Relitto del Colosso (alias Vittoria) di Bonassola

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Relitto del Colosso (alias Vittoria) di Bonassola

    Ciao a tutti, ho cercato sul forum qualche notizia su questo relitto che ho appena fatto, e ho trovato solo un post di 20 anni fa con il riferimento al "Vittoria" e un articolo su Scubaportal di 9 anni fa, con l'identificazione del Rimorchiatore Colosso piuttosto che Vittoria. Nei Libri "Liguria in Blu" e "Da Zero a meno Sessanta" (gli unici sui relitti che ho in casa) si fa riferimento ad esso come "Vittoria".

    Ho pensato che dopo 20 anni dal primo post e a 9 dall'articolo, un aggiornamento sarebbe stato ben accetto.

    Ieri 14/08/23 ho avuto la fortuna che il mio diving di riferimento (Lorenzo Sub) organizzasse un doppio tuffo su Colosso prima e Scoglio del Grimaldo poi, e ho potuto così effettuare il mio 100esimo tuffo, proprio sul Colosso! e non riuscivo per tempo/lavoro ad andare su un relitto da oltre 2 anni, è andate bene!


    Dunque, dopo la navigazione dal diving di buona mattina (il mare era una tavola ma stavolta non abbiamo avvistato delfini, peccato!) abbiamo superato i relitti dell'Equa e del Bolzaneto, arrivati in zona abbiamo trovato la boa che segna il relitto, la classica tanica galleggiante con un'asola per agganciarsi.

    Fatto il doveroso controllo pre immersione col mio buddy Max, siamo scesi e dopo un minuto gia si vedeva il relitto! fino ai 30 metri acqua cristallina, dai 38 metri in giu non si vedeva nulla, quello che rimaneva a metà aveva la classica visibilità 'variabile' degli altri relitti vicini. La prima cosa che è saltata all'occhio è il tondo dove una volta era collocata l'arma di prua. ne rimane la caratteristica raggiera metallica (il pavimento era in legno), tutta la prua era bella dritta e visibile, dato che il relitto è in assetto di navigazione, avvolta in una nuvola di anthias, come ho sempre visto nelle foto e nei vecchi video che si trovano in rete. Avevo visto un bel video di Liguria in Blu per farmi un'idea del relitto e alla fine non è cambiato molto. qualche buco in piu magari! Mi aspettavo molte piu reti o lenze sul relitto e invece tutto sommato è molto pulito. a dritta c'erano alcuni spirografi, mentre sul ponte non ho visto nessuna eunicella verrucosa, come invece ero abituato a vedere sul relitto del Piroscafo Concordia, che si trova a mezz'ora di navigazione da li.
    A poppa il mio computer ha segnato 39.9 quando ho visto per la prima volta in vita mia un'elica di un relitto, una pala alla volta, dato che la visibilità permetteva quello! il timone è enorme, per una barca così piccola, ancora integro. risaliti sulla poppa abbiamo visto tutto ancora integro con ancora presenti le manichette dell'acqua e il loro circuito, e ben visibile la seconda raggiera dove era posizionata l'arma al centro del relitto. Ci siamo diretti nuovamente verso la prua sbirciando all'interno, fino a passare dentro a dove era posizionata l'arma di prua e fatto poi un giretto sopra al relitto guardando dentro ogni anfratto, e dopo una quindicina di minuti abbiamo ricominciato la risalita, salutando piano piano il Colosso che svaniva piano piano sotto di noi.

    A quanto pare abbiamo avuto la fortuna che ci fosse visibilita e nessuna corrente, perchè dalle informazioni in rete risulta sempre come un tuffo impegnativo, mentre per fortuna, è stato un piacere. Sono rimasto sorpreso che sia un relitto tutto sommato poco battuto, perchè a me è piaciuto, non è comodo come il Concordia o l'Equa per me, ma sicuramente è da rifare!

Riguardo all'autore

Comprimi

LeosubV60 Diving Since 2015. Riding Since 1996 Living Since 1982 Per saperne di più su LeosubV60

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 107 utenti. 1 utenti e 106 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X