Disavventura con Diving

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Disavventura con Diving

    Buongiorno, chiedo consiglio a chi è più esperto di me in materia. Circa un mese fa mi sono recato presso un noto diving . Alla fine dell'immersione ho passato la mia bombola di deco S80 completa di erogatore Apeks al barcaiolo che si è preoccupato di posizionare la bombola nell apposita rastrelliera. Al rientro mentre tornavamo la mia bombola è volata in acqua quindi è andata persa. Al rientro parlo con il proprietario del Diving il quale mi dice che ne risponde lui e che mi avrebbe fatto sapere entro pochi giorni inoltre mi ha assicurato che se l'assicurazione non copre il danno ci avrebbe pensato lui. Ora dopo circa un mese, non so quante chiamate email ed SMS non riesco ad avere una risposta. Ora la mia domanda è questa il diving dovrebbe avere un'assicurazione che copre i danni verso persone e cose? cosa fareste voi al mio posto?
    Ultima modifica di CapitanNemo; 16-07-2019, 21:46.

  • #2
    Incomincerei a scrivere una bella raccomandata in legalese
    Ma per perdere una bombola in quel modo ci vuole anche un fenomeno al timone!
    Forse il nostro amico M. se ci legge puo' darti dei buoni consigli
    Auguri sinceri di risolvere la faccenda bene ed in fretta
    Paolo

    Commenta


    • #3
      Come avete fatto a perdere una bombola nella rastrelliera? Avete preso un'onda di 3 metri?

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da CapitanNemo Visualizza il messaggio
        Ora la mia domanda è questa il diving dovrebbe avere un'assicurazione che copre i danni verso persone e cose? cosa fareste voi al mio posto?
        Di assicurazione verso persone ne ha di sicuro più di una.
        Per quanto riguarda la perdita di una bombola la vedo difficile, non so se esiste e, se fosse, avrei terrore anche solo di sapere cosa possa costare.

        Vedrai che si risolve, siamo tutti incasinati con una stagione pazzerella, non credo sia malafede.
        www.bludivecenter.com

        Commenta


        • #5
          @ble dive
          Troppo conciliante. Se uno non si fa trovare parte con il piede sbagliato e sa di essere in malafede
          Se gli telefona un cliente solvente vedi che risponde subito
          Ciao
          Paolo
          Paolo

          Commenta


          • #6
            L'assicurazione è un suo problema non tuo. Manda una richiesta di risarcimento formale con raccomandata ar ma in caso di esito negativo dovrai iniziare una azione legale. Ovviamente dovrai provare in tal caso l'accaduto.
            www.liberisub.it

            Commenta


            • #7
              Quando lo chiami cosa ti dici esattamente? Scappa dal telefono?
              E poi se si tratta di un "noto diving" e la bombola è stata persa per colpa loro, rischia di farsi cattiva pubblicità per "due spicci" (se paragonati al volume di affari che ha) di una bombola e primo+secondo stadio?
              Va bene che in giro ci sono tipi strani, ma la faccenda è quantomeno ambigua.

              Commenta


              • #8
                Senti ritorna al diving, tira su un s80 e te la metti in macchina e saldi il conto.

                rastrelliera a poppa _?

                Se cosi fosse, Ho capito a che diving ti riferisci .........il proprietario è abbastanza paraculo........
                Ultima modifica di paolinus; 17-07-2019, 08:32.
                http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                http://profondeemozioni.blogspot.com/

                Commenta


                • #9
                  Ciao ragazzi, innanzitutto grazie a tutti per le risposte. Sarà stato un caso, ma ieri sera intorno alle 19, il titolare del diving mi ha chiamato scusandosi e dicendomi che con l'assicurazioni le cose sarebbero andate per le lunghe quindi mi ha preparato una S80 completa di erogatore e che potevo passare a ritirarla quando volevo. Però vi posso assicurare che per un mese ho cercato di contattare il diving in tutti i modi (telefono, cellulare, sms, whatsapp, email) ma non avevo ricevuto alcuna risposta.
                  Per quanto riguarda "l'incidente" la bombola era nella rastrelliera legata con un elastico, il mare era piatto e sfiga vuole abbiamo preso un'onda di altra barca e la bombola è volata in acqua.

                  Commenta


                  • #10
                    Se hai risolto pttimo.
                    Fermo il resto.
                    Ciao
                    Paolo
                    Paolo

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da CapitanNemo Visualizza il messaggio
                      Ciao ragazzi, innanzitutto grazie a tutti per le risposte. Sarà stato un caso, ma ieri sera intorno alle 19, il titolare del diving mi ha chiamato scusandosi e dicendomi che con l'assicurazioni le cose sarebbero andate per le lunghe quindi mi ha preparato una S80 completa di erogatore e che potevo passare a ritirarla quando volevo. Però vi posso assicurare che per un mese ho cercato di contattare il diving in tutti i modi (telefono, cellulare, sms, whatsapp, email) ma non avevo ricevuto alcuna risposta.
                      Per quanto riguarda "l'incidente" la bombola era nella rastrelliera legata con un elastico, il mare era piatto e sfiga vuole abbiamo preso un'onda di altra barca e la bombola è volata in acqua.

                      Ottimo, mi sarebbe sembrato strano esporsi per una cosa del genere.
                      Siamo a Luglio e, per chi lavora nell'ambiente, è davvero difficile stare dietro a tutto.

                      Per fortuna a pensar male certe volte si fa peccato davvero
                      www.bludivecenter.com

                      Commenta


                      • #12
                        Ragazzi purtroppo ad oggi il diving non mi ha ancora restituito la bombola. Ad inizio agosto mi sono sentito con il titolare del centro, mi fa passa che ti do una bombola completa con un erogatore simile al tuo. Mi reco al centro diving, vedo la bombola con l'erogatore e gli faccio ma l'erogatore non è per niente simile al mio è un mares vecchio di un po di anni, lui mi fa e si sai non mi è arrivato uno nuovo siamo sotto le ferie, mi fa a inizio settembre te lo faccio avere, nel frattempo un mio amico guarda la bombola e fa ma ha la revisione scaduta. Mi sono saltati i nervi gli ho detto ma come mi vuoi rifilare una bombola senza revisione ed è pure carica??? lui mi fa e sai non ne ho altre, facciamo che a inizio settembre ti do tutto. Ho provato a ricontattarlo ma chiaramente non mi risponde. Oggi ho sentito l'avvocato. Sto scrivendo per capire se posso fare il nome del diving non vorrei che ad altri possa capitare la mia disavventura con materiale più costoso o con altri incidenti.
                        Vi tengo aggiornati sull'evolversi della situazione.

                        Commenta


                        • #13
                          Il tup avvocato sapra' trovare le parole giuste e catturare la attenzione di quel "signore" invitandolo ad una riunione nelle sedi oppurtune.
                          Il buonismo non paga ma si paga
                          Paolo

                          Commenta


                          • #14
                            Ancora con sta storia, pensavo fosse risolta, CapitanNemo vacci giù peso così si svegliano, io nel mio mestiere se faccio una cazzata la pago quindi pane al pane, vino al vino, il problema sarà dimostrare che erogatore avevi montato effettivamente, stato e modello
                            E facci sapere il diving così evito
                            Buone bolle a tutti!!!
                            http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                            Commenta


                            • #15
                              Scrivere il nome del diving non è reato, saresti passibile di diffamazione se avessi scritto/detto il falso.
                              Visto che comunque hai indicato l'area e fornito altri dettagli, penso che a questo punto chi è interessato alla faccenda abbia capito di che diving si tratta.

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              CapitanNemo Per saperne di più su CapitanNemo

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 89 utenti. 3 utenti e 86 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X