manuale alulight 50

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • manuale alulight 50

    ciao a tutti,
    come da titolo sono alla ricerca del manuale per la torcia Alulight 50 della technisub. ritirata fuori dopo anni chiusa dentro un cassettone, ho provato ad accenderla e con mio stupore si è accesa subito segnalandomi le batterie scariche lampeggiando con la luce principale. ho preso ed ho messo la torcia in carica lasciandola in carica tutta la notte. la mattina provo a riaccenderla ma la luce è moooooooolto fioca (al punto da non illuminare) e il led dietro è arancione. vorrei riuscire a reperire il manuale per capire se ho sbagliato io a fare qualcosa o se sbaglio nelle modalità di ricarica o se semplicemente devo magari sostituire il pacco batterie perchè è arrivato a fine vita. qualcuno può darmi una mano? grazie edo

  • #2
    Ciao Tommasini e ben venuto.

    Per capirci parliamo di questa:



    Non so dove reperire il manuale, ma, permettimi, secondo me rischi di fare un accanimento terapeutico per salvare un qualcosa che non ha più senso.

    Gli accumulatori sono in nichel metalidrato - diciamo che al giorno d'oggi equivalgono a "preistoria", usa una lampadina alogena dal consumo assurdo ed un efficienza bassa se paragonata alle attuali torce led.

    Mi chiedo inoltre in che condizione è la lucidatura interna della parabola ???

    Insomma restaurare bene questa torcia (si può, tutto si può fare) comporta una spesa che alla fine non è giustificata dall'efficienza ridotta.
    E' una lampada che veniva commercializzata circa 15 anni fa più o meno, ai tempi ancora reggeva ma oggi è relativamente grossa e pesante in rapporto ad una resa ridicola se paragonata ad una torcetta subacquea led che puoi comprare su "Amazon" a meno di € 50,00

    Capisco che quando l'hai comprata era un prodotto di fascia alta ma oggi rientra tra le attrezzature vintage.

    Se il restauro è motivato da un affetto verso questa torcia che ti lega a momenti e ricordi, nulla da ridire, se hai manualità e un pochino di competenze tecniche puoi anche aggiornare il pacco batteria con accumulatori moderni.

    Se il restauro non ha nulla di romantico solo il tentativo di recuperare una torcia, non spenderci e compra direttamente una torcia nuova.
    Oggi trovi prodotti molto più piccoli, leggeri e con più resa (maggiori lumen - maggiore durata) a prezzi che non giustificano spendere anche € 50,00 per recuperare questa.

    Questo è il mio parere, ovviamente è solo un confronto a te valutare tutti gli aspetti.

    Cordialmente
    Rana

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
      Ciao Tommasini e ben venuto.

      Per capirci parliamo di questa:



      Non so dove reperire il manuale, ma, permettimi, secondo me rischi di fare un accanimento terapeutico per salvare un qualcosa che non ha pi� senso.

      Gli accumulatori sono in nichel metalidrato - diciamo che al giorno d'oggi equivalgono a "preistoria", usa una lampadina alogena dal consumo assurdo ed un efficienza bassa se paragonata alle attuali torce led.

      Mi chiedo inoltre in che condizione � la lucidatura interna della parabola ???

      Insomma restaurare bene questa torcia (si pu�, tutto si pu� fare) comporta una spesa che alla fine non � giustificata dall'efficienza ridotta.
      E' una lampada che veniva commercializzata circa 15 anni fa pi� o meno, ai tempi ancora reggeva ma oggi � relativamente grossa e pesante in rapporto ad una resa ridicola se paragonata ad una torcetta subacquea led che puoi comprare su "Amazon" a meno di € 50,00

      Capisco che quando l'hai comprata era un prodotto di fascia alta ma oggi rientra tra le attrezzature vintage.

      Se il restauro � motivato da un affetto verso questa torcia che ti lega a momenti e ricordi, nulla da ridire, se hai manualit� e un pochino di competenze tecniche puoi anche aggiornare il pacco batteria con accumulatori moderni.

      Se il restauro non ha nulla di romantico solo il tentativo di recuperare una torcia, non spenderci e compra direttamente una torcia nuova.
      Oggi trovi prodotti molto pi� piccoli, leggeri e con pi� resa (maggiori lumen - maggiore durata) a prezzi che non giustificano spendere anche € 50,00 per recuperare questa.

      Questo � il mio parere, ovviamente � solo un confronto a te valutare tutti gli aspetti.

      Cordialmente
      Rana
      Ciao Rana e grazie per la risposta.
      Si effettivamente è molto datata come torcia, l'ho ritirata fuori dopo oltre 10 anni di inattività. Volevo provare a sistemarla non per un valore affettivo (non ne ha) ma solamente perché a me personalmente piace "sistemare" le cose, sempre che ne valga la pena. La torcia in sé è in ottime condizioni (l'avrò usata si è no 6 volte) però se la spesa non vale la resa mi sa che proverò a cercare qualcosa di nuovo.
      Qualche dritta sulle Marche disponibili ad oggi nella fascia di prezzo che si aggira intorno ai 50 euro?


      Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • #4
        Ciao Tommasini.

        Originariamente inviato da geom.tomassini Visualizza il messaggio
        Ciao Rana e grazie per la risposta.
        Si effettivamente è molto datata come torcia, l'ho ritirata fuori dopo oltre 10 anni di inattività. Volevo provare a sistemarla non per un valore affettivo (non ne ha) ma solamente perché a me personalmente piace "sistemare" le cose,
        Comprendo benissimo, ci sta quello che hai scritto salvo avere ben chiaro dove vai a parare con i soldi.

        Se sei uno che ha manualità, ripeto, che sa usare un saldatore a stagno, sa gestire un circuito elettronico, sa dove andare a comprare ..... batterie ecc, ecc.
        Metti a disposizione un piccolo budget (la somma che pensi di spendere per provare a fare) ed inizi a ragionare cosa comprare ecc, ecc.

        Ci sono persone particolarmente capaci che addirittura hanno convertito torce alogene in torce led.

        Chi come te ha anche la passione a fare, non discuto che la cosa può risultare divertente, l'importante capire dove mettere l'asta del basta, dove capire quando "l'opera non vale l'impresa".

        Originariamente inviato da geom.tomassini Visualizza il messaggio
        sempre che ne valga la pena. La torcia in sé è in ottime condizioni (l'avrò usata si è no 6 volte) però se la spesa non vale la resa mi sa che proverò a cercare qualcosa di nuovo.
        La torcia può anche apparire in buone condizioni, ma gli oring dentro hanno sempre 10 anni e, devi mettere in conto un allagamento.
        Dovresti cambiare tutte le guarnizioni, non mi ricordo se i tasti sono passanti o magnetici ma penso passanti anche quello è un punto critico.

        Originariamente inviato da geom.tomassini Visualizza il messaggio
        Qualche dritta sulle Marche disponibili ad oggi nella fascia di prezzo che si aggira intorno ai 50 euro?
        Vai sul noto sito di vendita on line e lanci la ricerca.
        Trovi tante offerte di torce led a basso costo con resa alta e ricaricabili.
        Ovviamente sono torce di manifattura cinese, quando va bene questo vuol dire che non sono prodotti italiani e di marca ma se non hai necessità particolari, le tue immersioni sono "normali" fanno il loro dovere.

        Poi ci sono alcune opzioni via via a salire, di cui molti nel sito più informati di me possono consigliarti che offrono prodotti più vicini alla gloriosa Technisub

        Cordialmente
        Rana

        Commenta


        • #5
          A differenza di RANA io non trascurerei la possibilita' di sostituire il pacco batterie.
          Cercherei di fare tutto in autonomia per ridar vita ad una ottima fonte di luce
          Rimpiango le vecchie alogene da 100 watt che illuminavano alla grande e le led mares non me le hanno regalate. Comode, compatte, economiche ma non di grande soddisfazione
          Aggiungi che evito prodotti cinesi praticamente per principio considerandoli nel migliore dei casi scadenti
          Ciao
          Paolo
          Paolo

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
            A differenza di RANA io non trascurerei la possibilita' di sostituire il pacco batterie.
            Cercherei di fare tutto in autonomia per ridar vita ad una ottima fonte di luce
            Rimpiango le vecchie alogene da 100 watt che illuminavano alla grande e le led mares non me le hanno regalate. Comode, compatte, economiche ma non di grande soddisfazione
            Aggiungi che evito prodotti cinesi praticamente per principio considerandoli nel migliore dei casi scadenti
            Ciao
            Paolo
            Ciao Paolo e grazie per la risposta. Secondo te, vista la luce molto fioca, il problema è riferibile alle sole batterie? Alla prima riaccensione la luce era normale e molto potente ma dopo la prima ricarica è quasi inesistente. Come scrivevo sopra, non mi dispiacerebbe riuscire a sistemarla, oltre che per soddisfazione personale, anche per non gravare sul budget, dovendo ricomprare il 90% della mia attrezzatura, però logicamente la spesa deve essere giustificabile. Inoltre pensavo, se ci metto mani per la riparazione, magari esiste qualche kit per aggiornarla con dei LED? Ho visto su internet che qualcosa c'è anche per la Vega 2 per esempio. O comunque per "aggiornarla"

            Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
              Ciao Tommasini.



              Comprendo benissimo, ci sta quello che hai scritto salvo avere ben chiaro dove vai a parare con i soldi.

              Se sei uno che ha manualit�, ripeto, che sa usare un saldatore a stagno, sa gestire un circuito elettronico, sa dove andare a comprare ..... batterie ecc, ecc.
              Metti a disposizione un piccolo budget (la somma che pensi di spendere per provare a fare) ed inizi a ragionare cosa comprare ecc, ecc.

              Ci sono persone particolarmente capaci che addirittura hanno convertito torce alogene in torce led.

              Chi come te ha anche la passione a fare, non discuto che la cosa pu� risultare divertente, l'importante capire dove mettere l'asta del basta, dove capire quando "l'opera non vale l'impresa".



              La torcia pu� anche apparire in buone condizioni, ma gli oring dentro hanno sempre 10 anni e, devi mettere in conto un allagamento.
              Dovresti cambiare tutte le guarnizioni, non mi ricordo se i tasti sono passanti o magnetici ma penso passanti anche quello � un punto critico.



              Vai sul noto sito di vendita on line e lanci la ricerca.
              Trovi tante offerte di torce led a basso costo con resa alta e ricaricabili.
              Ovviamente sono torce di manifattura cinese, quando va bene questo vuol dire che non sono prodotti italiani e di marca ma se non hai necessit� particolari, le tue immersioni sono "normali" fanno il loro dovere.

              Poi ci sono alcune opzioni via via a salire, di cui molti nel sito pi� informati di me possono consigliarti che offrono prodotti pi� vicini alla gloriosa Technisub

              Cordialmente
              Rana
              Grazie ancora per le risposte.
              Dovrò vedere un po in giro I vari prezzi e farmi un idea del tempo a disposizione.
              Ho visto dei kit per le Vega 2 come dicevo a Paolo, che le trasformano in led, magari trovo qualcosa di interessante anche per la alulight.
              Edo

              Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

              Commenta


              • #8
                Do per scontato che sia il pacco batteria per analogia a quanto mi e" successo negli anni. Puoi pulir bene tutti i contatti con attenzione al portalampade ma poi se le batterie si scaricano subito bisogna cambiarle
                Con un tester arrivi subito alla diagnosi corretta
                La trasformazione a led sarebbe una ottima alternativa che vorrei essere in grado di adottare personalmente ma ho una competenza troppo limitata e non conosco nessuno che me la potrebbe fare
                Con un corpo serio credo varrebbe veramente la pena costruire una torcia vera che illumini una parete e non un ortocorallo
                Ciao
                Paolo
                Paolo

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                  Do per scontato che sia il pacco batteria per analogia a quanto mi e" successo negli anni. Puoi pulir bene tutti i contatti con attenzione al portalampade ma poi se le batterie si scaricano subito bisogna cambiarle
                  Con un tester arrivi subito alla diagnosi corretta
                  La trasformazione a led sarebbe una ottima alternativa che vorrei essere in grado di adottare personalmente ma ho una competenza troppo limitata e non conosco nessuno che me la potrebbe fare
                  Con un corpo serio credo varrebbe veramente la pena costruire una torcia vera che illumini una parete e non un ortocorallo
                  Ciao
                  Paolo
                  Ok grazie, diciamo che la possibilità di apportare delle modifiche è abbastanza intrigante. Dovrò convincere l'amico elettricista a darmi una mano o comunque a darmi un po di spiegazioni
                  nel mentre magari prendo nuove guarnizioni e batterie per la Vega 2 così in caso sono comunque coperto


                  Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    Gibielle e ti togli il pensiero con 100 euro
                    Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio
                      Gibielle e ti togli il pensiero con 100 euro
                      Grazie. Non la conoscevo

                      Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • #12
                        Se ci vuoi vedere bene mi sa che 100 euro non bastano e dal sito vedo che ce ne vogliono 480 (modello GRINTA). E' per questa ragione che mi intriga l' idea di imparare a convertire a led una vecchia torcia che abbia un ottimo contenitore
                        Ciao
                        Paolo
                        Paolo

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                          Se ci vuoi vedere bene mi sa che 100 euro non bastano e dal sito vedo che ce ne vogliono 480 (modello GRINTA). E' per questa ragione che mi intriga l' idea di imparare a convertire a led una vecchia torcia che abbia un ottimo contenitore
                          Ciao
                          Paolo
                          20210814_190420.jpg

                          Queste sono le mie.
                          A sx quella che è diventata la primaria, montata su una goodman, l'altra quella di bu che tengo in tasca.
                          Non mi ricordo i nomi, e mi sembra di ricordare che una abbia 1800 lumen e la piccola 1200.
                          ​​​​le ho prese ad un buon prezzo.
                          Ho guardato proprio adesso il loro sito
                          Se fai conto che c'è il 25% di sconto, quella da 160 euro ti viene 120, e l'altra sui 75.
                          Io le trovo un buon compromesso tra visibilità (faccio quasi solo lago e molte notturne) maneggiabilità e costi
                          poi dipende tutto dell'uso che se ne vuole fare, e soprattutto da quanta "capacità contributiva" uno voglia investire
                          Ultima modifica di labottatrice; 14-08-2021, 22:02.
                          Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                          Commenta


                          • #14


                            Originariamente inviato da labottatrice Visualizza il messaggio

                            20210814_190420.jpg

                            Queste sono le mie.
                            A sx quella che � diventata la primaria, montata su una goodman, l'altra quella di bu che tengo in tasca.
                            Non mi ricordo i nomi, e mi sembra di ricordare che una abbia 1800 lumen e la piccola 1200.
                            ​​​​le ho prese ad un buon prezzo.
                            Ho guardato proprio adesso il loro sito
                            Se fai conto che c'� il 25% di sconto, quella da 160 euro ti viene 120, e l'altra sui 75.
                            Io le trovo un buon compromesso tra visibilit� (faccio quasi solo lago e molte notturne) maneggiabilit� e costi
                            poi dipende tutto dell'uso che se ne vuole fare, e soprattutto da quanta "capacit� contributiva" uno voglia investire
                            Ciao e grazie per la risposta. Il problema della capacità contributiva logicamente è l'ostacolo più grande, anche perché sto piano piano ricomprando tutta l'attrezzatura che avevo. Comunque il prezzo scontato di quella grande è molto buono, considerando anche il fatto che per ora ho trovato un solo pacco batterie per la alulight per un importo di 130 euro

                            Inviato dal mio SM-N986B utilizzando Tapatalk

                            Commenta

                            Riguardo all'autore

                            Comprimi

                            geom.tomassini Per saperne di più su geom.tomassini

                            Statistiche comunità

                            Comprimi

                            Attualmente sono connessi 59 utenti. 2 utenti e 57 ospiti.

                            Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                            Scubaportal su Facebook

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X