Cambio configurazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
    Vabbè alla fine basta comprare altro e studiare con l'istruttore.... Certo che il materiale didattico tecnico fa ridere.
    Guarda, a suo tempo ho letto:
    - i manuali SSI (Extended Range Nitrox Diver ed SSI XR+NORMOSSICO)
    - il manuale FIPSAS "La tecnica delle immersioni profonde"
    - il manuale PSAI Italia (Advanced nitrox diver ed Extended range)
    - il Bonucelli sulla ratio deco

    Riguardo gli SSI sono terribili per diversi aspetti, principalmente perché basati su un modo di insegnare le cose molto anglosassone e superficiale, che fa molto "bignami", della serie "si fa così perché è così!"
    Inoltre quel manuale è stato tradotto abbastanza male.

    Riguardo il FIPSAS invece l'ho trovato molto completo, con un approccio molto italiano alla didattica, ovvero "ti spiego tutto". La dentro c'è pure troppa roba, a me è piaciuto, soprattutto per gli aspetti riguardanti l'assetto, della propria configurazione, le illustrazioni sulle tecniche di pinneggiata e sulle legature delle stage, sul pedagnamento, etc etc... anche la pianificazione non è affrontata male e sicuramente meglio che non in SSI.

    Il PSAI invece, sebbene meno completo del FIPSAS, affronta decisamente meglio la parte di pianificazione. Si vede che è una didattica TEC dal giorno 0.

    Del PSAI, mi è piaciuto molto il messaggio che, in mancanza di software, si può sempre pianificare con i tempi ARIA delle US Navy, compensando la poca conservatività dei tempi dei Navy Seal, con miscele iperossiginate. Se fai un po' di simulazioni vedi che alla fine ti escono tempi simili a quelli dei vari software che però considerano i deco gas

    Per altri aspetti cmq è secondo me più completo il FIPSAS che è a tutti gli effetti un libro. SSI e PSAI sembrano più degli appunti per come sono strutturati.

    Del Bonucelli invece mi sono innamorato, perché ti da le nozioni per capire che alla fine la decompressione non è una sola, ci sono tanti modi, tutti validi, ed intercambiabili a seconda della situazione.

    Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
    Mettilo in vendita e prendi il D12... Avrai poca difficoltà a recuperare i soldi e passare di livello. La considerazione giusta che ha fatto Blu dive è che con il D12 riesci a fare la doppia ricreativa.... Però se devi fare una doppia ricreativa puoi ripiegare anche su due mono del diving... Anche se il mono ha tanti contro... Ha anche qualche pro.
    Verissimo il D10, se preso usato e ben tenuto, lo rivendi allo stesso prezzo d'acquisto.

    Detto ciò concordo con il ragionamento di bludive sul confronto tra D10 e D12, che alla fine è lo stesso che mi fece anche il mio istruttore.

    Riguardo invece i tuffi rec, a meno di non essere in stagna, tutta la vita il mono da 15lt o a 12lt.

    Tonnetto

    Ultima modifica di Tonnetto; 23-06-2022, 10:09.
    YouTube

    Commenta


    • #32
      Io personalmente ho trovato molto interessante il libro "decompressione" della FIAS. Mi ha dato risposta ad alcuni dei miei dubbi, un libricino breve ma efficace. Interessante anche Deep Diving di Magenes, ma veramente pesante, un mattone

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da Breathe Visualizza il messaggio
        Interessante anche Deep Diving di Magenes, ma veramente pesante, un mattone
        ti dico una cosa che qui hanno pensato in molti: cambia sport!

        Scherzo, ovviamente... o no?

        Superato, forse esagerato, quel libro rimane, quanto meno, il "vecchio testamento" della subacquea tecnica.

        Letto e riletto, ha appassionato una generazione di sub che iniziavano a prendere coscienza di ciò che facevano (cazzate comprese).

        Non è una opzione è un testo che va letto, nei suoi limiti dovuti all'età, ha ancora una "struttura" che lo rende unico ed efficace, probabilmente insuperato ancora oggi.

        Poi, i gusti son gusti, ma liquidare Deep Diving come "mattone"...
        e Aqua Corps? Una rivista porno?
        www.bludivecenter.com

        Commenta


        • #34
          Ma no, dai, non e' il pendolo di focault di Umberto Eco in versione iperbarica
          Ciao
          Paolo
          Paolo

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

            ti dico una cosa che qui hanno pensato in molti: cambia sport!

            Scherzo, ovviamente... o no?

            Superato, forse esagerato, quel libro rimane, quanto meno, il "vecchio testamento" della subacquea tecnica.

            Letto e riletto, ha appassionato una generazione di sub che iniziavano a prendere coscienza di ciò che facevano (cazzate comprese).

            Non è una opzione è un testo che va letto, nei suoi limiti dovuti all'età, ha ancora una "struttura" che lo rende unico ed efficace, probabilmente insuperato ancora oggi.

            Poi, i gusti son gusti, ma liquidare Deep Diving come "mattone"...
            e Aqua Corps? Una rivista porno?
            Età e fascino ancestrale a parte, la cosa più interessante che emerge da quella lettura è che in quegli anni, algoritmi a parte, l'evoluzione delle tecniche di immersione in CA, delle configurazioni, e procedure di pianificazione, ha raggiunto un livello assoluto.

            Probabilmente da allora, reb a parte, niente è stato aggiunto di nuovo, anzi si è perso qualcosa, dopo il periodo POP della subacquea, ed oggi sta tornando di moda il ritorno alle orgini.

            My2cents,
            Tonnetto
            YouTube

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
              Ma no, dai, non e' il pendolo di focault di Umberto Eco in versione iperbarica
              Ciao
              Paolo
              No, infatti, è più il nome della Rosa
              www.bludivecenter.com

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                ti dico una cosa che qui hanno pensato in molti: cambia sport!

                Scherzo, ovviamente... o no?

                Superato, forse esagerato, quel libro rimane, quanto meno, il "vecchio testamento" della subacquea tecnica.

                Letto e riletto, ha appassionato una generazione di sub che iniziavano a prendere coscienza di ciò che facevano (cazzate comprese).

                Non è una opzione è un testo che va letto, nei suoi limiti dovuti all'età, ha ancora una "struttura" che lo rende unico ed efficace, probabilmente insuperato ancora oggi.

                Poi, i gusti son gusti, ma liquidare Deep Diving come "mattone"...
                e Aqua Corps? Una rivista porno?
                Ho detto che per me è stato un mattone da leggere, ma non che non sia istruttivo o poco interessante, anzi, prima o poi mi dovrò fare coraggio e riprenderlo in mano

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                  Con un d10, a 50 metri ci si arriva tranquillamente. Ovvio, il tempo di fondo ne risente, ma basta anche solo una piccola decompressiva per arrivare a fare 20' senza grossi problemi. Ovvio, il d12 è meglio ma solitamente ha anche un peso molto più importante. Il mio d10 pesa circa 10,5kg a bombola, il d 12 che avevo ne pesava 14,5.
                  Ciao, scusa l'intrusione ma...dove hai trovato le 10 lt da 10,5 kg l'una? Sono bombole recenti?
                  CACCIATORI DI RETI FANTASMA

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio

                    Però tieni conto che il ragazzo ha parlato di 50 metri, no trimix e ha trovato l'occasione del D10 e gav....in caso poi volessi fare qualcosa in più sei troppo leggero se ti vuoi fermare ad una stage, se devi comprare tutto nuovo penso che il bibo più versatile e che ti accompagna per più tempo sia il D12, puoi farci due immersioni in curva senza ricaricare (anche se una S40 o meglio una S80 di EAN50 la metterei comunque), puoi usarlo con una stage per immersioni uniche fuori curva e puoi proseguire fino al trimix normossico aggiungendo stage, praticamente hai un range che va da zero a -75 metri...

                    La stage penso sia comunque indispensabile se si fa decompressione, se vuoi stare leggero S40 con Ean50, piccola e leggera che poi passerai ad Oxy in caso venisse a servire una S80 con ean 50, quindi non si butta via nulla e la spesa si fa una volta e a piccoli passi.
                    Questione peso, da un D12 a un D10 lo vedo come un non problema, non stiamo parlando di un passaggio da D10 a D16-D18 o D20, ma questo è del tutto soggettivo.
                    Vedi che sto forum serve, e serve eccome.
                    Ho letto bene quel che hai scritto, ci ho ragionato su, mi sono proiettato in quel che dici.
                    Io le tue parole me le stampo e le appendo in camera, non tanto per il discorso stage che condivido in pieno, ma per avermi spiegato in modo chiaro, in poche righe la versatilita' del D12 sia a se stante che abbinato a S40 o 80 che sia.
                    Mi ero sentito di puntare sul D10 ragionando con quel che ho adesso "tra le mani", cioe' col modo che seguo ora di fare tuffi. Non conosco le implicazioni di cio' che viene dopo, crescendo ed evolvendo ancora, e il mio modo di ragionare finisce forzatamente li' dove sono ora. Grazie firer84 di avermi fatto guardare piu' in la', almeno come consigli.
                    Il bibo chiaramente non ce l'ho ancora, quindi orientarmi su uno piuttosto che su un altro non mi cambia nulla. Tutto il resto dell'attrezzatura necessaria e' identico, sovrapponibile, quindi non cambia nulla anche li'. L'utilita' e versatilita' dei due tipi di bottiglie fanno la grossa differenza.
                    Grazie

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio
                      Mi ero sentito di puntare sul D10 ragionando con quel che ho adesso "tra le mani", cioe' col modo che seguo ora di fare tuffi. Non conosco le implicazioni di cio' che viene dopo, crescendo ed evolvendo ancora, e il mio modo di ragionare finisce forzatamente li' dove sono ora.
                      Inizia come tutti a prendere a noleggio un 18lt ed una S40/S80... e già dopo il primo tuffo capisci il D10 se vuoi andare oltre i 50mt ti è stretto... L'unica comodita è che pesa meno fuori dall'acqua....

                      Un D12 sono 30kg solo di bottiglie...che arriva a circa 40kg una volta caricato e configurato con piastra e primi stadi...

                      Ad ogni a modo, prima di fare acquisti di questo tipo, il mio consiglio è di sentire sempre un amico/istruttore di fiducia, altrimenti succede che spendi male i soldi

                      YouTube

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                        Inizia come tutti a prendere a noleggio un 18lt ed una S40/S80... e già dopo il primo tuffo capisci il D10 se vuoi andare oltre i 50mt ti è stretto... L'unica comodita è che pesa meno fuori dall'acqua....

                        Un D12 sono 30kg solo di bottiglie...che arriva a circa 40kg una volta caricato e configurato con piastra e primi stadi...

                        Ad ogni a modo, prima di fare acquisti di questo tipo, il mio consiglio è di sentire sempre un amico/istruttore di fiducia, altrimenti succede che spendi male i soldi
                        Grazie Tonnetto
                        Si, sul fatto di andar piano e di chiedere, prima, a qualcuno di fiducia e di riferimento sisi e' sacrosanto. Anche perche' e' un attimo fare uno sbaglio da diverse centinaia di euro.
                        Prove con S80/S40 ne faro' un bel tot a breve, sto portando avanti Decompression... Ehmmm si, quello SSI col catalogo Mares... Ma devo anche dire che i miei istruttori ci mettono, sempre, molto del loro sia che siano Fipsas che SSI. Su questo loro impegno e su quanto sappiano integrare e colmare le lacune di quel manuale hanno la mia massima fiducia
                        Comunque, ed in ogni caso, un passo alla volta

                        Commenta


                        • #42
                          Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                          ovviamente....... sbagli.

                          Esiste una cosa che si chiama "pianificazione", se la fai, vieni fuori sempre. Altrimenti: cosa porti, cosa pensi, quali sensazioni hai, contano come il 2 di picche, certo non è avere l'EAN50 che ti toglie dai guai.
                          Come quando ero a scuola e il prof mi diceva...Lei sig. F ha un grosso difetto, quando fa la brutta è troppo prolisso, ma almeno ci si capisce qualcosa, quando fa la bella rovina quel poco di buono che ha scritto prima togliendo le parti importanti....

                          E' esattamente quello che è successo qua...ho tolto la parte della pianificazione e ho pigiato compiaciuto "invio"
                          Buone bolle a tutti!!!
                          http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

                            Ciao, scusa l'intrusione ma...dove hai trovato le 10 lt da 10,5 kg l'una? Sono bombole recenti?
                            Scusa il ritardo.
                            No, sono bombole vecchie, ma ancora in regola con la revisione.
                            Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

                            cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

                              Ciao, scusa l'intrusione ma...dove hai trovato le 10 lt da 10,5 kg l'una? Sono bombole recenti?
                              Ciao,
                              immergendomi senza gav, e per tanto anch'io ho bisogno ed uso un bobo 10+10 dal peso di 10,5 Kg a bottiglia.

                              Tanto come ha scritto Lorescuba anche il mio è un vecchio bibo, revisionato.

                              Ho visto che hai chiesto (in un posto che hai aperto) dove poterle acquistare nuove.

                              Io pensavo che Coltri Sub le avesse dato che in un loro catalogo c'erano (bombole 10 l. da 10,5 Kg) ma quando un mio amico gli ha telefonato per acquistarle non le avevano più.

                              Questo mio amico non è riuscito a trovarle, comprendo che nuove hanno i 4 anni prima della revisione ma se non si trovano nuove l'unica è quello di ricercarle sul mercato dell'usato andando ad acquistare vecchi bibo.

                              Cordialmente
                              Rana


                              Commenta


                              • #45
                                Un vecchio bibo revisionato e riverniciato puo' fare lo stesso servizio di un bibo nuovo
                                Fino a quando passa serie revisioni non vedo motivo di cambiarlo
                                Paolo
                                Paolo

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Breathe PADI Deep+Nitrox Per saperne di più su Breathe

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 26 utenti. 3 utenti e 23 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X