in due

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • in due


    In due

    Normale, no
    L’anormalitÓ del normale
    ╚ da fuggire,
    La normalitÓ dell’anormalitÓ
    Speranza ricercata

    scende una cima
    A collegar due punti
    Una e una sola retta,
    Ma la corrente spinge
    Pi¨ in lÓ
    Pi¨ in qua

    Due occhi sbarrano
    Due occhi accorrono
    Si muovono si mischiano
    Vai via
    Voglio restare

    Quattro sono
    Si scambiano le immagini
    Si scambiano le pupille
    Si accasciano vicini
    Si guardano chiudere le palpebre
    Una sola persona

    Il mare
    Nell’ultimo atto disperato
    Nell’ultimo sorriso
    Spumeggia lÓ, fuori
    Spumeggia l’amore


    ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

  • #2
    bellissima cesare

    Commenta


    • #3
      https://www.google.com/search?client...Up-2Ji_Eo,st:0

      Commenta


      • #4
        Quanto Amore pu˛ esserci... Il mio primo pensiero, convincimento e, la mia pi¨ grande paura sull'andar sott'acqua...
        http://www.youtube.com/user/ugosgrevi?feature=mhee#p/u
        Sul mare non Ŕ come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua.
        Erri De Luca, I pesci non chiudono gli occhi

        cit. giordydiver: "un subacqueo GUE ben addestrato(il 99% dei casi)"
        cit. giordydiver: "gli utenti sono nella mia testa e sanno meglio di me quello che volevo dire !!"

        Commenta


        • #5
          Non credo che Cesare avesse in mente una supercazzola quando ha scritto quella poesia.
          www.filoariannadive.com

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio

            Non credo che Cesare avesse in mente una supercazzola quando ha scritto quella poesia.
            Sono dell'istesso parere

            Se avessi molto pi¨ tempo potrei fare molte pi¨ cose.
            L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

            Commenta


            • #7
              Grazie cesare per averla raccontata cosÝ. Solo piccoli versi, in punta di pinne, riescono a rendere la dimensione di drammi ed eventi che rimarranno parte del "loro" mare.
              CACCIATORI DI RETI FANTASMA

              Commenta


              • #8
                .....piccoli versi in punta di pinne....
                Grazie cesare , Grazie Livio Cortese

                Commenta

                Riguardo all'autore

                Comprimi

                cesare Per saperne di pi¨ su cesare

                Statistiche comunitÓ

                Comprimi

                Attualmente sono connessi 100 utenti. 3 utenti e 97 ospiti.

                Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                Scubaportal su Facebook

                Comprimi

                Sto operando...
                X