Consiglio per pinne (da viaggio) che spingano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    ciao Rana,
    non quoto perché facciamo la TRECCANi....

    il tuo discorso non fa una piega... concordo, io posso solo dire che mi trovo molto bene e che mi trovo MOLTo meglio ce con le "tradizionali"... non ho dati oggettivi...

    inoltre posso dire che concordo parzialmente con le tue conclusioni, credo che una delle ragioni dell'insuccesso commerciale sia dovuto alla mancanza di distribuzione capillare, ma ... come detto anche da te, alla fine, rimangono una nicchia ....

    ciao

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da PPK Visualizza il messaggio
      ciao Rana,
      non quoto perché facciamo la TRECCANi....

      il tuo discorso non fa una piega... concordo, io posso solo dire che mi trovo molto bene e che mi trovo MOLTo meglio ce con le "tradizionali"... non ho dati oggettivi...

      inoltre posso dire che concordo parzialmente con le tue conclusioni, credo che una delle ragioni dell'insuccesso commerciale sia dovuto alla mancanza di distribuzione capillare, ma ... come detto anche da te, alla fine, rimangono una nicchia ....

      ciao
      Grazie per il modo che hai di confrontarti.
      Parlare con persone come te anche se poi rimaniamo delle nostre opinioni è un piacere.

      Le FF sono pinne sicuramente particolari ammetto che è difficile giudicarle.

      Io non le conosco non avendo esperienza diretta, ho delle remore ma concedo il beneficio del dubbio.

      Una domanda che mi pongo e che ti pongo e che pongo a tutti:
      cosa, in queste pinne (Force Fin), giustifica il costo (di listino hanno un prezzo molto superiore alla media) ????

      Ci sono pinne in carbonio che costano anche il doppio ma in questo caso il costo è in parte comprensibile dato che si parla di un materiale molto tecnico che richiede una lavorazione particolare, poi c'è il discorso scarpetta, ecc, ecc, alla fine confezioni una pinna quasi personale.
      Il costo rimane una follia ma in qualche modo è comprensibile, si va su prodotti particolari che non sono di "serie" (nel senso prodotte per stampaggio in maniera industriale).
      Addirittura nelle pinne in carbonio i puristi scelgono le pale nello stesso lotto proprio per cogliere anche le differenze minime tra pale teoricamente "uguali" anche se poi hanno delle lievi differenze.

      Queste (le FF) che a me appaiono, tu le hai puoi confermare o correggere, mono materiale costituite da un unico materiale in cosa si differenziano per giustificare l'alto costo ???

      Cordialmente
      Rana

      Commenta


      • #33
        RANA Cmq un test tra più pinne era mostrato nel terzo video mostrato da PPK che ti riporto per completezza,



        dove si andavano a contare le pinneggiate per percorrere la medesima distanza con diverse pinne....

        Il problema è che il tizio che fa i test non sa' fare il flutter kick....guarda come piega le ginocchia!!!

        Ed infatti questo giustifica probabilmente il fatto che le bilobate si siano piazzate al primo posto con largo vantaggio rispetto alle pinne normali, e le FF al secondo!





        Riguardo invece la pinneggiata a rana, il tizio mi sembra abbia una tecnica abbastanza corretta, anche se con qualche sbavatura, visto che il movimento è poco aperto e non sale bene con le ginocchia.
        Ultima modifica di Tonnetto; 23-09-2021, 17:32.
        YouTube

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

          Grazie per il modo che hai di confrontarti.

          ......
          Una domanda che mi pongo e che ti pongo e che pongo a tutti:
          cosa, in queste pinne (Force Fin), giustifica il costo (di listino hanno un prezzo molto superiore alla media) ????

          .....
          Cordialmente
          Rana
          mah, una volta dicevano che era un tecnopolimero particolare, sinceramente non so risponderti....

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da PPK Visualizza il messaggio

            mah, una volta dicevano che era un tecnopolimero particolare, sinceramente non so risponderti....
            Si però perchè fermarsi al FF classiche, andate sulle Flying Force Fin....solo 490 dollaroni....o sulle Extra force fin..più economiche (si fa per dire), ma se davvero volete essere i capi supremi del bar....Foil Force Fin, oltre ad essere orribili esteticamente sono anche "rotte" nel mezzo, infatti costano meno. Ragazzi sto scherzando...non le ho mai provate...
            Buone bolle a tutti!!!
            http://4th-dimension.detidecosystem.com/

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio

              Si però perchè fermarsi al FF classiche, andate sulle Flying Force Fin....solo 490 dollaroni....o sulle Extra force fin..più economiche (si fa per dire), ma se davvero volete essere i capi supremi del bar....Foil Force Fin, oltre ad essere orribili esteticamente sono anche "rotte" nel mezzo, infatti costano meno. Ragazzi sto scherzando...non le ho mai provate...
              In realtà tra le varie le più curiose sono le accelerating force fin, le quali durante la pinneggiata, senza fatica, creano il famoso 8 (otto) sinonimo di efficenza nella pinneggiata, almeno a detta del buon Pellizzari, che di tecnica ne sa!

              YouTube

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                In realtà tra le varie le più curiose sono le accelerating force fin, le quali durante la pinneggiata, senza fatica, creano il famoso 8 (otto) sinonimo di efficenza nella pinneggiata, almeno a detta del buon Pellizzari, che di tecnica ne sa!

                Eh si però le vedo un po troppo durette e piatte per scorrazzare dentro al bar...almeno le Flying hanno le alette per un miglior controllo in curva.
                Buone bolle a tutti!!!
                http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                Commenta


                • #38
                  Le pinne sarebbero da provare, per il resto è molto interessante l'illuminatore che usano e quella struttura in -credo- vetroresina che contiene le bombole. Le granfacciali sembrano quelle Kirby Morgan nelle quali si possono cambiare gli erogatori durante l'immersione.
                  CACCIATORI DI RETI FANTASMA

                  Commenta


                  • #39
                    Intanto grazie a tutti per gli interventi ! Mi sembra corretto dare un riscontro finale comunicandovi che ho optato per l'acquisto delle Cressi Modular Impulse che testerò nelle pass della mia imminente crociera alle Maldive al ritorno dalla quale sarà mia premura fornirvi un ulteriore feedback .

                    Commenta

                    Riguardo all'autore

                    Comprimi

                    maxpalva Per saperne di più su maxpalva

                    Statistiche comunità

                    Comprimi

                    Attualmente sono connessi 61 utenti. 2 utenti e 59 ospiti.

                    Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                    Scubaportal su Facebook

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X