Immersioni in solitaria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    livio..se fa acqua, è la migliore
    ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

    Commenta


    • #32
      Allora non ne fa abbastanza XD

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
        CLAUDIO62 piacere,siamo alti uguali :-D
        Allora, per arrivare meglio ai rubinetti penso possa aiutarti la pratica progressiva di questo esercizio: https://www.benvenutisport.it/pagine...1_spalle_d.htm .
        Quanto a questo tipo d'immersioni, io di solito le faccio con un 10+10 completamente separato: quindi ho 4600 lt d'aria (caricato a 230) su due bombole non comunicanti, perciò uso 2 manometri. Può essere poco o tanto: per come respiro io va bene. Talmente bene che lo uso sempre, meno che al lavoro dove invece impiego bombole singole -e non scendo da solo-.
        Ma penso che l'attrezzatura essenziale sia: buona forma psicofisica e rispetto di sé.
        La prima, per trovarsi a proprio agio non solo perché "ce la fai" , ma soprattutto quando hai da gestire, tu solo, il confronto con l'elemento liquido. Non è poco, non c'è solo il divertimento ma un'infinità di sensazioni e sentimenti che raramente cogli in compagnia.
        Il rispetto o l'amore per se stessi è quello che permette di non fare più delle proprie capacità e possibilità, insomma quello che salva dal far cazzate.
        Grazie mille
        Gentilissimo

        Commenta


        • #34
          Di nulla! Fammi poi sapere come ti trovi con quell'esercizio, che in caso domando alla mia collega istruttrice di yoga se conosce qualche altra diavoleria :-D

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
            Di nulla! Fammi poi sapere come ti trovi con quell'esercizio, che in caso domando alla mia collega istruttrice di yoga se conosce qualche altra diavoleria :-D
            Altro esercizio da fare per le articolazioni delle spalle è cercare di battere le mani a braccia tese dietro la schiena, oppure petto al muro braccio in squadra e ti pieghi all’indietro. Sono esercizi che facevamo prima di nuotare, oltre a quello che hai indicato tu, per sciogliere l’articolazione della spalla

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

              Se devi addentrarti in un cunicolo molto basso e stretto, direi di si...In acque libere però l'idea mi sa che...fa acqua.
              Devo capire come fa un'attrezzatura, che va bene in un ambiente altamente ostile, a non andare più così bene in un ambiente meno ostile.
              www.filoariannadive.com

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio
                Di nulla! Fammi poi sapere come ti trovi con quell'esercizio, che in caso domando alla mia collega istruttrice di yoga se conosce qualche altra diavoleria :-D
                Ciao
                Certamente sto già provando ora mi eserciterò tutti i giorni ( devo dire che per ora non riesco neanche a toccarmi le punte delle dita )
                Se riesci a farti dare altri esercizi te ne sarei grato
                Grazie
                ​​​​​​​Claudio

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da CLAUDIO62 Visualizza il messaggio

                  Ciao
                  Certamente sto già provando ora mi eserciterò tutti i giorni ( devo dire che per ora non riesco neanche a toccarmi le punte delle dita )
                  Se riesci a farti dare altri esercizi te ne sarei grato
                  Grazie
                  ​​​​​​​Claudio
                  Ciao Claudio 62
                  Se vuoi fare esercizi per le spalle
                  Vai sulla pagina di Alan Baroncini
                  PREMI STRETCHING – ESERCIZI ILLUSTRATI PER ZONE MUSCOLARI.
                  Ti possono aiutare parecchio questi esercizi
                  Anch'io li faccio

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da erino2707 Visualizza il messaggio

                    Ciao Claudio 62
                    Se vuoi fare esercizi per le spalle
                    Vai sulla pagina di Alan Baroncini
                    PREMI STRETCHING – ESERCIZI ILLUSTRATI PER ZONE MUSCOLARI.
                    Ti possono aiutare parecchio questi esercizi
                    Anch'io li faccio
                    Grazie mille
                    molto interessante
                    Claudio

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da reato Visualizza il messaggio

                      Devo capire come fa un'attrezzatura, che va bene in un ambiente altamente ostile, a non andare più così bene in un ambiente meno ostile.
                      Ciao, ti conosco di fama e so che fai cose serie proprio in quei posti "ostili".
                      La mia idea è che una configurazione del genere non regga il confronto quando, per esempio, devi uscire da riva, sugli scogli, col mare che intanto si è alzato. Se in quel caso hai le bombole sulla schiena, indubbiamente esci più in fretta. È un po' la differenza tra fare una camminata di 10 km, magari con dei dislivelli, e portare con sé un tascapane oppure uno zaino: la differenza è sensibile.
                      Poi certo,le condizioni ambientali magari ci portano a favorire un sistema o l'altro...certo è che in grotta non trovi 1 metro di onda o più.
                      Ultima modifica di Livio Cortese; 27-01-2021, 08:49.

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da Livio Cortese Visualizza il messaggio

                        Ciao, ti conosco di fama e so che fai cose serie proprio in quei posti "ostili".
                        La mia idea è che una configurazione del genere non regga il confronto quando, per esempio, devi uscire da riva, sugli scogli, col mare che intanto si è alzato. Se in quel caso hai le bombole sulla schiena, indubbiamente esci più in fretta. È un po' la differenza tra fare una camminata di 10 km, magari con dei dislivelli, e portare con sé un tascapane oppure uno zaino: la differenza è sensibile.
                        Poi certo,le condizioni ambientali magari ci portano a favorire un sistema o l'altro...certo è che in grotta non trovi 1 metro di onda o più.
                        .... uscire sugli scogli con 1 metro di onda o più la vedo dura anche con il tuo bibo.

                        Commenta


                        • #42
                          Originariamente inviato da CLAUDIO62 Visualizza il messaggio

                          Ciao
                          Certamente sto già provando ora mi eserciterò tutti i giorni ( devo dire che per ora non riesco neanche a toccarmi le punte delle dita )
                          Se riesci a farti dare altri esercizi te ne sarei grato
                          Grazie
                          ​​​​​​​Claudio
                          Ciao Claudio, invece di tutte queste complicazioni : esercizi, stretching o addirittura yoga perché non provi il sidemount, chiudere i rubinetti delle tue bombole in modo “naturale” non mi sembra una brutta idea.
                          Ti consiglio di fare una prova con un bravo istruttore e poi magari se ti trovi bene fai il corso completo.

                          Commenta


                          • #43
                            Livio Cortese mentre aspetti la risposta di Reato ti posso anticipare che anche le bottiglie da SM si possono portare in spalla, per le grotte ho sempre usato bibo e stage, ma le stage devi portarle (come fossero bottiglie da SM) noi usiamo "zaini" fatti con i teloni camion o le borse in plasticone per il trasporto delle corde speleo (le bottiglie possono anche essere legate a mo di zaino con la corda...)...ti do ragione invece sul discorso uscire sugli scogli, non ho mai fatto SM, ma mi senbra molto più brigoso in quella situazione.
                            Buone bolle a tutti!!!
                            http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                            Commenta


                            • #44
                              livio al tempo ero passato al side mount prima di tutto per la più facile e meno impattante sul fisico configurazione che il side mount porta indiscutibilmente con sè fuori dall'acqua. hai due bottiglie possono essere clippate o elasticate a scelta. puoi sclipparle e lanciarle o lasciarle dove vuoi. fuori dall'acqua il side mount non ha paragoni con bibi, sia su barca, sia su gommone, sia da terra etc etc...come dico sempre ognuno fa quel che più gli piace e trova di suo gradimento. logicamente il qualcuno però deve essere soggetto in grado di giudicare le sue convenienze. da quel che leggo tu non hai mai provato seriamente il side mount quindi non sei precisamente in grado di dare tue certezze sull'uso. con un onda di un metro se risali sugli scogli in costume i tuoi cari ti ritrovano formato tanti piccoli poster un po' negli scogli qua, un po' negli scogli là.
                              reato ha scritto poche righe ma molto intense. leggile attentamente, fatti i tuoi pensierini sul come fai, sul come faresti e soprattutto fai due pensierini sul tuo approccio intellettuale a qualcosa che poco conosci
                              ......lasciami l'orgoglio di essere solo un uomo...

                              Commenta


                              • #45
                                Con onde di un metro che fai angono sugli scogli faccio fatica a pensare D un soggetto in zona frangenti. Figuriamoci un sub con bombole
                                O esci da dove sei entrato o sono ... pensieri amari
                                pura teoria
                                Paolo

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                CLAUDIO62 Per saperne di più su CLAUDIO62

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 59 utenti. 2 utenti e 57 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X