Orologi Militum ,chi li ha provati in immersione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Orologi Militum ,chi li ha provati in immersione

    Buongiorno a tutti ,vorrei sapere se qualcuno ha provato in immersione gli orologi Militum?

  • #2
    Originariamente inviato da Diego Crippa Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti ,vorrei sapere se qualcuno ha provato in immersione gli orologi Militum?
    Sono orologi automatici con movimento Seiko, certificati CE, vetro zaffiro e e valvola per Elio, ovvero per immersioni in saturazione con tanto di camera decompressiva. Che dire, non c'è motivo per cui non vadano bene anche per semplici immersioni.

    Per il resto son gusti, ma sicuramente sono ottimi orologi.

    Personalmente, per lo stesso costo, esteticamente preferisco un bel Citizen, Aqualand a parte, che è un quarzo a batteria, ci sono diversi Eco-drive davvero interessanti. Se poi preferisci gli automatici un bel Seiko Batman a me piace molto.
    YouTube

    Commenta


    • #3
      Buongiorno si era solo per sapere se qualcuno lo usa in immersione tecnica

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Diego Crippa Visualizza il messaggio
        Buongiorno si era solo per sapere se qualcuno lo usa in immersione tecnica
        L'avere la valvola per l'elio è un requisito necessario senso solo per le immersioni professionali, in saturazione, vedi l'aneddoto del Rolex Sea-dweller https://polsato.com/storie/sea-dweller/

        Per immersioni sia tecniche che ricreative invece la valvola He è un accessorio inutile e qualsiasi 200mt va bene, se poi è un diver certificato tanto meglio.
        Ultima modifica di Tonnetto; 08-06-2021, 19:45.
        YouTube

        Commenta


        • #5
          Si ma se non.lo ha e non lo ha mai usato non si sa.... non è il Rolex... non chiedevo a cosa serve la valvola... lo so. Già visto che la uso... chiedevo se qualcuno usa l'orologio in modo professionale , come devo fare io... comunque grazie...

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Diego Crippa Visualizza il messaggio
            ... chiedevo se qualcuno usa l'orologio in modo professionale , come devo fare io... comunque grazie...
            I militum hanno tiratura molto limitata, 100/200 pezzi a modello che spesso finiscono nelle mani di amatori, che spesso non sono manco diver....

            ​​​​​​Ad' ogni modo mi capita di spesso vedere foto di utenti che li possiedono, in questo gruppo FB:

            Diver's Watches Group Italy
            puoi provare a cercare info lì.


            YouTube

            Commenta


            • #7
              È strano che non ci sia ne un video ne una recensione fatta in mare da semplici utilizatori...
              sicuramente come dici tu molti sono amatori o collezionisti...
              per quello ero alla ricerca in questo forum di qualche utilizzatore... arriveranno...

              Commenta


              • #8
                1 ciao a tutti
                Potresti vedere su Facebook se nel loro sito trovi un sub che lo usa

                Commenta


                • #9
                  Ciao e buon giorno, si sono anche nel loro gruppo ma non ne trovo...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Diego Crippa Visualizza il messaggio
                    È strano che non ci sia ne un video ne una recensione fatta in mare da semplici utilizatori...
                    Neanche per orologi più blasonati trovi recensione "in mare"....
                    Ad un orologio, una volta che gli fai la prova in pressione c'è poco da aggiungere...

                    ... tutto il resto sono gusti personali ed estetica...

                    PEr cui se il tuo timore è che ci entri acqua, puoi stare sereno. Per essere certificato DIVER (o PROFESSIONAL) gli orologi sono testati uno ad uno in camera di compressione, e non a campione come per i Water-Resistent


                    Originariamente inviato da Diego Crippa Visualizza il messaggio
                    Ciao e buon giorno, si sono anche nel loro gruppo ma non ne trovo...
                    Clicca qua: https://www.facebook.com/groups/7298...rch/?q=militum

                    ti da la lista di tutti i post riguardanti militum... sicuramente tra loro qualche subbo che l'ha portato in acqua lo trovi pure...

                    Se invece ti interessa avere un'opinione per utilizzo professionale in saturazione...dubito tu riesca a trovare uno altofondalista...

                    Un'altra cosa che puoi fare è cercare qualche gruppo FB dedicato ai Militum, magari li qualcuno lo trovi.

                    Buona giornata,

                    Tonnetto
                    Ultima modifica di Tonnetto; 09-06-2021, 18:39.
                    YouTube

                    Commenta


                    • #11
                      Tonnetto esco Off topic...
                      Magari qualcuno lo usa anche in questo gruppo ma non credo in immersioni tec...ci sono strumenti più performanti a costi minori, li vedo più orologi subacquei che orologi per subacquei che li utilizzano in immersione...già l'Uwatec 330M oltre alla profondità da anche il tempo e AVG quindi non vedo l'utilità di portare un bell'oggetto così in acqua salata, per poi doversi comunque portare altri due profondimetri con sè...
                      Ovviamente uno va come vuole, ma in una immersione "nervosa" oggettivamente è più un'impiccio che altro...già solo girare la ghiera con i guanti stagni...la scarsa leggibilità se lo confrontiamo ad un CPU oled o HD mi farebbe desistere nell'acquisto, se specifico, aggiungi il fatto di metterlo su una muta stagna, ciò comporterebbe l'utilizzo di un cinturino lungo che ne comprometterebbe l'estetica fuori dall'acqua.
                      Mentre se si parla di saturazione penso utilizzino altre strumentazioni gestite da un team esterno oltre che dai sub, anche qua, un bell'oggetto, ma da portarsi in camera iperbarica (ammesso che si possa portare) più che per l'uso in acqua, più per scandire le lunghe ore/giorni di attesa, ma con stile , non so quindi alzo le mani.
                      Rimango con la speranza di essere smentito, l'orologio visto come macchina mi ha sempre affascinato anche se non ne porto al polso...
                      Ultima modifica di firer84; 09-06-2021, 18:45.
                      Buone bolle a tutti!!!
                      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                        Tonnetto
                        Magari qualcuno lo usa anche in questo gruppo ma non credo in immersioni tec...ci sono strumenti più performanti a costi minori, li vedo più orologi subacquei che orologi per subacquei che li utilizzano in immersione...già l'Uwatec 330M oltre alla profondità da anche il tempo e AVG quindi non vedo l'utilità di portare un bell'oggetto così in acqua salata, per poi doversi comunque portare altri due profondimetri con sè...
                        Ovviamente uno va come vuole, ma in una immersione "nervosa" oggettivamente è più un'impiccio che altro...già solo girare la ghiera con i guanti stagni...la scarsa leggibilità se lo confrontiamo ad un CPU oled o HD mi farebbe desistere nell'acquisto, se specifico, aggiungi il fatto di metterlo su una muta stagna, ciò comporterebbe l'utilizzo di un cinturino lungo che ne comprometterebbe l'estetica fuori dall'acqua.
                        Mentre se si parla di saturazione penso utilizzino altre strumentazioni gestite da un team esterno oltre che dai sub, anche qua, un bell'oggetto, ma da portarsi in camera iperbarica (ammesso che si possa portare) più che per l'uso in acqua, più per scandire le lunghe ore/giorni di attesa, ma con stile , non so quindi alzo le mani.
                        Rimango con la speranza di essere smentito, l'orologio visto come macchina mi ha sempre affascinato anche se non ne porto al polso...
                        Concordo su tutto, l'orologio oramai è più un simbolo della subacquea che fu', un'icona, piuttosto che un vero è proprio strumento da immersione a cui non si può rinunciare.

                        Come giustamente fai notare, oramai nelle immersioni sia tec che rec è più un impiccio al polso, inoltre gli strumenti digitali surclassano qualsiasi pezzo.

                        Tutto vero, a parte nelle applicazioni professionali in saturazione, infatti in questi casi il profondimetro e/o il computer manco ti serve.

                        Tutto è già pianificato, aria battimetrica (cioé il fondo) etc... per cui hai bisogno solo di un buon orologio...e se in camera decompressiva c'è tanto elio, anche della valvola per l'elio...

                        Se poi gli alto-fondalisti polsino questi orologi ne dubito... magari li tengono in qualche console, o appesi da quache parte, sta di fatto che a 500mt...l'unica cosa che può reggere è un diver 1000mt.


                        Che dire...ma quanto sono fichi....!!! Peccato che nel mio polso mi farebbero sembrare un pagliaccio....

                        IMG_3602.jpg

                        Questo è quello che so', poi se qualcuno ha altre info ben venga, sinceramente è un tema che mi incuriosisce parecchio!

                        Tonnetto
                        Ultima modifica di Tonnetto; 09-06-2021, 23:42.
                        YouTube

                        Commenta


                        • #13
                          Sicuramente sono commenti da tenere in considerazione anche se non esprimono il titolo stesso della prova in immersione dell'orologio...
                          In realtà come giustamente detto in profondità di notevole valore si usano tabelle e la profondità è conosciuta prima della stessa immersione, la cosa fondamentale è proprio il tempo, sopratutto in decompressione in cassoni o campane fisse, direi che è risaputa la profondità "delle. Stesse", posti dove l'elettronica non essendo immersa in liquidi spesso non segna nemmeno i dati "sono strumenti non adatti a decompressioni in cassoni" è qui che anche se seguiti da medici iperbarici e di fondamentale importanza il tempo, proprio qui serve la valvola elio perché le particelle saturano "data la loro piccola consistenza" l'interno dello stesso orologio e come si sa dove in queste situazioni l'elettronica cede, la meccanica resiste.... DIVENTA UNA NECESSITÀ
                          NB. Bisogna poi considerare che una lancetta dei secondi in movimento diventa di compagnia... un po come un focolare dove la sola vista di una fiamma scalda il cuore,

                          un orologio meccanico è intramontabile non risente di problematiche elettriche "freddo, sbalzi di temperatura, e lunghi tempi che scaricano le batterie, ma soprattutto la sopracitata decompressione in gas "e non in liquidi" bisogna anche tenere conto che un orologio è anche un simbolo...
                          parlando degli orologi in questione l'iscrizione é di 2.000 mt di profondità
                          una vecchia regola dell'orologeria dice che se sottoposta a permanenza la profondità massima in realtà va dimezzata, sarebbe ancora una profondità di enorme rispetto

                          la prova vera sarebbe l'esperienza reale.... una prova in mare dell'orologio anche a profondità molto più abbordabili
                          a volte la realtà non corrisponde al dichiarato

                          Commenta


                          • #14
                            Se serve solo per leggere il tempo (cioè non ha tabelle o altre funzione allarmi ecc. ecc.) io avevo (dico avevo perchè mi è stato rubato) il "Kienzle DEEPEST"
                            testato per resistere a 12000 metri di profondità (ovviamente io non ci sono andato neanche vicino )
                            Orologio al quarzo con cassa in bagno d'olio era una chicca

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                              Se serve solo per leggere il tempo (cioè non ha tabelle o altre funzione allarmi ecc. ecc.) io avevo (dico avevo perchè mi è stato rubato) il "Kienzle DEEPEST"
                              testato per resistere a 12000 metri di profondità (ovviamente io non ci sono andato neanche vicino )
                              Orologio al quarzo con cassa in bagno d'olio era una chicca
                              ellamadonna....roba da fossa (fessa...licenza povetica...) delle Marianne con upgrade abisso Challenger....che dire, sono orologi perfetti....credo sia piu un discorso per dimostrare una grandissima efficienza, estrema precisione nella lavorazione delle parti, montaggio ecc..ma sono da escludere se si pensa ad un'immersione tec...escludendo poi le batimetrie in questione...praticamente inarrivabili..oh...poi ovvio che tra le mani hai un gioiellino... ma è più da aperitivo che da utilizzo duro e puro, (poi anche in aperitivo bisognerebbe spigare che un Hublot non è un Rolex, ma sai, capita), un bel feticcio...
                              Buone bolle a tutti!!!
                              http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Diego Crippa Per saperne di più su Diego Crippa

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 96 utenti. 4 utenti e 92 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X