Consigli GAV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
    Io il coltello lo terrei in tasca, alla caviglia fa troppo soggetto agguerrito come quelli con le tutine che vanno in bici da corsa in città oppure i motociclisti che vanno al bar con le moto da Parigi dhakar…..o no? :-D
    A parte gli scherzi, ho capito che mi serve un Gav con le tasche :-D
    In tasca è come non averlo...e te ne accorgi quando ti serve.
    Appunto, lasciando perdere il classico coltello al polpaccio, ci sono un po' di posti efficaci dove puoi metterlo:
    -spallacci del gav;
    -cinghiaggio ventrale di un gav col sacco posteriore;
    -avambraccio, così da averlo letteralmente sotto mano...parlo di un coltello piccolo, poco voluminoso, fissato sul braccio opposto alla mano dominante;
    -la pattina di chiusura di una tasca grande: alcuni gav hanno dei fori già pronti, altri no. Però c'è (secondo me) maggior rischio di perdere il coltello.
    Ultima modifica di Livio Cortese; 23-03-2022, 18:26.
    CACCIATORI DI RETI FANTASMA

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio
      Io il coltello lo terrei in tasca, alla caviglia fa troppo soggetto agguerrito come quelli con le tutine che vanno in bici da corsa in città oppure i motociclisti che vanno al bar con le moto da Parigi dhakar…..o no? :-D
      A parte gli scherzi, ho capito che mi serve un Gav con le tasche :-D
      Guarda Nununzia, col senno di poi (te lo avevo gia' scritto che sono un pivello ) piu' che un coltello puo' far comodo un tagliasagola (appena mi decido faccio anche io la sostituzione). E' piu' efficace, piu' piccolo, piu' leggero, meno "pericoloso" e lo puoi collocare dove preferisci
      La maschera di backup non e' obbligatoria, ma certo in caso di necessita' fa una gran bella differenza il poterla avere. Il pedagno e' l'unico accessorio obbligatorio, per il resto capirai col tempo cosa portarti dietro nei tuoi tuffi

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio

        Guarda Nununzia, col senno di poi (te lo avevo gia' scritto che sono un pivello ) piu' che un coltello puo' far comodo un tagliasagola (appena mi decido faccio anche io la sostituzione). E' piu' efficace, piu' piccolo, piu' leggero, meno "pericoloso" e lo puoi collocare dove preferisci
        La maschera di backup non e' obbligatoria, ma certo in caso di necessita' fa una gran bella differenza il poterla avere. Il pedagno e' l'unico accessorio obbligatorio, per il resto capirai col tempo cosa portarti dietro nei tuoi tuffi
        No! Non puoi abbandonare il machete da polpaccio non si fa!!! Ti revoco la tessera federale!!!!
        Piuttosto doppio strumento come ho io: machete al polpaccio e taglia sagole al gav.

        comunque tornando al tipo: 3 cose ma devono esserci e comode da prendere. Maschera lama e cazzillo devono essere a portata di mano

        Commenta


        • #34
          Che sia una specie di machete o un coltellino resta il fatto che in acqua un oggetto che tagli bene e' indispensabile
          Basta avere provato a restare impigliato in uno spezzone di rete per capire in un lampo
          Con simpatia
          Paolo
          Paolo

          Commenta


          • #35
            Io ho un coltello Cressi regalato da mio fratello, un po’ ingombrante ma utile per liberare pesci e subbi dalle reti o altro, il taglia sagola me lo cerco su internet perché non so nemmeno cosa sia. Comunque, prima di decidere quale Gav o quali tasche, andrò all’EUDI per vedere cosa esiste. Poi, dopo il Gav, dovrò decidere “quale/i istruttore/i”, ma per questo aprirò un tipic a parte

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

              No! Non puoi abbandonare il machete da polpaccio non si fa!!! Ti revoco la tessera federale!!!!
              Piuttosto doppio strumento come ho io: machete al polpaccio e taglia sagole al gav.

              comunque tornando al tipo: 3 cose ma devono esserci e comode da prendere. Maschera lama e cazzillo devono essere a portata di mano
              Ach, il richiamo della Federazione!

              Obbedisco! E poi... comunque ci sono affezionato alla mia spada laser



              Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
              Che sia una specie di machete o un coltellino resta il fatto che in acqua un oggetto che tagli bene e' indispensabile
              Basta avere provato a restare impigliato in uno spezzone di rete per capire in un lampo
              Con simpatia
              Paolo
              Su questo non si discute. Poi anche un paio di forbici va bene, ma uno strumento da taglio comunque e' bene averlo sempre al seguito

              Commenta


              • #37
                pakkiocoltello2.jpgDilettanti

                la versione con la lama accorciata col seghetto è pure più comodo
                YouTube

                Commenta


                • #38
                  Guarda anche i Seac. Ad esempio l'Eq pro è una via di mezzo tra i due tipi ed ha tasche. https://b2b.seacsub.com/seacsub/5/scuba-gav
                  Come strumento da taglio il coltello tradizionale serve a poco, meglio una cosa del genere da fissare al gav a portata di mano https://www.perlettidivingstore.it/c...rbice-sk2-oms/
                  www.liberisub.it

                  Commenta


                  • #39
                    E sul fascione del gav un taglialenze rapido tipo questo https://talassadiving.com/20792-dirzone-eezycut.html

                    www.liberisub.it

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
                      pakkiocoltello2.jpgDilettanti

                      la versione con la lama accorciata col seghetto è pure più comodo
                      Questo è sicuramente buono
                      www.liberisub.it

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
                        pakkiocoltello2.jpgDilettanti

                        la versione con la lama accorciata col seghetto è pure più comodo
                        ce l'ho, non ricordo dove l'ho messo ma ce l'ho... Ovviamente autoprodotto proprio come il tuo

                        Commenta


                        • #42
                          Con pochi soldi un tagliasagole mi sembra ottimo da tenere a portata di mano.
                          un coltellino ben affilato e poi non tralascerei un fischietto che speriamo non serva mai ma che ho sempre attaccato al corrugato del gav e quindi a portata di bocca
                          una volta era a corredo del gav mentre ora credo risparmino su tutto
                          A corredo dei miei gav c'e' sempre un moschettone grosso ma io mi spoglio sempre in acqua ed ho le mie manie
                          Paolo
                          Paolo

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio

                            Guarda Nununzia, col senno di poi (te lo avevo gia' scritto che sono un pivello ) piu' che un coltello puo' far comodo un tagliasagola (appena mi decido faccio anche io la sostituzione). E' piu' efficace, piu' piccolo, piu' leggero, meno "pericoloso" e lo puoi collocare dove preferisci
                            La maschera di backup non e' obbligatoria, ma certo in caso di necessita' fa una gran bella differenza il poterla avere. Il pedagno e' l'unico accessorio obbligatorio, per il resto capirai col tempo cosa portarti dietro nei tuoi tuffi
                            Il tagliasagole è piccolo e comodissimo e alla fine l ho comprato. Però mi tengo anche il coltello perché è da bambino che lo volevo (mi do la scusa possa servire per fare leva) e nei lacci puoi sempre infilarci l areatore
                            Ultima modifica di polpotto; 24-03-2022, 15:26.

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
                              pakkiocoltello2.jpg​​Dilettanti ​​

                              la versione con la lama accorciata col seghetto è pure più comodo ​​
                              Adoro ste cose

                              Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio
                              Guarda anche i Seac. Ad esempio l'Eq pro è una via di mezzo tra i due tipi ed ha tasche. https://b2b.seacsub.com/seacsub/5/scuba-gav
                              Come strumento da taglio il coltello tradizionale serve a poco, meglio una cosa del genere da fissare al gav a portata di mano https://www.perlettidivingstore.it/c...rbice-sk2-oms/
                              Il coltello forbice m'e' sempre interessato, c'e' anche fatto dalla Mares e dalla Best Divers (sono identici, ma proprio identici tra di loro) L'unica cosa che non mi ha mai convinto e' l'impossibilita' di smontarli completamente, impugnatura compresa, per sciacquarli bene dall'acqua di mare. E' l'unico motivo per cui non ne ho ancora uno.

                              Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio
                              E sul fascione del gav un taglialenze rapido tipo questo https://talassadiving.com/20792-dirzone-eezycut.html
                              Nununzia questo e' un tagliasagole

                              Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio

                              Il tagliasagole è piccolo e comodissimo e alla fine l ho comprato. Però mi tengo anche il coltello perché è da bambino che lo volevo (mi do la scusa possa servire per fare leva) e nei lacci puoi sempre infilarci l areatore
                              Ma sai pure io?
                              l mio primissimo coltello da sub e' stato un Totem della Cressi, ce l'ho ancora... preso a Gallipoli che avevo 15 anni, mo' ne ho 53 ma so' sempre deficiente come un quindicenne
                              Il boccaglio infilato nei lacci e' il serissimo motivo per cui, anche quando mi prendero' un tagliasagole, continuero' ad avere l'alabarda spaziale al polpaccio Che se no coffy84 mi sfedera

                              Commenta


                              • #45
                                Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio


                                Il boccaglio infilato nei lacci e' il serissimo motivo per cui, anche quando mi prendero' un tagliasagole, continuero' ad avere l'alabarda spaziale al polpaccio Che se no coffy84 mi sfedera
                                Ecco, che mi hanno appena dato gli accessi al sito federale è un attimo

                                Il coltello al polpaccio serve quasi solo a tenere il boccaglio, le rare volte che lo porto (ok mi dovrei auto cancellare), e i guanti anche quelli infilati nei lacci che ho customizzato con due bei elastici con fastek in modo che si adattino a tutte le mute

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Nununzia Per saperne di più su Nununzia

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 25 utenti. 1 utenti e 24 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X