Manicotto o polsino porta computer

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Manicotto o polsino porta computer

    Ciao,
    mi servirebbe un consiglio per un piccolo problema,
    quando uso la muta corta ho dei problemi a stringere il computer direttamente sul polso, quindi avrei bisogno di un manicotto o un polsino da poter indossare per poterci stringere il computer sopra.
    Probabilmente la soluzione più facile sarebbe quella di tagliare un pezzo di manica da una vecchia muta (la misura necessaria per fare un polsino) ma il problema è che non ho una vecchia muta ,
    conoscete qualcuno che vende manicotti per questo utilizzo? magari stavo anche pensando ad aziende che riparano le mute?
    Grazie per le info.
    (spero di essermi fatto capire)

  • #2
    Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
    Ciao,
    mi servirebbe un consiglio per un piccolo problema,
    quando uso la muta corta ho dei problemi a stringere il computer direttamente sul polso, quindi avrei bisogno di un manicotto o un polsino da poter indossare per poterci stringere il computer sopra.
    Probabilmente la soluzione più facile sarebbe quella di tagliare un pezzo di manica da una vecchia muta (la misura necessaria per fare un polsino) ma il problema è che non ho una vecchia muta ,
    conoscete qualcuno che vende manicotti per questo utilizzo? magari stavo anche pensando ad aziende che riparano le mute?
    Grazie per le info.
    (spero di essermi fatto capire)
    prendi uno di quelli in spugna che si usano per il tennis, non dura tanto ma costa poco e fa quello che chiedi.
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • #3
      https://www.ebay.it/itm/174918440366...mis&media=COPY


      Anche questi, forse
      www.bludivecenter.com

      Commenta


      • #4
        Ciao,
        grazie per le risposte, effettivamente sono due soluzioni interessanti, la seconda forse è un pò più delicata,
        comunque proprio oggi sono andato da una persona che ripara le mute e gli ho chiesto se era possibile fare un polsino, alla risposta affermativa ho deciso di farmi fare il polsino su misura, cosi una volta per tutte mi tolgo sta seccatura, purtroppo non riesco ad averla prima della prossima settimana e questo weekend vado a fare immersione, farò ancora senza per una volta e poi finalmente dovrei essere a bolla

        Commenta


        • #5
          Forse sei già in acqua (rispondo tardi, scusami) ma una ulteriore (e definitiva) soluzione potrebbe essere quella di usare un cordino elastico (detto anche bungee), da stringere a misura (basta un nodo) a seconda dell'impiego con o senza muta.
          Io lo uso da anni.

          Anni fa "coprivo" con un polsino in spugna il computer ad orologio (era un Mares Matrix), acquistato da Decathlon, che stringeva dall'esterno polso+computer. Il polsino aveva un foro circolare del diametro adatto a lasciar leggere il computer. Non so però se sia ancora in vendita.
          Poi ho cambiato computer ed ho aggiunto i bungees (che vanno perfettamente sulla stagna, sulla umida e sul polso nudo).

          Commenta


          • #6
            Ciao e grazie per la risposta,
            si ormai l'immersione l'ho fatta,
            ti ringrazio per il consiglio ma è una soluzione quella del bungee che non mi ha mai fatto impazzire per un paio motivi,
            ho sempre pensato che l'elastico sia per mettere il computer sul polso che sulla muta non possa essere lo stesso o è troppo stretto o è troppo largo (sicuramente è un mio pensiero sbagliato ma ho sempre avuto questa sensazione), poi ho sempre avuto la paura che si possa rompere strisciando contro rocce o metalli (ovviamente sarebbe meglio che ciò non avvenisse) e quindi il cinturino mi da più sicurezza, ma soprattutto stringendo il computer al polso in maniera energica (in superfice) preferisco avere un pò di gomma tra il poso e la cassa del computer per ripararmi un pò da eventuali segni e "mangiate" di peli .
            Grazie comunque per il consiglio

            Commenta


            • #7
              Prego, non c'é di che.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                Ciao e grazie per la risposta,
                si ormai l'immersione l'ho fatta,
                ti ringrazio per il consiglio ma è una soluzione quella del bungee che non mi ha mai fatto impazzire per un paio motivi,
                ho sempre pensato che l'elastico sia per mettere il computer sul polso che sulla muta non possa essere lo stesso o è troppo stretto o è troppo largo (sicuramente è un mio pensiero sbagliato ma ho sempre avuto questa sensazione), poi ho sempre avuto la paura che si possa rompere strisciando contro rocce o metalli (ovviamente sarebbe meglio che ciò non avvenisse) e quindi il cinturino mi da più sicurezza, ma soprattutto stringendo il computer al polso in maniera energica (in superfice) preferisco avere un pò di gomma tra il poso e la cassa del computer per ripararmi un pò da eventuali segni e "mangiate" di peli .
                Grazie comunque per il consiglio
                Con un semplice nodo scorrevole puoi far si che la misura del bungee (corda elastica) sia regolabile all’istante, inoltre al contrario del cinturino i pezzi di elastico sono almeno due, quindi se uno si rompe non perdi il computer che rimane legato all’altro pezzo. Se dai un occhiata ai polsi dei subacquei tecnici molti computer sono fissati con la corda elastica e tantissimi pezzi di attrezzatura vengono tenuti in posizione dallo stesso (esempio: attrezzatura sidemount di chi va in grotta). Non preoccuparti che non si rompe cosi facilmente
                www.neutralbuoyancy.it

                Commenta


                • #9
                  Ciao,
                  grazie per l'informazione,
                  sinceramente non sapevo che ci fosse la maniera di fare dei nodi scorsoi negli elastici del bungee,
                  pensavo che sfruttassero solo l'elasticità per allargarsi fino a passare sopra la muta.
                  Comunque il mio computer ha due cinturini, quindi dovrei stare tranquillo in caso di rottura di uno dei due.
                  La verità è che preferisco avere un pò di morbido tra il braccio e il computer, cosi anche se faccio qualche movimento eccessivo il computer comunque non preme direttamente sulla pelle.
                  Perchè i subacquei tecnici usino legare il computer con gli elastici non sono mai riuscito a capirlo,
                  per me immersione tecnica vuol dire profondità, quindi bassa temperatura e utilizzo di muta intera / stagna,
                  non credo di aver mai visto o sentito di un sub a 80 metri di profondità con il mutino corto, ma forse mi sbaglio.
                  Grazie per la dritta.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                    Ciao,
                    grazie per l'informazione,
                    sinceramente non sapevo che ci fosse la maniera di fare dei nodi scorsoi negli elastici del bungee,
                    pensavo che sfruttassero solo l'elasticità per allargarsi fino a passare sopra la muta.
                    Comunque il mio computer ha due cinturini, quindi dovrei stare tranquillo in caso di rottura di uno dei due.
                    La verità è che preferisco avere un pò di morbido tra il braccio e il computer, cosi anche se faccio qualche movimento eccessivo il computer comunque non preme direttamente sulla pelle.
                    Perchè i subacquei tecnici usino legare il computer con gli elastici non sono mai riuscito a capirlo,
                    per me immersione tecnica vuol dire profondità, quindi bassa temperatura e utilizzo di muta intera / stagna,
                    non credo di aver mai visto o sentito di un sub a 80 metri di profondità con il mutino corto, ma forse mi sbaglio.
                    Grazie per la dritta.
                    Originariamente inviato da CGL Visualizza il messaggio
                    Ciao,
                    grazie per l'informazione,
                    sinceramente non sapevo che ci fosse la maniera di fare dei nodi scorsoi negli elastici del bungee,
                    pensavo che sfruttassero solo l'elasticità per allargarsi fino a passare sopra la muta.
                    Comunque il mio computer ha due cinturini, quindi dovrei stare tranquillo in caso di rottura di uno dei due.
                    La verità è che preferisco avere un pò di morbido tra il braccio e il computer, cosi anche se faccio qualche movimento eccessivo il computer comunque non preme direttamente sulla pelle.
                    Perchè i subacquei tecnici usino legare il computer con gli elastici non sono mai riuscito a capirlo,
                    per me immersione tecnica vuol dire profondità, quindi bassa temperatura e utilizzo di muta intera / stagna,
                    non credo di aver mai visto o sentito di un sub a 80 metri di profondità con il mutino corto, ma forse mi sbaglio.
                    Grazie per la dritta.
                    Lo usano proprio per la comodità di utilizzo con la muta stagna, per esempio quando la muta viene compressa non c’è bisogno di stringere di nuovo il cinturino. Inoltre il bungee è praticamente indistruttibile in confronto alla maggior parte dei cinturini per non parlare dei cinturini dotati di clip che possono aprirsi involontariamente. La gomma dei cinturini viene rovinata anche soltanto dall’esposizione al sole e dall’invecchiamento come le fettucce di tessuto elastico. Difficilmente sentirai qualcuno a cui si è rotto un bungee all’improvviso mentre tutti abbiamo cambiato qualche cinturino


                    www.neutralbuoyancy.it
                    www.neutralbuoyancy.it

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie, già non avevo pensato alla stagna (io non la uso), effettivamente visto cosi ha un senso l'utilizzo degli elastici.
                      Ottimo suggerimento

                      Commenta

                      Riguardo all'autore

                      Comprimi

                      CGL Per saperne di più su CGL

                      Statistiche comunità

                      Comprimi

                      Attualmente sono connessi 99 utenti. 3 utenti e 96 ospiti.

                      Il massimo degli utenti connessi: 1,553 alle 05:45 il 16-01-2023.

                      Scubaportal su Facebook

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X