Trilaminato Easy Dry

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Trilaminato Easy Dry

    Buongiorno a tutti, finalmente è arrivato il momento di cambiare la Muta . Sarei orientato verso ariete di easy dry.
    q
    Qualcuno ha avuto una esperienza diretta con queste mute?
    Quale spessore avete scelto , 350 o 520?
    grazie

  • #2
    Non l'ho mai posseduta, ma ne ho avute alcune per le mani:
    Taglio classico, isolamento cuciture in aquasure, ottime finiture, direi fatta molto bene.
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • #3
      Grazie Blu dive , io faccio prettamente Lago con Mino e una stage. Mi consiglieresti il 520 o 350 come spessore?

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da logit72 Visualizza il messaggio
        Grazie Blu dive , io faccio prettamente Lago con Mino e una stage. Mi consiglieresti il 520 o 350 come spessore?
        Io preferisco sempre le mute un po' pesanti, ma è una deformazione professionale.
        Quelle leggere, che vanno trattate con un po' più di attenzione, sono molto più agili da indossare.
        Se però, nel fare lago, cammelli bibo e stage per lunghi tratti, meglio quella più spessa.
        www.bludivecenter.com

        Commenta


        • #5
          Grazie ancora

          Commenta


          • #6
            Visto che parliamo di queste mute, ho letto che tra due modelli (ariete e wk520) una delle differenze è il sistema di montaggio polsini. La prima monta il sistema kubi e l altra il sistema Antares. Qual è la differenza?
            fermati..pensa.. agisci!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da telespallabob Visualizza il messaggio
              Visto che parliamo di queste mute, ho letto che tra due modelli (ariete e wk520) una delle differenze è il sistema di montaggio polsini. La prima monta il sistema kubi e l altra il sistema Antares. Qual è la differenza?
              Kubi sono una serie di aneli e OR che si fissano sul polsino in lattice della muta, a questo poi va fisato il guanto stagno.
              Il vantaggio è che va su tutte le mute, lo svantaggio che stressa non poco i polsini, con rischi relativi.

              Il sistema Antares prevede che una ovale di plastica (più o meno morbida) sia incollato alla muta, a questo fissi i polsini di lattice o silicone (puoi cambiarteli da solo senza incollaggi), volendo, sempre sull'ovale, si possono innestare i guanti stagni.
              Il vantaggio è di poter cambiare da solo i polsini anche in barca all'ultimo momento, lo svantaggio è che per montare il sistema (o trasferirlo ad altra muta) ci vuole un tecnico, o tanta manualità negli incollaggi.
              www.bludivecenter.com

              Commenta


              • #8
                Chiaro. Grazie
                fermati..pensa.. agisci!

                Commenta

                Riguardo all'autore

                Comprimi

                logit72 Per saperne di più su logit72

                Statistiche comunità

                Comprimi

                Attualmente sono connessi 40 utenti. 2 utenti e 38 ospiti.

                Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                Scubaportal su Facebook

                Comprimi

                Sto operando...
                X