Film Tredici Vite

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Film Tredici Vite

    Ciao a tutti,
    abbiamo visto e recensito il film Tredici Vite.
    Ricordate la storia dei 12 ragazzini intrappolati in grotta col loro allenatore in Thailandia 4 anni fa?
    Il film la storia di questo fatto dove la subacquea gioca un ruolo importante per salvare i ragazzi.

    Ciao
    Recensione del film Tredici Vite, una storia vera Appena uscito abbiamo visto il docu-film Tredici Vite e con piacere ne scriviamo una breve recensione! Il film offerto gratuitamente con Amazon Prime
    http://www.daturi.com

  • #2
    L'ho visto ieri pomeriggio a me piaciuto ben fatto.
    Salvare tutti tredici quei ragazzi fu davvero un impresa, interessate anche la tecnica utilizzata per il soccorso
    http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
    http://profondeemozioni.blogspot.com/

    Commenta


    • #3
      Il film ben fatto.
      L'attrezzatura che si vede addosso ai subacquei un po' meno.
      www.filoariannadive.com

      Commenta


      • #4
        Quindi Ron Howard non ha studiato per la parte subacquea?

        Commenta


        • #5
          Ho visto ora il film.
          A me piaciuto tantissimo.

          Non entro nel merito delle attrezzature usate, non ho la competenza per farlo (non sono uno speleosubacqueo) e mi fido del commento di reato .

          Penso che ci siano state tante esigenze per rendere fruibile, alla macchina da presa, la situazione e raccontarla rendendola comprensibile anche ai non addetti ai lavori e/o a subacquei come noi, ed inevitabilmente si sia dovuto glissare su qualche dettaglio dell'attrezzatura e/o della tecnica subacquea.

          Un film non un documentario, e gioca molto sull'emozioni romanzando e cercando di far capire la situazione dal punto di vista della drammaticit e delle scelte che si sono dovute operare e questo secondo me arrivato, grazie anche ai bravissimi attori.

          Guardando il team di speleosubacquei che il film ha mostrato mi parso di percepire molti aspetti e comportamenti che nel mio immaginario ho letto nei libri di subacquea.

          Inoltre se come sembra tratto da fatti effettivamente accaduti ed le cose si sono svolte in questo modo (pi o meno) - ha veramente del miracoloso.

          Ron Howard ha saputo secondo me ben mescolare gli elementi.
          Una critica che ho letto, in rete, del film sta nel fatto che l'occhio della cinepresa e quindi i fatti si sono concentrati suoi soccorritori lasciando quasi in secondo piano i salvati.
          Io penso che il film arriva proprio grazie a questa scelta, per cui io non la considero un elemento di criticit.

          Cordialmente
          Rana

          Commenta


          • #6
            Visto nel weekend, mi piaciuto molto.La costruzione classica nello stile di Ron Howard e segue lo storytelling in maniera canonica alla Apollo 13. Bel film, ottima realizzazione, sentimenti e pathos in primo piano.Gli eventi ricordo che si sono svolti pi o meno cosi perch avevo seguito le notizie all'epoca.Consigliato!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
              Il film ben fatto.
              L'attrezzatura che si vede addosso ai subacquei un po' meno.
              Nei titoli di coda scritto chiaramente che Rick Stanton e l'altro (di cui non ricordo mai il nome, forse Jason qualcosa), hanno seguito la parte subacquea come consulenti esterni. Cosa esattamente non ti ha convinto? Giusto per sapere, a me sembrato molto realista, da NON grottarolo.
              Niente di quello che ho scritto vero, sono uno che dice sempre bugie.

              cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

              Commenta


              • #8
                E' piaciuto molto anche a me, non ci capisco nulla di speleosub ma quel che arriva allo spettatore e' qualcosa di estremamente realistico. Dalla cronaca ricordiamo tutti come e' finita la storia, ma credo che in pochi sapessero come si erano svolti i fatti che hanno portato a un quasi miracolo. Tra l'altro, avevo letto che per tutte le scene subacquee non sono state impiegate delle controfigure, ma gli attori veri. E qualcuno ha avuto piu' di qualche problema. Questo per dare il maggior realismo possibile. Merita davvero.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                  ...............................Cosa esattamente non ti ha convinto? Giusto per sapere, ........................
                  Le attrezzature, specialmente quelle dei primi due, sono raffazzonate.
                  Pezzi presi un po' di qua e un po' di l. Le bombole sono in bala degli eventi, rollano e beccheggiano in modo inquietante.
                  Non vorrei avere le mie valvole che sbattono in giro nel modo in cui si vede in alcuni passaggi del film.
                  www.filoariannadive.com

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
                    Non vorrei avere le mie valvole che sbattono in giro nel modo in cui si vede in alcuni passaggi del film
                    Se non erro la morte del seal narrata nel film proprio per quello e per essersi impigliato il secondo stadio. Oltre al fatto di essere rimasto solo.
                    www.liberisub.it

                    Commenta


                    • #11
                      https://www.nurse24.it/specializzazi...ione-nejm.html
                      www.liberisub.it

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio

                        Se non erro la morte del seal narrata nel film proprio per quello e per essersi impigliato il secondo stadio. Oltre al fatto di essere rimasto solo.
                        Anzi, quella bombola, nel film, era abbastanza stabile. Mi riferivo alle bombole side-mount dei due inglesi.
                        Quella dei seal tahilandesi che scendevano in grotta con monobombola e attacco a brida storia vera.
                        www.filoariannadive.com

                        Commenta

                        Riguardo all'autore

                        Comprimi

                        mad Per saperne di pi su mad

                        Statistiche comunit

                        Comprimi

                        Attualmente sono connessi 16 utenti. 1 utenti e 15 ospiti.

                        Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                        Scubaportal su Facebook

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X