Riserva gas

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riserva gas

    Buonasera a tutti, qual è il metodo che usate per calcolare la scorta di gas per eventuali emergenze in immersione? Quello più comune è mettere 50 bar da parte, ma quando le immersioni superano i 30/40 metri questo metodo non è più sufficiente per far fronte a una reale emergenza.
    Ultima modifica di anfibio; 27-04-2019, 22:54.

  • #2
    Semplicemente regola dei terzi almeno le didattiche così prevedono per le Tecniche, per le ricreative io vado anche a meno di 50 bar se vado da riva mi è capitato di uscire anche a 10-20 bar con un minimo di deco gia fatta ovviamente
    REVERENDO

    Commenta


    • #3
      nelle immersioni con obblighi decompressivi inderogabili devi avere in qualunque momento gas sufficiente per gestire in sicurezza una catastrofica perdita di gas del tuo compagno, quindi (per me, per le mie immersioni ed i miei standard) ogni componente del gruppo deve sempre avere disponibile il doppio del gas necessario all'immersione.

      Commenta


      • #4
        amrvf Mah il doppio di cosa?

        Per quanto mi riguarda fissiamo una pressione minima di risalita da non superare.
        Cosa mi permette di fare questo gas/pressione?
        Mi permette di completare la risata fino al primo cambio gas (ovviamente) e di gestire un eventuale failure del gas deco.
        Facciamo un esempio :
        Se ho calcolato bene la pressione minima e arrivo al cambio gas del ean50 e non mi si apre la bombola (capita.) puoi tranquillamente finire immersione con gas di fondo oppure traghettarti fino alla tappa oxy se presente

        Immersione tmx se non si apre 21/35 a 66mt e hai fissato bene la pressioni nel bibo arrivi fino al cambio gas dei 21mt in autonomia.

        Nota bene il tutto gestito in autonomia/no gas in team.

        In sintesi in ogni immersione a seconda dei gas decompressivi può variare.

        Poi c'è un discorso di gas per il team... e qui si apre un altro mondo...
        C'è un calcolo che si chiama rock bottom che prevede che il gas alla pressione di stacco deve essere sufficiente per portare su 2 subacquei in condivisione con i consumi maggiori per lo stress del 50% fino al primo cambio gas.
        Io personalmente non uso questo criterio.
        Se ti fissi bene le pressioni da non superare sul gas di fondo (bibo) e se ti organizzi la risalita con gas deco fondi, hai dei buoni margini di sicurezza
        Ultima modifica di paolinus; 28-04-2019, 23:38.
        http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
        http://profondeemozioni.blogspot.com/

        Commenta


        • #5
          Sono d'accordo con Paolinus. Io sono per l'autonomia di ogni sub a prescindere dal team. Se poi in caso di perdita di un gas si ha anche la fortuna di avere almeno un buddy vicino con del gas deco (quello perso) a disposizione, i tempi non si allungano come se si usasse il gas di fondo.
          Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

          cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

          Commenta


          • #6
            Molto banalmente un vecchio amico molto bravo da cui spero di avere imparato qualcosa riferendosi ad immersioni multilivello ad aria, da solo o in compagnia, mi diceva :

            - quando ci sono x minuti a y metri si risale
            - quando ci sono z atmosfere in ogni caso si risale
            - se con meta' vai e con meta' torni sei sempre conservativo

            Non mi sembra molto distante da quanto scritto da Paolinus riferendosi alla pressione minima di risalita solo che lui fa cose piu' avanti e complicate di quelle che faccio io

            Paolo
            Paolo

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
              amrvf Mah il doppio di cosa?
              le immersioni con decompressione vanno programmate.
              nella programmazione in base ai tuoi consumi medi sai quanto gas è necessario per portare a termine l'immersione e ne porti il doppio.
              in questo modo qualunque cosa succeda al tuo gas il tuo compagno ne ha a sufficienza per iniziare la risalita e portare a termine l'immersione in sicurezza insieme a te.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio
                le immersioni con decompressione vanno programmate.
                nella programmazione in base ai tuoi consumi medi sai quanto gas è necessario per portare a termine l'immersione e ne porti il doppio.
                in questo modo qualunque cosa succeda al tuo gas il tuo compagno ne ha a sufficienza per iniziare la risalita e portare a termine l'immersione in sicurezza insieme a te.
                Ciao Amrvf.

                Non ho capito bene, mi permetto di chiederti delle spiegazioni.

                Il doppio di cosa ?

                Porti il doppio del preventivato.
                Per esempio se calcolo che per un immersione completa (discesa, permanenza, decompressione) mi servono 2630 normal litri tu ne devi avere come riserva altrettanti, ergo, in questo caso le bombole devono contenere 5260 normal litri di gas.

                Oppure il doppio di quanto necessita per effettuare la decompressione (quindi non consideri discesa e permanenza).

                ??????

                Grazie per l'eventuale risposta.

                Cordialmente
                Rana



                Commenta


                • #9
                  Scusa l'affermazione un po' dura: chiedi la riserva per immersioni fuori curva (che possono anche essere a profondità ricreative se particolarmente lunghe). La domanda è hai fatto un corso tecnico? Perché è uno degli argomenti fondamentali di tale corso. Affrontare decompressioni importanti senza una adeguata formazione e cercando risposte su un forum non mi pare adeguato.

                  Io, ad ogni modo, quando affronto un tuffo tecnico lo faccio sempre con un'adeguata pianificazione avendo ben chiari la profondità ed il tempo di fondo, i consumo mio e di eventuali compagni, la perdita della decompressiva/bailout o della principale di un componente del team nel momento peggiore, valutando un aumento dei consumi per la situazione di stress ed aggiungendo pure un pochetto di margine (io sono conservativo). Siccome il gas inutilizzato non va sprecato e, vista la mia stazza, non è un problema portare quantitativi maggiori, non mi faccio problemi a portare più del dovuto.

                  In tutti questi conti c'è anche la pressione di stacco, quella a cui si deve interrompere in anticipo l'immersione in ogni caso.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

                    Ciao Amrvf.

                    Non ho capito bene, mi permetto di chiederti delle spiegazioni.

                    Il doppio di cosa ?

                    Porti il doppio del preventivato.
                    Per esempio se calcolo che per un immersione completa (discesa, permanenza, decompressione) mi servono 2630 normal litri tu ne devi avere come riserva altrettanti, ergo, in questo caso le bombole devono contenere 5260 normal litri di gas.

                    Oppure il doppio di quanto necessita per effettuare la decompressione (quindi non consideri discesa e permanenza).
                    il doppio di tutto rispetto al programmato, risalgo sempre con tutte le bottiglie almeno a metà, non utilizzo mai (ad esempio) una decobottle con 100 bar se me ne servono 100 (ok se nella programmazione prevedo di utiizzarne 50 bar). ognuno di noi ha gas sufficiente per far terminare in sicurezza l'immersione ad un compagno con catastrofica perdita di gas.
                    Ultima modifica di amrvf; 29-04-2019, 15:56.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio
                      il doppio di tutto rispetto al programmato, risalgo sempre con tutte le bottiglie almeno a metà, non utilizzo mai (ad esempio) una decobottle con 100 bar se me ne servono 100 (ok se nella programmazione prevedo di utiizzarne 50 bar). ognuno di noi ha gas sufficiente per far terminare in sicurezza l'immersione ad un compagno con catastrofica perdita di gas.
                      ​Capisco, grazie per la risposta.
                      Ancora una domanda le tue immersioni sono immersioni in "libera" ossia in ogni momento puoi risalire in verticale verso la superficie o, al contrario, sono immersioni in luoghi chiusi (relitti, grotte, caverne) in cui non si ha la possibilità di risalire in verticale ??????

                      Cordialmente
                      Rana

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da RANA Visualizza il messaggio

                        ​Capisco, grazie per la risposta.
                        Ancora una domanda le tue immersioni sono immersioni in "libera" ossia in ogni momento puoi risalire in verticale verso la superficie o, al contrario, sono immersioni in luoghi chiusi (relitti, grotte, caverne) in cui non si ha la possibilità di risalire in verticale ??????

                        Cordialmente
                        Rana
                        tutte le mie immersioni con decompressione sono quadre con risalita in libera

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio

                          tutte le mie immersioni con decompressione sono quadre con risalita in libera
                          Grazie per la risposta.
                          ​Ok.

                          Che senso ha in questo caso raddoppiare tutto il consumo preventivato anche quello per la discesa e la permanenza oltre alla decompressione ?

                          Senza polemica è solo per capire il tuo punto di vista.

                          In qualsiasi momento succedesse la rottura catastrofica ingestibile al tuo compagno a te basta garantire e quindi avere il doppio dell'aria preventivata per la sola risalita (ed ovviamente decompressione).
                          Tutto il resto non serve anche perché nel caso di rottura catastrofica (ma anche solo di semplice problema) l'immersione come programmata s'interrompe immediatamente e si risale.

                          Per certo non si continua.

                          Quindi non capisco il raddoppio in libera di tutta la quantità preventivata per l'intera immersione.

                          Inoltre esagerare nella scorta di gas non è proprio indifferente ai fini della sicurezza.
                          Il raddoppio vuol dire che anche per un immersione relativamente contenuta tu devi usare bibo molto grandi e cosi pure del decompressive, il tutto caricandoti di attrezzature che devi portare in giro.
                          Se non sono necessarie per me questo è solo - perdona l'espressione - stress non giustificato.

                          Nelle immersioni in libera, se poi affronti altri scenari in questo caso non nego che la cosa possa avere un altra valenza.


                          Cordialmente
                          Rana


                          Commenta


                          • #14
                            rana: attenzione, comunque a sottovalutare il consumo in emergenza.
                            Un conto sono i 9/11 forse anche 14 che si consumano di consueto, ma in emergenza ho visto sempre questi consumi schizzare a 30/40 ed anche parlando con compagni che hanno vissuto emergenze raddoppiavano i consumi... se poi, di mezzo, c'è anche un po' di ipercapnia... altro che 40 litri al minuto.... e se si è in condivisione ed entrambi impanicanicati è un attimo salire a 30x20=60 o più

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio

                              tutte le mie immersioni con decompressione sono quadre con risalita in libera
                              Fammi un esempio?
                              30 minuti a 60mt quanto gas porti con te?
                              Quali sono gli scenari di emergenza che il gas ti deve coprire?
                              Premesso che il gas ci deve essere anche in abbondanza ma per capirci
                              Grazie per un eventuale replica
                              Ultima modifica di paolinus; 29-04-2019, 19:34.
                              http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                              http://profondeemozioni.blogspot.com/

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              anfibio Per saperne di più su anfibio

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 64 utenti. 4 utenti e 60 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X