecci di tutto il mondo stanno raschiano il fondo dell'ultimo stock ittico rimasto, quello africano, e che allo stesso tempo la flotta cinese arriva sino ai confini delle galappagos per intercettare i pesci...

          Quando scopri cosa sono i FAD..

          E quando si arriva a capire che la pesca industriale europea ogni anno fa ben più morti accidentali di delfini rispetto al "grindadráp", così da farlo sembra quasi autosostenibile....

          Magari concluderai con me che siamo arrivati ad una situazione dove..Vale Tudo...

          Spero di essere io pessimista...ma oggigiorno o muovi l'economia o non ti ascolta nessuno.

          My sad 2cent...

          Tonnetto
          YouTube

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

            Mi piace il tuo ottimismo, ma io lo son molto meno...

            Oramai succedono cose davvero brutte in mare....

            quando I grossi pelagici, ovvero delfini, squali ed orche principalmente... sono costrette a seguire i pescherecci perché non trovano cibo altrove...e questi di tutto punto li sparano con i fucili...significa che se non siamo agli sgoccioli poco ci manca...

            Quando scopri che i Longimani negli anni 50 erano il carnivoro più numeroso al mondo (sia di terra che di mare) ed ora la sua popolazione si è ridotta del 99%...

            Quando leggi che le flotte di pescherecci di tutto il mondo stanno raschiano il fondo dell'ultimo stock ittico rimasto, quello africano, e che allo stesso tempo la flotta cinese arriva sino ai confini delle galappagos per intercettare i pesci...

            Quando scopri cosa sono i FAD..

            E quando si arriva a capire che la pesca industriale europea ogni anno fa ben più morti accidentali di delfini rispetto al "grindadráp", così da farlo sembra quasi autosostenibile....

            Magari concluderai con me che siamo arrivati ad una situazione dove..Vale Tudo...

            Spero di essere io pessimista...ma oggigiorno o muovi l'economia o non ti ascolta nessuno.

            My sad 2cent...

            Tonnetto
            Lo so Tonnetto, e ti assicuro che quel che avevo scritto era tutt'altro che ottimistico... Intendevo dire che serve un intervento forte, deciso e mirato perche' di tempo non ne abbiamo proprio piu'. Un intervento che sia punt e su misura, non il feeding ma qualcosa che sia commisurato alla gravissima situazione attuale. Un blocco internazionale totale della pesca per determinate tipologie di animali, come ad esempio gli squali, che sia poi fatto rispettare rigorosamente e con eventuali sanzioni altrettanto rigorose e forti. E cosi' via. Non penso di essere drastico, e' che abbiamo letteralmente la me...da fino al collo, e attenti all'onda.
            Il quadro che hai dipinto, e lo so bene, e' purtroppo tanto drammatico quanto reale. E' gia' da ieri (in senso figurato) che non abbiamo piu' tempo...

            Commenta


            • #21
              Steinoff , guarda, te mi puoi raccontare anche che la signorina bionda ha il cervello raffreddato ad acqua ma Big Blue, famosa a sua insaputa, era piena come na botte... la bionda non ce la mandano in acqua se la "bimba" di 6/7 metri è a digiuno... come nei documentari, noi vediamo solo quello che dobbiamo vedere...NON CIELO DIKONOOOO...
              Dimmi cosa cambiava se invece di andare a rompere i maroni a Big Blue (che se avesse i "diti" nelle foto farebbe appunto i "diti"....) il selfie se lo faceva con un altro squalo? Eh...non era famoso, quindi non prendeva "like" quindi non salvava gli altri squali...ma dai... viviamo in un mondo dove tutto deve essere "big'n'wild", alla ricerca di sharkfedez.
              Metti leggi serie e vedi come la zuppa di pinne di squalo la reinventano, cucina fusion....che fa figo.
              Il problema è che tutti ci mangiano sopra...anche Big Blue, solo che lei rimedia solo del tonno...

              Oh sia chiaro...non ce lo micca con te che vedi il bicchiere mezzo pieno...
              Anzi... ce ne vorrebbe di gente così...
              Ultima modifica di firer84; 03-12-2021, 12:16.
              Buone bolle a tutti!!!
              http://4th-dimension.detidecosystem.com/

              Commenta


              • #22
                Sono felicissimo che siamo tutti informati e dispiaciuti per i bianco e i longimanus, come per la pesca delle pinne di qualsiasi squalo.
                Ma se poi andate in ristorante e fate finta di non vedere (in generale eh) che sul menu ci sono palombi, gattucci e razze....

                be' forse sarebbe meglio se, prima del destino del mondo, ci preoccupassimo di quello del nostro orticello.

                IMHO
                www.bludivecenter.com

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                  Sono felicissimo che siamo tutti informati e dispiaciuti per i bianco e i longimanus, come per la pesca delle pinne di qualsiasi squalo.
                  Non dimentichiamoci le pillole di cartilagine di Squalo .
                  Fate una ricerca su google e ne trovertete moltissime marche .


                  Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                  Ma se poi andate in ristorante e fate finta di non vedere (in generale eh) che sul menu ci sono palombi, gattucci e razze....

                  be' forse sarebbe meglio se, prima del destino del mondo, ci preoccupassimo di quello del nostro orticello.
                  Concordo , ci stiamo preoccupando di toglere le reti abbandonate dal mare e ma non di smettere di svuotarlo .
                  "L’80% del pesce che mangiamo proviene dall’estero, i dati Istat elaborati da Coldiretti pubblicati dalla Stampa parlano chiaro: nei mari italiani vengono pescate ogni anno 180 mila tonnellate di pesce, ma le importazioni ammontano a più di un milione; il calcolo risulta facile anche a chi non mastica troppo la matematica."
                  https://www.agi.it/economia/pesce_pe...ws/2018-09-26/
                  https://www.ammiragliogiuseppedegior...asta-per-tutti
                  https://www.repubblica.it/il-gusto/2...17_-308552800/



                  nello

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                    Sono felicissimo che siamo tutti informati e dispiaciuti per i bianco e i longimanus, come per la pesca delle pinne di qualsiasi squalo.
                    Ma se poi andate in ristorante e fate finta di non vedere (in generale eh) che sul menu ci sono palombi, gattucci e razze....

                    be' forse sarebbe meglio se, prima del destino del mondo, ci preoccupassimo di quello del nostro orticello.

                    IMHO
                    Come in tutto il resto, e' una questione di educazione civica, di consapevolezza. Se c'e' la domanda, c'e' anche l'offerta. La legge del mercato influenza le nostre vite, ma se si avesse una coscienza civica globale saremmo noi, la cosidetta gente, a influenzare la legge del mercato. Il problema e' proprio li', nel non voler vedere, come giustamente hai detto te.Pensare alla pancia di oggi e non al mondo di domattina.
                    Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                    [USER="26650"][...]

                    Oh sia chiaro...non ce lo micca con te che vedi il bicchiere mezzo pieno...
                    Anzi... ce ne vorrebbe di gente così...
                    Tranquillo Firer, ho ben capito cosa intendi
                    C'e' allora da far differenza tra ottimismo e speranza, perche' ottimista lo sono poco, considerando che c'e' ancora chi crede che la Terra sia piatta, pero' la speranza ce l'ho, perche' vedo tanti ragazzi, oggi, muoversi attivamente per chiedere che le cose cambino a favore del nostro ambiente. Dajie e dajie, prima o poi ce la faranno. Spero solo che, per allora, non sara' gia' troppo tardi

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da nello Visualizza il messaggio

                      "L’80% del pesce che mangiamo proviene dall’estero,
                      Molto peggio, il rapporto tra il pesce pescato e quello realmente mangiato non raggiunge il 20% (cioé ne buttiamo l'80%).

                      Quindi, se è vero che siamo tanti e tutti vanno sfamati, è anche vero che l'educazione può fare molto, a cominciare da non volere sazi gli occhi prima dello stomaco, come ci hanno abituato i grandi banchi del pesce dei centri commerciali.
                      Pescare solo ciò che si mangia: sarebbe già di per se la soluzione.
                      www.bludivecenter.com

                      Commenta


                      • #26
                        Pescare solo quello che si mangia e mangiare tutto quello che si pesca
                        Paolo
                        Paolo

                        Commenta


                        • #27
                          Grazie delle risposte

                          Commenta


                          • #28
                            ciao Sbiriguda,
                            cercando di rimanere pertinente con la tua domanda io in sud africa a vedere il bianco ci sono andato nel 2007,il bianco e' bellissimo,essendo in cima alla catena alimentare vedrai il suo atteggiamento diverso da tutti gli altri squali(se ne hai visti diversi),se posso consigliarti non andare fino laggiu' solo per quello,io avevo fatto un viaggio itinerante tra sud africa e mozambico,tra mare e terra,ne ho ancora un ricordo bellissimo.

                            spero di esserti stato utile.
                            "ovvio che non vedete i martelli,siete un blocco unico!"cit. renato marchesan,il guru del sudan

                            "no fly finito,desat finita,anche stavolta e' andata bene" cit. enrico

                            Commenta

                            Riguardo all'autore

                            Comprimi

                            Sbiriguda Per saperne di più su Sbiriguda

                            Statistiche comunità

                            Comprimi

                            Attualmente sono connessi 16 utenti. 0 utenti e 16 ospiti.

                            Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                            Scubaportal su Facebook

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X