Viminale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Viminale

    Vorrei formale un piccolo gruppo (2/3 sub) interessati ad esplorare il bellissimo relitto del Viminale in Calabria .
    l’immersione è molto impegnativa con logistica da organizzare e, pertanto, occorre programmare con largo anticipo .
    Chi fosse interessato mi contatti

  • #2
    Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
    Vorrei formale un piccolo gruppo (2/3 sub) interessati ad esplorare il bellissimo relitto del Viminale in Calabria .
    l’immersione è molto impegnativa con logistica da organizzare e, pertanto, occorre programmare con largo anticipo .
    Chi fosse interessato mi contatti
    magari ...
    www.bludivecenter.com

    Commenta


    • #3
      Magari si!!! Un vecchio desiderio.

      Commenta


      • #4
        E in che periodo lo faresti ? SE abitavo più vicino e accettavate un vecchio pirla ci venivo pure io! vi seguirò da queste pagine

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da pirla di turno Visualizza il messaggio
          E in che periodo lo faresti ? SE abitavo più vicino e accettavate un vecchio pirla ci venivo pure io! vi seguirò da queste pagine
          Il periodo ideale sarebbe luglio .

          Commenta


          • #6
            ci verrei proprio molto volentieri, sopratutto con te e Livio Cortese, non vi conosco di persona, ma mi basta quello che leggo per capire che potremmo essere in sintonia, ma proprio non potrei farcela anche volendo. in bocca al lupo !

            Commenta


            • #7
              Il periodo si può cambiare seconda le esigenze .
              Il tuffo è bellissimo e vale veramente la pena .
              Appena riesco posto qualche approfondimento sul relitto .

              Commenta


              • #8
                Troppo buono pirla di turno :-D !! Ma anche per me Luglio è impossibile, lavorando in diving.

                Commenta


                • #9
                  https://www.mursia.com/index.php/it/...iminale-detail

                  Deformazione professionale, suggerisco questo libro...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
                    Il periodo si può cambiare seconda le esigenze .
                    Il tuffo è bellissimo e vale veramente la pena .
                    Appena riesco posto qualche approfondimento sul relitto .
                    Hai già fatto Alberto?

                    E' vero che le correnti e il periodo di stanca si possono prevedere mesi prima?
                    non sono pratico di quelle zone.
                    Ho diversi amici e conoscenti che hanno fatto più volte questo relitto, ma mi danno notizie contrastanti su questo aspetto specifico.
                    grazie
                    http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                    http://profondeemozioni.blogspot.com/

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da paolinus Visualizza il messaggio

                      Hai già fatto Alberto?

                      E' vero che le correnti e il periodo di stanca si possono prevedere mesi prima?
                      non sono pratico di quelle zone.
                      Ho diversi amici e conoscenti che hanno fatto più volte questo relitto, ma mi danno notizie contrastanti su questo aspetto specifico.
                      grazie
                      si, ci sono delle apposite tabelle che si possono consultare on line e ti danno le fasi della corrente (anche se la corrente alle volte fa un po come le pare Livio Cortese ne sa qualcosa )
                      Comunque il relitto non è proprio nella zona dello Stretto di Messina dove le correnti sono veramente pericolose e comunque da considerare seriamente nella programmazione, ma è un po più a nord, approssimativamente davanti la cittadina di Palmi, che è una zona che non riceve le correnti in modo così impetuoso come avviene solo pochi Km più a sud.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio

                        si, ci sono delle apposite tabelle che si possono consultare on line e ti danno le fasi della corrente (anche se la corrente alle volte fa un po come le pare Livio Cortese ne sa qualcosa )
                        Comunque il relitto non è proprio nella zona dello Stretto di Messina dove le correnti sono veramente pericolose e comunque da considerare seriamente nella programmazione, ma è un po più a nord, approssimativamente davanti la cittadina di Palmi, che è una zona che non riceve le correnti in modo così impetuoso come avviene solo pochi Km più a sud.
                        Mesi e mesi prima?
                        ​​​​​Ci sono stato 15 anni fa a Palmi e ci immergevamo seguendo tabelle di stanca, con rilevazione a punta pizzo se non erro, quello che mi lascia il dubbio è mesi prima, mah chissà se attendibili..
                        Ad ogni modo una valutazione sul posto e aver la possibilità di entrare in acqua in qualsiasi orario penso possa aiutare.

                        Tra Valfiorita, Sommergibile millo e Viminale, mi confermi che quello più soggetto a correnti è Valfiorita?

                        http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                        http://profondeemozioni.blogspot.com/

                        Commenta


                        • #13
                          paolinus prova a dare un’occhiata su correnti dello stretto.it
                          le correnti dello stretto dipendono essenzialmente dalle fasi lunari quindi (teoricamente) le puoi calcolare anni prima. E nello stretto le devi calcolare per forza perché arrivano pure ad oltre 6 nodi (che significa un torrente in piena) . Il Valfiorita e il Viminale sono più defilati rispetto alla zona critica per cui risentono meno del flusso di marea . Certo ti puoi trovare una fastidiosa corrente dovuta al vento o a differente salinità e temperatura tra Tirreno e Ionio ma non sarà mai così forte da strapparti via dal fondo come può succedere per esempio sul bowesfield o sul Rigoletto . Una regola locale è evitare la luna piena e preferire immersioni con la mezza luna .

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Albertosixsix Visualizza il messaggio
                            paolinus prova a dare un’occhiata su correnti dello stretto.it
                            le correnti dello stretto dipendono essenzialmente dalle fasi lunari quindi (teoricamente) le puoi calcolare anni prima. E nello stretto le devi calcolare per forza perché arrivano pure ad oltre 6 nodi (che significa un torrente in piena) . Il Valfiorita e il Viminale sono più defilati rispetto alla zona critica per cui risentono meno del flusso di marea . Certo ti puoi trovare una fastidiosa corrente dovuta al vento o a differente salinità e temperatura tra Tirreno e Ionio ma non sarà mai così forte da strapparti via dal fondo come può succedere per esempio sul bowesfield o sul Rigoletto . Una regola locale è evitare la luna piena e preferire immersioni con la mezza luna .
                            Ottimo Alberto.
                            Grazie per approfondimento

                            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                            http://profondeemozioni.blogspot.com/

                            Commenta


                            • #15
                              ho contattato il diving (a Messina) che ci fornirebbe tutto l'appoggio necessario e ho concordato un ottimo prezzo per gommone e assistenza .
                              Contattatemi in privato se interessati

                              Commenta

                              Riguardo all'autore

                              Comprimi

                              Albertosixsix Per saperne di più su Albertosixsix

                              Statistiche comunità

                              Comprimi

                              Attualmente sono connessi 48 utenti. 1 utenti e 47 ospiti.

                              Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                              Scubaportal su Facebook

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X