Salve a tutti...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Salve a tutti...

    Salve a tutti, sono nuovo del forum.

    Vi scrivo perchè da poco tempo ho deciso di seguire un corso di subacquea (sto ancora decidendo tra PADI e Fipsas).

    Mi sono però fermato subito perchè all'atto dell'acquisto della maschera ho avuto grosse difficoltà.

    In pratica non riesco ad eseguire la classica procedura: mettere la maschera, inspirare dal naso, respirare solo dalla bocca e tenere la maschera su.
    Ogni volta che ci provo espiro sempre un po' anche dal naso facendo appannare la maschera e quindi rompendo la tenuta.

    Al mare durante gli ultimi anni ho usato solo occhialini e ho praticato nuoto per diversi anni senza avere mai problemi di respirazione.

    Suggerimenti?

    Grazie.

  • #2
    Ciao
    Per l'appannamento prova a sgrassare la maschera, andando in profondità la pressione idrostatica favorirà lo schiacciamento sul viso. Comunque io ogni tanto ci soffio dentro con il naso, senza problemi, anche perchè come imparerai il naso ti servirà per svuotare la maschera quando si allaga o viene tolta e messa. La maschera per me deve essere decisamente piccola, sia per comodità nel trasporto che per il suo svuotamento.
    cordialità
    Turbosub

    Commenta


    • #3
      Aggiungo che sott'acqua si soffia abitualmente nella maschera per il semplice motivo che deve essere compensata . Io non starei a preoccuparmi per quello che non riesci a fare a secco , l'importante che in acqua la maschera faccia una buona tenuta , tutto ciò che fai a secco lascia un po' il tempo che trova . Prova semplicemente a schiacciarla un po sul viso e vedere se fa un po' di ventosa (SENZA RESPIRARE ) , se cade subito di sicuro la maschera non è adatta a te , se rimane su almeno qualche secondo sei sulla buona strada .
      Ciao MarenaSub
      Cit.Silvano :
      Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
      E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

      Commenta


      • #4
        Benvenuto

        Visto il tuo dilemma , ti consiglio di fare una bella prova in piscina oppure al mare con un'istruttore .

        A proposito in che zona abiti ?
        nello

        Commenta


        • #5
          Benvenuto fra noi..
          Ciao
          Giuliano
          Gli Amici sono come le Stelle, a volte non li vedi..ma ci sono Sempre

          Commenta


          • #6
            Ciao Kinto! Benvenuto!

            Anch'io sono in attesa di effettuare un corso sub per ottenere il brevetto Open Water Diver, spero entro il mese prossimo... In bocca al lupo!

            Un caro saluto

            Marco

            Commenta


            • #7
              Benvenuto e buone bolle
              .

              Commenta

              Riguardo all'autore

              Comprimi

              kinto Per saperne di più su kinto

              Statistiche comunità

              Comprimi

              Attualmente sono connessi 19 utenti. 0 utenti e 19 ospiti.

              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

              Scubaportal su Facebook

              Comprimi

              Sto operando...
              X