Ritorno sulla Bowesfield!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Mercurio90 Visualizza il messaggio
    In questo momento di magra è un gran tuffo per chiunque, per me è un gran tuffo in qualsiasi caso essendo quelle le mie attuali quote massime.

    TheDoctor sicuramente non hanno fatto 40 minuti a 60, il relitto mi sembra di aver visto essere tra i 35 e i 65, ipotizzando 40 minuti alla media di 45 metri è sempre un gran risultato ma fattibile. Ai protagonisti comunque la parola.

    Buon mare o lago a tutti
    Che sia fattibile è chiaro perché siamo qua a scrivere, sicuramente con la configurazione che ho adottato io e mi ha permesso di uscire in 70 minuti è più facile. Con la configurazione di Livio che ha richiesto 90 minuti di tempo totale la vedo molto ma molto più difficile se non si è in grado di stare sotto i 12 litri minuto di consumo di gas

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
      Quando siete sotto la poppa a 65m si nota dalle bolle che la corrente cominciava a tirare . Bel tuffo , lo farei molto volentieri . Sono un pochetto distante .
      Ciao MarenaSub
      Cit.Silvano :
      Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
      E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da TheDoctor Visualizza il messaggio

        Quando siete sotto la poppa a 65m si nota dalle bolle che la corrente cominciava a tirare . Bel tuffo , lo farei molto volentieri . Sono un pochetto distante .
        Si c’era un po’ di corrente ma era luna piena ed è il minimo sindacale . Ci sono occasioni in cui si arriva a 5 nodi di corrente e non esiste modo di resistere .
        di dove sei ?

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio

          di dove sei ?
          Desenzano del Garda (Salo' di nascita)
          Ciao MarenaSub
          Cit.Silvano :
          Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
          E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

          Commenta


          • #20
            Assolutamente non facile ma fattibile, di certo non per tutti. Come te anche io avrei aggiunto almeno una stage, però il mondo è bello perché è vario. Poi senza GAV, bibo da 10, sai che libertà. Ci sarebbe voluta l'acqua un po' più calda in deco e messa la umida.

            Commenta


            • #21
              Attendo con una certa gioia di passare alla 7+7 o 7+5 o anche alla 3 mm ma almeno fino ai primi di Giugno preferisco tutelarmi la salute con la stagna, anche se comincio a sudarci dentro già prima di entrare in acqua.

              Commenta


              • #22
                Bello
                Bravi
                Complimenti e un po' d'invidia (veramente un po' più di un po' ... un po'po')
                Se avessi molto più tempo potrei fare molte più cose.
                L'ottimista pensa che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.

                Commenta


                • #23
                  bellissima..speravo questa estate di poterla vedere da sopra...ma il secondo brevetto è fermo per ovvie ragioni. I vecchietti sulle sedie c'erano?

                  Commenta


                  • #24
                    Bellissimo tuffo, ragazzi, e complimenti per il video che riesce a portarmi mentalmente li' con voi Ma poi il video finisce, mi guardo intorno e allora...
                    tanta
                    ma tanta
                    sana
                    invidia

                    Grazie di aver condiviso

                    Originariamente inviato da polpotto Visualizza il messaggio
                    bellissima..speravo questa estate di poterla vedere da sopra...ma il secondo brevetto è fermo per ovvie ragioni. I vecchietti sulle sedie c'erano?
                    quanto ti capisco, io ho ferme le profonde...

                    Commenta


                    • #25
                      fantastica visibilità come al solito nello Stretto.

                      è una immersione che ho fatto parecchie volte, ma non la farei mai con il D10, almeno non sino al timone. il problema principale è che in risalita, appena lasci la copertura della nave, ti becchi la corrente ed in corrente dai 40 ai 15 (sino a quando sei di nuovo coperto dalle strutture del vecchio molo) con un punto di uscita obbligato non è facile mantenere bassi i consumi, almeno per me.

                      ma il D12 e l'S80 no?

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
                        Se mi spiegate come fare posto la parte iniziale del video con la prua e con Livio che si vede bene
                        Visto di profilo

                        snapshot.jpg
                        nello

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da amrvf Visualizza il messaggio
                          fantastica visibilità come al solito nello Stretto.

                          è una immersione che ho fatto parecchie volte, ma non la farei mai con il D10, almeno non sino al timone. il problema principale è che in risalita, appena lasci la copertura della nave, ti becchi la corrente ed in corrente dai 40 ai 15 (sino a quando sei di nuovo coperto dalle strutture del vecchio molo) con un punto di uscita obbligato non è facile mantenere bassi i consumi, almeno per me.

                          ma il D12 e l'S80 no?
                          Questo tipo di immersione effettivamente richiederebbe là configurazione che richiami (d12 e decompressiva da almeno 10 litri).
                          Però essendo per noi un tuffo ben conosciuto e confidando nel calcolo di stanca abbiamo tranquillamente usato il D10 tanto che a me sono avanzati 50 bar nel bibo e 80 bar nella decompressiva e credo anche Livio non sia uscito proprio a secco

                          Commenta


                          • #28
                            Albertosixsix invece ho usato proprio tutto il bibo, e penso che infatti, una prossima volta, mi porterò l'ossigeno.

                            polpotto quando siamo partiti c'era a osservarci un vecchietto di quelli storici, ma la giornata si è poi fatta ventosa e tutti i tipi folkloristici devono essersi messi al riparo

                            amrvf infatti è proprio il punto che dici quello dove ho consumato di più: comunque in modo gestibile. Ma la S80 non fa per me...sono un fan della 7l in acciaio, resa neutra col solito trucco...
                            Non ho ancora provato il 12+12, più che altro perché le bottiglie che si usano attualmente hanno troppo peso per i miei gusti.
                            Ultima modifica di Livio Cortese; 12-05-2020, 20:48.

                            Commenta


                            • #29
                              Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
                              Non ho ancora provato il 12+12, più che altro perché le bottiglie che si usano attualmente hanno troppo peso per i miei gusti.
                              fatti prestare quello che ho venduto ad alberto, non è molto più pesante di un D10, almeno da vuoto, solo 13,2 Kg a bottiglia @250 Bar.

                              Commenta


                              • #30
                                Livio che D10 è il tuo ? Vedendolo sembra enorme .
                                Ciao MarenaSub
                                Cit.Silvano :
                                Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
                                E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                Livio Cortese Per saperne di più su Livio Cortese

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 51 utenti. 1 utenti e 50 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X