Corsi Tecnici: dubbio non risolto sulla riduzione dei minuti di deco con le stage

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Scusate ma:
    -Dato per noto ed assodato che esistono tabelle solo aria e solo nitrox basate sul concetto di profondità equivalente.
    -Dato anche per noto che esiste una tabella US-Navy rev 6 che che copre sino a 60mt con deco in aria ed O2 spalmata, risp., a 15, 12, 9, 6, dove da 9 mt si suggerisce l'uso dell'O2.

    Detto questo, se voglio avere un modo che mi permette di poter pianificare in EAN50 un tuffo senza dipendere da un dive-computer ne da un PC, e che non dipende da "magici" sistemi mnemonici, semplicemente mi basta armarmi di pazienza, V-Planner opportunamente settato e foglio Excell e crearmi una mia tabella, come più aggrada in termini di GF, e che prevede l'EAN50 dai 21 metri ed eventualmente anche l'O2 ai 6mt, scopiazzando la struttura della tabella US-Navy.

    Successivamente stampo il tutto, lo plastifico, ed il gioco e fatto. Che ne pensate?

    Anche perché a parte la deco mnemonica, da alcuni criticata in quanto abbastanza empirica, e vplanner, mi pare di aver capito che non ci sono altri metodi noti ed al contempo validi.

    Tonnetto
    Ultima modifica di Tonnetto; 10-07-2018, 11:31.
    YouTube

    Commenta


    • #62
      Originariamente inviato da Maggio Visualizza il messaggio

      Penso che si riferisca a questo.
      https://m.youtube.com/watch?v=UY61E49lyos#

      Si, ma anche a recenti workshop in cui il Prof. Longobardi (primario dell'Unità iperbarica di Ravenna e Presidente del SIMSI), ha ribadito più volte che il mod. Buhlmann con GF è preferibile ai modelli a bolle come il VPM e alla deco Mnemonica, che "segue gli stessi principi" dei modelli a bolle.
      Personalmente ho utilizzato Vplanner per molti anni senza problemi, sempre con conservativismo +2 o +3...
      Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

      cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

      Commenta


      • #63
        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

        Detto questo, se voglio avere un modo che mi permette di poter pianificare in EAN50 un tuffo senza dipendere da un dive-computer ne da un PC, e che non dipende da "magici" sistemi mnemonici, semplicemente mi basta armarmi di pazienza, V-Planner opportunamente settato e foglio Excell e crearmi una mia tabella, come più aggrada in termini di GF, e che prevede l'EAN50 dai 21 metri ed eventualmente anche l'O2 ai 6mt, scopiazzando la struttura della tabella US-Navy.
        :
        non ho capito
        www.bludivecenter.com

        Commenta


        • #64
          Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

          non ho capito

          Ci si arma di pazienza e si lanciano "n" simulazioni di vplanner impostato con deco in ean50 o solo aria a differenti quote, ad esempio da 9 a 60mt con passo 3 mt, e con differenti temi di fondo da 0 a 110 con passo 5minuti come in figura.

          Per ogni simulazione ci si annota quota e tempo di ogni sosta e quindi si riempe un foglio Excell la cui struttura copia quella della tabella in figura.



          YouTube

          Commenta


          • #65
            Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

            scopiazzando la struttura della tabella US-Navy.
            Ho ridotto al minimo il "quota" per semplicità...
            Secondo me, fare una tabelle con Ean50 che ricalchi la struttura delle USNavy, di derivazione buhlmaniana (soste tutte in alto), è un controsenso, a meno che non si sia in emergenza e devi ottimizzare i consumi...
            Però ognuno fa quello che vuole, secondo me anche un taglio della deco troppo aggressivo non vale la candela, ma da quanto ho letto (sui vari post, anche e soprattutto non di Tonnetto) è prassi diffusa...
            Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

            cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

            Commenta


            • #66
              Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio

              Ho ridotto al minimo il "quota" per semplicità...
              Secondo me, fare una tabelle con Ean50 che ricalchi la struttura delle USNavy, di derivazione buhlmaniana (soste tutte in alto), è un controsenso, a meno che non si sia in emergenza e devi ottimizzare i consumi...
              Però ognuno fa quello che vuole, secondo me anche un taglio della deco troppo aggressivo non vale la candela, ma da quanto ho letto (sui vari post, anche e soprattutto non di Tonnetto) è prassi diffusa...
              Forse non mi son spiegato bene. La tabella di cui parlo la crei con il V-planner settato come più ti aggrada, ovvero con il modello decompressivo che preferisci, i GFmin e max che preferisci, ed il conservativismo che preferisci. Dalla US-Navy si copia solo la struttura della tabella ascisse-ordinate ed il modo di esprimire la deco.

              Non sto proponendo alcun taglio aggressivo della deco. Semplicemente propongo un modo per fare una tabella sensata basata un modelli decompressivi noti, siano questi bulmaninani, a microbolle, misti etc... Vedi post precedente per dettagli.
              Ultima modifica di Tonnetto; 10-07-2018, 16:52.
              YouTube

              Commenta


              • #67
                Ti eri spiegato benissimo, sono io che ho scritto - dopo averti quotato - facendo riferimenti anche ad altri interventi.
                Vplanner permette di creare delle tabelle su excel proprio per essere stampate e plastificate (io l'ho fatto per anni).
                Se si decide di utilizzare quel software, non ha senso secondo me modificarne poi i contenuti "a occhio"...
                Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

                cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                Commenta


                • #68
                  Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                  Ho ridotto al minimo il "quota" per semplicità...
                  Ah ecco a cosa ti riferivi.

                  Sul discorso invece
                  Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                  .... soste tutte in alto...
                  beh in effetti prevedere sei campi per ogni profilo d'immersione, ovvero 21,18,15,12,9,6 da far stare in ogni profilo della tabella è dura.... :-D in termini di spazio... servirebbe una tabella di dimensione A3 magari pieghevole
                  YouTube

                  Commenta


                  • #69
                    Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
                    Ci si arma di pazienza
                    Adesso ho capito
                    www.bludivecenter.com

                    Commenta


                    • #70
                      Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                      secondo me anche un taglio della deco troppo aggressivo non vale la candela, ma da quanto ho letto (sui vari post, anche e soprattutto non di Tonnetto) è prassi diffusa...
                      Cosa intendi per troppo aggressivo? EAN50 è tra le miscele più diffuse per la deco per via della MOD molto ampia, e in ogni caso il grosso della deco lo fai in alto... o forse intendevi altro?

                      Commenta


                      • #71
                        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio

                        Ah ecco a cosa ti riferivi.

                        Sul discorso invece


                        beh in effetti prevedere sei campi per ogni profilo d'immersione, ovvero 21,18,15,12,9,6 da far stare in ogni profilo della tabella è dura.... :-D in termini di spazio... servirebbe una tabella di dimensione A3 magari pieghevole
                        Ce la fai ce la fai
                        6 campi sono pochi
                        Io le plastifico
                        Poi ho il wetnotes con altri scenari di failure
                        Quando guardi a lungo nell'abisso, l'abisso ti guarda dentro
                        Friedrich Nietzsche


                        http://profondeemozioni.blogspot.com/

                        Commenta


                        • #72
                          Originariamente inviato da Lorescuba Visualizza il messaggio
                          Ti eri spiegato benissimo, sono io che ho scritto - dopo averti quotato - facendo riferimenti anche ad altri interventi.
                          Vplanner permette di creare delle tabelle su excel proprio per essere stampate e plastificate (io l'ho fatto per anni).
                          Se si decide di utilizzare quel software, non ha senso secondo me modificarne poi i contenuti "a occhio"...
                          Quoto , il piano deco il software lo produce dalla prima all' ultima tappa.
                          Saltare da un sistema all altro esempio da vpm a bulhaman ha senso in caso di gestione emergenza/ gestione consumi ecc.ecc
                          In alternativa è un no sense
                          Quando guardi a lungo nell'abisso, l'abisso ti guarda dentro
                          Friedrich Nietzsche


                          http://profondeemozioni.blogspot.com/

                          Commenta


                          • #73
                            Originariamente inviato da npole Visualizza il messaggio

                            Cosa intendi per troppo aggressivo? EAN50 è tra le miscele più diffuse per la deco per via della MOD molto ampia, e in ogni caso il grosso della deco lo fai in alto... o forse intendevi altro?
                            Intendo che - per i miei gusti - ho letto % di taglio dei tempi che nella realtà io non farei mai, a meno che di non essere in emergenza e di dover necessariamente uscire dall'acqua prima possibile a prescindere dai rischi. Ma è un problema mio, non una critica verso chi lo fa.
                            Niente di quello che ho scritto è vero, sono uno che dice sempre bugie.

                            cit: "meno male che c'e' qualcuno che ha la scienza e sa come van fatte le cose..."

                            Commenta


                            • #74
                              Ciao ragazzi;
                              ho aspettato volutamente prima di riscrivere per darvi modo di concludere il discorso.
                              Visto le ultime considerazioni, a maggior ragione, escludo le possibilità di calcoli manuali/mente/improvvisati.
                              Vi ringrazio tutti per le vostre cortesi risposte.
                              Ciao,
                              Massi

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              holyhope Per saperne di più su holyhope

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 29 utenti. 0 utenti e 29 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 187 alle 19:54 il 05-01-2017.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X