Lago d'Iseo , divieto di immersioni "temporaneo" a Tavernola .

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • nello
    ha risposto
    "Con quelli riportati a galla questa mattina sono già 13 gli ordigni bellici recuperati nelle acque del lago d'Iseo, all'altezza del Corno di Tavernola (Bergamo), dai sub della Marina militare, impegnati da alcuni giorni in un lavoro di pulizia dei fondali del Sebino a seguito di alcune verifiche effettuate dai carabinieri del comando provinciale. Si tratta degli stessi palombari del Gruppo operativo subacquei (Gos) del comando Subacquei e incursori della Marina, con sede a Portovenere (La Spezia), e che già si erano occupati del recupero della Costa Concordia naufragata all'isola del Giglio. Al loro fianco nel Sebino ci sono anche gli artificieri del Decimo Reggimento genio guastatori di Cremona.
    Le operazioni di recupero degli ordigni, risalenti all'ultimo conflitto bellico, proseguiranno anche nei prossimi giorni."

    https://tg24.sky.it/milano/2019/12/0...lago-iseo.html

    Lascia un commento:


  • nello
    ha risposto
    " I controlli del fondale erano stati chiesti dai carabinieri a seguito del recupero dell'auto di Rosario Tilotta, a Tavernola, nella quale è stato trovato un cadavere ancora non identificato. Il quartier generale della Marina si è installato oggi a Predore, al Porto Ponecla. Sono arrivati tre camion e 16 unità, oltre a una camera iperbarica che consentirà di velocizzare le operazioni. I sub scenderanno fino a 50 metri di profondità"
    https://tg24.sky.it/milano/2019/11/2...ica-bombe.html

    Lascia un commento:


  • nello
    ha iniziato la discussione Lago d'Iseo , divieto di immersioni "temporaneo" a Tavernola .

    Lago d'Iseo , divieto di immersioni "temporaneo" a Tavernola .

    "Da lunedì 25 novembre e fino al 4 dicembre è vietata la navigazione e l’immersione di sub nello specchio d’acqua antistante il Corno di Tavernola, dove è iniziata la bonifica dei fondali dai residuati bellici individuati nel corso di una serie di ispezioni da parte dei carabinieri sommozzatori di Genova Voltri.
    L’ordinanza di divieto, che copre un raggio di trecento metri, è stata emessa dall’Autorità di bacino dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro al fine di consentire agli uomini della Marina militare e dell’Esercito di svolgere con la necessaria cautela le delicate operazioni di recupero e messa in sicurezza degli ordigni che si trovano a una profondità di cinquanta metri"



Riguardo all'autore

Comprimi

nello Per saperne di più su nello

Statistiche comunità

Comprimi

Attualmente sono connessi 90 utenti. 3 utenti e 87 ospiti.

Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

Scubaportal su Facebook

Comprimi

Sto operando...
X