Lancio pedagno con il reel o lo spool

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lancio pedagno con il reel o lo spool

    Salve
    Intanto visto che giorno è oggi vi auguro Buon Natale
    Poi vorrei dei consigli o più che altro ( che sequenza usate voi ) per il lancio del pedagno tramite il Reel e lo Spool
    dalla gestione dello stesso alla sequenza di respirazione o gestione dell'assetto per non perderlo
    Grazie
    Claudio

  • #2
    Buone feste
    Preferisco i reel per facilità di utilizzo anche con spessi guanti stagni e per poterlo lanciare anche da molto profondo.

    Sequenza di lancio.
    Estraggo frusta di bassa pressione che ho sulla stage.
    Tiro fuori il pallone e lo moschettono provvisoriamente al bungee del profondimetro braccio sx.
    Affero il reel che ho clippato al d ring ventrale destra.
    ​​​​​​Attacco pallone al reel.
    Spacchetto il pallone.
    Do un aggiustata assetto se necessario con un colpetto al gav.
    Svito la rondelle del rell che blocca.
    Attacco la frusta al pallone, innesto aria per almeno 5 secondi, il pallone va su.
    Recupero cima, blocco, sistemo la frusta di bassa pressione nella stage che mi è servita per gonfiare

    Nb la stage non la sgancio.. Infilo la frusta senza staccare.
    Non so,io faccio così, probabilmente c'è chi fa in un altro modo, personalmente in memo di un minuto ti sparo il pallone.
    Importante è allenare la sequenza e memoria muscolare.
    Spesso al lago durante la decompressione per ingannare il tempo e per tenermi in allenamento mi esercito a a lanciare da 20/30mt e fare altri esercizietti almeno mi scaldo
    ​​​​​


    ​​​​
    ​​​​​​
    ​​​​
    Ultima modifica di paolinus; 26-12-2020, 12:08.
    http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
    http://profondeemozioni.blogspot.com/

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
      Buone feste
      Preferisco i reel per facilità di utilizzo anche con spessi guanti stagni e per poterlo lanciare anche da molto profondo.

      Sequenza di lancio.
      Estraggo frusta di bassa pressione che ho sulla stage.
      Tiro fuori il pallone e lo moschettono provvisoriamente al bungee del profondimetro braccio sx.
      Affero il reel che ho clippato al d ring ventrale destra.
      ​​​​​​Attacco pallone al reel.
      Spacchetto il pallone.
      Do un aggiustata assetto se necessario con un colpetto al gav.
      Svito la rondelle del rell che blocca.
      Attacco la frusta al pallone, innesto aria per almeno 5 secondi, il pallone va su.
      Recupero cima, blocco, sistemo la frusta di bassa pressione nella stage che mi è servita per gonfiare

      Nb la stage non la sgancio.. Infilo la frusta senza staccare.
      Non so,io faccio così, probabilmente c'è chi fa in un altro modo, personalmente in memo di un minuto ti sparo il pallone.
      Importante è allenare la sequenza e memoria muscolare.
      Spesso al lago durante la decompressione per ingannare il tempo e per tenermi in allenamento mi esercito a a lanciare da 20/30mt e fare altri esercizietti almeno mi scaldo
      ​​​​​


      ​​​​
      ​​​​​​
      ​​​​
      Ciao
      Grazie della risposta
      Sequenza che non ho mai preso in considerazione ma molto interessante
      sicuramente quando uno l'ha imparata non dovrebbe dare quegli sbalzi leggeri di quota ( dovuti all'uso dei polmoni ) e nel mio caso dovuti ancora a una mancanza di esperienza
      io nella domanda mi riferivo all'uso delle mani per il gonfiaggio
      c'è chi usa la destra per levarsi l'erogatore dalla bocca e tiene il pedagno con la sinistra
      In tutti i casi mi stò guardando tutte le tue immersioni

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da CLAUDIO62 Visualizza il messaggio

        c'è chi usa la destra per levarsi l'erogatore dalla bocca
        ecco "togliersi l'erogatore dalla bocca" proprio non mi.piace, spreco d'aria fresca
        www.bludivecenter.com

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

          ecco "togliersi l'erogatore dalla bocca" proprio non mi.piace, spreco d'aria fresca
          Quindi usi anche tu il sistema ( frusta )
          su tutti i video visti di tutte le didattiche non l'ho mai visto fare
          Proverò a farlo

          Commenta


          • #6
            Se il tuo pallone non ha il beccuccio per gonfiare dalla frusta ma l'apertura (a becco d'anatra spero) sotto, facendo molta attenzione a non incaprettarti, puoi utilizzare il gas espirato nella normale respirazione, inclinandoti leggermente di lato. Altrimenti grandi su YouTube e trovi di tutto, anche persone che non sono capaci...
            Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

            cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
              Se il tuo pallone non ha il beccuccio per gonfiare dalla frusta ma l'apertura (a becco d'anatra spero) sotto, facendo molta attenzione a non incaprettarti, puoi utilizzare il gas espirato nella normale respirazione, inclinandoti leggermente di lato. Altrimenti grandi su YouTube e trovi di tutto, anche persone che non sono capaci...
              Salve
              Il mio pallone ha il beccuccio ma ( ciò sempre soffiato dentro )
              Proverò ad usare la frusta
              Su You tube ho visto cose belle e interessanti ma anche cose che fanno impressione anche a me che sono uno alle prime armi ( nella tecnica )
              Grazie a tutte le risposte che mi arriveranno

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                ecco "togliersi l'erogatore dalla bocca" proprio non mi.piace...
                Curiosità: perché alcune didattica propinano video dove si mostra che il pallone si gonfia a bocca anziché usare la frusta della stagna?

                Giusto l'altro giorno anche il mio istruttore in acqua mi ha ripreso suggerendomi di usare la stagna...In superficie però mi son dimenticato di chiedergli le motivazioni...

                Oggettivamente penso che usare la frusta renda l'esecuzione più semplice, rapida e sicura, visto che cmq hai sempre l'erogatore in bocca...

                Detto questo mi chiedo: c'è una motivazione sensata sul gonfiare il pallone a bocca, oppure è una semplice fissa dei DIR...?
                YouTube

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                  Curiosità: perché alcune didattica propinano video dove si mostra che il pallone si gonfia a bocca anziché usare la frusta della stagna?

                  Giusto l'altro giorno anche il mio istruttore in acqua mi ha ripreso suggerendomi di usare la stagna...In superficie però mi son dimenticato di chiedergli le motivazioni...

                  Oggettivamente penso che usare la frusta renda l'esecuzione più semplice, rapida e sicura, visto che cmq hai sempre l'erogatore in bocca...

                  Detto questo mi chiedo: c'è una motivazione sensata sul gonfiare il pallone a bocca, oppure è una semplice fissa dei DIR...?
                  CREDO che si gonfi a bocca perché così tieni l'erogatore con la destra e il gruppo spool/pedagno con la sinistra in modo che se hai necessità di donare l'erogatore sei pronto e sempre in teoria abbassi la testa e prendi quello al collo.... Questa secondo me potrebbe essere la teoria, poi in realtà c'è la pratica...
                  Oltretutto gonfiando con la bocca il gas che hai nei polmoni lo trasferisci al pedagno e quindi il tuo assetto non cambia

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da b4tuffolo Visualizza il messaggio

                    CREDO che si gonfi a bocca perché così tieni l'erogatore con la destra e il gruppo spool/pedagno con la sinistra in modo che se hai necessità di donare l'erogatore sei pronto e sempre in teoria abbassi la testa e prendi quello al collo.... Questa secondo me potrebbe essere la teoria, poi in realtà c'è la pratica...
                    Oltretutto gonfiando con la bocca il gas che hai nei polmoni lo trasferisci al pedagno e quindi il tuo assetto non cambia
                    Io non posso dire niente a riguardo anche se a me capita sempre che mi trovo mezzo metro minimo più su
                    Lascio ai più esperti dire la sua

                    Commenta


                    • #11
                      Il mio pedagno alla base e' largo ed e' zavorrato. Dovessi gonfiarlo userei il secondo erogatore dosando l' aria con il pulsante come si faceva con i palloni di sollevamento
                      Di solito rengo il cazzillo in tasca o, meglio, in barca se con me in immersione c'e' chi e' gia' configurato a norma di legge
                      L'erogatore che uso per respirare se non c'e' motivo di toglierlo per alternarlo resta in uso
                      Paolo
                      Paolo

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da b4tuffolo Visualizza il messaggio

                        CREDO che si gonfi a bocca perché così tieni l'erogatore con la destra e il gruppo spool/pedagno con la sinistra in modo che se hai necessità di donare l'erogatore sei pronto e sempre in teoria abbassi la testa e prendi quello al collo.... Questa secondo me potrebbe essere la teoria, poi in realtà c'è la pratica...
                        Oltretutto gonfiando con la bocca il gas che hai nei polmoni lo trasferisci al pedagno e quindi il tuo assetto non cambia
                        Donazione gas mentire lanci il pedagno....
                        Che situazione surreale
                        http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                        http://profondeemozioni.blogspot.com/

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

                          Donazione gas mentire lanci il pedagno....
                          Che situazione surreale
                          Concordo pienamente.

                          Infatti ho scritto che questa sarebbe la teoria, però su un video sul tubo un istruttore, non ricordo la didattica, spiegava questa cosa.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da b4tuffolo Visualizza il messaggio

                            Concordo pienamente.

                            Infatti ho scritto che questa sarebbe la teoria, però su un video sul tubo un istruttore, non ricordo la didattica, spiegava questa cosa.
                            Non conosco il motivo, effettivamente quando lancio lo Spool faccio più o o meno così anche io.
                            ​​​​
                            Tengo spool e pedagno con la sx.
                            Erogatore però nn lo tengo con la dx ma lo lascio intorno al collo,ma ripeto sono più da reel.

                            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                            http://profondeemozioni.blogspot.com/

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da CLAUDIO62 Visualizza il messaggio


                              In tutti i casi mi stò guardando tutte le tue immersioni
                              Grazie per interessamento, sul blog c'è un po' di tutto, relitti, naturalistiche

                              http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                              http://profondeemozioni.blogspot.com/

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              CLAUDIO62 Per saperne di più su CLAUDIO62

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 19 utenti. 1 utenti e 18 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X