Cose che fanno paura: il mono con l’octopussy

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
    (si, per PADI il computer non è tra l'equipaggiamento base, nemmeno per l'AOWD).
    Perdonami, quale didattica ha come standard il computer subacqueo nei primi 2 livelli?

    Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
    Il concetto è che uno che fino a ieri poteva scendere a -18, due giorni dopo (e con la stessa attrezzatura) può scendere a -40. Naturalmente non è il plastichino che fa il subacqueo, quindi la propria consapevolezza dovrebbe dirci se siamo pronti o meno a certe quote... ma questi sono i corsi oggi.
    anche quelli di ieri, sono più di X anni che va così, il resto è storia, legata ad una tecnologia ed una logica che oggi sarebbero fuori dal mondo.

    Oppure si stava meglio quando si stava peggio?

    lo stesso doppio primo stadio è retaggio di un tempo in cui il bibo era lo standard (ma vedi un po' tu l'evoluzione), si è abbandonato il bibo e, a qualcuno, è rimasto il pallino del doppio primo stadio, che ha un'utilità pratica vicina allo zero, se non in casi tanto particolari da non rientrare in statistica.
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
      Perdonami, quale didattica ha come standard il computer subacqueo nei primi 2 livelli?
      Sulla base della mia piccola esperienza da istruttore nessuna.

      Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
      anche quelli di ieri, sono più di X anni che va così, il resto è storia, legata ad una tecnologia ed una logica che oggi sarebbero fuori dal mondo.

      Oppure si stava meglio quando si stava peggio?

      lo stesso doppio primo stadio è retaggio di un tempo in cui il bibo era lo standard (ma vedi un po' tu l'evoluzione), si è abbandonato il bibo e, a qualcuno, è rimasto il pallino del doppio primo stadio, che ha un'utilità pratica vicina allo zero, se non in casi tanto particolari da non rientrare in statistica.
      Condivido pur facendo parte di una didattiche che nel primo corso (il base = open) propongono come configurazione i due primi stadi, spiegando ed insegnando anche l'octopus.

      Di fatto i due primi stadi finiscono per essere usati come un octopus, salvo qualche esercitazione nella chiusura dei rubinetti da parte del compagno.

      Effettivamente ad essere onesti con il mono non ho mai effettivamente colto il senso dei due primi stadi, proprio per le difficoltà legate all'autogestione delle rubinetterie.

      So che sono in grado d'intervenire e so che i miei amici pari esperienza lo sanno fare, posso anche raccontare aneddoti dove queste manovre sono servite ma sempre in contesti avanzati e con persone di provata esperienza.

      In chi inizia trova il tempo che trova.

      Personalmente meglio stringere i ranghi, didatticamente parlando, facendo comprendere la necessità di attuare un buon sistema di coppia tra i subacquei.

      Cordialmente
      Rana

      Commenta


      • Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
        devi essere un Advance e quindi già abilitato ai 30mt
        Non credo che bisogna essere Advanced, bastano 3 specialità (fossero pure riconoscimento pesci ed altre specialità che non accrescono la preparazione tecnica specifica per una immersione più profonda). E' vero che anche per fare l'Advanced in PADI servono le suddette specialità, ma c'è pure la parte di corso specifico (quello che poi ti darà il brevetto).
        Immagino si possa diventare OW+Deep (e quindi scendere a 40 metri) senza passare per l'Advanced... cosa che ha ancora meno senso. Salvo smentite.

        Commenta


        • Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
          Perdonami, quale didattica ha come standard il computer subacqueo nei primi 2 livelli?
          Non ho idea se nel mondo esistano didattiche che lo prevedano, non criticavo PADI, ma il concetto, lo considero uno strumento troppo importante per farne a meno anche per immersioni fino a 30 metri, specialmente per un neofita, che sì è fresco di "tabelle", ma che potrebbe avere serie difficoltà a seguire un profilo di immersione dentro la curva senza questo strumento. Anche "seguire la guida" (che potrebbe cambiare) e ancora peggio se fai ripetute.
          Insomma anche se non obbligatorio, quanto AOWD si vedono senza? E se ce l'hanno tutti, perché non renderlo parte dell'equipaggiamento base? Boh!

          Commenta


          • Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio

            Non credo che bisogna essere Advanced, bastano 3 specialità (fossero pure riconoscimento pesci ed altre specialità che non accrescono la preparazione tecnica specifica per una immersione più profonda). E' vero che anche per fare l'Advanced in PADI servono le suddette specialità, ma c'è pure la parte di corso specifico (quello che poi ti darà il brevetto).
            Immagino si possa diventare OW+Deep (e quindi scendere a 40 metri) senza passare per l'Advanced... cosa che ha ancora meno senso. Salvo smentite.
            manuale istruttore edizione 2018, quella del 2019 non ce l'ho

            ADVANCED OPEN WATER DIVER COURSE
            Per essere brevettati Advanced Open Water Diver, gli studenti subacquei devono soddisfare i seguenti requisiti di esecuzione:
            • Completare cinque Adventure Dives, comprese le immersioni Deep e Underwater Navigation
            • Completare i cinque ripassi delle conoscenze delle Adventure Dives effettuate.
            • Completare la sezione di sviluppo teorico “Pensare come un subacqueo”.

            Profondità
            Per subacquei di almeno 15 anni – 30 metri/100 piedi

            Attrezzatura
            Come descritto nella Guida degli Standard e Procedure Generali, inoltre ciascun subacqueo dispone di un coltello/strumento da taglio subacqueo, una bussola e un computer subacqueo (o strumento per la misurazione del tempo ed eRDPml/Tabella RDP).
            Per i requisiti di attrezzatura specifici per ciascuna Adventure Dive, fai riferimento alla Sezione Tre di questa guida e/o la relativa Specialty Instructor Guide.

            Immersioni Obbligatorie
            Deep Adventure Dive
            Considerazioni
            1. Se non ti sei immerso di recente con il subacqueo, in preparazione all’immersione valuta la conoscenza generale del subacqueo e, prima di immergerti in acqua libera, valuta se il subacqueo possiede le abilità prerequisite per completare la Deep Dive
            2. omississ
            3. omississ
            4. Conduci le immersioni tra i 18 e i 30 metri/60-100 piedi.
            5. Osserva i limiti di profondità e i rapporti per i Junior Divers, come descritto nella Guida degli Standard e Procedure Generali.

            seguono poi i Requisiti di esecuzione e tutto il resto

            cmq, nel link che ho postato, c'è scritto
            Se hai conseguito il brevetto PADI Adventure Diver o superiore e hai almeno 15 anni, puoi iscriverti al corso Deep Diver.


            quindi, sempre che PADI non abbia cambiato qualcosa ultimamente:
            open 18mt
            open + deep 30mt
            adv 30mt
            adv + deep 40mt

            tant'è che per accedere al corso TEC40 a cui si accennava poco sopra
            Per iscriverti al corso Tec 40 devi essere:
            questo è il link consultabile da tutti

            https://www.padi.com/it/corsi/tec-40

            adesso però non aprite un pippotto sul fatto che poter accedervi bastino "solo" 30 immersioni…

            ciauz
            Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

            Commenta


            • Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
              Insomma anche se non obbligatorio, quanto AOWD si vedono senza? E se ce l'hanno tutti, perché non renderlo parte dell'equipaggiamento base? Boh!
              perché ci sono altri strumenti oltre al computer, se fosse obbligatorio tutti avrebbero da ridire su quanto fossero belle, utili e quasi indispensabili le tabelle.....
              Che, IMHO, hanno impiegato anche troppo tempo ad uscire dal programma didattico ricreativo
              www.bludivecenter.com

              Commenta


              • un buon chirurgo si laurea si specializza e grazie a quanto ha appreso riesce, con l'esperienza e le sue doti, a diventare un ottimo chirurgo. se sprovvisto di esperienza e doti non sarà mai un buon chirurgo.
                potrei proseguire all'infinito.
                le didattiche prevedono degli standard e dei percorsi formativi che, in virtù della didattica, sono più o meno, simili ma mai uguali.mediamente ormai si può quasi definire di buon livello il materiale didattico.
                gli standard hanno il significato con sé. segui imiei standard e sarà sicura la tua immersione, ma devi seguire letteralmente quanto scritto nei miei manuali.
                bene
                ora sei chirurgo ma non ha mai visto un bisturi.
                per essere un buon chirurgo ti serve esperienza e doti naturali per essere un chirurgo che opera ti serve l'esperienza.
                fatto 100 che hai appreso appieno il percorso didattico, sei a 2 per il percorso acquatico che dovrà essere implementato grazie al tuo carattere, intelligenza, frequenza, raffronto e, non ultima, dote naturale.
                poi mai scordare l'obiettivo che mi pongo nella mia subacquea:
                - voglio andare a 40 metri e la mia immersione dura in totale 40 50 minuti (diving) o 70 80 minuti
                - voglio andare a 100 metri e la mia immersione dura dai 120 ai 240
                - voglio andare a 200 metri e la mia immersione dura dai 360 ai 480
                - etc etc

                il doppio erogatore su un mono da 15, l'ho usato per tanto, poi ho pensato offendesse la mia intelligenza, ma le didattiche lo prescrivono e fanno bene.
                ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                Commenta


                • Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
                  cmq, nel link che ho postato, c'è scritto
                  Se hai conseguito il brevetto PADI Adventure Diver o superiore e hai almeno 15 anni, puoi iscriverti al corso Deep Diver.
                  Esatto, non devi essere Advanced, puoi fare il Deep anche da Open (facendo tre specialità a caso per prendere l'Adventure Diver). Almeno da quello che dicono loro.

                  Nella descrizione del Deep c'è scritto questo:

                  A volte è un relitto che ti attira oltre i 18 metri/60 piedi e, durante immersioni in parete, potrebbe essere una gorgonia o una spugna gigante. Qualunque cosa sia, per immergersi in sicurezza a 40 metri/130 piedi di profondità dovresti iscriverti al corso di specialità PADI Deep Diver.

                  Si evince che puoi passare da 18 metri a 40 metri con il corso deep. Non vedo nessun limite di 30 metri (dov'è scritto) per gli OW. Ma pure se fossi AOWD, sempre di ricreativa si tratterebbe.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                    perché ci sono altri strumenti oltre al computer
                    Strumenti più sicuri per un neofita? Non ne conosco.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio

                      Non credo che bisogna essere Advanced, bastano 3 specialità .................................................. .....................
                      Immagino si possa diventare OW+Deep (e quindi scendere a 40 metri) senza passare per l'Advanced... .........................
                      No.
                      .................
                      www.filoariannadive.com

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio

                        Strumenti più sicuri per un neofita? Non ne conosco.

                        io cerco ancora di capire.

                        il tuo OWD alle prime armi ideale è capace di:
                        - montare una stage con tanto di imbrago
                        - vericarne il contenuto
                        - verificarne la funzionalità
                        - sapersela mettere addosso su un gav rec renza rotolare come una tarantola
                        - fare in modo che quando la dovesse usare l'rogatore non sia pieno d'acqua
                        - saperla gestire in modo che, in caso si uso, la frusta non sia legata come un salame
                        - saper valutare la pesata in modo che a metà bombola non palloni come una mongolfiera
                        - etc etc

                        però pianificare un'immersione, leggere profondimetro e timer, diventa incredibilmente più pericoloso che leggere un computer??

                        Ma per piacere....

                        PS tra l'altro mi è venuto in mente che la Padi, come credo altre didattiche, mica vietano di fare un corso owd col bibo o il Side mount. Anzi proprio l'owd con il SD fu spinto con fervore da padi per un periodo, visto che molti diving si stavano attrezzando in tal senso.
                        Chiaramente non ha attecchito se non in ambienti particolari.
                        www.bludivecenter.com

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
                          No.
                          .................

                          No cosa?

                          https://www.padi.com/it/corsi/deep-diver

                          A volte è un relitto che ti attira oltre i 18 metri
                          per immergersi in sicurezza a 40 metri
                          Se hai conseguito il brevetto PADI Adventure Diver o superiore e hai almeno 15 anni, puoi iscriverti al corso Deep Diver.

                          Commenta


                          • npole ti ho fatto il copia e incolla dal manuale istruttore
                            se non ci credi, liberissimo di andare ad informarti presso un centro PADI
                            ciao
                            Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio
                              il tuo OWD alle prime armi ideale è capace di:
                              - montare una stage con tanto di imbrago
                              Non necessariamente, basta una pony tank inserita nel fascione della bombola. L'OWD è preparato a fare cose ben più complesse. Se non riuscisse ad apprendere una nozione come questa, ci dovremmo preoccupare di ben altro.

                              - vericarne il contenuto
                              La stessa verifica che fa per la bombola principale. Non vi è alcuna differenza.

                              - verificarne la funzionalità
                              Idem come sopra.

                              - sapersela mettere addosso su un gav rec renza rotolare come una tarantola
                              Certo perché tutti i sub con una 12 litri, se usano una 15 "esplodono".

                              - fare in modo che quando la dovesse usare l'rogatore non sia pieno d'acqua
                              Già... perché quando usi un'octopus questo si auto-spurga. Senza contare il fatto che il cambio erogatore è nozione fondamentale che si apprende proprio con il primo livello e che già devi sapere perché è parte del buddy system.

                              - saperla gestire in modo che, in caso si uso, la frusta non sia legata come un salame
                              Immagina se ad essere legata come un salame sia la frusta del tuo presunto buddy.

                              - saper valutare la pesata in modo che a metà bombola non palloni come una mongolfiera
                              Un OWD non è in grafi valutare la pesata quando utilizza una bombola da 12 e 15 litri? Mi faccia il piacere.

                              però pianificare un'immersione, leggere profondimetro e timer, diventa incredibilmente più pericoloso che leggere un computer??
                              Certamente si, soprattutto perché devi pianificare l'immersione (magari in un posto nuovo che non conosci), la tua guida non starà mai alla tua quota, anche se lo segui come un cagnolino (senza contare che tra un'immersione e l'altra la guida può cambiare e può avere una curva completamente differente dalla tua); e poi la cosa ancora più ridicola è che pretendi che si faccia i conti a mente, portandosi dietro due strumenti (un profondimetro e un timer), quando il computer li unisce per comunicarti direttamente il dato esatto.
                              Condurre una immersione a 30 metri senza computer, da neo-brevettato, è proprio andarsi a cercare l'incidente, è da irresponsabili.

                              Ma per piacere....
                              Eh appunto... ma per piacere. Ti rendi conto delle cose che hai scritto? Andiamo ben oltre le "forzature".

                              PS tra l'altro mi è venuto in mente che la Padi, come credo altre didattiche, mica vietano di fare un corso owd col bibo o il Side mount. Anzi proprio l'owd con il SD fu spinto con fervore da padi per un periodo, visto che molti diving si stavano attrezzando in tal senso.
                              Chiaramente non ha attecchito se non in ambienti particolari.
                              Nessuno vieta niente, si discute di attrezzatura base e di eventuali possibili migliorie, sia delle procedure, che dell'attrezzatura stessa.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
                                npole ti ho fatto il copia e incolla dal manuale istruttore
                                se non ci credi, liberissimo di andare ad informarti presso un centro PADI
                                ciao
                                Perdonami, mi potresti evidenziare la parte esatta dove PADI (non tu) dice che un Open Water (senza brevetto Advanced) + Deep può scendere massimo fino a -30?
                                Perché tu hai fatto copia e incolla dell'Advanced.

                                I limiti attuali dei brevetti ricreativi PADI dovrebbero essere:

                                Open: 18mt
                                Open + Adventure Diver + Deep: 40mt
                                Advanced (che comprende il "trittico" Adventure Diver): 30mt
                                Advanced + Deep: 40mt
                                Non puoi fare Deep senza essere Adventure Diver (quindi avere 3 specialità a caso), oppure essere Advanced.


                                Non per fare il pignolo è, ma io nella documentazione non lo trovo e forse me lo sono perso da qualche parte. Grazie.

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Albertosixsix Per saperne di più su Albertosixsix

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 19 utenti. 0 utenti e 19 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X