Side mount, quasi quasi...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
    Il cambio erogatore non è un problema per me
    ho fatto il corso decomoression tdi anni fa e ci facevano usare il bibo SENZA manifold
    2 manometri
    Ok.
    Perfetto.
    Abbiamo assodato che il cambio erogatore lo possiamo considerare, anche rifacendoci alla tua esperienza - correggimi se sbaglio - un valore aggiunto.

    Quindi, secondo te, che valore ha usare più fruste, ergo crimpature, ergo oring, per collegare le bombole ed applicare un manifold alla configurazione "side Mount" ?

    Grazie per le eventuali risposte.

    Cordialmente
    Rana

    Commenta


    • #47
      Ci sono diversi punti di vista
      Se rompi un secondo stadio ad esempio puoi usare il gas di enrtrambe le bombole, esattamente come in backmount col manifold
      il vantaggio più discusso per me sta sempre nella gestione della frusta lunga...che per carità col toddy style sono riusciti a mantenere il processo invariato )
      Ho letto un articolo dove u tizio usa due fruste lunghe,
      sempre in configurazione toddy, ma al posto di usarne 2 da un metro le utilizza entrambe da 2mt
      Sn più scettico sulla configurazione standard che vodo utilizzare da tutti, specialmente quando non si usa un sistema di facile rottura per il moschettone del secondo stadio a frusta lunga (tanti usano una normale sagola come nel back mount)
      Ma poi Se devo easere sincero ci sono tante cose che mi piaciono dell utd , non solo legate alla sicurezza...
      Ad esempio con che semplicità si può passare dal side in mono al side in bibo
      La possibilità di usare scelte particolari di bombole
      ad esempio una alu s-80 a sx con un 3 litri in acciaio a destra
      il diving ombelicale in acque basse
      Maggior comodità di vestizione ed entrata in acqua

      Poi non è detto che utilizzero lo z utd
      magari userò quello normale come piu o meno sto provando adesso
      voglio però restare di mente aperta
      Nel frattempo consiglio questi siti che ho trovato molto utili
      sidemounting.com di ste martin ma soprattutto
      http://scubatechphilippines.com
      Un corso da sti due lo farei veramente volentieri (salvo prezzi stile Gue)

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Ci sono diversi punti di vista
        Proviamo a confrontarli, cosi tanto per promuovere una discussione

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Se rompi un secondo stadio ad esempio puoi usare il gas di enrtrambe le bombole, esattamente come in backmount col manifold
        Un vantaggio primario della configurazione "Side Mount" risiede nel fatto di avere in una posizione molto comoda gli erogatori (primi stadi) e la rubinetteria.
        Se si rompe un secondo stadio, rottura che può avvenire sono in apertura per tutta una serie di motivi che non sto ora a spiegare, il problema non sussiste con questa configurazione.
        Mi basta mettere la mano comodamente sulla rubinetteria che comanda il primo stadio che alimenta il secondo stadio rotto ed aprire e chiudere l'erogazione a seconda che inspiro o espiro.

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        il vantaggio più discusso per me sta sempre nella gestione della frusta lunga...che per carità col toddy style sono riusciti a mantenere il processo invariato )
        Scusa questa non l'ho capita.
        Normalmente in un "Side Mount" non si usano due fruste lunghe ?
        Cosa cambia ?

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Ho letto un articolo dove u tizio usa due fruste lunghe,
        Esatto pensavo proprio a questo.

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        sempre in configurazione toddy, ma al posto di usarne 2 da un metro le utilizza entrambe da 2mt
        Scusa l'ignoranza ma puoi spiegarmi cosa intendi con "configurazione "tobby" ????
        Ammetto di non sapere.

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Sn più scettico sulla configurazione standard che vodo utilizzare da tutti, specialmente quando non si usa un sistema di facile rottura per il moschettone del secondo stadio a frusta lunga (tanti usano una normale sagola come nel back mount)
        Mi sono perso, probabilmente per il fatto che non so cosa intendi con "tobby"

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Ma poi Se devo easere sincero ci sono tante cose che mi piaciono dell utd , non solo legate alla sicurezza...
        Ad esempio con che semplicità si può passare dal side in mono al side in bibo
        La possibilità di usare scelte particolari di bombole
        ad esempio una alu s-80 a sx con un 3 litri in acciaio a destra
        il diving ombelicale in acque basse
        Scusa, cosa t'impedisce di mettere in atto tutto questo con la configurazione classica "Side Mount" a bombole separate ?

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Maggior comodità di vestizione ed entrata in acqua
        Indossare la configurazione che prevede più fruste ed il manifold è più semplice che indossare le due bombole Side Mount separate ??????

        Questa non la capisco mi spieghi ???

        Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
        Poi non è detto che utilizzero lo z utd
        magari userò quello normale come piu o meno sto provando adesso
        voglio però restare di mente aperta
        Su questo no discuto

        Cordialmente
        Rana

        Commenta


        • #49
          Io non posso che quotare quanto detto da Reato al 100% in quanto, nel mio piccolo, rappresenta la mia esperienza:
          nel 2011 ho fatto a Sharm il corso SM con il primo istruttore PADI (!!!) con due alu 7 l, 4 kg in cintura e 4 kg sulle spalle, infilati sulla fettuccia. Oltre al cambio erogatore, praticamente continuo, lo skill più importante era sganciare le bombole e portarle in avanti!
          Tornato a casa ho iniziato a cercare notizie sulla configurazione che avevo scelto e mi sono imbattuto nei primi filmati di Steve Bogart ed ho notato qualche "piccola" differenza. Dopo aver provato, con scarsi risultati, alcuni esercizi che venivano mostrati nei filmati ho deciso di cercare qualcuno che mi potesse insegnare davvero il SM e, per questioni logistiche, sono andato da Steve Martin a Malta. In tre giorni di corso, dove ho iniziato tutto da capo, mi ha dato una impostazione e una configurazione che mi hanno permesso di progredire nella subacquea SM. L'avere una corretta configurazione e pesata mi ha permesso di concentrarmi sulle abilità subacquee, senza alibi, supportato dal mio istruttore lacustre. Attualmente utilizzo l'Xdeep Tec, sono praticamente sempre con la stagna pertanto ho 12 l acciaio da 12.5 kg. Nei tuffi normossici aggiungo una S80 di EAN 50 a sx ed una 7 l alu di O2 a dx. Erogatori marcati con la MOD ed erogatore O2 invertito.
          Ho fatto anche tuffi ipossici in SM ma per me sono un po una forzatura, 2 S80 in più (stage e decompressiva-viaggio) mi tolgono la sensazione di libertà del SM, anche con lo scooter. Meglio il Reb!
          In vacanza al caldo, con la umida uso solo S80 e 1,5 kg di zavorra per ogni bombola indossata.
          Se mi immergo da solo (lo faccio sopratutto in Mar Rosso in vacanza) o con il mio compagno abituale, solo a quote ricreative, non utilizzo la frusta lunga a dx ma due fruste corte con un erogatore invertito (il dx) e li tengo entrambi agganciati al collarino con i moschettoni, uno da dx e uno da sx.
          Non voglio esprimere giudizi sullo Z System, fatto da subacquei ai quali non posso nemmeno pensare di avvicinarmi. Mi pongo solo una domanda: cui prodest? Non riesco proprio a trovare alcun vantaggio rispetto al SM.

          Commenta


          • #50
            Il problema che UTD vuol risolvere con lo Z SM è quello di ricreare una sorta di configurazione DIR style tramite la quale si possano gestire team misti (BM e SM) non variando le procedure.
            Il probl di quella config, oltre al costo, è che se inizia a perdere molto il manifold sei a piedi...
            Circa le motivazioni che portano molti verso il SM - che non vanno in grotta - ricorderei la facilità della vestizione e del trasporto delle bombole separate

            Commenta


            • #51
              Palve, quello che dici di UTD, che è indubbiamente vero, è proprio quello che non capisco. Di fronte ad una configurazione che, analizzando tutte le possibili rotture, è quasi sempre più sicura e dove non è più sicura è almeno alla pari della configurazione DIR, introdurre degli elementi in più, considerando che tutto si può rompere, diminuisce la sicurezza complessiva del sistema. Il non cambiare erogatore ti espone ad un possibile, anche se non probabile, ulteriore punto debole nell'erogatore non in uso, che oltretutto si espliciterebbe in un momento di emergenza. L' S-drill è lo stesso, il valve-drill è più facile, più veloce, più efficiente: in pratica più sicuro!
              Riguardo alle motivazioni ciò che dici è sacrosanto, sono le stesse che mi hanno portato ad utilizzare il SM. La mia schiena e le mie ginocchia non sopporterebbero l'utilizzo del bibo e, con le mie spalle il valve-drill è comunque difficoltoso.
              Con il SM sono autonomo, sia da terra che in barca non ho bisogno di aiuto, mi arrangio. Se proprio nessuno mi passa le bombole quando sono in acqua, uso uno scottino a 4 capi con dei moschettoni e mi calo le bombole in acqua, dopo di che mi vesto tranquillamente. All'uscita lo stesso, mollo tutte le bombole in acqua e risalgo scarico.
              In effetti, l'unica cosa che non mi piace del REB, con il quale ho iniziato la formazione da un anno, è che non sono più autonomo, ho bisogno di aiuto, d'altra parte sono un "vecchietto malandato".

              Commenta


              • #52
                sidemount utd è na roba irrobabile, non puoi robare una roba così. è un'offesa alla roba che robi per robare in acqua…..è come volersi trombare franknstein...finocchi va bene, ma a tutto c'è un limite….
                ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                Commenta


                • #53
                  Ci sono delle ragioni “grosse”... È un fatto che Il SM negli USA è parecchio diffuso e, quindi, rappresenta un grosso bacino di utenza (leggi segmento di mercato).
                  Dopo aver sempre predicato un’ortodossia estrema nella filosofia del team con uso olistico del sistema DIR, e aver diffuso un reb non molto apprezzato, hanno “dovuto” inglobare il side mount nella didattica.
                  Per non cambiare nulla delle procedure, comprese quelle di lost gas, in presenza di team misti (BM/SM) non avevano altra via.
                  Io ammiro UTD per la professionalità dimostrata in ambito BM mentre per reb e sm proprio no...
                  Anche le capriole con RD 2.0 sono un po’ ardue da condividere, ma tra le varie didattiche chi non ha mai preso granchi?
                  Ultima modifica di Palve; 11-02-2020, 22:07.

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                    sidemount utd è na roba irrobabile, non puoi robare una roba così. è un'offesa alla roba che robi per robare in acqua…..è come volersi trombare franknstein...finocchi va bene, ma a tutto c'è un limite….
                    E la.robi cosa dice ?
                    Per fortuna in Italia c'è ancora qualcuno che punta sui giovani... LE MILF [cit.]

                    Commenta


                    • #55
                      Un vantaggio primario della configurazione "Side Mount" risiede nel fatto di avere in una posizi......

                      Senz altro
                      il mio era un esempio, se si rompe il secondo stadio cmq devi chiudere il rubinetto e non puoi usare il gas di quella bombola


                      Scusa questa non l'ho capita.
                      Normalmente in un "Side Mount" non si usano due fruste lunghe ?
                      Cosa cambia ?

                      Premertto di non essere ancora un side mount diver
                      Però Normalmente le configurazioni side mount che sto vedendo non prevedono due fruste lunghe
                      sx:
                      Frusta corta con snodo 90 sul secondo e collare (anche qui si potrebbe aprire una conversazione se fisso o sganciabile dal boccaio)
                      frusta gav
                      Manometro
                      dx
                      Frusta lunga con moschettone per il secondo stadio (anche quì, di solito si raccomanda un oring tra la sagola e la frusta a.differenza dei sistemi backmount)
                      Frusta stagna
                      manometro

                      Per capirci la classica apeksata 50 con le
                      fruste gav e stagna corte sulla 5 uscita

                      Esatto pensavo proprio a questo
                      A dirla tutta io personalmente l ho vista solo in quell articolo
                      mai dal vivo (1,5 o 2.12 mt per ogni bombola)
                      ho visto diversi sistemi con due fruste "primarie" ma erano di un metro


                      Scusa l'ignoranza ma puoi spiegarmi cosa intendi con "configurazione "tobby" ????
                      Ammetto di non sapere.

                      Toddy
                      Qua faccio prima a mandarti il link
                      https://youtu.be/NcZ3aJkqd9k
                      È famoso...lui è un ex trainer iantd
                      È interessante anche come valuta alcuni aspetti, come ad esempio quello legato ad una mancata differenzazione tra bombola dx e sx


                      Mi sono perso, probabilmente per il fatto che non so cosa intendi con "tobby"

                      No qua mi riferivo proprio alla configurazione standard di cui parlavo prima ( l apeksata)
                      quella che sto vedendo per lo più al 90%
                      In particolare al famoso O:ring da mettere tra moschettone e la sagola della frusta lunga
                      Il dover sganciare il moschettone dal d.ring del gav può non essere così instintivo in caso di compagno senz aria mentre respiro dalla bombola sx ( in teoria quella con la frusta corta e necklace al secondo)

                      Scusa, cosa t'impedisce di mettere in atto tutto questo con la configurazione classica "Side Mount" a bombole separate ?

                      Beh , nulla, però ogni volta dovrei smontare gli erogatori, ad esempio se mi faccio una bella prima col bibo e una ripetuta col mono (tipo una s80 in monkey dive) dovrei smontare il secondo stadio e la frusta della stagna dal primo stadio dx e montarle sul primo stadio sx

                      Invece per l esempio dell'S80 con il bombolino da 3 lt (cosa molto vista in back mount in tanti documentari di biologia) sarebbe cmq fattibile senza smontare tutto come dici te ma in caso di aria in condivisione potrei usare solo il bombolino,
                      con lo z utd invece entrambe le bombole

                      Ombelicale ad esempio da kayak fuori discussione, solo con lo z, anche perchè terrei la bombola fuori e il bombolino sotto con me

                      Indossare la configurazione che prevede più fruste ed il manifold è più semplice che indossare le due bombole Side Mount separate ??????

                      Assolutamente si
                      Ovvio che per vestizione non intendevo tutto il processo di vestizione generico che inizia da quando ti metti la muta
                      parlo di "vestizione bombole" quando sei in acqua o prima di entrare
                      Es srotolare la frusta sx metterla al collo, agganciare la frusta al gav , srotolare la frusta dx farla passare dietro il collo,etc etc, aggiustare l eccedenzadella frusta)
                      Li invece si schiaffa lo swagelog ed è tutto pronto
                      soprattutto è tutto in posizione a prova di memoria muscolare come nella nostra oramai tanto amata hogartiana


                      Su questo no discuto

                      Grazie
                      le mie sono solo osservazioni e curiosità nel capire i diversi sistemi
                      Ribadisco che non posso neanche definirmi principiante
                      Ho fatto solo una prova in piscina secoli fa con il side mount dive system
                      Ora sn a due tentativi a lago con il mio nuovo esperimento "dividi un 8,5 backmount"




                      Commenta


                      • #56
                        Originariamente inviato da Palve Visualizza il messaggio
                        Il probl di quella config, oltre al costo, è che se inizia a perdere molto il manifold sei a piedi...
                        Tecnicamente saresti a piedi per metà manifold
                        quindi esattamente come in sidemount tradizionale
                        dovresti avere due perdite per rimanere a piedi, due perdite in lati opposti del manifold
                        quando chiudi la manopola isoli il blocco in 2
                        se la perdita è sul lato sx usi il lato dx lo usi esattamente come un side.mount tradizionale)
                        stessa cosa per gli swagelock
                        se ho una perdita del manifold ad alta pressione di un bibo back mount sono a piedi, a piedi magari no ma non in una simpatica situazione

                        Commenta


                        • #57
                          Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
                          ...........................
                          Si spende nell'erogatore, nelle pinne, in una muta stagna, in un computer ma non si spende o non si è disposti a pagare una buona formazione allo stesso modo, con lo stesso impegno anche economico con cui si spende in una muta.
                          ....................


                          Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
                          Scusa posso sapere quanto è costato un corso side mount di 2 giorni?
                          Tenendo presente che stiamo comunque parlando di Steve Bogaerts
                          In realtà il corso è durato 3 giorni. Ero copn altri due allievi che avevano da imparare più di quanto ne avevo io, per cui valuto il mio apprendimento con Steve della durata di 2 giorni.
                          Quanto mi ha fatto pagare sinceramente non ricordo. Da colleghi e con trascorsi comuni mi ha fatto qualcosa in meno che il prezzo ufficiale.


                          Originariamente inviato da californiadiving Visualizza il messaggio
                          Si è il fondatore della Utd (adoro il loro side-mount)
                          .....................
                          Una scopiazzatura mal fatta di un prototipo di Steve (buttato nel cesso dopo che Andrew lo ha fotografato in lungo e in largo), accoppiato alla peggior porcata scaturita da mente umana.
                          ​​​​​​​

                          Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio
                          .............................
                          Scusa l'ignoranza ma puoi spiegarmi cosa intendi con "configurazione "tobby" ????
                          Ammetto di non sapere.
                          ...........................
                          La seconda peggior porcata scaturita da mente umana.
                          ​​​​​​​

                          Originariamente inviato da cesare Visualizza il messaggio
                          sidemount utd è na roba irrobabile, non puoi robare una roba così. è un'offesa alla roba che robi per robare in acqua…..è come volersi trombare franknstein...finocchi va bene, ma a tutto c'è un limite….


                          ​​​​​​​
                          Originariamente inviato da Palve Visualizza il messaggio
                          ....................
                          Per non cambiare nulla delle procedure, comprese quelle di lost gas, in presenza di team misti (BM/SM) non avevano altra via.
                          ....................
                          Secondo me si vergognavano a dire ai propri allievi: "Scusate ragá, vi abbiamo detto un sacco di minchiate".

                          www.filoariannadive.com

                          Commenta


                          • #58
                            californiadiving
                            con Z SM il probl che indicavo per il manifold dipende dal fatto che essendo dietro mica vedi da solo dove perde

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio



                              In realtà il corso è durato 3 giorni. Ero copn altri due allievi che avevano da imparare più di quanto ne avevo io, per cui valuto il mio apprendimento con Steve della durata di 2 giorni.
                              Quanto mi ha fatto pagare sinceramente non ricordo. Da colleghi e con trascorsi comuni mi ha fatto qualcosa in meno che il prezzo ufficiale.



                              Una scopiazzatura mal fatta di un prototipo di Steve (buttato nel cesso dopo che Andrew lo ha fotografato in lungo e in largo), accoppiato alla peggior porcata scaturita da mente umana.
                              ​​​​​​​



                              La seconda peggior porcata scaturita da mente umana.
                              ​​​​​​​





                              ​​​​​​​

                              Secondo me si vergognavano a dire ai propri allievi: "Scusate ragá, vi abbiamo detto un sacco di minchiate".
                              No invece il discorso è proprio lo stesso
                              Spendere per la formazione ci sta
                              Ma come per l 'attrezzatura i prezzi sono troppo elevati, e seguono le leggi di un mercato folle
                              ci sta.dire questo lo dovevo comprare per forza, o questo corso mi serviva proprio, ma iniziare a giustificare il costo di alcune cose secondo me è sbagliato
                              Se mi fai pagare 100 eur per uno schienalino back mount allora perchè mi devi far pagare la stessa cifra anche per due piastre del cavolo per il side mount ? Che richiedono un terzo del materiale utilizzato, un decimo del lavoro rispetto una piastra grande e non hanno piegature
                              perchè secondo il mercato io ti vendo un imbrago completo, che sia da back mount o side è irrilevante , vendo un imbrago completo e lo vendo per 110 150eur, se lo compro sbaglio? Secondo me no, però non è giusto neanche dire il prezzo è corretto
                              un corso di 2 giorni...ci sta , ti mette a posto mille errori....ok va bene, ma sempre un corso di due giorni è
                              200 eur te le do piu che volentieri, 250 pure, ma ad esempio il foundamental ha un costo spropositato
                              Poi secondo me ...ha sbagliato uno ad nvestire così tanto in un corso di 2 giorni?, anche se l hai pagato 400 o 500 eur?
                              assolutamente no
                              Ma se uno inizia a dire dire....mi sono messo a posto, è stato importante fare sto corso etc etc allora uno può anche rispondere: "Vedi tu, 500 eur per 2 giorni di lezione e volevo pure vedere che non ti mettevano a posto

                              Una scopiazzatura mal fatta di un prototipo di Steve (buttato nel cesso dopo che Andrew lo ha fotografato in lungo e in largo), accoppiato alla peggior porcata scaturita da mente umana.

                              Qua la stiamo buttando sul gossip
                              Cmq anche la gue , la tdi, la Iantd, e i subacquei della parrocchia di san pietro Martire a Cinisello hanno copiato la gestione della frusta lunga da William "Bill" Hogarth Main

                              La peggior porcata scaturita dalla mente umana è stata quella di dire che mi piace il sidemount utd
                              mi sono cacciato in un guaio più grosso di me


                              La seconda peggior porcata scaturita dalla mente umana,

                              Da che non lo si conosceva proprio













                              Commenta


                              • #60
                                Originariamente inviato da Palve Visualizza il messaggio
                                californiadiving
                                con Z SM il probl che indicavo per il manifold dipende dal fatto che essendo dietro mica vedi da solo dove perde
                                Come per il back mount
                                ma non sei a piedi
                                Chiudi la manopola e poi smanometrizzi
                                la perdita può essere a dx o a sx (se è nel manifold)
                                se è da un altra parte la vedi proprio
                                ma la procedura è identica come nel back mount tradizionale
                                solo che non hai a che fare con un manifold ad alta pressione, che in teoria dovrebbe spaventare di più,....ma non ci spaventa più perchè oramai l abbiamo accettato
                                tutti oramai possediamo o abbiamo usato un bibombola con manifold

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Lombo Per saperne di più su Lombo

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 62 utenti. 9 utenti e 53 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X