Divieti hurgada

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Divieti hurgada

    Buongiorno a tutti, fra qualche giorno parto per una crociera a partire da hurgada, ho visto che a Sharm El Sheik c'è il divieto di immergersi con i guanti e il coltello, questi divieti sono in vigore in tutti i parchi marini in Egitto?? Grazie a chi mi può chiarire la situazione

  • #2
    Originariamente inviato da lokk92 Visualizza il messaggio
    visto che a Sharm El Sheik c'è il divieto di immergersi con i guanti e il coltello, questi divieti sono in vigore in tutti i parchi marini in Egitto??
    A quanto mi ricordo anche nei parchi marini è vietato!
    A rigor di logica essendo un parco marino dovremmo aver maggior rispetto .
    Comunque ho fatto parecchie crociere e non ne ho mai sentito la mancanza .
    Buona vacanza
    nello

    Commenta


    • #3
      Anche nei parchi niente guanti e coltelli.
      Fabrizio

      Commenta


      • #4
        Giusto per precisare: guanti e coltello costituiscono strumenti di sicurezza non di offesa per l'ambiente marino, quindi se li porti non sei "irrispettoso", sei un sub coscienzioso. L'ambiente marino si danneggia pure con le pinne, da condannare sarebbe eventualmente il sub, non lo strumento utilizzato in modo improprio, indipendentemente dalle regole.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
          Giusto per precisare: guanti e coltello costituiscono strumenti di sicurezza non di offesa per l'ambiente marino, quindi se li porti non sei "irrispettoso", sei un sub coscienzioso. L'ambiente marino si danneggia pure con le pinne, da condannare sarebbe eventualmente il sub, non lo strumento utilizzato in modo improprio, indipendentemente dalle regole.
          Purtroppo la gente è stupida e per uno coscienzioso cs ne sono 5 che non capiscono e toccano... a un simpaticissimo inglese che fece snorkeling con me a ras mohamed la toccatina andò male: corallo di fuoco eppure la guida più volte si era raccomandata di non toccare. A condivido il tuo pensiero guanti e cortelo sono strumenti di sicurezza, li porto con me sin dalla prima immersione

          Commenta


          • #6
            Passi per i guanti, ma per il solo fatto che in acqua abbiamo a che fare spesso con svariate sagole (vedi sparabile e sagolini vari dell'attrezzatura), il coltello non solo è necessario, ma anche obbligatorio IMHO.
            Se le regole lo vietano.... beh, vai di soluzioni "creative"! Dall'imboscamento del coltello in tasca, al piccolo serramanico nella manica della muta, alla forbice, al tagliasagole...Ma MAI senza uno strumento da taglio se utilizzi sagole in acqua.

            Andrea

            Commenta


            • #7
              Tagliasagole e forbici non sono mai stati scoraggiati in tutti i parchi marini che ho visitato, Mar Rosso in primis.
              Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
              L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                Tagliasagole e forbici non sono mai stati scoraggiati in tutti i parchi marini che ho visitato, Mar Rosso in primis.
                In alcuni posti dove sono stato non erano ammessi questi strumenti (nemmeno le forbici), ad esempio a Cozumel (Messico). Alla fine io portavo comunque guanti e coltello, la guida faceva finta di non vedere perché gli avevo spiegato che io senza non sarei sceso e che comunque me lo sarei imboscato. Mi spiegò che se ti beccano, la multa grossa se la prendono loro.
                Capisco che siano regole fatte perché ci sono troppi stronzi in giro... ma non accetto il fatto che per colpa di questa gente io debba minare (seppur in minima parte) la mia sicurezza.

                Commenta


                • #9
                  Le regole sono fatte per essere rispettate. Non porto guanti per non perdere la sensibilità dei polpastrelli sull'attrezzatura fotografica ed uso un tagliasagole in cintura: https://eezycut.com/
                  che risciacquo ed ingrasso ogni tanto ma che non può oggettivamente essere definito coltello.

                  Commenta


                  • #10
                    Caro Pablito, una volta alle Maldive ho trovato un Profeta che per una immersione notturna voleva essere il solo con la torcia affermando che questo gli avrebbe impedito di perdere i subacquei che erano con lui.
                    Puoi immaginare quale sia stato il mio commento esplicito al riguardo.
                    Io senza coltello e guanti non mi immergo anche se poi rispetto le regole del posto.
                    Ti e' mai capitato di impigliarti in un filo di nailon o in un pezzo di rete ? Sei cosi' sicuro che il Profeta sia nelle vicinanze ?
                    Un salutone
                    Paolo
                    Paolo

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Pablito. Visualizza il messaggio
                      Le regole sono fatte per essere rispettate.
                      Quelle assurde solo se si vuole bere la cicuta

                      www.liberisub.it
                      Boicottate le mute cilicio industriali ed artigianali fatte con materiali scadenti e confezionate in modo approssimativo: le buone mute possono esistere http://www.poverosub.com/forum5/viewtopic.php?t=29273

                      Commenta


                      • #12
                        Capisco il coltello (o tagliasagole, forbici, etc...), ma dei guanti se ne può fare benissimo a meno.
                        Fabrizio

                        Commenta


                        • #13
                          Vero, ma lo devo decidere io !
                          Paolo

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da paolo55 Visualizza il messaggio
                            Vero, ma lo devo decidere io !

                            A che ti servono i guanti in un mare caldo....???
                            Fabrizio

                            Commenta


                            • #15
                              Quando la pelle e' Macerata dall'altra acqua ti tagli con niente ex al mare i tagli non guariscono
                              Ma il mio è' un discorso di principio dato che quando mi immergo sono sempre indipendente da organizzazioni e diving
                              ciao
                              Paolo
                              Paolo

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              lokk92 Per saperne di più su lokk92

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 50 utenti. 0 utenti e 50 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X