[INFO] - XDEEP Hydros 40

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [INFO] - XDEEP Hydros 40

    Ciao ragazzi, nei prox mesi volevo fare la tec40 di padi. Ero cosi intenzionato a cambiare GAV e prenderne uno da utilizzare sia per il bibo che per il mono. Volevo acquistare XDEEP Hydros 40lb ma non trovo alcuna indicazione se è possibile utilizzarlo in mono. Qualcuno sa aiutarmi ?

  • #2
    Un sacco da 40lb per il mono fa parecchia inerzia, oltre che essere decisamente sproporzionato...

    ​​​​​​Per il mono un sacco da 30 lb va bene, meglio se 25lb
    YouTube

    Commenta


    • #3
      Se il sacco (da 25 o 30 lb) avesse le asole in corrispondenza della piastra, e anche gli irrigidimenti giusti in corrispondenza del centro ti eviteresti la contropiastra per mettere le fasce ferma bombola.
      Come dice tonnetto un sacco da 40 lb è immenso, specie se pensato per il bibo.
      Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
      L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
        Un sacco da 40lb per il mono fa parecchia inerzia, oltre che essere decisamente sproporzionato...

        ​​​​​​Per il mono un sacco da 30 lb va bene, meglio se 25lb
        La mia domanda era per capire se era possibile avere un singolo gav sia per il mono che per il bibo. Attualmente ho un audaxpro stealth 16lt, che se tornassi indietro sinceramente prenderei lo stesso ma con il sacco da 18lt che secondo indicazioni da sito del produttore è possibile utilizzarlo con bibo 10+10 lt
        Anche perchè nei mesi passati ho fatto qualche tuffo con un bel po di mare mosso e non mi sono sentito proprio sicuro. Ma sicuramente questo deriva da una mia abitudine in quanto ho sempre usato un gav normale e non dir.

        Tonnetto mi consigli quindi di avere due gav distinti oppure magari di cambiare solo sacco ?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
          Se il sacco (da 25 o 30 lb) avesse le asole in corrispondenza della piastra, e anche gli irrigidimenti giusti in corrispondenza del centro ti eviteresti la contropiastra per mettere le fasce ferma bombola.
          Come dice tonnetto un sacco da 40 lb è immenso, specie se pensato per il bibo.
          Eh speravo di trovare qualcosa da utilizzare sia con mono che bibo

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da evilmonkey93 Visualizza il messaggio

            Tonnetto mi consigli quindi di avere due gav distinti oppure magari di cambiare solo sacco ?
            Provo a rispondere anch'io sebbene la domanda non sia diretta a me: il cambio del solo sacco, con eventuale contropiastra (adattatore) è un po' una rottura, dipende ogni quanto pensi di farlo.
            Inoltre puoi considerare che, se con il bibo può essere comoda la piastra in acciaio (2.7Kg), per il mono, invece, potrebbe essere più comodo l'alluminio (0.7Kg), specie se viaggi.

            Il sacco per il bibo di solito è molto più largo di quello per un mono, su quest'ultimo sembrerebbe di avere le ali, il contrario, sacco per mono su bibo, non uscirebbe dal profilo e non si gonfierebbe come si deve - questo il motivo per cui di solito non si riesce ad avere un sacco solo. Se confronti i sacchi da 40lb per mono e per bibo ti rendi conto delle differenze geometriche, nonostante siano di pari volume.

            Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
            L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio

              Provo a rispondere anch'io sebbene la domanda non sia diretta a me: il cambio del solo sacco, con eventuale contropiastra (adattatore) è un po' una rottura, dipende ogni quanto pensi di farlo.
              Inoltre puoi considerare che, se con il bibo può essere comoda la piastra in acciaio (2.7Kg), per il mono, invece, potrebbe essere più comodo l'alluminio (0.7Kg), specie se viaggi.

              Il sacco per il bibo di solito è molto più largo di quello per un mono, su quest'ultimo sembrerebbe di avere le ali, il contrario, sacco per mono su bibo, non uscirebbe dal profilo e non si gonfierebbe come si deve - questo il motivo per cui di solito non si riesce ad avere un sacco solo. Se confronti i sacchi da 40lb per mono e per bibo ti rendi conto delle differenze geometriche, nonostante siano di pari volume.
              Ciao Alastar ti ringrazio della risposta. Chiedo sempre a tutti perchè sicuramente ne sapete più di me.
              Il fatto è proprio quello, che sicuramente farò per la maggior parte immersioni con mono per questo non volevo prendere uno dedicato. Detto questo, dalla tua risposta capisco che sconsigli a questo punto anche lo stealth da 18litri, dico bene ?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da evilmonkey93 Visualizza il messaggio
                Anche perchè nei mesi passati ho fatto qualche tuffo con un bel po di mare mosso e non mi sono sentito proprio sicuro. Ma sicuramente questo deriva da una mia abitudine in quanto ho sempre usato un gav normale e non dir.
                Questo passaggio non mi ê chiaro...che intendi con non mi sono sentito sicuro?

                Tornando a noi:

                Originariamente inviato da evilmonkey93 Visualizza il messaggio
                Tonnetto mi consigli quindi di avere due gav distinti oppure magari di cambiare solo sacco ?
                Se vuoi usare un gav dir style, quindi senza elastici non c'è possibilità. Devi avere due sacchi separati, in quanto questo tipo di sacchi non hanno elastici.

                Se invece vuoi usare sacchi elasticati, in questo caso puoi usare lo stesso sacco sia per mono, che Bibo e per certo sul mercato qualche valida opzione la trovi. Vedi audax pro, ma anche sport-bags o divesystems.
                Ultima modifica di Tonnetto; 07-11-2021, 16:51.
                YouTube

                Commenta


                • #9
                  [QUOTE=Tonnetto;n1434414]

                  Questo passaggio non mi ê chiaro...che intendi con non mi sono sentito sicuro?

                  Intendo che c era una bella onda e non mi portava a galla completamente. Anche per questo pensavo di passare ad un litraggio maggiore

                  Commenta


                  • #10
                    Premetto che mi vesto in barca e che tolgo sempre il gruppo in acqua prima di risalire in barca. Uso solo un bibo e non ho mai bombole aggiuntive con me.
                    Con mare mosso e gav posteriore (non elasticato) l' imbrago del mio gav era talmente stupido che facevo una fatica enorme a sfilare il braccio in quanto rimaneva costretto fra l' imbrago e il gav gonfio. Mia moglie mi aveva fatto un regalo costoso ma non propriamente un favore.
                    Dopo qualche anno di liti con quell' oggetto ho deciso di rifarmi l' imbrago personalmente adottando i fastex ed ora riesco a svestirmi velocemente e senza problemi indipendentemente dalle condizioni del mare.
                    Adesso il gav funziona a meraviglia ed il gruppo sta fermo come piace a me.
                    Ho anche un gav tradizionale da quattro soldi che uso con un d10 ma in acqua non trovo nessuna particolare differenza di assetto fra i due gav. Alla fine ci faccio le stesse cose anche se il gav economico e' proprio quello che costava meno di tutti.
                    Tutti i miei fastidi erano dovuti ad un imbrago stupido che era faticoso da stringere e che non si poteva aprire completamente.
                    In conclusione se non hai bisogno di trasportare bombole aggiuntive secondo me va bene un gav qualsiasi purche' tu lo trovi comodo da vestire e svestire e non serve portarsi dietro alle spalle sacchi di grandi dimensioni.
                    Pensa piuttosto a quando RANA scrive di incudine attaccata ad una mongolfiera e comportati di conseguenza
                    Ciao
                    Paolo

                    Paolo

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da evilmonkey93 Visualizza il messaggio
                      Intendo che c era una bella onda e non mi portava a galla completamente. Anche per questo pensavo di passare ad un litraggio maggiore
                      Come eri configurato: mono 15, o D10/D12? Muta umida o muta stagna...?

                      Che litraggio ha il tuo gav?

                      Quanti kg avevi in cintura?

                      Se a fine immersione sei così negativo da essere preoccupato, penserei a rivedere la pesata, e capire se c'è margine. Nel tuo caso avrebbe senso cambiare gav solo se eri senza zavorra, ma dubito.

                      Io con il 25lb (11lt) ho fatto diversi tuffi con due bombole senza problemi, quindi dubito che il tuo 16lt non sia sufficiente per i tuffi in questione.
                      Ultima modifica di Tonnetto; 07-11-2021, 16:53.
                      YouTube

                      Commenta

                      Riguardo all'autore

                      Comprimi

                      evilmonkey93 Per saperne di più su evilmonkey93

                      Statistiche comunità

                      Comprimi

                      Attualmente sono connessi 29 utenti. 3 utenti e 26 ospiti.

                      Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                      Scubaportal su Facebook

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X