EAN 80 o ossigeno

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
    pensierino: col reb ai 6 mt ti ciucci tra un 80 un 90 più o meno
    Se tieni la PpO2 a 1.3 si. Se la alzi anche a 1.5, sei oltre il 90%. Ma è un discorso differente dal circuito aperto.
    Con il reb fai a pressione costante (circa) tutta l'immersione e alzi/abbassi la PpO2 se vuoi e se il tuo piano deco lo prevede; il CA, tutta l'immersione è con PpO2 variabile, sia per la quota, sia per i cambi gas.
    Come hanno già detto in tanti, personalmente non ho mai utilizzato ean80 in CA come gas deco al posto del O2: non ho mai visto una motivazione definitiva che mi spingesse a non utilizzare O2.
    Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

    cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

    Commenta


    • #32
      al 1,5 sei al 93, ma quando sei in acqua a 6 metri e non su una tastiera, e fai deco in libera e non l'arrampicatore legato alla cima la tua ppo2 non è precisamente precisa a 1,5. io ho sollecitato un pensierino, poi ognuno fa che fa...io nei miei bailout per il reb ho l'o2 e non l'80 per quasi ovvi motivi, ma l'80, in aperto, ha certamente un suo perchè...sempre ppo2 si parla aperto o chiuso che sia...chi lo usa male non fa.
      ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da GardaReb Visualizza il messaggio
        Meglio 80 o 100, ma, in che immersione? Non l’hai detto.
        In trimix, visto che minimo hai anche un 50, meglio il 100.

        In aria, visto che la deco è tutta in alto, in teoria è meglio l’80 e io l’ho utilizzato molto. Difficilmente accumuli deco in aria che ti danno tappe a -15 -12.....partono da 9 e 6 e quindi con l’80 hai il massimo. A 6m poi hai 1,3 e ci stai tranquillo.

        Resta il problema di farlo, rabboccando aria in O2, “contaminando una bombola ox dedicata e con i problemi di manipolare l’ossigeno puro.
        Ciao Gardareb
        perché in aria dici che è meglio? perché per tempi importanti non faresti il break?
        perché inizia già a 10mt a ridurre/azzerare la frazione di azoto?
        Perché lavori con pp02 più bassa , ma la stessa cosa non la puoi ottenere usando oxy e alzandoti a 3/4mt?

        a mio avviso sono aspetti marginali, discorso diverso in immersioni trimix dove arrivo a 6mt dopo esser passato da tappe estese dove sono rimasto parecchio tempo a 1,6 in aggiunta ho ancora 50 minuti di deco a 6mt con oxy e caso mai li ean80 può aiutare?
        sbaglio?
        ciaooo


        http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
        http://profondeemozioni.blogspot.com/

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

          Ciao Gardareb
          perché in aria dici che è meglio? perché per tempi importanti non faresti il break?
          perché inizia già a 10mt a ridurre/azzerare la frazione di azoto?
          Perché lavori con pp02 più bassa , ma la stessa cosa non la puoi ottenere usando oxy e alzandoti a 3/4mt?

          a mio avviso sono aspetti marginali, discorso diverso in immersioni trimix dove arrivo a 6mt dopo esser passato da tappe estese dove sono rimasto parecchio tempo a 1,6 in aggiunta ho ancora 50 minuti di deco a 6mt con oxy e caso mai li ean80 può aiutare?
          sbaglio?
          ciaooo

          Se mi posso intromettere, a conferma di ciò che dici

          Un quesito classico quando si insegna la pianificazione è quello di un'immersione in aria 40'@55m con 1 sola bombola di fase e ultima tappa deco a 6m.

          Facendo i calcoli in maniera accademica si può vedere come i tempi "migliori" sono con ean50 e ean80 e O2, solo che il CNS con ean80 è la metà che con l'ossigeno, i consumi di gas di fase (quelli di fondo sono dati per scontati) sono la metà con ean80 rispetto all'ean50.
          Da questo confronto l'ean80 esce vincitore a mani basse.

          Perché si fa l'esercizio?
          Non per mostrare il vantaggio dell'ean80 (che anche c'è in certi casi) ma per far capire che la PPO2, e con essa il CNS, può essere tenuto sotto controllo, anche con una pianificazione che non è solo miscele standard e tappe "standard".
          Infatti, nello stesso esercizio, portando l'ultima tappa a 3metri, l'ean50 diventa più conveniente dell'ean80, stesso discorso se si introduce la variabile H2.
          www.bludivecenter.com

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da erino2707 Visualizza il messaggio

            Ciao GardaReb
            se guardi sopra di te trovi i dadi dell immersione
            1 esempio
            Tx 21/30
            Gas x deco 1 = EAN 50
            Gas x deco 2 = 100% O2
            profondita 55 metri

            canbio 21 50%
            canbio 6 100%
            minuti 57

            2sempio
            Tx 21/30
            Gas x deco 1 = EAN 50
            Gas x deco 2 = EAN 80
            ​​​​​​​profondita 55 metri

            canbio 21 50%
            canbio 9 80%
            minuti 58
            Scusa Erino........avevo letto il tuo primo post e ho risposto velocemente.
            Con 21/30 e 50, quando arrivi a 9m con 80 o 6m con 100, se hai usato bene il 50 a 21 e 18, sei a cavallo.

            Con trimix comunque come dice Lorenzo, meglio il 100% a 6m.

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

              Ciao Gardareb
              perché in aria dici che è meglio? perché per tempi importanti non faresti il break?
              perché inizia già a 10mt a ridurre/azzerare la frazione di azoto?
              Perché lavori con pp02 più bassa , ma la stessa cosa non la puoi ottenere usando oxy e alzandoti a 3/4mt?

              a mio avviso sono aspetti marginali, discorso diverso in immersioni trimix dove arrivo a 6mt dopo esser passato da tappe estese dove sono rimasto parecchio tempo a 1,6 in aggiunta ho ancora 50 minuti di deco a 6mt con oxy e caso mai li ean80 può aiutare?
              sbaglio?
              ciaooo

              Ciao Paolinus.

              In aria tempi importanti a profondità importanti li eviterei personalmente.....almeno, io non gli faccio più. Ho già dato, mi è andata bene e stop.

              Quindi in aria e una deco in linea teorica è meglio l’80 x me.

              In aria, la deco è spostata molto in alto.

              PPO2 a 1,6 in deco è differente farla a 10m in ean80 rispetto a 6m in ox.

              Meglio iniziarla e prolungarla a 10m in 80 e “finirla” a 6 e 3m.

              Condivido che il gioco di fare l’80 non ne vale la pena e quindi si va di ox.

              Commenta

              Riguardo all'autore

              Comprimi

              erino2707 Per saperne di più su erino2707

              Statistiche comunità

              Comprimi

              Attualmente sono connessi 59 utenti. 2 utenti e 57 ospiti.

              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

              Scubaportal su Facebook

              Comprimi

              Sto operando...
              X