Rubinetto bombola

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

    In effetti una caramella saldata a un manico potrebbe essere risolutiva, perché trovare chi mi filetta una barra la vedo dura
    A parte che bisognerebbe sparare al saldatore....
    Ma mi sembra proprio un'idea del piffero sta roba, primo la caramella va a battuta in fondo quindi meni sopra al filetto e non gli fa bene...se fate na roba simile ricordatevi almeno di fargli fare la battuta sul piano pari della rubinetteria non in fondo....eviterei anche di menare ferro con ferro.
    Buone bolle a tutti!!!
    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

    Commenta


    • #17
      Condivido pienamente quanto fatto notare da firer84
      Un mazzuolo di legno, un martello di gomma dura ma mai ferro su ottone. Mai.
      Che basti un colpetto o un ci si senta sicuri con un colpo piu' forte si puo' discutere ma manteniamo le tradizioni.
      Paolo
      Paolo

      Commenta


      • #18
        Va bene tutto ma così Pirla (perdonate il linguaggio) da usare un martello di ferro non lo sono

        sto armeggiando per cercare di fare una saldatura che non intacchi il filetto in modo da poter mandare a battuta la caramella, ho anche a disposizione un rubinetto destinato alla discarica percui posso fare tutte le prove del caso senza rovinare nulla

        Commenta


        • #19
          Martellando sulla barra generi una coppia che si scarica sulla filettatura
          Non e' questione di essere pirla : sollecitare in quel modo la struttura proprio non mi piace. Se la caramella e' acciaio ed il rubinetto ottone cromato in quel punto, filettatura sotto carico, sono metallo su metallo.
          Lo dico cosi' ad istinto sulla base solo di una sensazione epidermica legata ad un percorso scolastico di tanti anni fa. Potrei sbagliarmi. Sulla mia attrezzatura non lo farei.
          Poi massima liberta' , ci mancherebbe. Sono io il primo a volere sperimentare soluzioni e disponibile a discutere di soluzioni
          Cordialmente
          Paolo
          Paolo

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio
            Va bene tutto ma così Pirla (perdonate il linguaggio) da usare un martello di ferro non lo sono

            sto armeggiando per cercare di fare una saldatura che non intacchi il filetto in modo da poter mandare a battuta la caramella, ho anche a disposizione un rubinetto destinato alla discarica percui posso fare tutte le prove del caso senza rovinare nulla
            Io la saldatura la farei all'interno: ci piazzi un troncone di "brugola" e saldi quello ...
            Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
            L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio

              Io la saldatura la farei all'interno: ci piazzi un troncone di "brugola" e saldi quello ...
              si stiamo proprio ragionando su quello

              Commenta


              • #22
                per quella che e' la mia piccola esperienza, non userei acciaio su ottone neanche per fare la leva. Farei (o farei fare) un alberino filettato in ottone. Poi, se possibile e sfruttando il vantaggio della leva, non darei martellate (manco di gomma) ma eserciterei direttamente forza nella direzione di rotazione piu' vantaggiosa a svitare, proprio come quando devo svitare i bulloni delle ruote dell'auto

                Commenta


                • #23
                  Io l'ho fatto di 100 mm in ottone perchè dalle macchine a barra mi escono spezzoni di 100 (quindi recupero lo spezzone,), prima di mettere mano "all'ingegnere" (anche se plastificato) provo con un tubo qualsiasi (solitamente il palanchino tondo) che trovo in officina e tiro, ma se sei da solo e fai leva poi non riesci a trattenere la bottiglia a mano o in mezzo alle gambe (ma qua bisognerebbe come minimo essere ballerini/e di pole dance esperti/e), mentre con l'ingenieur la cosa risulta più semplice. Sempre che non vogliate mettere la bombola in morsa...

                  Discorso saldatura...mi piacerebbe sapere come fate a saldarlo da dentro se avete un tubo lungo...a meno di non fare due saldature mi verrebbe in mente solo per capillarità con fiamma e castolin, ma non ci resterebbe comunque battuta...andando a tirare sul filetto e come dice Paolo, mmm...anche no.
                  Ultima modifica di firer84; 03-11-2022, 17:28.
                  Buone bolle a tutti!!!
                  http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                  Commenta


                  • #24
                    In ogni caso quando smonto i miei bibo faccio da solo appoggiando la bottiglia in orizzontale sul banco con la rubinetteria che sporge,mi appoggio con la sinistra alla bottiglia tenendo un legno sulla rubinetteria e picchio con la destra sul legno
                    puo,servire un fermo,cuneo per contrastare la rotazione della bombola quando picchio
                    Piu' complicato da descrivere che da fare
                    Ciao
                    Paolo
                    Paolo

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                      Infatti nel mio primo intervento ho scritto che la avvito a mano, senza martelli, è solo nel momento che devo svitarla che mi aiuto con un martello e l'alberino perchè a mano libera non riesco, ho provato, ma nella maggior parte dei casi non vengono a mano libera, forse perchè le apro ogni due anni alla momento della revisione...ovviamente se uno le svita più spesso...
                      Si, sono stato traviato da altri messaggi, poi ho riletto il tuo.
                      Se eviti il grasso dovresti riuscire a riaprile facilmente anche a mano.
                      Il grasso sulle filettature (per lo meno nelle bombole di alluminio) serve buttare via la bombola.
                      L'alluminio ha la bruttissima abitudine di creare ossido, una polverina bianca, che non ha alcun effetto negativo per il metallo, ma che tende ad andare dappertutto, e crea, col grasso, un bell'impasto.
                      Allo svitare il rubinetto questo impasto fa spessore e incricca i due filetti.
                      In un diving qui vicino, alcuni anni fa hanno buttato, in una volta, più di 20 bombole per questo motivo.
                      www.filoariannadive.com

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio

                        Si, sono stato traviato da altri messaggi, poi ho riletto il tuo.
                        Se eviti il grasso dovresti riuscire a riaprile facilmente anche a mano.
                        Il grasso sulle filettature (per lo meno nelle bombole di alluminio) serve buttare via la bombola.
                        L'alluminio ha la bruttissima abitudine di creare ossido, una polverina bianca, che non ha alcun effetto negativo per il metallo, ma che tende ad andare dappertutto, e crea, col grasso, un bell'impasto.
                        Allo svitare il rubinetto questo impasto fa spessore e incricca i due filetti.
                        In un diving qui vicino, alcuni anni fa hanno buttato, in una volta, più di 20 bombole per questo motivo.
                        Grazie per l'info, non sapevo....
                        Buone bolle a tutti!!!
                        http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                        Commenta

                        Riguardo all'autore

                        Comprimi

                        anfibio Per saperne di più su anfibio

                        Statistiche comunità

                        Comprimi

                        Attualmente sono connessi 18 utenti. 0 utenti e 18 ospiti.

                        Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                        Scubaportal su Facebook

                        Comprimi

                        Sto operando...
                        X