Morto giovane sub nel Lago di Garda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
    Esatto TheDoctor io sapevo di quello e personalmente evito certe robe visto che non ho mai avuto problemi.
    darkfire se hai fatto l'eco contrasto ti hanno sforacchiato, per me è invasivo anche un ago nel braccio...
    io son donatore di sangue, quindi sono abituato ad esser sforacchiato e con aghi molto più grandi di quello

    PS: comunque è un esame che consiglio. Sai le condizioni dei vasi sanguinei. Sai se non hai un fop e se ce l'hai quante bolle passino e che provvedimenti prendere (se scendere con decompressive, allungare il tempo di deco o nella peggiore valutare se mettere un ombrellino)

    Commenta


    • #17
      Un medico (probabilmente tra i maggiori esperti in Italia circa l'argomento fpo, Ravenna), mi diceva in modo informale che l'approccio è: "occhio non vede, cuore non duole" (cioè che l'esame non è raccomandabile se non ci sono altri quadri clinici che lo consiglino), che va in direzione esattamente opposta a quella che credevo fino ad un istante prima (ovvero che sarebbe saggio se ogni subacqueo, indipendentemente dal proprio quadro clinico, si sottoponesse a tale accertamento). Ero inizialmente scettico, poi mi ha spiegato le ragioni pratiche del perché a livello medico si consiglia di procedere in tal modo, cinicamente si riassume in: costi - benefici (almeno su larga scala) e che sapere di avere un (potenziale) problema, che potrebbe non presentarsi mai, ti obbliga irrimediabilmente all'intervento chirurgico (chi farebbe più immersioni in serenità, sapendo che che quel "difetto" potrebbe creare un incidente?). Non mi ha convinto, ma ho compreso la logica che c'è dietro.

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da darkfire Visualizza il messaggio
        il problema del trans-esofageo è che (oltre ad essere molto invasivo) controlla solo la pervietà a livello cardiaco. Mentre l'eco-color-doppler (da non confondere con il normale eco-doppler) ha una precisione notevole ed è in grado di verificare anche shunt in altre zone del corpo.
        Gianpaolo Simeone, che è un medico iperbarico che fa immersioni con noi, sconsigliava il trans-cranico perché troppo invasivo, a meno di non voler studiare in modo più approfondito un fop già identificato con il doppler
        Peraltro, mi diceva che un operatore in gamba non aveva bisogno del doppler a colori... ma semplificava l'individuazione
        Mi spiace Dark ma eco color doppler non rileva nulla e quello meno indicato è molto operatore dipendente e ti sbagli sul transcranico
        Gli esami di routine /standard per rilevare il fop è transcranico con mezzo di contrasto.
        Inavasivo??
        Assolutamente no
        Longobardi fa questo, e anche tutti gli ospedali.

        Io li ho fatti tutti.

        Transofageo è quello più invasivo.
        Cercare il fop nella popolazione subacquea è discutibile, soprattutto in assenza di sintomi.
        Non viene prescritto neanche ai subacquei militari fonte dan Marroni.

        Quindi perché farlo a tutti i sub??

        ​​​Che in Emilia sia obbligatorio, mi spiace, penso che ti stia sbagliando.

        .
        http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
        http://profondeemozioni.blogspot.com/

        Commenta


        • #19
          Quello che ho fatto io è questo: https://cidimu.it/esami_diagnostici/...on-microbolle/

          con il dottor Prati, che è un primario di neurologia a Torino

          Riguardo il sapere o non sapere se possa esserci un problema, sinceramente non capisco l'idea "non controllo nulla, fintanto che non esca un problema". Se avessi un fop piccolo (come è stato diagnosticato ad un paio di conoscenti) limiterei le decompressioni e scenderei (come fanno loro, dopo consulto medico) con decompressiva O2.

          Non saperlo, potrebbe espormi a rischi gravi. Però ognuno fa quel che crede.

          PS: Paulinus come mai hai fatto tutti i test possibili del fop? Avevi qualche passaggio di bolle?

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da darkfire Visualizza il messaggio
            Quello che ho fatto io è questo: https://cidimu.it/esami_diagnostici/...on-microbolle/

            con il dottor Prati, che è un primario di neurologia a Torino

            Riguardo il sapere o non sapere se possa esserci un problema, sinceramente non capisco l'idea "non controllo nulla, fintanto che non esca un problema". Se avessi un fop piccolo (come è stato diagnosticato ad un paio di conoscenti) limiterei le decompressioni e scenderei (come fanno loro, dopo consulto medico) con decompressiva O2.

            Non saperlo, potrebbe espormi a rischi gravi. Però ognuno fa quel che crede.

            PS: Paulinus come mai hai fatto tutti i test possibili del fop? Avevi qualche passaggio di bolle?
            Ho chiuso nel 2012... avevo passaggio importante da basale e ovviamente dopo valsalva.

            Mi è rimasto asintomatico per 10 anni e oltre 450 tuffi ………...poi ho iniziato a fare il monello


            Ho fatto diversi transcranici, ho fatto transtoracico e durante operazione transofageo.

            La relazione FOP e MDD soprattutto quella cutanea non è cosi certa, discorso diverso per le neurolgiche.
            Insomma ci sono moolte meno certezze di quello che si crede.

            pensa che il 25% dei tekdivers lo hanno e gli rimane asintomatico e non sanno neache di averlo…
            E' una scelta personale, se non hai mai avuto questioni non starei ad indagare, ma ripeto sono scelte troppo personali.
            Ultima modifica di paolinus; 09-10-2019, 14:19.
            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
            http://profondeemozioni.blogspot.com/

            Commenta


            • #21
              Ma cosa c’entra tutto sto discorso con la
              morte del poveretto?

              Le cause della morte possono essere SOLO 2:
              - malore in immersione e allora brevetti, certificati medici, cazzi e mazzi non servono a una fava ed è inutile discutere.
              - errore in immersione.....e allora ci sarebbe molto da discutere.

              Ma nessuno dei sistemacoppisti che dice nulla?

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da GardaReb Visualizza il messaggio
                Ma nessuno dei sistemacoppisti che dice nulla?
                Cos'è un "sistemacoppista"?
                www.bludivecenter.com

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da darkfire Visualizza il messaggio
                  peraltro mi risulta che ci siano scelte regionali discrezionali. Quando ho fatto la visita preventiva per il fop, il medico mi ha detto che in emilia romagna il controllo del fop era obbligatorio per legge regionale a tutti coloro che volessero dedicarsi alla subacquea e, sinceramente, mi è parsa una cosa sensata.
                  Il problema che poi le cose sensate si scontrano con la realtà.
                  mettiamo che questo obbligo, sicuramente sensato, diventi legge nazionale, magari anche solo per gli istruttori e le guide.
                  Domanda: dove potrei fare l'esame in Sardegna?
                  Risposta: praticamente da nessuna parte in modi e tempi ragionevoli.

                  Quindi prima di parlare di cosa sarebbe giusto in teoria c'è da stare attenti a cosa "la struttura stato" è in grado di supportare. Altrimenti, come per mille altre cose (cassetta medicinali, ossigeno, gasolio agevolato ecc), non si fa che mettere una categoria fuori legge per levarsi un peso dalla coscienza, poi tutto come prima, finché non succede qualcosa.

                  Ho preso spunto dal tuo intervento ma è un discorso generale.
                  www.bludivecenter.com

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                    Cos'è un "sistemacoppista"?
                    credo intenda coloro i quali affermano l'utilità del sistema di coppia essendo lui un solo diver

                    Commenta


                    • #25
                      In effetti siamo parecchio fuori tema iniziale....
                      Buone bolle a tutti!!!
                      http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da coffy84 Visualizza il messaggio

                        credo intenda coloro i quali affermano l'utilità del sistema di coppia essendo lui un solo diver
                        mi sfugge l'attinenza, ma probabilmente ci sono informazioni che io non ho.
                        Ultima modifica di blu dive; 09-10-2019, 16:13.
                        www.bludivecenter.com

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
                          In effetti siamo parecchio fuori tema iniziale....
                          parte tutto da quì https://www.larena.it/territori/gard...ente-1.7685970

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da blu dive Visualizza il messaggio

                            mi sfugge l'attinenza, ma probabilmente ci informazioni che io non ho.
                            tantè.....

                            Commenta


                            • #29
                              Tornando al topic, o meglio all' articolo di giornale appena citato da coffy84 e riportato sopra da GuaDa, penso sia un'altra trovata per chiedere soldi ai sub che frequentano il Garda (la patente....), oppure una di quelle sparate politiche per apparire "uno giusto" almeno per 10 minuti, in realtà è una roba inapplicabile e tutti i frequentatori dei grandi laghi del nord sanno benissimo che questa è una proposta inutile, ma soprattutto irrealizzabile, nel lago di Garda non ci sono 10 immersioni, ce ne sono centinaia, una ventina (sto basso) più conosciute e frequentate e altre centinaia sparse lungo tutta la costa. Non è possibile controllare 158 km di costa, punto, i brevetti sono già "patenti" riconosciute in tutto il mondo, perchè a Torri no? Non è che si vuole privatizzare i siti di immersione più conosciuti più per una questione di soldi che per una questione di sicurezza? Anni fa un ragazzo perse la vita per una rete piazzata e non segnalata da pescatori di frodo, ecco queste sono le cose da controllare non i brevetti che tutti hanno. E aggiugo chi dovrebbe rilasciarla questa patente?
                              Ultima modifica di firer84; 09-10-2019, 17:35.
                              Buone bolle a tutti!!!
                              http://4th-dimension.detidecosystem.com/

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da GardaReb Visualizza il messaggio
                                Ma cosa c’entra tutto sto discorso con la
                                morte del poveretto?

                                Le cause della morte possono essere SOLO 2:
                                - malore in immersione e allora brevetti, certificati medici, cazzi e mazzi non servono a una fava ed è inutile discutere.
                                - errore in immersione.....e allora ci sarebbe molto da discutere.

                                Ma nessuno dei sistemacoppisti che dice nulla?
                                bo so na sega…
                                forse patente-visite-accertamenti...


                                in merito ai quesiti che poni , quali possono essere a tuo avviso le cause di questo incidente ?
                                http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
                                http://profondeemozioni.blogspot.com/

                                Commenta

                                Riguardo all'autore

                                Comprimi

                                amrvf Per saperne di più su amrvf

                                Statistiche comunità

                                Comprimi

                                Attualmente sono connessi 52 utenti. 0 utenti e 52 ospiti.

                                Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

                                Scubaportal su Facebook

                                Comprimi

                                Sto operando...
                                X