Consigli GAV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Alastar ma mi pare che la posizione della valvola di scarico sia la stessa per entrambi, ho visto male?
    comunque faccio le stesse vostre considerazioni, a parità di caratteristiche quello decathlon è più bello ma il bags è più conveniente, aspetterò l’ispirazione

    Commenta


    • #62
      Purtroppo non ci sono fotografie nella stessa posizione della valvola di scarico in basso, speriamo che da queste che metto qui si possa capire la differenza:

      Decathlon.jpg
      Questa sopra è quella decathlon, quando lo indossi la valvola è rivolta verso di te.

      Questa sotto è quella Bags sport
      wing2.jpg
      Quando lo indossi è rivolta verso l'esterno.

      Tutto qui, ovviamente la mia preferenza è per la seconda, ma io sono un "viziato" ...

      Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
      L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

      Commenta


      • #63
        Cara Numzia, certo che stavo scherzando.
        Io ho preso tanta attrezzatura usata e non ho mai avuto fregature. Al massimo ho dovuto fare manutenzione accurata e per questo mi sono sempre mosso in sutonomia
        Se il gav non perde io non mi farei problemi a prenderlo aspettandomi di revisionarmi subito il vis che potrebbe essere incline a bloccarsi
        Per quel prezzo io lo valuterei attentamente
        Ciao
        Paolo
        Paolo

        Commenta


        • #64
          Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
          Purtroppo non ci sono fotografie nella stessa posizione della valvola di scarico in basso, speriamo che da queste che metto qui si possa capire la differenza:

          Decathlon.jpg
          Questa sopra è quella decathlon, quando lo indossi la valvola è rivolta verso di te.

          Questa sotto è quella Bags sport
          wing2.jpg
          Quando lo indossi è rivolta verso l'esterno.

          Tutto qui, ovviamente la mia preferenza è per la seconda, ma io sono un "viziato" ...

          Ribadisco la bellezza di questo forum, io nemmeno avevo notato da che lato era rivolta la valvola, continuo ad imparare cose nuove ogni volta che vi leggo, grazie ☺️

          Commenta


          • #65
            Pensando ai consigli di qualcuno, sto guardando anche per qualche Gav usato, ho trovato un AudaxPro modello Papeete a 200 euro, com’è?

            Commenta


            • #66
              Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
              Pensando ai consigli di qualcuno, sto guardando anche per qualche Gav usato, ho trovato un AudaxPro modello Papeete a 200 euro, com’è?
              è un bel gav compatto e non troppo pesante.
              Ce ne sono tanti in vendita veramente datati, fai attenzione che elastici del sacco ed imbrago siano in buone condizioni.
              www.bludivecenter.com

              Commenta


              • #67
                Lo acquisterei a distanza, non posso controllare…ci rinuncio?

                Commenta


                • #68
                  Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
                  Lo acquisterei a distanza, non posso controllare…ci rinuncio?
                  eee boh, dipende da quanto ti fidi.
                  Chiedere costa poco, poi il rischio sull'usato c'è sempre.
                  www.bludivecenter.com

                  Commenta


                  • #69
                    Mh, ok…grazie

                    Commenta


                    • #70
                      “La spinta è la stessa il primo è un mono sacco il secondo ha la camera d’aria dentro” è la risposta di un produttore alla mia richiesta di differenze tra due Gav. Maaaaaaa…..cosa significa? Cioè, che differenza c’è tara monosacco e camera d’aria dentro ???

                      Commenta


                      • #71
                        Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
                        “La spinta è la stessa il primo è un mono sacco il secondo ha la camera d’aria dentro” è la risposta di un produttore alla mia richiesta di differenze tra due Gav. Maaaaaaa…..cosa significa? Cioè, che differenza c’è tara monosacco e camera d’aria dentro ???
                        Quello con la camera d’aria ha un involucro e dentro la camera che si gonfia, appunto camera d’aria. L’altro non ce l’ha si gonfia direttamente l’involucro che assolve anche alla funzione di camera d’aria

                        Commenta


                        • #72
                          Semplifichiamole la vita, però:
                          • quello senza camera d'aria ha il difetto che se si abrade l'involucro (graffio, piccola lacerazione ...) e ne compromette la tenuta, non tiene più l'aria. Ha come vantaggi il fatto di essere meno complicato e probabilmente più leggero. Il peso totale del gav dipende anche dal resto, però.
                          • Quello con la camera d'aria ti permette di sostituire solo questa, in caso di fallimento, Inoltre, spesso può essere riparata senza sostituirla come si faceva con quelle di bicicletta una volta. Cosa che ho fatto personalmente alcuni anni fa e ancora funziona egregiamente.
                            E' un pochino più complicato, perché l'involucro esterno deve avere un'apertura (talvolta una zip) per permettere l'accesso e la sostituzione del sacco interno.
                          Di solito sono monosacco tutti i ricreativi, mentre i sacchi tecnici, quelli che si montano sugli schienalini d'acciaio o d'alluminio, spesso hanno la camera d'aria, ma non sempre. Insomma ci sono le dovute eccezioni, ma sono più rare quelle sui ricreativi, per semplicità e costi di produzione.

                          Ultima modifica di Alastar; 28-03-2022, 22:18.
                          Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                          L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                          Commenta


                          • #73
                            Uhm ok, immaginavo, grazie. Sono a camera d’aria i fly tec di dive system e di Bags sport ma il primo costa 400 euro, il secondo 180. PPPEEEERCHEEEEEEEEEÈ????? Ufffff….

                            Commenta


                            • #74
                              Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
                              Uhm ok, immaginavo, grazie. Sono a camera d’aria i fly tec di dive system e di Bags sport ma il primo costa 400 euro, il secondo 180. PPPEEEERCHEEEEEEEEEÈ????? Ufffff….
                              Direi pura questione commerciale. C'e' anche caso che il gav della Dive System sia fabbricato fisicamente dalla Bags-Sport, che lavora anche per conto terzi.
                              Il Fly Tech e' stato il mio primissimo Gav, va benissimo, secondo me vale piu' di quel che costa in paragone a cio' che c'e' in commercio. Unica cosa da tener conto, il sacco e' a ferro di cavallo. Cio' significa uno svuotamento totale dell'aria un po' piu' "difficoltoso". Ma con le dovute accortezze e la giusta tecnica (niente di trascendentale comunque) porti in ventosa anche lui.
                              Altra cosa, nasce con l'elastico intorno al sacco ma, anche a detta del titolare con cui avevo parlato a riguardo, l'elastico puo' essere tolto senza creare problemi. E' un di piu'. Io personalmente l'avevo tolto e, una volta capito il meccanismo, non ho mai sperimentato problemi di sgonfiaggio o ingombri eccessivi dell'ala da vuoto.
                              Puoi personalizzartelo nel tempo, aggiungendo se vuoi piastra e contropiastra, tasche sul ventrale etc etc.
                              Sostanzialmente, per quel che e' stata la mia esperienza, e' un buon gav.
                              Devi conoscerlo a causa delle caratteristiche che ti ho evidenziato (ma nulla de che, eh, e poi in generale e' bene conoscere bene il comportamento del proprio gav indipendentemente da quale esso sia) ma e' comunque un buon gav, per di piu' davvero italianissimo
                              nello qui a sto punto serve l'emoji di un gav

                              Edito e aggiungo: dato che e' un gav con spallacci in stile "tecnico", di fatto non ha taglia. La Large va bene per chiunque, basta regolarsi gli spallacci. Ha fascia ventrale con D-Ring e sottocavallo, il che lo rende estremamente stabile e ben ancorato sul busto.
                              Ultima modifica di Steinoff; 29-03-2022, 09:39.

                              Commenta


                              • #75
                                Ecco, panico, a ferro di cavallo è più difficile da sgonfiare…io mi immergo sempre con la fobia di pallonare e quindi ho sempre il Gav sgonfio, anche quando non dovrei. Adesso sta cosa mi preoccupa….ma forse è proprio per questo che dovrei provare e allora, al momento, fly tec della Bugs Sport al primo posto tra i candidati a mio Gav

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Nununzia Per saperne di più su Nununzia

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 40 utenti. 4 utenti e 36 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X