[Consigli per gli acquisti] D12 nuovo o usato? Conviene davvero?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

    magari vinificato volevo dire bonificato....
    bhe le
    bombole le ho sono quelle del club il
    problema è che siamo in zona rossa e non si può comunque andare. E come dicevo sono ancora senza stagna e fa freddo
    io adesso vado sul pezzo, punto alla borga....
    Buone bolle a tutti!!!
    http://4th-dimension.detidecosystem.com/

    Commenta


    • #77
      Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

      Quello a cui mi riferisco io è stato vinificato è sistemato dal mio club, orami è anni che non si cava è addirittura adibito a pesca, nei primi metri ci si può pucciare sereni, dopo devi essere preparato. Infatti ci vanno solo a fare gli addestramenti i protezione civile, e nemmeno tutti
      sono a conoscenza che in certi posti ( "cave" ) ci si va per allenarsi o per corsi, così come per pescare, e che sono relativamente sicuri, o meglio ... più sicuri di una cava non bonificata, ma resta il fatto che sono posti "pericolosi" di per sè, rispetto a laghi mari e fiumi e anche grotte, in generale e io parlavo in generale. mica che qualcuno legge e preso dalla disperazione ( zona rossa e roba simile) si mette in spalla il gruppo e si va abuttare nella prima cava o semicava stagno vicino a casa. anche se "bonificate" nei primi metri di solito i laghetti delle cave sono profondi e scoscesi e se scendi di qualche metro oltre a non vedere e rischiare di impigliarsi in qualcosa corri pure il rischio che ti frani addosso la riva o di restare "intrappolato" nel fango ( a seconda del terreno ... ) sia sotto che in uscita.
      non è una bella esperienza da fare. erano i primi anni 80 e un baldo ragazzotto ci rimase così, in uscita. non si riuscì a salvarlo e anche per tirarlo fuori. chiedere ai vigili del fuoco se ne vale la pena andare a fare il bagno nelle cave dismesse.
      mi prendo del "signore" e me lo tengo senza probloemi anche se non lo sono dal punto di vista economico o di lignaggio, ma lo sono nell'animo.
      come? per l'eta ?
      prendo lo stesso e porto a casa. io ci sono arrivato ...

      Commenta


      • #78
        Originariamente inviato da pirla di turno Visualizza il messaggio
        mi prendo del "signore" e me lo tengo senza probloemi anche se non lo sono dal punto di vista economico o di lignaggio, ma lo sono nell'animo.
        come? per l'eta ?
        prendo lo stesso e porto a casa. io ci sono arrivato ...
        Mi diceva un mio istruttore sui 60 quando lo prendevamo in giro che era vecchio e noi giovani e forti..... Avete ragione, la vecchiaia è una brutta bestia, e zio Giovanni non ve la augura.....e li partivano le grattate e lo lasciavamo un po' in pace

        Commenta


        • #79
          ecco appunto


          Commenta


          • #80
            Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

            A parte le dimensioni di un reel con 100 metri di sagola da 4mm, il problema è proprio nella sezione.

            Le sagole, arrotolate su un mulinello (sorattutto se nel farlo strusciano qualcosa e si scaldano), tendono ad arricciarsi lungo il proprio asse. Ora su una sagola fine è un problema relativo, su una sagola generosa può compromettere il funzionamento del reel se non proporzionalmente dimensionato.
            A questo aggiungi che un pallone sparato da 100 metri sale ad una velocità folle, aumentando considerevolmente le possibilità di grippaggio delle parti in movimento.
            I reel in metallo (usati a quelsto scopo) sono una forma di suicidio, quelli completamente in derlin vanno meglio ma costano un occhio.
            Io ho quello in derlin devo dire che mi ci trovo bene.
            Per lanci anche un po' fondi. 80/70mt.

            Sicuramente la tanica ha i suoi punti di forza.
            Peccato che dopo il corso non c'è stata più occasione di utilizzarla ma l'ho sempre vista come un ottima idea.

            So anche di un sistema simile GBag sacchetto con cima spessa ma non l'ho mai usato.

            Di certo meglio un bel reel in derlin che uno Spool con40mt di cima che a mio avviso ti vincola al lancio a non oltre i 40mt e successivamente più impiccioso da manovrare con guanti stagno e o spessi.
            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
            http://profondeemozioni.blogspot.com/

            Commenta


            • #81
              Originariamente inviato da pirla di turno Visualizza il messaggio

              sono a conoscenza che in certi posti ( "cave" ) ci si va per allenarsi o per corsi, così come per pescare, e che sono relativamente sicuri, o meglio ... più sicuri di una cava non bonificata, ma resta il fatto che sono posti "pericolosi" di per sè, rispetto a laghi mari e fiumi e anche grotte, in generale e io parlavo in generale. mica che qualcuno legge e preso dalla disperazione ( zona rossa e roba simile) si mette in spalla il gruppo e si va abuttare nella prima cava o semicava stagno vicino a casa. anche se "bonificate" nei primi metri di solito i laghetti delle cave sono profondi e scoscesi e se scendi di qualche metro oltre a non vedere e rischiare di impigliarsi in qualcosa corri pure il rischio che ti frani addosso la riva o di restare "intrappolato" nel fango ( a seconda del terreno ... ) sia sotto che in uscita.
              non è una bella esperienza da fare. erano i primi anni 80 e un baldo ragazzotto ci rimase così, in uscita. non si riuscì a salvarlo e anche per tirarlo fuori. chiedere ai vigili del fuoco se ne vale la pena andare a fare il bagno nelle cave dismesse.
              mi prendo del "signore" e me lo tengo senza probloemi anche se non lo sono dal punto di vista economico o di lignaggio, ma lo sono nell'animo.
              come? per l'eta ?
              prendo lo stesso e porto a casa. io ci sono arrivato ...
              Ho capito perfettamente il senso del tuo post, e del perché lo hai scritto. Ti assicuro che il laghetto in cui ci pucciamo è sicuro inoltre sono molto attento alla sicurezza non vado sicuro a infilarmi in situazioni pericolose. Il buco ha come profondità massima da 14 a 16m in estate e le sponde poco scoscese, è stata fatta anche una discesa per la messa in acqua del gommone è un piccolo pontile.
              ma ho ben capito il senso del tuo intervento non mi verrebbe mai in mente di buttarmi dentro a una cava dismessa o in un buco che non conosco e che non mi fido

              Commenta


              • #82
                Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

                Io ho quello in derlin devo dire che mi ci trovo bene.
                Per lanci anche un po' fondi. 80/70mt.

                Sicuramente la tanica ha i suoi punti di forza.
                Peccato che dopo il corso non c'è stata più occasione di utilizzarla ma l'ho sempre vista come un ottima idea.

                So anche di un sistema simile GBag sacchetto con cima spessa ma non l'ho mai usato.

                Di certo meglio un bel reel in derlin che uno Spool con40mt di cima che a mio avviso ti vincola al lancio a non oltre i 40mt e successivamente più impiccioso da manovrare con guanti stagno e o spessi.
                Altra domanda da ignorante scusatemi. Perché lanciare un cazzillo da così profondo? Io ho uno spool con 10 15m di cima...

                Commenta


                • #83
                  Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

                  Altra domanda da ignorante scusatemi. Perché lanciare un cazzillo da così profondo? Io ho uno spool con 10 15m di cima...
                  Ciao personalmente se non risalgo sul pedagno cerco di avvisare quanto prima il barcaiolo, non posso pensare di lanciar il pedagno a 20mt che se c'è corrente mi ritrovano chissà dove.....

                  Tieni conto che da un tuffo ipossico a 20metri ci si arriva 20/25 minuti dopo che hai lasciato il fondo ( dipende il profilo deco che tappe prevede)

                  In alcune immersioni dove non c'è un pedagno fisso a volte si programma direttamente la risalita in libera e in questo caso si concorda con il barcaiolo tutta una procedura . Esempio che al minuto x vedrà apparire il pallone al quale aggancierà un altra linea parallela con bombole deco solitamente ean50 e oxy.
                  Deco in Drift, se c'è corrente e la situazione lo consente per me è la scelta migliore.
                  Ultima modifica di paolinus; 21-11-2020, 21:41.
                  http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                  http://profondeemozioni.blogspot.com/

                  Commenta


                  • #84
                    Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

                    Ciao personalmente se non risalgo sul pedagno cerco di avvisare quanto prima il barcaiolo, non posso pensare di lanciar il pedagno a 20mt che se c'è corrente mi ritrovano chissà dove.....

                    Tieni conto che da un tuffo ipossico a 20metri ci si arriva 20/25 minuti dopo che hai lasciato il fondo ( dipende il profilo deco che tappe prevede)

                    In alcune immersioni dove non c'è un pedagno fisso a volte si programma direttamente la risalita in libera e in questo caso si concorda con il barcaiolo tutta una procedura . Esempio che al minuto x vedrà apparire il pallone al quale aggancierà un altra linea parallela con bombole deco solitamente ean50 e oxy.
                    Deco in Drift, se c'è corrente e la situazione lo consente per me è la scelta migliore.
                    Grazie per la spiegazione
                    Credo che per il tipo di immersioni che conduco io il mio spool con 15m di cima può andare per la tipologia di immersioni che conduco io

                    Commenta

                    Riguardo all'autore

                    Comprimi

                    Tonnetto Per saperne di più su Tonnetto

                    Statistiche comunità

                    Comprimi

                    Attualmente sono connessi 90 utenti. 8 utenti e 82 ospiti.

                    Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 06:32 il 14-01-2020.

                    Scubaportal su Facebook

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X