Nuova tragedia al lago di Garda

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuova tragedia al lago di Garda

    Nuova tragedia al lago di Garda di un'altro subacqueo polacco che stava cercando il record al Garda, che posso dire condoglianze alla famiglia.

    Inviato dal mio LM-X210 utilizzando Tapatalk


  • #2
    Si tratta del quarto in tre anni
    Si vede che il Garda e' stato designato come luogo ottimale per queste attivita'
    Possa riposare in pace
    Paolo

    Commenta


    • #3
      "Tutta colpa di un maledetto cordino, impigliato non si sa come tra l’attrezzatura, le bombole e il cavo guida per la risalita. Sabato, nelle acque di Limone, ha perso la vita così, per una beffa del destino, il sub polacco Sebastian Marczewski, campione mondiale di immersione con autorespiratore a circuito aperto. Già, perché lui alla quota record di -333 metri c’è arrivato"

      https://www.giornaledibrescia.it/gar...iato-1.3379459

      Condoglianze ad amici e parenti
      nello

      Commenta


      • #4
        RIP.

        Nella tragedia però si deve riflettere.
        Com’è possibile che un super uomo che arriva a 333m rimanga impigliato in un cordino? E se anche fosse successo non aveva con se un tronchese per tagliarlo? A costo di tagliare la cima di risalita?
        Scrivere è una cosa, trovarsi nella merda è un’altra, ma non posso non esprimere la mia perplessità.
        Sono perennemente preso per il culo per il mio bel tronchese sull’avambraccio.....vai a potare le alghe?!?
        Forse qui sarebbe servito.

        Commenta


        • #5
          Sembra ribadisco sembra e prendetela come chiacchiera da bar ma fonte attendibile ,

          che il giorno prima abbiano posizionato male con delle cime lasche delle stage lungo la cima.

          quindi erano a conoscenza che a x metri c'era una cima messa male , potenziale punto di impiglio

          ecc.ecc
          La versione che sia stato male durante la risalita lungo la cima e poi il corpo sia rimasto incastrato.
          mah... non so.. prendetela così.

          http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
          http://profondeemozioni.blogspot.com/

          Commenta


          • #6
            in sintesi si pensa non sia stato un problema di impiglio -
            Ultima modifica di paolinus; 11-07-2019, 22:15.
            http://profondeemozioni.blogspot.com...V5SQJ1vZvQ6WZR
            http://profondeemozioni.blogspot.com/

            Commenta


            • #7
              R.I.P.
              Purtroppo avevamo già parlato in precedenza di un'altro sub polacco morto in sitazioni analoghe (record di profondità) ormai è diventata una sfida contro il nulla, se non contro se stessi o per dare lustro alla patria, li non c'è nulla da vedere se non del sabbione, scrivevo: hanno trovato il punto....speriamo non si facciano male o roba simile, come non detto.

              GardaReb allora siamo in due che giriamo con tronchese sull'avanbraccio, due camere d'aria e via...attrezzo decisamente utile per ogni cosa.
              paolinus se guardi sulla sua pagina FB sotto al nome di iron diver vedrai che aveva una go pro sul caschetto, quindi credo che chi di dovere abbia già un'idea sull'incidente, ovviamente i giornalisti scrivono il sentito dire...
              Buone bolle a tutti!!!
              http://4th-dimension.detidecosystem.com/

              Commenta

              Riguardo all'autore

              Comprimi

              crazysub75 Per saperne di più su crazysub75

              Statistiche comunità

              Comprimi

              Attualmente sono connessi 51 utenti. 2 utenti e 49 ospiti.

              Il massimo degli utenti connessi: 206 alle 19:35 il 07-09-2018.

              Scubaportal su Facebook

              Comprimi

              Sto operando...
              X