Assistenza Audaxpro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Assistenza Audaxpro

    L'inverno scorso ho acquistato un GAV "ibrido" d'occasione costruito attorno ad un imbrago Stealth Audaxpro. Poichè era privo delle tasche per la zavorra ho acquistato successivamente, da un secondo venditore, due tasche, nuove e mai bagnate.

    Dopo le prime immersioni mi sono accorto che la ranella inox di una delle tasche si era ossidata, stranamente, sul solo lato interno. Nonostante l'accurata rimozione della ruggine l'ossidazione si è formata nuovamente. Stanco di rimuoverla ho deciso di contattare Audaxpro, scoprendo che l'Azienda si è spostata in Austria.

    Ho chiesto sul sito Audaxpro di fornirmi un indirizzo e-mail per poter inviare alcune foto della tasca ossidata. Dopo un'ora mi è stato risposto per e-mail di contattare l'assistenza all'indirizzo audaxpro@audaxpro.com

    Dieci minuti dopo aver inviato l'e-mail sono stato contattato telefonicamente da Michele, contitolare dell'Azienda, che mi ha spiegato il motivo dell'ossidazione: qualche mese fa il fornitore delle ranelle inox ha inserito per errore nella fornitura un numero imprecisato di ranelle in ferro nichelato, compromettendo tutti i prodotti successivamente assemblati da Audaxpro ed obbligando l'Azienda ad onerosi interventi in garanzia.

    Nonostante io avessi precisato di aver acquistato le tasche da un privato, nuove ma prive di garanzia, mi è stato chiesto di inviare la tasca incriminata alla loro assistenza (in Italia e non in Austria) per l'immediata sostituzione.

    Ho letto su questo Forum ottimi pareri sull'assistenza Audaxpro e mi aspettavo quindi una risposta positiva. Sono però rimasto piacevolmente sorpreso dall'immediata e soddisfacente risposta che va, imho, ben oltre gli standard e ritengo doveroso pubblicare questa testimonianza.

    Grazie Audaxpro

  • #2
    Ottimo e brava audaxpro ...
    Poichè mi dedico all'autocostruzione, ho comprato un certo numero di occhielli e con una fustella per fare il foro e un punzone, un martello e una superficie robusta su cui battere mi sono sistemato alcune cose come le volevo io.
    Ad esempio, ho spostato (aggiungendone 2) gli occhielli del mio sacco DTD così da usarlo su uno schienalino scubapro in modo che tutto combaciasse, comprese le fessure per i fascioni, evitandomi l'adattatore monobombola ...
    Gli occhielli inox si comprano su ebay a 50 per volta (minimo) e costano poco meno di una 20na di euro, la fustella si compra dal ferramenta e a seconda della qualità, quella per gli occhielli grandi costa anch'essa una 20na di euro (ma dura una vita se si usa l'accorgimento di tagliare usando un pezzo sacrificale di cuoio sotto la cordura) mentre il punzone si prende da una confezione di occhielli che trovate da brico a pochi euro - ma non sono inox.. .

    Ultima modifica di Alastar; 02-09-2016, 14:51.
    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
      Poichè mi dedico all'autocostruzione.......
      A saperlo prima..... sarei venuto da te !

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Pablito. Visualizza il messaggio

        A saperlo prima..... sarei venuto da te !
        Ok, grazie della fiducia , sono comunque molto contento del comportamente dell'assistenza Audaxpro.
        Per esempio, non ci penserei su due volte se dovessi comprare un loro prodotto, con la consapevolezza che, in caso, l'assistenza funzionerebbe.
        Ci sarebbe molto da dire su quest'argomento, ma mi limito ad apprezzare e a segnare un +1 su una marca della quale posseggo con grande soddisfazione un sacco.

        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

        Commenta


        • #5
          Uso prodotti Audaxpro da tanti anni e quando ho avuto bisogno di assistenza si sono sempre dimostrati rapidi ed efficienti con in più una cordialità che, purtroppo, oggi sta diventando merce rara....
          Fabrizio

          Commenta

          Riguardo all'autore

          Comprimi

          Pablito. Per saperne di più su Pablito.

          Statistiche comunità

          Comprimi

          Attualmente sono connessi 35 utenti. 1 utenti e 34 ospiti.

          Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

          Scubaportal su Facebook

          Comprimi

          Sto operando...
          X