Configurazione GoPro Hero, illuminazione e filtri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Configurazione GoPro Hero, illuminazione e filtri

    Ciao ragazzi, mi sto avventurando con la ripresa subacquea con una GoPro 8 Hero.
    Per ora ho preso il manubrio e un illuminatore a led, cinese.
    Sono giorni che guardo, sfoglio, leggo forum ma, non sono riuscito a capire bene come settare la camera, ne se il filtro rosso è indispensabile con illuminazione, se servono due illuminatori ( uno per braccio) le distanze...insomma, sono agli albori e la confusione è molta...e i risultati, come sapete, li vedrei solo a cose ormai fatte.
    Immagino che la pratica renderà perfetti o quasi, ma mi piacerebbe avere un'infarinatura di base per partire Grazie 1000!!!!


  • #2
    Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
    settare la camera
    Pal 1080 wide 25f/s valore iso più basso. Aumenti risoluzione per ingrandimenti, aumenti f/s se vuoi fare slow motion.

    se il filtro rosso è indispensabile con illuminazione
    Sì, ma non filtri rossi qualunque. Backscatter dive che non è proprio rosso rosso

    se servono due illuminatori ( uno per braccio)
    Sì, per eliminare sospensione
    gopro.jpg
    Ultima modifica di M.; 14-05-2022, 14:43.
    www.liberisub.it

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio

      Pal 1080 wide 25f/s valore iso più basso. Aumenti risoluzione per ingrandimenti, aumenti f/s se vuoi fare slow motion.



      Sì, ma non filtri rossi qualunque. Backscatter dive che non è proprio rosso rosso



      Sì, per eliminare sospensione
      gopro.jpg
      Grazie, sei gentilissimo.
      ti chiedo 2 chiarimenti a proposito di ciò che hai scritto:
      -iso: intendi la iso max, più bassa possibile?
      -wide, ovvero?
      -infine, ho cercato backscatter ma ce ne sono una marea,.non è che potresti gentilmente linkarmi qualche esempio?

      Grazie infinite

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
        -iso: intendi la iso max, più bassa possibile?
        Più il valore iso è alto, più in condizioni di luminosità bassa il video è sgranato e se è in automatico tende a far quello.
        Se lo setti ad esempio a 400 (ottimale per riprese sub) il video sarà più scuro (cosa a cui rimedi in postproduzione) ma non sgranato (irrimediabile in post produzione)

        -wide, ovvero?
        Non superwiew, il settaggio successivo.

        ho cercato backscatter ma ce ne sono una marea,.non è che potresti gentilmente linkarmi qualche esempio?

        Questo sistema, flip 10: https://www.backscatter.com/departme...Filters?page=2
        Il filtro da usare è il dive (o in certi casi lo shallow). Il deep è del tutto inutile, troppo rosso. Poi il magenta per acque verdi. Il giallo per riprese notturne in UV. La lente Macromate per macro. Io preferisco i 55 mm per due motivi: difficilmente si rigano essendo protetti dal contorno e sono più facili da montare e smontare sul flip (non serve la chiave ma si avvitano semplicemente sull'adattatore 55 mm.
        Sono costosi ma ne vale la pena. Ci sono anche pack tipo https://www.backscatter.com/FLIP10-P...O-5-6-7-8-9-10
        Qui un demo

        https://www.backscatter.com/reviews/...o-Hero-5-6-7-8
        Ultima modifica di M.; 14-05-2022, 17:19.
        www.liberisub.it

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio

          Più il valore iso è alto, più in condizioni di luminosità bassa il video è sgranato e se è in automatico tende a far quello.
          Se lo setti ad esempio a 400 (ottimale per riprese sub) il video sarà più scuro (cosa a cui rimedi in postproduzione) ma non sgranato (irrimediabile in post produzione)



          Non superwiew, il settaggio successivo.




          Questo sistema, flip 10: https://www.backscatter.com/departme...Filters?page=2
          Il filtro da usare è il dive (o in certi casi lo shallow). Il deep è del tutto inutile, troppo rosso. Poi il magenta per acque verdi. Il giallo per riprese notturne in UV. La lente Macromate per macro. Io preferisco i 55 mm per due motivi: difficilmente si rigano essendo protetti dal contorno e sono più facili da montare e smontare sul flip (non serve la chiave ma si avvitano semplicemente sull'adattatore 55 mm.
          Sono costosi ma ne vale la pena. Ci sono anche pack tipo https://www.backscatter.com/FLIP10-P...O-5-6-7-8-9-10
          Qui un demo

          https://www.backscatter.com/reviews/...o-Hero-5-6-7-8
          Perfetto, ora mi è tutto chiaro.
          la.post produzione sarà l'argomento successivo
          Per ora grazie 1000 per la disponibilità

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
            la.post produzione sarà l'argomento successivo
            Premiere o Pinnacle studio ultimate (più facile)
            www.liberisub.it

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
              Ciao ragazzi, mi sto avventurando con la ripresa subacquea con una GoPro 8 Hero.
              Per ora ho preso il manubrio e un illuminatore a led, cinese.
              Sono giorni che guardo, sfoglio, leggo forum ma, non sono riuscito a capire bene come settare la camera, ne se il filtro rosso è indispensabile con illuminazione, se servono due illuminatori ( uno per braccio) le distanze...insomma, sono agli albori e la confusione è molta...e i risultati, come sapete, li vedrei solo a cose ormai fatte.
              Immagino che la pratica renderà perfetti o quasi, ma mi piacerebbe avere un'infarinatura di base per partire Grazie 1000!!!!
              Aggiungo solo alcune cosette, basate sulla mia breve esperienza, oltre a tutto quel che ti ha gia' ampiamente consigliato M.
              Il filtro rosso usalo solo per riprese in campo lungo, la' dove la luce degli illuminatori e' ininfluente. Se invece stai facendo riprese ravvicinate, dove la luce degli illuminatori compensa appieno la riduzione di spettro dovuta alla profondita', non usarlo o avrai riprese estremamente virate sul rosso, e allora gran lavoro in post produzione per recuperare almeno un po'....
              Gli illuminatori puntali, larghi o stretti a secondo della necessita' della specifica ripresa, sempre il piu' possibile dall'alto verso il basso, e possibilmente senza che i due fasci luminosi si sovrappongano parzialmente. In ogni caso non devono mai essere paralleli alla linea di ripresa. Questo aiuta molto ad eliminare l'effetto pulviscolo (detto in inglese backscatter, come gli ottimi filtri).
              Oltre a settare gli iso bassi, io ad esempio sulla mia 7 black ho min 100 e max 400, usa anche Stabilizzazione: Auto, Nitidezza: Basso, Colore: piatto e Bilanciamento del bianco: Nativo. Otturatore: auto. Tutto questo accedendo ai settaggi Protune. In questo modo avrai dei file che a prima vista sono meno vividi, sembrano quasi sbiaditi... ma contengono il massimo delle informazioni video e della qualita' , e con un minimo di post produzione avrai risultati spettacolari. Se poi hai un pc sufficientemente potente, puoi usare anche una risoluzione maggiore all'HD (ma occhio allo spazio che occupano sulla SD, che per video in piu' alte risoluzioni dovra' avere anche caratteristiche piu' alte in termini di velocita' di scrittura) e un framerate piu' elevato, senza esagerazione. Con un FPS di 60, se fai un ralenty del 50% hai comunque un FPS pari a 30, quindi ancora molto fluido. FPS pari a 25 ti da' un effetto estremanente cinematografico che e' molto bello, alla fine dipende dai tuoi gusti personali, da cosa vuoi riprendere e cosa vuoi ottenere.
              Oltre a Premiere e Pinnacle Studio, ti consiglio di provare anche Da Vinci Resolve. La versione gratuita e' molto completa comunque, e dall'ultima release (almeno mi pare che sia dall'ultima) puoi avere un output in codec H265 che ti fa pesare molto meno il file video prodotto. La tua GoPro dovrebbe gia' realizzare i video sorgenti con questo codec, la mia almeno lo fa.
              Un'ultima cosa. Se possibile, cerca di rendere il tuo sistema cam/luci/bracci il piu' possibile neutro in acqua. Farai molta meno fatica a gestirlo, a tutto vantaggio della qualita' delle riprese e del consumo di aria da parte tua (sembra infatti che facendo foto o riprese si consumi un po' di piu' d'aria)

              Commenta


              • #8
                Grazie ragazzi.
                ho provato 2 settaggi in due immersioni entro i 20m e per ora, iso 100e 400 sembra quello più decente.
                Con risoluzione 1080/30 con otturatore 60 o auto e bilanciamento bianco automatico.
                valore VE -1.0
                Restano comunque verdi e abbastanza buie. Ho provato anche dietro consigli in barca:
                Bilanciamento bianco più caldo possibile, VE +1.0 e iso 100/100....un disastro, inutilizzabili.
                Senza filtro per ora, non ce l'ho ancora.
                Il problema è che, quando vedi il risultato del setting, ormai non puoi modificarlo e così te lo tieni fino alla prossima immersione.
                Ho notato però che, col primo setting (quello consigliato da M.) e un filo di illuminazione, il colore e la luminosità dell'immagine sono buoni, sempre un po' scuri ma almeno non completamente verdi.
                Qui sorge un altro quesito: l'illuminazione.
                Ho il manubrio con i braccetti e il faretto che ho preso (uno per ora, per provare) praticamente è inutile: illumina a 20/30cm se va bene(cineasta dichiarata 500lm)
                A distanza maggiore è come se fosse spento.

                Quanti lumen servono effettivamente e che cosa si può comprare come doppio faretto/torce senza spendere un capitale?
                O meglio, quali illuminatori validi posso acquistare, da utilizzare in coppia sulle staffe laterali del manubrio?
                Consigliate di prendere filtro removibile, tipo flip, così da poter utilizzare sia luci che filtro?
                Grazie ragazzi
                Ultima modifica di Dariomirez; 16-05-2022, 16:32.

                Commenta


                • #9
                  Ciao Dariomirez, tenendo gli iso 100 e 400 tra min e max, setta la comp VE a 0. Avevo provato anche io a -1 ma erano usciti davvero bui. Il filtro, sopratutto quando riprendi oltre la capacita' dell'illuminatore e' davvero necessario. Il set della Backscatter ha i filtri flippabili, ed e' davvero molto utile che siano cosi'. Li metti e togli anche mentre riprendi (in post produzione fai un taglio solo dell'istante in cui il filtro passa davanti l'obiettivo, delle volte manco si nota). Il flip piu' completo ha anche una lente per le Macro.
                  Per chiarezza e comodita' ti riporto tutti i miei settaggi, che da quel che ho capito sono sostanzialmente come i tuoi a parte la Comp.
                  Gopro Hero 7 black, color flat, WB native, ISO 100 min, 400 max, shutter auto, EV comp. 0, FPS 60, resolution 4k, FOV wide
                  Come illuminatori, io ho due cinesate che pero' il loro lavoro lo fanno. A suo tempo le avevo prese su Amazon, pagandole davvero niente. Adesso vedo che i prezzi purtroppo sono decisamente cambiati. Ho questi:
                  https://www.amazon.it/gp/product/B07...?ie=UTF8&psc=1
                  Li trovi proposti da molti venditori diversi, ma sono sempre la stessa cosa. Fa solo attenzione che abbiano tutti quei led li', perche' ne esistono diverse varianti in commercio.
                  Li trovi anche su AliExpress a prezzi decisamente piu' bassi, sono i C15
                  https://it.aliexpress.com/item/10050...yAdapt=glo2ita
                  Qui sul forum li usano in diversi, se ricordo bene Tonnetto e polpotto li hanno.
                  I fabbricanti dicono 20 mila lumen, la mano mai e poi mai ce la metterei sul fuoco per questi valori cosi' tanto alti, ma di luce ne fanno comunque tanta e le riprese ringraziano. Ogni illuminatore usa 4 batterie 18650 botton top, cioe' col positivo a bottone rialzato. Per le batterie, dopo aver inizialmente intrapreso la strada di AliExpress, mi son trovato davvero bene con NKon, che e' un grosso venditore online olandese. Moltissima scelta, batterie sicure, stanno per arrivarmi e poi ti sapro' dir di piu'.
                  Mi sento di dirti una cosetta, che m'e' venuta in mente proprio per le batterie. Di questi tempi, purtroppo infausti, occhio a comprare su AliExpress. Come ti dicevo, inizialmente le batterie le avevo prese su AliExpress. Andando nei giorni scorsi a verificare il tracking, ho visto che, a quanto pare, passano dalla Bielorussia. Con la guerra in corso e relative sanzioni internazionali, ciaone.....

                  Un'ultima considerazione. Le impostazioni e i settaggi della GoPro sono importanti, gli illuminatori anche, la post produzione pure, ma per fare bei video serve tanta pratica. Ci vuole sostanzialmente mano e occhio. Come ti dicevo in un altro post piu' sopra, io sono davvero agli inizi e sto facendo esperienza. Di cavolate ne ho fatte e ne faccio, e non poche, e la fatica per poi recuperare qualcosa in post produzione me le fa ricordare bene. Nell'ultimo tuffo, per mia dimenticanza, ho avuto sempre il filtro rosso montato (per questo te lo dicevo, tienilo su solo se davvero serve e che sia flippabile), non ti dico a casa cosa ho trovato quando ho guardato il girato e che fatica cercare di recuperare i colori originari. Ma non c'e' da spaventarsi o da scoraggiarsi. Vai avanti, fa video, sperimenta, goditi il mare e divertiti, perche' alla fine la soddisfazione e' davvero tanta anche se i risultati possono non mostrare tutto lo sforzo che c'e' dietro
                  Per farti un esempio concreto, questo il video finale col filtro rosso sempre montato:
                  https://youtu.be/DwlE3sgrwFs
                  Non e' il massimo, in termini di brillantezza dei colori, ma io piu' di questo non sono purtroppo riuscito a fare per sistemare il danno. Almeno i colori si distinguono.
                  Questo invece un pezzo di girato, senza bilanciamento colore, cosi' come uscito dalla GoPro:
                  https://youtu.be/Hi-_rxwSLMU
                  Ultima modifica di Steinoff; 16-05-2022, 16:47.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
                    Senza filtro per ora, non ce l'ho ancora.
                    Il filtro, quello serio è indispensabile, anche con le luci. Tranne per riprese nel blu blu, scarsissima luminosità e notte, macro

                    e che cosa si può comprare come doppio faretto/torce senza spendere un capitale?
                    Quelli cinesi tipo questi https://it.aliexpress.com/item/1005002229879880.html


                    Consigliate di prendere filtro removibile, tipo flip,
                    Indispensabile, sempre quello serio
                    www.liberisub.it

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio
                      Come illuminatori, io ho due cinesate che pero' il loro lavoro lo fanno. A suo tempo le avevo prese su Amazon, pagandole davvero niente. Adesso vedo che i prezzi purtroppo sono decisamente cambiati. Ho questi:
                      https://www.amazon.it/gp/product/B07...?ie=UTF8&psc=1
                      Beh,mi sembra che il loro lavoro lo facciano.
                      sono sugli 85€ l'uno, ci può stare.
                      I braccetti li hai flessibili, come quelli della foto che mi avevi postato sopra?
                      È necessario allontanare le luci utilizzandoli o si può provare a metterlo sulle sfere in punta ai manubri?

                      Comunque nel tuo video, non ci sono colori brillantissimi è vero ma, almeno le immagini si avvicinano a quel che vedi, si riescono a distinguere perfettamente polpo, scorfano, la murena.
                      Non è da buttare via anzi..io il weekend scorso li ho ripreso entrambi e se non avessi ricordato in quale ripresa fossero, non li avrei mai distinti, nell'insieme dell'inquadratura

                      Stavo valutando di prendere questi illuminatori, mi sembrano un ottimo inizio e i backscatter flip, pacchetto con magenta e rosso (due flip), li ho trovati su fotosub-shop.
                      Ma....la domanda a proposito delle luci sorge spontanea: ma sono senza batterie?!??!?

                      Nel caso sai se esistano luci simili, anche spendendo qualcosa in più ma, con batteria ricaricabile integrata?
                      Senza arrivare a 300€ l'una ma, la batteria integrata la trovo molto più pratica, oppure un kit batteria per queste di Amazon.
                      ​​​​​​
                      Ultima modifica di Dariomirez; 16-05-2022, 19:21.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio
                        Il filtro, quello serio è indispensabile, anche con le luci. Tranne per riprese nel blu blu, scarsissima luminosità e notte, macro
                        Prenderò quelli della backscatter, con doppio flip

                        Non ho capito cosa intendi per blu, scarsa luminosità, notte, macro...non mi è chiaro, perdonami

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio
                          Beh,mi sembra che il loro lavoro lo facciano.
                          sono sugli 85€ l'uno, ci può stare.
                          I braccetti li hai flessibili, come quelli della foto che mi avevi postato sopra?
                          È necessario allontanare le luci utilizzandoli o si può provare a metterlo sulle sfere in punta ai manubri?

                          Comunque nel tuo video, non ci sono colori brillantissimi è vero ma, almeno le immagini si avvicinano a quel che vedi, si riescono a distinguere perfettamente polpo, scorfano, la murena.
                          Non è da buttare via anzi..io il weekend scorso li ho ripreso entrambi e se non avessi ricordato in quale ripresa fossero, non li avrei mai distinti, nell'insieme dell'inquadratura

                          Stavo valutando di prendere questi illuminatori, mi sembrano un ottimo inizio e i backscatter flip, pacchetto con magenta e rosso (due flip), li ho trovati su fotosub-shop.
                          Ma....la domanda a proposito delle luci sorge spontanea: ma sono senza batterie?!??!?

                          Nel caso sai se esistano luci simili, anche spendendo qualcosa in più ma, con batteria ricaricabile integrata?
                          Senza arrivare a 300€ l'una ma, la batteria integrata la trovo molto più pratica, oppure un kit batteria per queste di Amazon.
                          ​​​​​​
                          Circa le batterie integrate o removibili, credo dipendano da modi di pensare, gusti personali, esigenze personali.
                          Io le preferisco intercambiabili perche' posso usare le batterie per me piu' adeguate, o quelle piu' economiche, o quelle che gia' uso con la svaporella (questo e' il mio perche' personale ad esempio. Con le stesse batterie ci alimento torcia di backup, illuminatori e svaporella), e se faccio tre o anche 4 tuffi in un giorno, cambiando le batterie in 5 minuti ho gli illuminatori gia' belli e pronti. Con le batterie integrate devi necessariamente ricorrere all'assistenza del fabbricante. Se di marca blasonata puo' non essere un grosso problema, ma valli a trova' i cinesi degli illuminatori economici..... Discorso diverso per i pacchi batteria preassemblati ma intercambiabili. Pero', ad esempio per quelle che sono le mie esigenze personali, non mi farebbero comunque comodo

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio

                            Circa le batterie integrate o removibili, credo dipendano da modi di pensare, gusti personali, esigenze personali.
                            Io le preferisco intercambiabili perche' posso usare le batterie per me piu' adeguate, o quelle piu' economiche, o quelle che gia' uso con la svaporella (questo e' il mio perche' personale ad esempio. Con le stesse batterie ci alimento torcia di backup, illuminatori e svaporella), e se faccio tre o anche 4 tuffi in un giorno, cambiando le batterie in 5 minuti ho gli illuminatori gia' belli e pronti. Con le batterie integrate devi necessariamente ricorrere all'assistenza del fabbricante. Se di marca blasonata puo' non essere un grosso problema, ma valli a trova' i cinesi degli illuminatori economici..... Discorso diverso per i pacchi batteria preassemblati ma intercambiabili. Pero', ad esempio per quelle che sono le mie esigenze personali, non mi farebbero comunque comodo
                            Sono d'accordo con te su molti punti.
                            Però preferisco quelle integrate per una questione di comodità di trasporto e diminuzione della quantità di cose da portarsi dietro ad ogni immersione.
                            Viaggiando poi, dovrei portarmi dietro la valigetta della camera, staffa, luci, doppie batterie e caricabatterie.
                            ​​​​​​Può sembrare solo un pezzo in più ma, sommato a tutto il resto..
                            Inoltre, 8 batterie più caricabatterie da 8, sono un centinaio di euro che si possono aggiungere al costo dell'illuminatore.
                            Per il discorso durata invece, ho appena sostituito una torcia Mares che avrà avuto almeno 10 anni, causa batteria morta del tutto.
                            10 anni sono un bella vita, tenendo conto che adesso si sono diffusi i led, i pesi e le dimensioni sono decisamente inferiori etc...e può fare anche piacere cambiarla.

                            Certo che il prezzo della singola luce, è davvero molto allettante.
                            Avere un'indicazione per le batterie, non sono proprio semplici da trovare.
                            Hanno durata per un full day, o serve il set di ricambio?

                            Scusate le 1000 domande ma, davvero ci si perde a parlarne
                            Ultima modifica di Dariomirez; 16-05-2022, 21:48.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Dariomirez Visualizza il messaggio

                              [...]

                              Certo che il prezzo della singola luce, è davvero molto allettante.
                              Non so quale sia una alternativa paragonabile a quella postata e quanto possano costare, in effetti.
                              Io le ho prese proprio per questo, il prezzo allettante. Sto imparando, il che vuol dire che la svista, la cavolata o l'errore da ignoranza hanno una probabilita' ben piu' elevata di accadere. Se mi vanno in fumo 35 euro e' un conto, se me ne partono 1500 e' un altro. Ovviamente dietro un brand blasonato c'e' l'assistenza, c'e' l'esperienza, il know how, l'affidabilita'... tante cose che, giustamente, paghi insieme all'illuminatore e sono degli "optional" non da poco, che possono fare la differenza se sai come usare bene lo strumento. Per come la vedo io, un illuminatore cosi' e' un punto di arrivo, ma per partire va benissimo anche quello cinese che comunque ti fa fare esperienza nelle riprese minimizzando il rischio bancarotta.
                              Per i braccetti, io ne ho due galleggianti (cinesi pure questi) piu' altri due normali, a formare una sorta di M. Il sistema e' quindi simmetrico tra destra e sinistra, con al centro lo scafandro della GoPro, leggermente a sbalzo in avanti. Un terzo braccetto galleggiante si collega alle due impugnature laterali da cui partono anche i bracci laterali, passando sopra la telecamera. E' tendenzialmente neutro in acqua salata, sto limando gli ultimi grammi in piu' o in meno. Ho gia' cambiato qualche volta la configurazione, in base a quelle che ho scoperto (e sto scoprendo) essere le mie necessita' sott'acqua e guardandomi molto intorno quando vado a fare tuffi con gente che non conosco. Penso che vedere quali soluzioni adottano fotosub sicuramente piu' esperti e' gia' di per se' una lezione

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Dariomirez Per saperne di più su Dariomirez

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 13 utenti. 2 utenti e 11 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X