Divesystem iX3m 2 - Il lancio e le mancanze

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da jones1966 Visualizza il messaggio

    Personalmente mi trovo benissimo, visibilità esagerata. Molto intuitivo
    Nonostante qualche problemino lo consiglio .. sono abbastanza convinto dell’acquisto


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Commenta


    • #47
      Originariamente inviato da iole81 Visualizza il messaggio
      Buongiorno a tutti!
      Dopo qualche mese di funzionamento senza strane sorprese... ieri sera altro "fattaccio"!
      Accensione del computer a secco prima di entrare in acqua e... schermo totalmente bianco con nessun tasto funzionante (se ho capito bene non riusciva nemmeno a spegnerlo).
      Decidiamo di fargli fare un giro in pressione per vedere se si sblocca, rimane lo schermo bianco per tutta l'immersione.
      Dopo l'immersione, non so bene cosa abbia fatto il socio, ma il PC sembrava "risorto male" nel senso che qualcosa di scritto sul display c'era, i tasti funzionavano si e no e le schermate erano scritte male (scritte sovrapposte ad esempio).
      Oggi ennesima chiamata in DS.
      Allego una foto fatta dopo il tuffo per capire lo "sbananamento" delle info sul display:
      DS_1.jpg
      Scusa ma collegarlo prima al PC, e provare a ripristinarlo, Prima di rimetterlo in acqua?
      Ultima modifica di jones1966; 27-01-2023, 11:10.

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da jones1966 Visualizza il messaggio

        sonda di rientro anomalia: problemi di reset….
        installata e riconfigurata, per ora OK, fra l’altro ho scoperto e non dal libretto d’uso, che tramite il software Ratio si può upgradare la sonda, modificarne la configurazione, ecc.ecc. Probabilmente bastava reinstallare il firmware senza farla rientrare in ditta, strano comunque che l’assistenza non me ne abbia parlato prima di inviarla in assistenza…
        la proverò a capodanno in vacanza…
        Aggiornamento:
        computer sostituito ed upgradato alla versione deep, causa problema di funzionamento pulsante inferiore destro, oggi dopo varie prove reinvio la sonda ( già rientrata per stesso problema) causa continue attivazioni randomiche quando non utilizzata, che provocano lo scaricamento della batteria giungendo all’immersione off, a meno che la stessa non venga caricata la notte prima….
        ulteriore aggiornamento:
        le ultime due immersioni le indicazioni aria trasmesse dalla sonda passavano da 80 bar a 40 per poi ritornare ad 80 così per varie volte durante la risalita, dando indicazioni in difetto per poi ritornare corrette.
        Risposta Da DS dopo aver esaminato i log è stata che hanno visto parecchio”rumore” durante le trasmissioni e che può succedere…
        A seguito mia risposta: preferirei avere una temporanea mancanza d’indicazione che valori li lettura errati, mi hanno richiesto un rientro della sonda in ditta per controlli richiesti dal laboratorio.
        Spedita…..
        Aggiornamenti in seguito, stay tuned!
        Ultima modifica di jones1966; 18-10-2023, 14:48.

        Commenta


        • #49
          Originariamente inviato da jones1966 Visualizza il messaggio
          Aggiornamento:
          computer sostituito ed upgradato alla versione deep, causa problema di funzionamento pulsante inferiore destro, oggi dopo varie prove reinvio la sonda ( già rientrata per stesso problema) causa continue attivazioni randomiche quando non utilizzata, che provocano lo scaricamento della batteria giungendo all’immersione off, a meno che la stessa non venga caricata la notte prima….
          ulteriore aggiornamento:
          le ultime due immersioni le indicazioni aria trasmesse dalla sonda passavano da 80 bar a 40 per poi ritornare ad 80 così per varie volte durante la risalita, dando indicazioni in difetto per poi ritornare corrette.
          Risposta Da DS dopo aver esaminato i log è stata che hanno visto parecchio”rumore” durante le trasmissioni e che può succedere…
          A seguito mia risposta: preferirei avere una temporanea mancanza d’indicazione che valori li lettura errati, mi hanno richiesto un rientro della sonda in ditta per controlli richiesti dal laboratorio.
          Spedita…..
          Aggiornamenti in seguito, stay tuned!
          ultimo update:
          sonda tornata nuovamente sostituita.

          Commenta


          • #50
            Originariamente inviato da jones1966 Visualizza il messaggio
            ....[cut]...Risposta Da DS dopo aver esaminato i log è stata che hanno visto parecchio;
            rumore ; durante le trasmissioni e che può succedere;
            A seguito mia risposta: preferirei avere una temporanea mancanza di indicazione che valori li lettura errati, mi hanno richiesto un rientro della sonda in ditta per controlli richiesti dal laboratorio.
            Spedita [cut]
            E' vero quanto ti hanno detto: se la distanza tra sonda e computer non é ottimale l'ampiezza del segnale diminuisce ed il "rumore" aumenta ((leggi: il B.E.R. (bit error rate) diminuisce).

            E' anche vero che tramite settaggi del s/w ciò che tu hai chiesto é piuttosto semplice da ottenere (variando i livelli del segnale emesso o la soglia del segnale ricevuto).

            Facci sapere come si comporterà l'accoppiata computer-sonda. Sono curioso!

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da Pablito. Visualizza il messaggio

              E' vero quanto ti hanno detto: se la distanza tra sonda e computer non é ottimale l'ampiezza del segnale diminuisce ed il "rumore" aumenta ((leggi: il B.E.R. (bit error rate) diminuisce).

              E' anche vero che tramite settaggi del s/w ciò che tu hai chiesto é piuttosto semplice da ottenere (variando i livelli del segnale emesso o la soglia del segnale ricevuto).

              Facci sapere come si comporterà l'accoppiata computer-sonda. Sono curioso!
              la sonda era posizionata dalla stessa parte del computer, stessa posizione usata per tutti i miei precedenti computer con sonda ( mai avuto problemi), ma per sicurezza preferirei avere “mancanza segnale” che un dato non corretto….
              Comunque la sonda hanno preferito cambiarla per tenere la precedente in esame… 2 sonde sostituite in 4 mesi non male….
              Tasso di mortalità Natale un po’ alto, o sono io che sono sfigato!

              Commenta


              • #52
                Il primo iX3m che ho preso, dopo circa una trentina di immersioni, ha sofferto del "tipico" problema ai tasti che avevo letto in qualche gruppo su FB, nulla è valso quello di metterlo dentro l'acqua calda, con o senza un pò di aceto, premere i tasti mentre era immerso ecc. Direti proprio tasto bloccato nella fase di ritorno come ho letto anche in questo post.
                Computer ancora in garanzia, accordato con DS per un rientro e cambio con il nuovo modello (ovviamente uscito pochi mesi dopo il mio acquisto..) in quanto mal sopportavo il fatto di non vedere il significato dei pulsanti.

                Con la versione n°2 ho fatto circa una sessantina di immersioni e non ho avuto particolari problemi, diciamo che soffre un pò di "impuntamento" dei tasti specie dopo le immersioni in mare ma ormai ho preso l'abitudine di lasciarlo a mollo per tutta la notte e da quel momento non ho più avuto problemi.
                Cosa sorprendente è stata la grafica del display, un pò difficile da spiegare perchè è rimasta pressochè simile a quella del primo modello ma delle semplici piccole migliorie, l'hanno reso come un computer nettamente diverso.

                Sono un pò un nostalgico del made in Italy, e mi piace in primis dare fiducia (alle volte incondizionata e alcune altre ogettivamente mal riposta, ma se ti fregano lo fanno una sola volta) alle aziende del nostro bel Paesello. Se ci si iscrive a qualche gruppo su FB dove parlano di problemi, non si leggeranno che questi, ciò non vuol dire che tutti, e nemmeno la maggior parte, avrà problemi... L'importante è migliorare

                PS
                se si leggono le rogne dei shearwater, non è che si vada molto lontano: tasti che non vanno, condensa sullo schermo e non costano poco.
                Un pò come tutte le cose tecnologiche, si è fatto un passo in avanti ...di fronte a un burrone. D'altra parte vogliamo di più e loro, in tutti questi aggeggi, cercano di ficcarci tutto e di più
                Non mi sono iscritto a nessun gruppo di un Cressi Leonardo ma sono quasi certo che le cose più semplici, alla fine funzionino meglio.


                Commenta

                Riguardo all'autore

                Comprimi

                iole81 Per saperne di più su iole81

                Statistiche comunità

                Comprimi

                Attualmente sono connessi 100 utenti. 3 utenti e 97 ospiti.

                Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                Scubaportal su Facebook

                Comprimi

                Sto operando...
                X