Aroma mare. Racconti, immersioni, lavori subacquei, divagazioni mentali.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
    Quei reperti molte volte sono più valorizzati dai collezionisti che da molti musei che li chiudono in cantina...
    Tombe sommerse...altro discorso, troppo lungo e complicato da affrontare per un eretico come me.
    non prendo fuoco solo perchè ogni tanto mi immergo, ma trovo che il rispetto dei morti vada al di la della religione praticata, e concludo il discorso tombe.

    vero che i collezionisti valorizzano i reperti ma predare i siti per mero businnes lo trovo in ogni caso sbagliato

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
      ... non credo che il difacimento di alcune porzioni di nave siano diretta conseguenza dei pochi sub che la visitano.
      Sicuramente l'aria rilasciata dai circuiti aperti aiuta la corrosione, ma quella zona è soggetta a fortissime correnti, quindi è più probabile che il motivo si quello...

      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
      Negli USA tutto è commercio e quindi la ricerca di "tesori" è vista come una cosa positiva, oltre al business anche gli studiosi possono avere materiale da studiare lasciando la libertà di possedere un pezzo di storia anche a chi non ha una laurea.
      C'è un vero e proprio mercato nero sui reperti del doria....

      Originariamente inviato da firer84 Visualizza il messaggio
      Sempre meglio che tenere migliaia di anfore chiuse in un magazzino di qualche museo che mai verrano esposte ne studiate come facciamo noi, oltretutto aggevolando un commercio "sommerso" di opere e manufatti che mai sarano toccati da mani esperte...
      Divagazioni personali di un poverosub....
      Questo è un argomento delicato...

      Personalmente sono in parte d'accordo con te... di scatoloni la soprintendenza ne è ormai piena... ed un oggetto, una volta messo in una teca di un museo, che sia vero o ricostruzione poco importa...il visitatore manco se ne accorge....

      Detto questo, il mio punto di vista è che se una cosa sta in mare da molto, e non inquina, ormai è del mare, ed è meglio che resti lì. Se poi è pure visitabile è il TOP!

      Ad esempio, ho avuto qualche esperienza di tuffo in zone con reperti archeologici e devo dire che vederli in acqua è tutt'altra cosa...

      Questa addirittura a quote snorkeling presso l'Asinara... dove chi vuole, può anche vedere il relitto con una navetta con oblo stile mini sommergibile...

      14324580_1111844268869248_5230045477117477801_o.jpg

      Mentre qua siamo ad una 40ina di metri, nel sud sardegna....
      YouTube

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da Tonnetto Visualizza il messaggio
        Visto che ne parlavo in un'altra discussione QUI. Ho deciso di aggiungerlo tra i libri consigliati.

        Tonnetto
        Ordinato ieri .

        Ciao MarenaSub
        Cit.Silvano :
        Qualcuno ha persin detto che per andare sott'acqua ci vogliono le palle.
        E subito qualcun'altro ha scritto che palle e scroto raggrinziti dal freddo spostano meno liquido che le stesse allascate e gonfie per la calura, se ne deduce che con le palle al fresco si è negativi e si può togliere zavorra, viceversa , a palle lasche , un po' di zavorra in più non fa mai male.

        Commenta


        • #19
          Originariamente inviato da TheDoctor Visualizza il messaggio
          Ordinato ieri .
          Fammi sapere che ne pensi ☺️
          YouTube

          Commenta

          Riguardo all'autore

          Comprimi

          Tonnetto Per saperne di più su Tonnetto

          Statistiche comunità

          Comprimi

          Attualmente sono connessi 54 utenti. 0 utenti e 54 ospiti.

          Il massimo degli utenti connessi: 1,037 alle 05:32 il 14-01-2020.

          Scubaportal su Facebook

          Comprimi

          Sto operando...
          X