Polsino neoprene stagna, la giusta misura

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Polsino neoprene stagna, la giusta misura

    Buongiorno, esiste una procedura esatta per fornire una misura di un un polsino in neoprene per una muta stagna in trilaminato? Esempio, la mia misura del polso(nella parte dell'osso) è di 18cm, la misura del polsino la fanno di questa misura o viene tolta una % dalla misura?
    Grazie
    Ultima modifica di mantaray73; 01-08-2022, 10:27.
    Istruttore Padi

  • #2
    Prendi un metro da sarta e misuri la circonferenza del polso...dai la misura a chi ti fa il lavoro e ti monteranno qualcosa di simile, in ogni caso il neoprene devi risvoltarlo per far tenuta...ah dimenticavo non digli che hai un polso di 18 mm o ti mette giù il telefono
    Buone bolle a tutti!!!
    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
      Prendi un metro da sarta e misuri la circonferenza del polso...dai la misura a chi ti fa il lavoro e ti monteranno qualcosa di simile, in ogni caso il neoprene devi risvoltarlo per far tenuta...ah dimenticavo non digli che hai un polso di 18 mm o ti mette giù il telefono
      La mia curiosità era capire come veniva fatta la misura nella realizzazione dai tecnici...a me li hanno cambiati, mi hanno preso la misura come scitto da te, mi sembra fosse 18,5 cm e tale misura è stata appuntata...fatto sta che ad entrambi i polsini ho una leggerissima infiltrazione...mi è capitato anche che se alzo il braccio verso la superfice, mi sembra stavo a -20mt, l'aria in eccesso esce dal polsino, non credo sia normale...no?!
      Istruttore Padi

      Commenta


      • #4
        No, non deve uscire aria se alzi il braccio, sono o troppo laghi o fai male il risvolto
        Buone bolle a tutti!!!
        http://4th-dimension.detidecosystem.com/

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
          No, non deve uscire aria se alzi il braccio, sono o troppo laghi o fai male il risvolto
          Immaginavo...ma lo sai che la questione del risvolto non la sapevo...cioè devi risvoltare la parte finale del polsino, tipo due/tre cm verso l'esterno...giusto?
          Istruttore Padi

          Commenta


          • #6
            Sono anni che non uso più il neoprene però ricordo che il risvolto lo facevo verso l'interno, penso non cambi molto esterno/interno, semplicemente devi creare più spessore prima di entrare in acqua, quando esci torni a metterlo normale per un maggior confort, ma presto i cultori del neoprene ti daranno sicuramente info più dettagliate.
            Buone bolle a tutti!!!
            http://4th-dimension.detidecosystem.com/

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
              Sono anni che non uso più il neoprene però ricordo che il risvolto lo facevo verso l'interno, penso non cambi molto esterno/interno, semplicemente devi creare più spessore prima di entrare in acqua, quando esci torni a metterlo normale per un maggior confort, ma presto i cultori del neoprene ti daranno sicuramente info più dettagliate.
              Grazie delle tue info.
              Istruttore Padi

              Commenta


              • #8
                Mi correggo, va verso l'interno o durante l'immersione potrebbe tornare in posizione di "riposo", conta che hai CPU, coltelli menate varie nell'avambraccio....e se sfili qualcosa potrebbe risvoltarti il polsino, mentre se lo giri verso l'interno sei sicuro che sfili tutto senza impicci
                Buone bolle a tutti!!!
                http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                Commenta


                • #9
                  I polsini mai visti risvoltati. La parte liscia è già verso l'interno. È il collo che va risvoltato verso l'interno.
                  se alzi la mano verso la superficie è normale che l'aria esca... E molto probabilmente l'acqua entra. Per valutare se la misura è giusta devi avere una certa difficoltà a metterla. Se la mano passa normalmente sono larghi, è un polsino che deve fare tenuta aderendo non una camicia. Non ti deve certo fare da laccio emostatico ma neanche essere largo.
                  Mi spiace non poterti indicare la percentuale giusta non essendo un tecnico di mute stagna... Però blu dive i polsini li fa, se legge ti saprà rispondere.

                  Commenta


                  • #10
                    Concordo: ho polsini e collo in neoprene - e risvolto solo il collo.
                    I polsini fanno uscire l'aria se si solleva il braccio verso la superficie. Ovviamente entra anche un pochino d'acqua.
                    Ne entra molta di più se la parte liscia del polsino, invece di essere sulla pelle del polso, poggia su qualche tessuto - es. maniche del sottomuta.
                    Nel tempo ho scoperto che il tutto funziona molto meglio se il polsino lo infilo un pochino di più, così che la manica della stagna, in neoprene anch'essa, lo "piega" leggermente.
                    Non so dire quanto è la circonferenza del neoprene e non credo che tu possa ottenere qualunque misura.
                    E' probabile che esistano solo 2 o 3 dimensioni, data l'elasticità del neoprene, fa abbastanza bene la tenuta, sicuramente perdona di più del "lattice" che va rifilato perché non si comporti da "laccio emostatico".
                    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                    Commenta


                    • #11
                      Ecco vedi...ho ricordi sbagliati sui risvoltini... va bene che nella stagna ho sempre utilizzato o lattice o silicone ma il discorso che se alzi la mano esce aria mi pare strano se hai la quantità giusta di aria dentro la muta. Comunque mi fido di voi risvoltinati...
                      Buone bolle a tutti!!!
                      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                      Commenta


                      • #12
                        Ho delle braccia molto lunghe, proporzionate al resto del corpo, se alzo un braccio sopra la testa, rispetto alle spalle è 1m più in su, figurati rispetto alle gambe - sto ipotizzando di mettermi in verticale...
                        A qualsiasi profondità io lo faccia, l'aria si sposta e finisce nel braccio, le gambe vanno in ventosa.
                        Ovviamente il differenziale di pressione idrostatica dipende dalla quota, quindi il fenomeno, poco evidente a 30m, diviene molto importante a 10m, e così via.
                        Se questo fenomeno non avvenisse, non sarebbe possibile fare la manovra per spostare l'aria dai piedi.
                        A seconda di quanto è stretto il polsino, l'aria faticherà o meno ad uscire, una volta sollevata la mano verso la superficie.


                        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
                          I polsini mai visti risvoltati. La parte liscia è già verso l'interno. È il collo che va risvoltato verso l'interno.
                          se alzi la mano verso la superficie è normale che l'aria esca... E molto probabilmente l'acqua entra. Per valutare se la misura è giusta devi avere una certa difficoltà a metterla. Se la mano passa normalmente sono larghi, è un polsino che deve fare tenuta aderendo non una camicia. Non ti deve certo fare da laccio emostatico ma neanche essere largo.
                          Mi spiace non poterti indicare la percentuale giusta non essendo un tecnico di mute stagna... Però blu dive i polsini li fa, se legge ti saprà rispondere.
                          Dipende da tipo di neoprene, dallo spessore e dalla forma, si toglie dal 10% in su dalla misura originale del polso.

                          Comunque fornisci la misura del polso e l'artigiano fa i calcoli.
                          www.bludivecenter.com

                          Commenta


                          • #14
                            Se il polsino trafila leggermente, sarà sufficiente tirarlo qualche centimetro più su lungo l'avambraccio per evitare o almeno ridurre l'ingresso dell'acqua. Suggerisco di utilizzare talco a altri lubrificanti anche per indossare / togliere anche i polsini in neoprene.

                            Matteo

                            Commenta

                            Riguardo all'autore

                            Comprimi

                            mantaray73 Per saperne di più su mantaray73

                            Statistiche comunità

                            Comprimi

                            Attualmente sono connessi 21 utenti. 1 utenti e 20 ospiti.

                            Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                            Scubaportal su Facebook

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X