Domanda ingenua su corso OTS

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Livio Cortese
    ha risposto
    Ciao Pablito. , fossi un vero gommista non mi porrei il problema :-D
    Si, conosco un po' gli standard dei corsi; c'è la Marco Polo ma oggi va molto il Cedifop di Palermo e qualcos'altro. Il dubbio era se la conoscenza preliminare di certi attrezzi e strumenti in uso nei lavori terrestri potrebbe o no essere utile per lavorare sott'acqua. Non essendo più un ragazzino devo tenere un po' più conto dei tempi di apprendimento!

    Lascia un commento:


  • Pablito.
    ha risposto
    ciao Livio,
    premetto che la mia è la risposta scherzosa di un perfetto ignorante (sic!).

    Tanti (ma tanti) anni fa gli OTS in Italia venivano formati da (allora) un'unica scuola: la Marco Polo di Roma.

    Credo (ma, da perfetto ignorante, potrei sbagliarmi) che oggi la situazione sia "migliorata" e che un gommista, accompagnatore sub nei villaggi, attualmente manovale edile, possa tranquillamente aspirare a diventare OTS frequentando un(o più) corso/i apposito/i.

    Ho personalmente conosciuto alcuni ex-OTS (altofondalisti con Comex-Marsiglia e non); credo provenissero tutti da scuole specializzate.


    Lascia un commento:


  • Livio Cortese
    ha iniziato la discussione Domanda ingenua su corso OTS

    Domanda ingenua su corso OTS

    Buon pomeriggio a tutti...Avendo pensato una cosa, volevo conoscere il vostro parere.
    Io al momento faccio il manovale edile.
    Potrebbero essere, le abilità da manovale edile, utili e propedeutiche per "trasformarmi" un bel giorno in OTS ?
    Grazie.
    Ultima modifica di Livio Cortese; 15-09-2021, 19:30.

Riguardo all'autore

Comprimi

Livio Cortese Per saperne di più su Livio Cortese

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 15 utenti. 0 utenti e 15 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X