Cose che fanno paura: il mono con l’octopussy

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio

    Solo per ricordare che:
    1) il doppio primo stadio è una falsa sicurezza se si blocca la cannula della rubinetteria del mono.
    Sono d'accordo, anche se ci sono rubinetti con pescaggio separato, ne parlammo qualche anno addietro, purtroppo è impossibile riconoscerli dall'esterno (una mera indicazione è il fatto che i rubinetti siano disposti a "Y").

    Commenta


    • #32
      Parliamo dell’accesso alla doppia rubinetteria sul mono?

      Commenta


      • #33
        La configurazione octopus, per le immersioni in acque libere entro i 30m e che non richiedono soste di decompressione, è la più sicura del mondo.
        Il numero dei subacquei che la usano ed escono illesi tutti i giorni, in tutto il mondo, parla chiaro.
        Il resto sono seghe.
        Un primo stadio intasato da sporcizia nella bombola non è conseguenza di una configurazione non sicura ma di scarsa manutenzione (o di idiozia nel caso di quello che ha aggiunto dei fori lungo la cannula); per fare un paragone con qualcosa di potenzialmente mortale che usiamo tutti i giorni, l'eventualità della rottura di un tubo dell'impianto frenante di un veicolo non fa sì che i costruttori si vedano obbligati a montare un impianto frenante di rispetto. Ed è una cosa che a me è capitata.
        www.filoariannadive.com

        Commenta


        • #34
          Gli incidenti non avvengono (ne avvengono pochi), non perché la configurazione sia sicura, ma perché sono gli strumenti che ormai hanno raggiunto una elevata affidabilità, probabilmente le cifre non cambierebbero anche togliendo completamente l'octopus dall'equazione.
          Resta il fatto che tale configurazione non è ridondante (o lo è in minima parte con l'utilizzo di due doppi stadi su mono) e quindi in caso di rotture (rare, vedi la considerazione si cui sopra), tutto l'ambaradan va a farsi benedire. Il buddy system (almeno per le emergenze "serie") funziona solo durante i corsi.

          Commenta


          • #35
            Vorrei precisare che da molti anni le auto montano un doppio impianto frenante oltre ad un freno di stazionamento proprio per garantire una frenata su due ruote. Con questo vada tranquillamente in giro con la mia 500 che e' nata con un impianto frenante minimale ma estremamente affidabile
            Come sempre la manutenzione unita alla verifica periodica puo' fare la differenza
            Tornando al pescante intasato mi domando quanto lerciume vi fosse in quelle bombole. Quando ho iniziato ad occuparmi personalmente della revisione delle mie bombole ricordo che in una rubinetteria mancava il pescante perso a cura di qualche garzone del negozio ma la bombola era perfetta (il compressore era il mio)
            Ciao
            Paolo
            Paolo

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
              ..............................
              Resta il fatto che tale configurazione non è ridondante ..................
              ...e non serve che lo sia per le caratteristiche di immersione per le quali è usata.
              www.filoariannadive.com

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
                ...e non serve che lo sia per le caratteristiche di immersione per le quali è usata.
                Io non sono un superman della subacquea, quindi forse il mio pensiero non è in linea con altri qui, ma se non avessi più aria/gas a 30-40 metri (il motivo tecnico decidilo tu), con un mono, posso solo sperare che in superficie ci sia uno/a abbastanza bravo da rianimarmi + avere abbastanza culo da non lasciarci le penne e/o subire danni permanenti.
                Quindi non sono d'accordo sul "non serve che lo sia", sono invece d'accordo (come ho già detto in passato) che il rischio vale la candela, perché una configurazione ridondante si scontrerebbe con la praticità delle immersioni "ricreative".
                Quando ci arrivi autonomamente, cominci a portarti una stage/pony/whatever... ma imporlo è un altro paio di maniche.
                Ultima modifica di npole; 28-08-2019, 11:09.

                Commenta


                • #38
                  comunque ragazzi il mio primo istruttore tecnico mi ha insegnato una cosa: in acqua bisogna stare in condizioni di confort. Non importa se tutto il mondo va in un modo, se quel modo per te non fa stare in confort o cambi quota finché non rientri nella tua fascia di confort oppure cambi modo di scendere fino a quando non trovi il confort.

                  Commenta


                  • #39
                    darkfire
                    Parole sacrosante. Senza averlo detto proprio in questi termini ricordo con simpatia come i miei insegnanti di riferimento si siano sempre limitati a suggerire rispettando le mie scelte in fatto di attrezzatura o tipologia di immersioni
                    Io per natura sono molto insofferente e guai tentare di impormi soluzioni che rechino disturbo alla mia serena esistenza ....
                    Paolo

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da M. Visualizza il messaggio

                      2) una stage da 7 litri come pony tank può risolvere eventuali problemi nella quasi totalità delle immersioni non tecniche.
                      In effetti ci sto pensando a comprarne una

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
                        .............................. se non avessi più aria/gas a 30-40 metri (il motivo tecnico decidilo tu), con un mono, ...............................
                        A parte che quanto da me affermato sopra è valido:
                        -entro 30m
                        -risalita diretta alla superficie
                        -no soste deco
                        se non avessi più aria per un motivo tecnico x prendo la fonte d'aria alternativa del mio compare e risalgo e non serve nessuno che mi rianimi.
                        Se non puoi fare ciò mi cadi nel campo del solodive, e li parliamo d'altro.
                        In quel caso dovrei farti vedere cosa non ho, di ridondante.
                        www.filoariannadive.com

                        Commenta


                        • #42
                          Non bisogna considerare il secondo secondo stadio dell octopus come ridondante. Serve solo per dare aria al compagno in caso di necessità. Il sistema di coppia è fondamentale ai fini della sicurezza. Ovvio solo per certe immersioni

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da Palve Visualizza il messaggio
                            Non bisogna considerare il secondo secondo stadio dell octopus come ridondante. Serve solo per dare aria al compagno in caso di necessità. Il sistema di coppia è fondamentale ai fini della sicurezza. Ovvio solo per certe immersioni
                            È una cosa che mi è capitata in numero statisticamente rilevante di volte, anche senza 2 primi stadi il problema nn si pone.
                            Sono casi in cui, la disposizione sensata delle fruste, sarebbe ben più importante del doppio primo stadio, ma questo è un altro discorso
                            www.bludivecenter.com

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio
                              A parte che quanto da me affermato sopra è valido:
                              -entro 30m
                              -risalita diretta alla superficie
                              -no soste deco

                              Risalita da 30 metri senza aria ? Prova un po’ a farlo

                              Commenta


                              • #45
                                Risalita diretta alla superficie per me significa non da ambiente ostruito e non di emergenza

                                Paolo
                                Paolo

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Albertosixsix Per saperne di più su Albertosixsix

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 52 utenti. 5 utenti e 47 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 813 alle 06:58 il 05-11-2019.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X