Batterie 18650 per luce video dove

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    l problema non è il funzionamento ma che spesso di tratta di batterie di capacità inferiore messe nel case delle 18650

    Caro M. perdona la mia imprecisione avendo io un percorso di studi di tipo tecnico : non si chiama truffa?
    Paolo

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
      l problema non è il funzionamento ma che spesso di tratta di batterie di capacità inferiore messe nel case delle 18650

      Caro M. perdona la mia imprecisione avendo io un percorso di studi di tipo tecnico : non si chiama truffa?
      magari "malinteso sulle specifiche" ...
      Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
      L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
        l problema non è il funzionamento ma che spesso di tratta di batterie di capacità inferiore messe nel case delle 18650

        Caro M. perdona la mia imprecisione avendo io un percorso di studi di tipo tecnico : non si chiama truffa?
        Sì, considerando che spesso hanno anche indicazioni di capacità impossibili, ma non essendo italiani nè tantomeno comunitari puoi solo inserire un reclamo nella piattaforma.
        www.liberisub.it

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
          Solo Panasonic e Samsung hanno la quantità di carica che dicono di avere.
          E niente, non avendo voglia di fare un fritto misto a -42 ho ordinato delle Samsung su Nkon....

          Commenta


          • #20
            Mah, non è che prendano fuoco mentre le usi, piuttosto possono mollarti all'improvviso, quando contavi di avere ancora parecchia capacità utile...
            Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
            L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

            Commenta


            • #21
              Mai come quando si ha a che fare con prodotti cinesi vale il vecchio detto che chi piu' spende meno spende.
              Paolo
              Paolo

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                Mah, non è che prendano fuoco mentre le usi, piuttosto possono mollarti all'improvviso, quando contavi di avere ancora parecchia capacità utile...
                Mentre le usi no ma mentre le ricarichi la possibilità c'è

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio

                  Mentre le usi no ma mentre le ricarichi la possibilità c'è
                  Si, questa possibilità c'è, ma anche su quelle blasonate.
                  Ad esempio gli stress meccanici compromettono l'isolamento e potrebbero essere causa di cortocircuiti con conseguente incendio.
                  Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                  L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                    Mah, non è che prendano fuoco mentre le usi, piuttosto possono mollarti all'improvviso, quando contavi di avere ancora parecchia capacità utile...

                    Si, certo, ma l'idea ora e' di tenerle come scorta, backup. in teoria, almeno un tuffo dovrei riuscire a farcelo come autonomia. Quelle che ho adesso iniziano ad esser vecchiotte, arrivo a un tuffo e 3/4 con illuminatori sempre accesi al massimo. Tempo fa dopo due tuffi ne avevano ancora, ma c'e' da dire che le uso senza sosta ogni santo giorno per la svaporella

                    Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                    Mai come quando si ha a che fare con prodotti cinesi vale il vecchio detto che chi piu' spende meno spende.
                    Paolo
                    Che poi, non e' che ho speso molto di piu' eh. Avessi conosciuto prima quel sito, Nkon.... ma grazie al forum, a voi che avete piu' esperienza, ho comunque rimediato in tempo utile

                    Commenta


                    • #25
                      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio

                      Si, questa possibilità c'è, ma anche su quelle blasonate.
                      Ad esempio gli stress meccanici compromettono l'isolamento e potrebbero essere causa di cortocircuiti con conseguente incendio.
                      Le panasonic le ho viste allagate, 2 volte un pacco da 8, completamente cortocircuitate, non hanno preso fuoco, non sono esplose, non hanno fatto gas.
                      Il canister non ha subito danni e funziona ancora (con altre batterie, ovvio).
                      www.filoariannadive.com

                      Commenta


                      • #26
                        Ok parliamo di batteria da 3,7 volt.

                        cose da non fare, comprare le più capienti. Batterie da 7000 mAh a 5 euro sono truffe.

                        Quali batterie prendere innanzi tutto. La prima distinzione da fare è chimica sicura o chimica non sicura. Ci sono infatti due tipi di batterie (in realtà 3 ma lascio fuori le LiPo). le classice Li-ion al Cobalto (ICR) infatti sono di solito le preferite in quanto densità energetica ma hanno il problema che in caso di corto circuito, esplodono. E quando dico esplodono, voglio dire che possono far male. In realtà queste rilasciano gas in pressione (che poi può incendiarsi ma è un altro discorso) che se però è all'interno di un contenitore sigillato, può far esplodere il contenitore. Infatti le sigarette elettroniche con batteria asportabile sono dotate di fori di venitlazione per far scaricare i gas (agli albori c'era chi ci ha perso dei denti, o qualche dito per la mancanza del foro di ventilazione). Ci sono poi le Li MnO (IMR/INR), che invece hanno il vantaggio che pur scaldandosi fino a diventare roventi hanno una chimica che non fa sviluppare gas non si gonfiano e quindi non creano problemi in uno spazio chiuso. Difetto.... hanno una densità minore.

                        Occhio poi alle batterie protette. Di solito le ICR sono protette, per i motivi detti prima mentre le IMR non lo sono, dato che appunto non sono (particolarmente) rischiose. La protezione infatti spesso non è altro che un limitatore di corrente. Quindi dovete sapere il consumo in mAh del vostro strumento e assicurarvi che la vostra batterie lo eroghi. Per dire, una 3000 mAh protetta a 0.5 C può darvi al massimo 1500 mAh. La stessa batteria non protetta può darvi virtualmente quello che volete ma se è una ICR... rischia di esplodere una IMR può lavorare in sicurezza anche a 10, 15 e a volte 30 C (90.000 mAh). Quindi se mettete una protetta, prima assicuratevi dell'assorbimento. Diciamo che il problema di una protezione che tagli la batterie è inesistente per le torce (con una batteria da 3000 mAh di sicuro) ma per altri utilizzatori invece può essere importante.

                        Personalmente preferisco per le immersioni che faccio io, senza rebreather e massimo con il bibo, una buona 2500/3000 mAh IMR da cambiare eventualmente tra un immersione e l'altra che una ICR.

                        Regola generale, se sono leggere, sono fuffa.

                        Altra regola, non risparmiate sul caricabatterie e preferite sempre una carica lenta ad una veloce se potete. Molti caricabatterie "buoni" (50 euro) permettono di caricare anche a 200/300 mAh (10/15 ore per una 3000) ma nel caso pompare vino a 2000 (1.5 pre per na 3000)

                        Io le compro qui

                        www.batteriaitalia.com

                        L'ultmo mio acquisto

                        Cella ricaricabile LG INR 18650-MJ1 3500mAh - 10A

                        Ovvero una INR da 3,5 A che regge fino a 10 A (2,8C) senza rovinarsi ma ad esempio una SAMSUNG 30Q INR da 3A può scaricarsi senza problemi a 15A (5C)
                        "E' giunta l'ora che qualcuno faccia qualcosa di futile e stupido, e saremo noi quel qualcuno."

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
                          Solo Panasonic e Samsung hanno la quantità di carica che dicono di avere.
                          Non è del tutto vero, ci sono tante pessime batterie in giro ma ad esempio le Keeppower hanno celle Panasonic e sono attualmente tra le migliori in circolazione per quella fascia di prezzo (+/-10€). Salendo di prezzo le Nitecore sono ottime e ci sono tante altre opzioni

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da brazzai Visualizza il messaggio

                            Non è del tutto vero, ci sono tante pessime batterie in giro ma ad esempio le Keeppower hanno celle Panasonic e sono attualmente tra le migliori in circolazione per quella fascia di prezzo (+/-10€). Salendo di prezzo le Nitecore sono ottime e ci sono tante altre opzioni
                            Test delle Keeppower

                            https://lygte-info.dk/review/batteri...2020%20UK.html

                            Test Nitecore

                            https://lygte-info.dk/review/batteri...2018%20UK.html

                            Entrabe buone

                            "E' giunta l'ora che qualcuno faccia qualcosa di futile e stupido, e saremo noi quel qualcuno."

                            Commenta


                            • #29
                              Sperando possa essere utile riporto un riassunto sui codici batteria:

                              Le celle al litio sono identificate da un codice alfanumerico di questo tipo:

                              ABC-18-65-0-YZ

                              Il significato di ogni lettera/numero è il seguente:
                              • AB = chimica
                              • A = tipo di chimica
                                • I = ioni di litio
                              • B = Materiale del catodo
                                • F = Ferro
                                • N = Nickel
                                • C = Cobalto
                                • M = Manganese
                              • C = Forma
                                • R = Round (cilindrica)
                                • A = Prismatica
                              • 18 = diametro in mm
                              • 65 = lunghezza in mm
                              • 0 = ?
                              • Y:
                                • P = scarica continua a 10A
                                • B = scarica continua a 6.8 A
                              • Z = ??
                                • F=35 mOhm
                                • D=22 mOhm

                              Delle ultime 2 lettere non sono sicuro.

                              Esempio:

                              IMR18650 = Litio-Manganese, fattore di forma 18/65
                              • ICR/LCO = LiCoO2; cutoff around 3.2V
                              • IMR/LMO = LiMn2O4 – higher discharge rates than ICR, but much smaller cycle life and overall battery capacity nearly half of the ICR. Can sustain higher internal temperatures than ICR. Cutoff around 3.2V
                              • IFR/LFP = LiFePO4
                              • NCR (Panasonic) o INR (LG) = LiNiCoAlO2 o LiNiCoMnO2 (chiamate anche NMC o ibride) – Contengono AlO2 che impediscono il surriscaldamento e la fuga termica tipiche delle ICR; sarebbero quindi “LiPo sicure”.
                                Have the same hybrid makeup with nickel which IMR batteries have. This provides for higher drain capabilities while also having higher overall battery capacity. NCR batteries also have a feature called HRL or Heat Resistant Layer. Cutoff around 2.5V
                              • NNP = NICKEL OXIDE BASED NEW PLATFORM (v. NCR)
                              • PSS = PANASONIC SOLID SOLUTION – high capacity such as the standard Panasonic Lithium-Ion (Cobalt based) cells (ICR) and also owns a high safety standard like the LiMn2 O4 (Manganese based) (NCR) Lithium-Ion batteries, excellent cycle life
                              • HRL = HEAT RESISTANCE LAYER – insulating metal oxide on the surface of the electrodes which prevents the battery from overheating if an internal short-circuit occurs.


                              fonte :https://autoguida.wordpress.com/2016...itio-spiegate/

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Ufo77 Visualizza il messaggio
                                Nitecore fa anche degli ottimi caricabatterie, a carica lenta. Personalmente ne ho due da anni, e continuano a caricare senza problemi preservando la durata nel tempo delle celle

                                polpotto grazie per la tabella esplicativa, e' molto utile!

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                polpotto Per saperne di più su polpotto

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 24 utenti. 4 utenti e 20 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X