Lancio pedagno con il reel o lo spool

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lorescuba
    ha risposto
    Se il tuo pallone non ha il beccuccio per gonfiare dalla frusta ma l'apertura (a becco d'anatra spero) sotto, facendo molta attenzione a non incaprettarti, puoi utilizzare il gas espirato nella normale respirazione, inclinandoti leggermente di lato. Altrimenti grandi su YouTube e trovi di tutto, anche persone che non sono capaci...

    Lascia un commento:


  • CLAUDIO62
    ha risposto
    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

    ecco "togliersi l'erogatore dalla bocca" proprio non mi.piace, spreco d'aria fresca
    Quindi usi anche tu il sistema ( frusta )
    su tutti i video visti di tutte le didattiche non l'ho mai visto fare
    Proverò a farlo

    Lascia un commento:


  • blu dive
    ha risposto
    Originariamente inviato da CLAUDIO62 Visualizza il messaggio

    c'è chi usa la destra per levarsi l'erogatore dalla bocca
    ecco "togliersi l'erogatore dalla bocca" proprio non mi.piace, spreco d'aria fresca

    Lascia un commento:


  • CLAUDIO62
    ha risposto
    Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
    Buone feste
    Preferisco i reel per facilità di utilizzo anche con spessi guanti stagni e per poterlo lanciare anche da molto profondo.

    Sequenza di lancio.
    Estraggo frusta di bassa pressione che ho sulla stage.
    Tiro fuori il pallone e lo moschettono provvisoriamente al bungee del profondimetro braccio sx.
    Affero il reel che ho clippato al d ring ventrale destra.
    ​​​​​​Attacco pallone al reel.
    Spacchetto il pallone.
    Do un aggiustata assetto se necessario con un colpetto al gav.
    Svito la rondelle del rell che blocca.
    Attacco la frusta al pallone, innesto aria per almeno 5 secondi, il pallone va su.
    Recupero cima, blocco, sistemo la frusta di bassa pressione nella stage che mi è servita per gonfiare

    Nb la stage non la sgancio.. Infilo la frusta senza staccare.
    Non so,io faccio così, probabilmente c'è chi fa in un altro modo, personalmente in memo di un minuto ti sparo il pallone.
    Importante è allenare la sequenza e memoria muscolare.
    Spesso al lago durante la decompressione per ingannare il tempo e per tenermi in allenamento mi esercito a a lanciare da 20/30mt e fare altri esercizietti almeno mi scaldo
    ​​​​​


    ​​​​
    ​​​​​​
    ​​​​
    Ciao
    Grazie della risposta
    Sequenza che non ho mai preso in considerazione ma molto interessante
    sicuramente quando uno l'ha imparata non dovrebbe dare quegli sbalzi leggeri di quota ( dovuti all'uso dei polmoni ) e nel mio caso dovuti ancora a una mancanza di esperienza
    io nella domanda mi riferivo all'uso delle mani per il gonfiaggio
    c'è chi usa la destra per levarsi l'erogatore dalla bocca e tiene il pedagno con la sinistra
    In tutti i casi mi stò guardando tutte le tue immersioni

    Lascia un commento:


  • paolinus
    ha risposto
    Buone feste
    Preferisco i reel per facilità di utilizzo anche con spessi guanti stagni e per poterlo lanciare anche da molto profondo.

    Sequenza di lancio.
    Estraggo frusta di bassa pressione che ho sulla stage.
    Tiro fuori il pallone e lo moschettono provvisoriamente al bungee del profondimetro braccio sx.
    Affero il reel che ho clippato al d ring ventrale destra.
    ​​​​​​Attacco pallone al reel.
    Spacchetto il pallone.
    Do un aggiustata assetto se necessario con un colpetto al gav.
    Svito la rondelle del rell che blocca.
    Attacco la frusta al pallone, innesto aria per almeno 5 secondi, il pallone va su.
    Recupero cima, blocco, sistemo la frusta di bassa pressione nella stage che mi è servita per gonfiare

    Nb la stage non la sgancio.. Infilo la frusta senza staccare.
    Non so,io faccio così, probabilmente c'è chi fa in un altro modo, personalmente in memo di un minuto ti sparo il pallone.
    Importante è allenare la sequenza e memoria muscolare.
    Spesso al lago durante la decompressione per ingannare il tempo e per tenermi in allenamento mi esercito a a lanciare da 20/30mt e fare altri esercizietti almeno mi scaldo
    ​​​​​


    ​​​​
    ​​​​​​
    ​​​​
    Ultima modifica di paolinus; 26-12-2020, 12:08.

    Lascia un commento:


  • CLAUDIO62
    ha iniziato la discussione Lancio pedagno con il reel o lo spool

    Lancio pedagno con il reel o lo spool

    Salve
    Intanto visto che giorno è oggi vi auguro Buon Natale
    Poi vorrei dei consigli o più che altro ( che sequenza usate voi ) per il lancio del pedagno tramite il Reel e lo Spool
    dalla gestione dello stesso alla sequenza di respirazione o gestione dell'assetto per non perderlo
    Grazie
    Claudio

Riguardo all'autore

Comprimi

CLAUDIO62 Per saperne di più su CLAUDIO62

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 27 utenti. 0 utenti e 27 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X