chi vuole sopravvivere di PIU`

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Ishmael Visualizza il messaggio

    in verità non è facile trovare quanto cerchi, perché quell'aura di misticismo da guru è molto diffusa. A ciò aggiungi che oggigiorno i centri Yoga sono divenuti dei covi No-vax per via della vicinanza a quelle pratiche alternative quali l'ayurveda, la medicina naturale e via dicendo. Proprio un mesetto fa stavo cercando un centro dove riprendere dopo un paio di anni di stop, ma mi sono imbattuto due volte in posti dove il green-pass non era obbligatorio per la pratica e i maestri ostentavano la loro reticenza alla vaccinazione. Uno è arrivato a dirmi "faccio un tampone alla settimana, ma per far star tranquilli tutti". Mi sono iscritto a pilates in una palestra vera e fine della storia, nonostante la pratica yoga mi abbia aiutato in tanti modi in passato (cura dello stress, mal di schiena e miglioramento della propriocezione, tra le tante).

    Io comunque praticavo una cosa molto simile a quella di cui parla RANA, mentre il Vinyasa di cui parla Tonnetto è una sorta di ginnastica posturale fatta in maniera un po' più accelerata. Il sito che ti ha segnalato è però ben fatto, ho seguito qualche lezione in periodo di lock-down per scoprire che però quel tipo di pratica non fa per me.
    Ma chiedi il green pass anche al compagno d'immersione?

    Io, da veggente, sono anni che vado in acqua da solo.

    Commenta


    • #17
      In luogo chiuso è obbligatorio avere il green pass, oppure si fa un tampone ogni 48/72 ore a seconda del tipo di tampone, non te lo fai 1 volta a settimana perchè credi a babbo natale...Ishmael ha fatto bene a cambiare struttura...
      Buone bolle a tutti!!!
      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da GardaReb Visualizza il messaggio

        Ma chiedi il green pass anche al compagno d'immersione?

        Io, da veggente, sono anni che vado in acqua da solo.
        Per praticare un'attività all'aria aperta non è necessario il green pass, dunque sul gommone/barca no problem. In acqua scelgo solo buddy vaccinati però, anche perché eventualmente per condividere il primario mi debbo poter fidare di chi ho di fronte, sia che io doni che riceva. In tal modo penso di rispettare tutti, me stesso in primis.

        Come giustamente ci ricorda firer84 per le attività al chiuso, invece, al momento il green pass è obbligatorio, piaccia o meno. Il problema reale è che spesso i centri Yoga sono associazioni private e dunque probabilmente in tal modo eludono la normativa sul green pass.

        Saluti
        “Call me Ishmael. Some years ago - never mind how long precisely - having little or no money in my purse, and nothing particular to interest me on shore, I thought I would sail about a little and see the watery part of the world."

        Commenta

        Riguardo all'autore

        Comprimi

        erino2707 Per saperne di più su erino2707

        Statistiche comunità

        Comprimi

        Attualmente sono connessi 87 utenti. 2 utenti e 85 ospiti.

        Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

        Scubaportal su Facebook

        Comprimi

        Sto operando...
        X