Quali bombole preferite per il sidemount?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quali bombole preferite per il sidemount?


    Ciao a tutti,
    mi pare che non se ne sia mai parlato un granchè qui sul forum, quindi sono curioso di sapere quali siano le bombole che preferite (o odiate) per il sidemount e per quali motivi.
    Ad esempio, le 10 litri in acciaio le trovo piuttosto comode in quanto complessivamente leggere, non troppo ingombranti e con un buon trim.
    Inoltre, si tratta di una capacità che permette di eseguire abbastanza agevolmente 2 tuffi ricreativi consecutivi, ricorrendo a sole 3 bombole. Mi riferisco però alla versione "pesante" (232 bar - 12.4 Kg/bottiglia, fondo convesso), che consente di risparmiare una buona parte (se non tutta) della zavorra. Le 10 litri in versione leggera (200 bar - ca 10.4 Kg a bottiglia, sempre fondo convesso) le trovo invece davvero pessime... anche da piene stanno con il fondo sollevato e verso i 100 bar (seppur ancora negative) si mettono perpendicolari con il fondo, manco fossero dei pedagni. Anche spostando tutti i pesi del GAV verso il basso, l'effetto di sollevamento verso i piedi lo trovo davvero fastidioso.
    Altre capacità devo ancora testarle, anche se credo che il prossimo passo saranno le 12L e, se riesco a trovare da noleggiarle, le 8.5L.
    Ringrazio già chi vorrà riportarmi il proprio parere!
    Ultima modifica di Beko; 02-08-2021, 23:40.

  • #2
    1 ciao Beko

    della mia piccola esperienza del mar rosso Dove mi immergo qui trovi solo bombole S80 alluminio Ho dovuto spostare i pesi tutto dietro per avere un buon trim scendo con 6 kg

    Commenta


    • #3
      Da qualche mese non scendo in sidemount: l'ultima volta è stato in stagna ad Aprile. Ho usato le mie due solite 10 Lt in acciaio da 12,4 kg l'una, rimanendo piacevolmente neutro. Nei prossimi giorni proverò la stessa configurazione ma in umida, e per allora ho già pronti due pezzi di galleggiante incomprimibile che dovrebbero rendermi le bombole altrettanto neutre.
      Due 10 Lt leggere sarebbero più facili da gestire, ma al momento preferisco usare le stesse bombole sulla schiena o sui fianchi, data anche la flessibilità delle configurazioni che ho messo a punto.
      Parlando di 10 Lt pesanti, i galleggianti li uso quando sono completamente cariche. Se ci faccio due tuffi -a volte capita- e nel secondo sono smezzate, in umida i galleggianti non mi servono. Con la stagna, invece, in questo caso aggiungo 2-3 kg: ne risulta comunque l'assetto neutro.
      Ultima modifica di Livio Cortese; 02-08-2021, 20:35.
      CACCIATORI DI RETI FANTASMA

      Commenta


      • #4
        È fondamentale anche il sistema che usi per via della distribuzione della zavorra, per esempio con un XDEEP oppure un Razor sempre S80, configurate bene rimangono le mie preferite.

        Commenta


        • #5
          Alluminio.
          www.filoariannadive.com

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da maxicastro Visualizza il messaggio
            È fondamentale anche il sistema che usi per via della distribuzione della zavorra, per esempio con un XDEEP oppure un Razor sempre S80, configurate bene rimangono le mie preferite.
            Ciao, ti posso chiedere quali aspetti ti fan preferire le s80? Da inesperto, pensavo trovassero per lo più applicazione in zone tropicali, con acqua calda (eventualmente anche dolce) e dove magari la tipologia in acciaio è poco diffusa/conveniente (ad es. per la corrosione).

            Commenta


            • #7
              Ciao, per me sono più maneggevoli sopratutto nei passaggi stretti in verticale oppure quando devi pinneggiare lateralmente su di un fianco ma è importante avere un buon settaggio (altezza fascetta/moschettone e posizione d-ring). Il discorso alluminio in acque calde e acciaio in acque fredde lascia il tempo che trova, ci sono ottimi Sidemounters dell’est Europa che scendono in miniere allagate con stagna e S80.
              Comunque io ormai scendo solo in side e “alluminio” quindi è anche questione di abitudine.

              Commenta


              • #8
                Secondo me la scelta della bombola (litraggio, materiale, peso), va messa in relazione ad altre variabili, quali per esempio, il tipo di tuffo e la muta indossata.
                Per le immersioni che prevalentemente effettuo in grotta in SM, credo di aver trovato un adeguato compromesso: acqua dai 13° agli 8° in tutta la colonna, stagna, 12 litri in acciaio leggero (12,4 Kg).
                Mi sono trovato abbastanza bene anche con acciaio pesante (14, 5 Kg), non alleggerisce il fondo della bombola, ma i chili in più si sentono durante il trasporto, inoltre spostare /sganciare sott'acqua la bombola sbilancia davvero molto.


                Matteo

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da mate.campi Visualizza il messaggio
                  Secondo me la scelta della bombola (litraggio, materiale, peso), va messa in relazione ad altre variabili, quali per esempio, il tipo di tuffo e la muta indossata.
                  Per le immersioni che prevalentemente effettuo in grotta in SM, credo di aver trovato un adeguato compromesso: acqua dai 13° agli 8° in tutta la colonna, stagna, 12 litri in acciaio leggero (12,4 Kg).
                  Mi sono trovato abbastanza bene anche con acciaio pesante (14, 5 Kg), non alleggerisce il fondo della bombola, ma i chili in più si sentono durante il trasporto, inoltre spostare /sganciare sott'acqua la bombola sbilancia davvero molto.


                  Matteo
                  Ciao, grazie della risposta.
                  Ho avuto modo di provare le 12L da 14Kg qualche giorno fa e capisco cosa intendi: sono comode per il trim e perché ci si risparmia zavorra, ma durante i vari esercizi si sente davvero tanto quando vengono spostate/sganciate... Per quel che devo fare io (acque libere) in effetti è cosa di poco conto, ma capisco che in ambito cave sia uno svantaggio non da poco.

                  Ho provato anche le 8.5 L leggere (9Kg) e mi sono piaciute davvero molto. Si maneggiano bene fuori e dentro l'acqua, hanno un'ottima capacità per una ricreativa e il fatto che siano lunghe come le 12L mi ha dato l'impressione che siano comode anche col trim. Unico neo, per quanto mi riguarda, richiedono più zavorra, per cui appena potrò proverò anche quelle da 10.5Kg, che come comportamento dovrebbero essere come le 12L da 14Kg...

                  Dimenticavo: in entrambi casi, bombole a fondo tondo. Di concave non ne ho ancora provate, ma leggendo in giro mi son fatto l'idea che siano meno apprezzate per il SM.

                  Commenta


                  • #10
                    per problemi di schiena io ho usato 2 12 litri di acciaio che mi permettono di immergermi senza piombi anche con la stagna però bisogna dedicarsi un po' alla propria acquaticità per non aver problemi con gli spostamenti in ovunque ambiente ti trovi. poi l'ottimo l'ha scritto reato. chi ha problemi chieda a lui. i suoi consigli sono preziosi semplicemente perchè è la sua professione, ma questo non è sufficiente. è la sua professione e la sa fare e questo è soddisfacente.
                    ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                      ... omissis...
                      poi l'ottimo l'ha scritto reato. chi ha problemi chieda a lui. i suoi consigli sono preziosi semplicemente perchè è la sua professione, ma questo non è sufficiente. è la sua professione e la sa fare e questo è soddisfacente.
                      è la sua professione e la sa fare e gli piace pure e questo è ...

                      Mi chiedo che avverbio metterci !

                      Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                      L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                      Commenta

                      Riguardo all'autore

                      Comprimi

                      Beko Per saperne di più su Beko

                      Statistiche comunità

                      Comprimi

                      Attualmente sono connessi 59 utenti. 3 utenti e 56 ospiti.

                      Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                      Scubaportal su Facebook

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X