Machera effetto ventosa

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Machera effetto ventosa

    Ciao a tutti subbi, stamattina banco di Santa Croce finalmente, ma purtroppo è andata malissimo a causa della nuova maschera: intorno ai 12 mt ho iniziato a sentire una pressione fortissima sul viso, ho pensato che forse, essendo in silicone, essendo nuova, mi stavo solo impressionando ed ho continuato a scendere e a sopportare la sensazione di pressione fortissima suo viso, tanto forte che non riuscivo più a tenere gli occhi ben aperti. Dopo vi allego le foto di come mi sono ridotta, occhi gonfi e pieni di puntini violacei.
    ma non solo, maschera allagata costantemente, svuotavo e si riallagava di continuo. Ho controllato i capelli, il cappuccio, era tutto a posto. Insomma, devo buttarla via? Cosa è successo????

  • #2
    Effetto ventosa? Compensando dovrebbe sparire.
    cinghioli troppo tirati? La maschera dovrebbe restare aderente anche senza il cinghiolo e fare tenuta con una minima pressione
    se inspirando con il naso la maschera non aderisce probabilmente la maschera e' inadatta alla forma del viso
    Se cosi' cambiare maschera diventa una necessita'
    Portare sempre con se' una maschera di scorta
    Ciao
    Paolo
    Paolo

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
      Effetto ventosa? Compensando dovrebbe sparire.
      cinghioli troppo tirati? La maschera dovrebbe restare aderente anche senza il cinghiolo e fare tenuta con una minima pressione
      se inspirando con il naso la maschera non aderisce probabilmente la maschera e' inadatta alla forma del viso
      Se cosi' cambiare maschera diventa una necessita'
      Portare sempre con se' una maschera di scorta
      Ciao
      Paolo
      La maschera resta aderente anche senza cinghioli dietro la testa. In effetti non l’ho compensata, non sapevo nemmeno esistesse questa operazione (42 immersioni ai ai ai) ma non mi era mai capitato. E poi cosa c’entra con il fatto che si allaga?

      Commenta


      • #4
        2AADA3D1-7762-497C-AE0B-D9E977F9CB27.jpeg 8EDD96A1-A225-42BF-A6E1-2BE805E69DF4.jpeg 12604123-40B6-4B1A-8886-FD1926FE038A.jpeg

        Commenta


        • #5
          Scusa ma .... non capisco ... dalle foto deduco che non sei riuscita a soffiare aria dalle narici ???

          Cordialmente
          Rana

          Commenta


          • #6
            Cinghioli troppo tirati deformano la tenuta della maschera e possono creare vie d,acqua
            certo e' che hai subito un effetto ventosa in conseguenza alla mancata compensazione della maschera
            Avresti dovuto soffiare dal naso per diminuire e compensare lo schiacciamento della maschera sul viso
            Ciao
            Paolo
            Paolo

            Commenta


            • #7
              Ho soffiato aria dalle narici solo per svuotare la maschera, non avevo idea di questa cosa di “compensare la maschera”. Ho imparato a mie spese, la proverò di nuovo prima possibile allentando i cinghioli e compensandola.

              Commenta


              • #8
                Ciao Trucco Halloween?
                scherzo

                Mi sono reso conto di una cosa...se una maschera va bene a secco potrebbe non essere ottimale una volta messo in bocca l'erogatore.
                La forma del labbro superiore si modifica e la maschera potrebbe non garantire la necessaria aderenza.
                Anche il posizionamento del cinghiolo (più alto o più basso) va ad influire sulla tenuta.
                Ciao
                Tita

                Commenta


                • #9
                  Ahah, l’ho pensato anche io quando mi sono guardata allo specchio, mi è capitata una sventura a tema Haloween )))

                  Commenta


                  • #10
                    Mi domando solo perche' durante i corsi nessuno ti abbia parlato della necessita' di compensare la maschera per evitare effetto ventosa e problemi agli occhi
                    Ricordo che questo argomento era stato discusso durante il corso basic padi
                    Ora niente di pericoloso ma cosa altro e' stato tralasciato?
                    ovviamente nessuna colpa da parte tua che sicuramente avrai seguito con attenzione le lezioni e ti stai documentando facendo pratica
                    Ciao
                    Paolo
                    Paolo

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao, un dubbio che mi può venire è che la maschera sia "molto spinta",
                      io ho avuto lo stesso problema con una maschera che aveva una grandissima visibilità laterale e mi stava perfettamente sul viso, ma quando mi immergevo cominciava a darmi fastidio, perchè la distanza tra il vetro della maschera e la faccia era veramente poca, il vetro cosi vicino mi aumentava la visibilità laterale rispetto ad altre maschere ma poi mi dava fastidio.
                      Tradotto era una maschera che andava bene per fare apnea ma non per immersioni con erogatore (almeno sul mio viso) perchè appena scendevo qualche metro di più rispetto l'apnea o restavo più tempo la maschera si schiacciava e mi dava fastidio.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                        Mi domando solo perche' durante i corsi nessuno ti abbia parlato della necessita' di compensare la maschera per evitare effetto ventosa e problemi agli occhi
                        Ricordo che questo argomento era stato discusso durante il corso basic padi
                        Ora niente di pericoloso ma cosa altro e' stato tralasciato?
                        ovviamente nessuna colpa da parte tua che sicuramente avrai seguito con attenzione le lezioni e ti stai documentando facendo pratica
                        Ciao
                        Paolo
                        Paolo, credimi, mi sto facendo le stesse domande. Nè io nè io mio buddy sapevamo di questa compensazione della maschera, siamo stati disattenti in due? No, ai corsi siamo stati sempre super attenti. Quante altre cose impareremo a nostre spese? L’idea non mi piace per niente, siamo avanzati e pensavamo al rescue ma pare manchino ancora troppe basi

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Nununzia Visualizza il messaggio

                          Paolo, credimi, mi sto facendo le stesse domande. Nè io nè io mio buddy sapevamo di questa compensazione della maschera, siamo stati disattenti in due? No, ai corsi siamo stati sempre super attenti. Quante altre cose impareremo a nostre spese? L’idea non mi piace per niente, siamo avanzati e pensavamo al rescue ma pare manchino ancora troppe basi
                          Ciao Nunzia, mamma mia che esperienza! Dalle foto e da quel che hai scritto mi son fatto l'idea che la maschera, non compensata, abbia spinto troppo sul viso deformandosi e creando piccole vie d'acqua. Proprio come capita quando il lacciolo e' troppo stretto, stesso risultato. Prima di pensare di cambiar maschera fa un altro tuffo compensandola come si deve. Solo se allora continuera' ad allagarsi significa che non e' adatta al tuo viso.
                          Altra cosa, che magari s'e' persa pure quella... Prima dell'immersione lo allagate il cappuccio, dalle orecchie? Serve per facilitare la compensazione durante la fase di discesa, se vi restano sacche d'aria renderanno l'operazione piu' difficoltosa

                          Commenta


                          • #14
                            Se a secco inspirando con ul naso la mascheta aderisce bene al viso e non si stacca significa che la maschera va bene
                            Per la prova a secco non mettere il cinghiolo
                            Se va bene a secco in acqua basta che il cinghiolo mantenga la maschera appoggiata al viso e non serve tirarlo di piu" in quanto la maschera stretta da solo fastidio
                            Non deprimerti e continua a studiare e fare esperienza
                            Da un certo punto in poi ti accorgerai che tutto diventera' automatico a stress zero
                            Ciao
                            Paolo
                            Paolo

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Steinoff Visualizza il messaggio

                              Ciao Nunzia, mamma mia che esperienza! Dalle foto e da quel che hai scritto mi son fatto l'idea che la maschera, non compensata, abbia spinto troppo sul viso deformandosi e creando piccole vie d'acqua. Proprio come capita quando il lacciolo e' troppo stretto, stesso risultato. Prima di pensare di cambiar maschera fa un altro tuffo compensandola come si deve. Solo se allora continuera' ad allagarsi significa che non e' adatta al tuo viso.
                              Altra cosa, che magari s'e' persa pure quella... Prima dell'immersione lo allagate il cappuccio, dalle orecchie? Serve per facilitare la compensazione durante la fase di discesa, se vi restano sacche d'aria renderanno l'operazione piu' difficoltosa
                              Fortinatamente ci è stato detto che allagare il cappuccio facilita la compensazione nelle orecchie e, infatti, per quello mai nessun problema.
                              La maschera resta appiccicata a secco, anche senza cinghioli, solo tirando col naso.
                              Comunque torna tutto, in effetti non l’ho compensata ed i cinghioli erano stretti, quindi no, non la cambio, la riutilizzerò correttamente e vedremo. Stavolta in piscina però, non a 36 metri :-D

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Nununzia Per saperne di più su Nununzia

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 19 utenti. 1 utenti e 18 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X