Stop di 3 anni alla pesca ricci di mare in Sardegna

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio
    Piu' che altro speriamo, nonostante i vari divieti di pesca finalmente introdotti, che non facciano comunque la fine della Pinna Nobilis.
    Gia' ora siamo messi maluccio, tra inquinamento di tutti i generi e aumento delle temperature, e proprio in questi giorni stavo leggendo che il ghiacciaio Thwaites sta incrementando parecchio la velocita' con cui si frammenta e poi si scioglie. E' una bestia grossa come la Florida, si trova in Antartide. Cio' comporterebbe non solo un innalzamento considerevole del livello delle acque, ma anche un repentino cambiamento nel valore del PH dei mari che avrebbe seri danni su tutto l'ecosistema globale.
    Possiamo sperare o tenerci informati e, magari, capire un po' delle dinamiche che per noi sono completamente nuove.
    Da anni collaboriamo con Eleonora De Sabata e ai suoi progetti, l'ultimo dei quali potrebbe aiutare (negli anni) a capire se e quanto sia rilevante il riscaldamento del "mare nostro".
    date un'occhita e, se potete, una mano: MedFever
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

      Possiamo sperare o tenerci informati e, magari, capire un po' delle dinamiche che per noi sono completamente nuove.
      Da anni collaboriamo con Eleonora De Sabata e ai suoi progetti, l'ultimo dei quali potrebbe aiutare (negli anni) a capire se e quanto sia rilevante il riscaldamento del "mare nostro".
      date un'occhita e, se potete, una mano: MedFever
      Interessante , grazie


      Vi segnalo anche questi link

      https://www.scubaportal.it/ci-stiamo...t-sembra-poco/

      "In conclusione cambiamenti fondamentali nell’oceano, come il riscaldamento, l’acidificazione o l’esaurimento dell’ossigeno, possono avere conseguenze molto profonde sulla composizione degli stock ittici, compreso lo spostamento di singole specie. E noi parliamo di contenere l’aumento di temperatura entro i 2°C "


      https://www.lescienze.it/news/2022/0...raneo-7416653/
      “Durante l'ultima campagna di rilevamento dati, a metà dicembre 2021, sono rimasto prima sconcertato e poi sempre più sconfortato dai dati che comparivano sul monitor del sistema di acquisizione – afferma Franco Reseghetti dell’ENEA. Nel mar Tirreno trovavo l’isoterma T = 14°C quasi sempre sotto i 700 m, talvolta anche intorno a 800 m, valori di profondità che mi hanno sorpreso. In pratica ha iniziato a scaldarsi in modo evidente anche una zona più profonda rispetto al passato."


      nello

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

        Possiamo sperare o tenerci informati e, magari, capire un po' delle dinamiche che per noi sono completamente nuove.
        Da anni collaboriamo con Eleonora De Sabata e ai suoi progetti, l'ultimo dei quali potrebbe aiutare (negli anni) a capire se e quanto sia rilevante il riscaldamento del "mare nostro".
        date un'occhita e, se potete, una mano: MedFever
        Ottima iniziativa, trovo che sia davvero utile e lodevole. Che tu sappia, c'e' modo di partecipare anche per singoli sub? Sul sito che hai linkato non ne ho trovato notizia.

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio

          Ottima iniziativa, trovo che sia davvero utile e lodevole. Che tu sappia, c'e' modo di partecipare anche per singoli sub? Sul sito che hai linkato non ne ho trovato notizia.
          Non saprei dirti, nel caso specifico non credo, ma se mandi una email Eleonora ti darà tutte le informazioni
          www.bludivecenter.com

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

            Non saprei dirti, nel caso specifico non credo, ma se mandi una email Eleonora ti darà tutte le informazioni
            Grazie mille Blu Dive

            Commenta

            Riguardo all'autore

            Comprimi

            nello Per saperne di più su nello

            Statistiche comunità

            Comprimi

            Attualmente sono connessi 14 utenti. 0 utenti e 14 ospiti.

            Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

            Scubaportal su Facebook

            Comprimi

            Sto operando...
            X