Info attrezzatura corso trimix 70

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Info attrezzatura corso trimix 70

    Ciao a tutti, a titolo puramente informativo ho sentito dire che per il corso trimix 70 sarebbe meglio usare un bibo 15+15 e una terza stage deco, anche se le didattiche che ho consultato consigliano il d12 per tempi di fondo fino a 20 miniti, voi che ne pensate?

    Inviato dal mio LG-M250 utilizzando Tapatalk


  • #2
    Per tempi di fondo di 20 minuti 12+12 e due stage ci può stare.
    È chiaro che gas in più non fa male per gestire eventuali emergenze tue e dei tuoi buddy.
    La 3 bombola la puoi integrare con miscela di fondo se vuoi avere più gas .
    Ad ogni modo per 20@70 il d12 ci sta giusto a pelo per fare minuti aggiuntivi mi configurerei diversamente
    Ultima modifica di paolinus; 21-09-2018, 08:18.
    http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
    http://profondeemozioni.blogspot.com/

    Commenta


    • #3
      Col D12 + una AL80 EAN50 (che deco intendi portare?) ci stai (poi naturalmente dipende da quanto consumi) ma non avrai spazio per eventuali emergenze. Che didattica consiglia un d12 per 20 di fondo a 70 metri?

      Commenta


      • #4
        Non credo che la didattica consigli le dimensioni specifiche di un bibo. Come diceva paolinus, per fare 20@70, un d12 basta, anche se quasi al limite, secondo me. A meno che la terza stage non sia di gas di fondo, nel qual caso, si avrebbe circa lo stesso gas di un d16...
        Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

        cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio
          Col D12 + una AL80 EAN50 (che deco intendi portare?) ci stai (poi naturalmente dipende da quanto consumi) ma non avrai spazio per eventuali emergenze. Che didattica consiglia un d12 per 20 di fondo a 70 metri?
          Penso la maggior parte.....
          http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
          http://profondeemozioni.blogspot.com/

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
            Non credo che la didattica consigli le dimensioni specifiche di un bibo. Come diceva paolinus, per fare 20@70, un d12 basta, anche se quasi al limite, secondo me. A meno che la terza stage non sia di gas di fondo, nel qual caso, si avrebbe circa lo stesso gas di un d16...
            Io penso che per un immersione in normossico (trimix) anche a -70 metri per 20 minuti.
            Per 20 minuti intendo che dall'inizio immersione al momento in cui inizio la risalita passano 20 minuti.
            Un bibombola 12+12 sia sufficiente.

            Piccolo calcolo 20 minuti * 20 normal litri * 8 bar (pressione a -70) = 3.200 normal litri di consumo preventivato.
            Il 12+12 ne contiene 4.800
            Ne hai a disposizione oltre il consumo 1.600 pari a un terzo . ergo rispetti la regola dei terzi.

            Considerando che a -21 metri si smette di respirare dal bibo e si passa alle decompressive.

            Non capisco la terza bombola di fase - io verificherei piuttosto che la dimensione delle decompressive sia tale da garantirmi gas dai 21 metri in poi.

            Tenete presente che se non sbaglio si parla di immersioni in libera - non in ambienti chiusi.
            In ogni momento si può risalire verticalmente.

            Non vedo nel gas di fondo il problema - trovo che il 12+12 sia più indicato in queste condizioni, porterei un S80 per l'ean 50 e una 7 litri per O2.

            Cordialmente
            Rana

            Commenta


            • #7
              Infatti Rana si sta dicendo che ok.
              Per quelle quote e tempi usavo/ uso D12 caso mai lo mettiamo un po' oltre i 200bar...

              Poi possiamo fare altri ragionamenti ,
              Tassative due deco.
              Quei 1600 litri bastano per eventualmente portare su dal fondo te e il tuo buddy in condivisione fino a 21mt?
              Se non si apre ean50 e sulla cima non c'è, ho gas abbastanza per arrivare fino a ossigeno?
              In sintesi ok 20@70 previo fissare un pressione di risalita da non superare che mi permetta di gestire qualche contingenze.
              Se c'è corrente e arrivo alla pressione che ho determinato può essere che ne debba fare anche 15,18....non 20.
              In sintesi ok per D12 per 20@70 , i biboni pesano e vestire 3 decompressive se non servono è un impegno.
              Ultima modifica di paolinus; 21-09-2018, 12:01.
              http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
              http://profondeemozioni.blogspot.com/

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
                Infatti Rana si sta dicendo che ok.
                Per quelle quote e tempi usavo/ uso D12 caso mai lo mettiamo un po' oltre i 200bar...


                Condivido

                Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio
                Poi possiamo fare altri ragionamenti ,
                Tassative due deco.
                Quei 1600 litri bastano per eventualmente portare su dal fondo te e il tuo buddy in condivisione fino a 21mt?
                Se non si apre ean50 e sulla cima non c'è, ho gas abbastanza per arrivare fino a ossigeno?
                In sintesi ok 20@70 previo fissare un pressione di risalita da non superare che mi permetta di gestire qualche contingenze.
                Se c'è corrente e arrivo alla pressione che ho determinato può essere che ne debba fare anche 15,18....non 20.
                In sintesi ok per D12 per 20@70 , i biboni pesano e vestire 3 decompressive se non servono è un impegno.
                Sono aspetti molto importanti quelli che hai citato.
                Come te, penso che ci si possa stare dentro con un D12 per 20@70 - avendo ben chiaro che stiamo parlando di immersioni in libera e non in ambienti chiusi, avendo ben chiaro la gestione dei gas che deve portare, come indichi tu, anche a risalire prima dei 20 minuti programmato ma a 15 o 18 quando si raggiunge la pressione limite ecc, ecc.

                Cordialmente
                Rana

                Commenta


                • #9
                  TRIMIX 70 DIVER normossico

                  Il corso in oggetto rappresenta il punto di arrivo del percorso iniziato con il corso Nitrox. Permette di superare i limiti dell’immersione sportiva ad aria in piena sicurezza, garantendo maggiore lucidità e consapevolezza, riducendo i rischi di tossicità dell’ossigeno e soprattutto riducendo i subdoli pericoli della narcosi. Minimo consigliato 3/4 bombole Bibo 12+12 lt - 1 bombola 10 l EAN – 1 bombola ossigeno min. 5 lt.

                  Questo è cio che è scritto sul sito della TSA

                  Inviato dal mio LG-M250 utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    TDI è meno dettagliata, ma comunque per il Trimix Normossico (Trimix) richiede l'uso di 2 decompressive...
                    Durante il corso, a seconda della pianificazione sono state S80+S40 o 2 S40 ...
                    Per il back gas un bibo - non specifica quale, ma ovviamente richiede di pianificare per la scorta di gas. Poi a seconda di ciò che è disponibile per il corso, si pianificano le immersioni di conseguenza, quindi probabilmente niente 20@70 per il D12 (considerando la perdita totale delle decompressive... ) - questo durante il corso.


                    Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                    L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio
                      TDI è meno dettagliata, ma comunque per il Trimix Normossico (Trimix) richiede l'uso di 2 decompressive...
                      Durante il corso, a seconda della pianificazione sono state S80+S40 o 2 S40 ...
                      Per il back gas un bibo - non specifica quale, ma ovviamente richiede di pianificare per la scorta di gas. Poi a seconda di ciò che è disponibile per il corso, si pianificano le immersioni di conseguenza, quindi probabilmente niente 20@70 per il D12 (considerando la perdita totale delle decompressive... ) - questo durante il corso.


                      Ciao in TDI corso 70 non esiste.
                      Esiste 60 e 100.
                      Corretto TDI non specifica nulla .
                      Però se stai facendo un tuffo a 70mt in un corso TDI probabilmente stai facendo advanced trimix 100 e verosimilmente hai una configurazione diversa da quella descritta 12+12 e due stage proprio perché obiettivo è la progressione didattica con quote più impegnate.
                      Hai brevetti TDI?
                      http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                      http://profondeemozioni.blogspot.com/

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

                        Ciao in TDI corso 70 non esiste.
                        Esiste 60 e 100.
                        Corretto TDI non specifica nulla .
                        Però se stai facendo un tuffo a 70mt in un corso TDI probabilmente stai facendo advanced trimix 100 e verosimilmente hai una configurazione diversa da quella descritta 12+12 e due stage proprio perché obiettivo è la progressione didattica con quote più impegnate.
                        Hai brevetti TDI?
                        Ops hai ragione: il max depth del Trimix è calcolato con la percentuale di O2 che non può essere <18%. ergo la max profondità è 67m (PPO2 <= 1.4)
                        Ho brevetti TDI e non vengono chiamati 60 e 100, ma Trimix e Advanced Trimix come si evince da qui: https://www.tdisdi.com/tdi/get-certified/ escludiamo quindi 20@70 ... ma non possiamo escludere il 20@65 (che è stata proprio la mia ultima immersione di quando feci il corso TDI Trimix e avevo 2 stage)
                        Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                        L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Alastar Visualizza il messaggio

                          Ops hai ragione: il max depth del Trimix è calcolato con la percentuale di O2 che non può essere <18%. ergo la max profondità è 67m (PPO2 <= 1.4)
                          Ho brevetti TDI e non vengono chiamati 60 e 100, ma Trimix e Advanced Trimix come si evince da qui: https://www.tdisdi.com/tdi/get-certified/ escludiamo quindi 20@70 ... ma non possiamo escludere il 20@65 (che è stata proprio la mia ultima immersione di quando feci il corso TDI Trimix e avevo 2 stage)
                          Si certo era per capirci, li ho entrambi
                          http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                          http://profondeemozioni.blogspot.com/

                          Commenta


                          • #14
                            Per info a 70 mt con cosa ci si va? 15/55? C'è rischio di controdiffusione? Tsa mi sembra consigli 17/35...Può essere preso in considerazione di una 3 stage non con gas di fondo Ma come viaggio/prima decompressiva?
                            Ultima modifica di Mercurio90; 21-09-2018, 17:20.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
                              Per info a 70 mt con cosa ci si va? 15/55? C'è rischio di controdiffusione? Può essere preso in considerazione di una 3 stage non con gas di fondo Ma come viaggio/prima decompressiva?
                              Ciao ci si può andare in tanti modi tutti rispettabili, conosco anche chi ci va in aria

                              Io ti dico come ci vado io
                              Per 30minuti
                              16/40 35/20 50/15 Oxy
                              E il giusto compromesso per quanto riguarda narcosi sul fondo,scorte gas, ridondanze per gestione emergenze, lunghezza runtime totale, costi,ovviamente per me .

                              I miei soci utr usano:
                              15/55 35/30 50/20 Oxy
                              Hanno standard precisi di accumulo CNS sul fondo piuttosto che ppn2 da tenere sul fondo.

                              Ovviamente 16+16 sulle spalle non 12+12


                              Mentre per immersioni di cui sopra 20@70
                              16/40 50/15 Oxy
                              Ultima modifica di paolinus; 21-09-2018, 17:53.
                              http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                              http://profondeemozioni.blogspot.com/

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              crazysub75 Per saperne di più su crazysub75

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 61 utenti. 4 utenti e 57 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X